Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come trovare una foto su Internet

di

Stai cercando delle immagini da inserire in un articolo del tuo blog, ma non sai dove potertene procurare alcune a costo zero senza violare il copyright?? Hai scaricato un’immagine sul tuo computer, vorresti trovarne altre simili a quest’ultima e vorresti dei consigli su come fare? Non preoccuparti, sono qui per aiutarti.

Nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come trovare una foto su internet, illustrandoti nel dettaglio le procedure da effettuare per trovare immagini sul Web utilizzabili a costo zero anche nei progetti commerciali, scoprire l’origine di immagini che hai già scaricato sui tuoi device o scovarne altre simili a queste ultime. Ti assicuro che si tratta, in ogni caso, di un gioco da ragazzi.

Se, dunque, adesso sei impaziente di saperne di più, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero per leggere con attenzione le procedure che ti fornirò, in modo da metterle in atto e riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Software gratis per Internet e comunicazione

Prima di spiegarti come trovare una foto su Internet, devo fornirti alcune informazioni legate al copyright e ai diritti di utilizzo di un’immagine. Il diritto d’autore, infatti, si applica anche alle immagini trovate su Google e ciò significa che le immagini trovate su Internet sono generalmente protette da copyright: ciò significa che il loro utilizzo è consentito soltanto previa l’autorizzazione dell’autore delle stesse.

Tuttavia, in alcune circostanze, è possibile utilizzare immagini realizzate da altre senza incorrere in violazioni e senza dover chiedere l’autorizzazione, come nel caso in cui si rientri nella disposizione legislativa del fair use che riguarda, per esempio, la possibilità di utilizzare contenuti coperti da copyright per attività didattiche, di informazione o scientifiche.

Ancor meglio, per evitare di violare il copyright, è possibile utilizzare i contenuti distribuiti sotto licenza Creative Commons, i quali possono essere utilizzati gratuitamente, con o senza citazione dell’autore originale e spesso anche per fini commerciali. La licenza, comunque, varia di caso in caso a seconda delle scelte dell’autore, quindi bisogna consultare per bene quest’ultima prima di utilizzare un’immagine in un proprio progetto (specie se questo può portare a dei guadagni in termini economici).

Detto ciò, nei prossimi capitoli di questa guida ti spiegherò come cercare una foto su Internet, come filtrare la ricerca per trovare immagini con licenza Creative Commons e come trovare immagini simili a quelle di cui si è già in possesso. Buon proseguimento!

Come cercare una foto su Internet

Fatte le dovute premesse relativamente al diritto d’autore, vediamo insieme come cercare una foto su Internet tramite i principali strumenti adibiti allo scopo.

Google Immagini

Scaricare immagini gratis da Google Immagini

Il noto motore di ricerca Google è senz’altro la migliore soluzione alla quale affidarsi per cercare immagini su Internet, data la sua estrema semplicità d’utilizzo (sia da computer che da smartphone e tablet).

Per iniziare, collegati quindi alla pagina principale di Google e digita, nel campo di testo situato al centro, il termine relativo all’immagine che vuoi cercare, dopodiché premi il tasto Invio o fai clic sul pulsante Cerca con Google.

Fatto ciò, premi sulla scheda Immagini situata in alto, in modo da accedere alla sezione di ricerca delle stesse. A questo punto, puoi filtrare la ricerca di immagini attraverso l’utilizzo di diversi strumenti, a partire dai termini che ti vengono mostrati in alto, che permettono di cercare velocemente delle immagini secondo quelli che sono i termini più ricercati e correlati all’immagine cercata.

In alternativa, fai clic sul pulsante Strumenti, per aprire il pannello che permette di filtrare le immagini per dimensioni (grandi, medie, piccole o icone), per colore (bianco e nero o trasparente), per tipo (clipart, disegni o GIF), per data/ora (ultime 24 ore, ultimi 7 giorni, ultimo mese, ultimo anno) o anche per diritti di utilizzo, funzione che permette di filtrare la ricerca di immagini con licenza Creative Commons o con licenze commerciali e altre licenze.

