Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come unire brani MP3

di

Siamo alle solite. Stavi effettuando un’importantissima registrazione audio, sei stato interrotto, ed ora ti ritrovi quella che doveva essere una registrazione unica suddivisa in due MP3 diversi. Che ne dici di unirli? Come dici? Hai paura che ci voglia troppo tempo? Evidentemente non hai mai provato Merge MP3.

Merge MP3 è un programma gratuito grazie al quale è possibile unire due file MP3 diversi in un batter d’occhio. Che tu ci creda o no, non dovrai far altro che indicare al programma i brani da unire e otterrai il risultato sperato in una manciata di secondi. Ecco come.

Il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Merge MP3 e cliccare sul collegamento here collocato sotto la voce DOWNLOAD. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (mergemp3.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia il programma MergeMP3.exe per avviare Merge MP3.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Add Files dal menu File per aggiungere a Merge MP3 gli MP3 che intendi unire, oppure seleziona la voce Add Directory Recursively dallo stesso menu per selezionare intere cartelle di file mp3.

Per unire due file MP3 diversi, non devi far altro che selezionarli con il mouse nella lista dei brani collocata nella parte bassa della finestra principale del programma, fare click destro su uno di essi e selezionare la voce File > Merge Selected dal menu che compare. Digita quindi il nome che vuoi assegnare al brano riunito, scegli la cartella in cui salvarlo e clicca su Salva per completare l’operazione.

Nel caso in cui aprendo il file mp3 generato da Merge MP3 dovessi imbatterti in un messaggio di errore, prova a salvarlo nuovamente cambiando le impostazioni del programma. Avvia quindi Merge MP3, seleziona la voce Preferences dal menu View e, nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Merge using raw stream mode e clicca su OK per salvare i cambiamenti.

A questo punto, unisci nuovamente i tuoi file MP3 come visto in precedenza e, a salvataggio ultimato, dovresti ottenere un brano musicale riproducibile senza problemi da qualsiasi player multimediale.