Una volta trovata l’immagine di tuo interesse, puoi visualizzarla a dimensioni maggiori facendo clic sulla sua miniatura, dopodiché, facendo di nuovo clic sulla stessa, puoi recarti sul sito ufficiale che l’ha pubblicata, in modo da effettuarne il download sul tuo dispositivo, secondo le condizioni previste dalla sua licenza.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento alla mia guida su come trovare una foto su Google e anche il mio tutorial in cui ti spiego come scaricare immagini da Google.

Altri siti per cercare una foto su Internet

Come trovare immagini senza copyright su Pexels

In alternativa a Google Immagini, puoi cercare una foto su Internet anche avvalendoti di siti Web, come per esempio Pexels o Pixabay che permettono di cercare immagini che possono essere utilizzate gratuitamente per scopi personali o commerciali, senza doversi preoccupare delle limitazioni d’uso e senza dover chiedere l’autorizzazione dell’autore.

Prendendo come esempio il funzionamento di Pexels, tutto ciò che devi fare è collegarti alla pagina principale di quest’ultimo e digitare, nel motore di ricerca interno al sito, il termine relativo all’immagine da cercare (ti consiglio di usare termini in lingua inglese, poiché più diffusa sulle piattaforme internazionali).

Fatto ciò, individua la foto che più ti piace e fai clic sulla sua miniatura, per visualizzarla a maggiori dimensioni. Dopodiché, per scaricarla, fai clic sul pulsante ▼ situato in corrispondenza della voce Download gratuito, in modo da visualizzare i vari formati disponibili (grande, media, piccola). Seleziona, quindi, il formato desiderato o imposta una dimensione personalizzata e premi sul pulsante Download gratuito, per scaricarla.

Occhio poiché nelle ricerche potrebbero comparire anche dei risultati provenienti da siti sponsorizzati: in quei casi, le immagini sono spesso soggette a licenze differenti, se non addirittura a pagamento. Per scongiurare qualsiasi problema di privacy controlla sempre bene le condizioni d’uso di ciascuna immagini che scarichi e assicurati di star eseguendo il download da un sito dedicato alle immagini free (come per l’appunto Pexels).

In caso di dubbi o problemi oppure per altri suggerimenti su come scaricare immagini gratis da Internet, leggi il tutorial che ho dedicato a questo tema.

Come trovare l’origine di una foto su internet

Come trovare l'origine di una foto su internet

Per trovare l’origine di una foto su Internet puoi avvalerti nuovamente di Google Immagini e il suo strumento di ricerca inversa, tramite il quale è possibile caricare una foto e trovare tutte le immagini simili presenti su Internet, in modo da scoprire — con un pizzico di fortuna — anche l’autore originale del caricamento.

Per procedere, collegati dunque a Google Immagini e, se stai agendo da smartphone, attiva la modalità desktop del browser: su Google Chrome puoi riuscirci facendo tap sull’icona (…) situata nell’angolo in alto a destra e spuntando l’opzione Sito desktop nel menu che ti viene proposto; su Safari puoi premere l’icona AA (in alto a sinistra) e selezionare l’opzione Richiedi sito desktop dal menu che compare.

Fatto ciò, in entrambi i casi, premi sull’icona della macchina fotografica e utilizza il campo di testo incolla URL immagine, nel caso in cui volessi effettuare la ricerca inversa tramite il link dell’immagine.

Se, invece, l’immagine si trova sul tuo computer o sul tuo smartphone/tablet, seleziona la scheda Carica un’immagine e poi premi sul pulsante Scegli il file, per selezionare il file dalla memoria del tuo computer o dal tuo dispositivo mobile.

Al termine del caricamento, Google restituirà, come risultato della ricerca, tutte le pagine Web che contengono l’immagine in questione o delle foto simili, in modo che tu possa risalire, con un po’ di fortuna, all’origine della stessa.

In alternativa a Google Immagini, ti segnalo che esistono anche altri servizi online che permettono di eseguire la ricerca inversa delle immagini, come per esempio TinEye o il motore di ricerca Bing immagini, anche se, va detto, i loro risultati spesso non sono all’altezza di quelli forniti da Google.

Ad ogni modo, per maggiori informazioni riguardanti il funzionamento di questi tool, ti suggerisco di leggere la mia guida su come cercare per immagini.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.