Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come uscire da shadowban Instagram

di

Utilizzi Instagram assiduamente e ritieni di conoscere tutte (o quasi) le sue principali funzionalità. Purtroppo, però, di recente è accaduto un evento spiacevole: il social network ti ha limitato e, conseguentemente, la portata dei tuoi contenuti si è notevolmente ridotta. Si tratta del cosiddetto shadowban: pratica mediante la quale un social network limita arbitrariamente la visibilità dei contenuti di un utente, spesso in seguito alla violazione di alcuni termini d'uso.

Come dici? Le cose stanno proprio così e, visto che temi di essere “vittima” di qualcosa del genere, vorresti sapere come uscire da shadowban Instagram? Non preoccuparti, sono qui proprio per fare un po' di luce sull'argomento e cercare di aiutarti. Ti avviso subito, però, che non c'è un metodo ufficiale per rimuovere questa limitazione.

Come ti spiegherò nei prossimi capitoli, quello che è possibile fare è solo attuare delle operazioni per agevolare la revoca di questa misura. Quali? Continua a leggere e lo scoprirai. A questo punto non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come uscire da shadowban su Instagram

Come non vedere il numero di Mi piace su Instagram

Come anticipato nell'introduzione di questo post, non esiste un metodo standard che permetta di rimuovere le penalizzazioni o le limitazioni attuate da Instagram nei confronti di un account, nel caso in cui questo abbia commesso delle violazioni.

I motivi per cui Instagram (così come qualsiasi altro social network) applica uno shadowban possono essere diversi, ad esempio l'uso di hashtag vietati o la messa in atto di operazioni di follow/unfollow ripetute. In generale, insomma, qualunque uso improprio del social network potrebbe comportare una penalizzazione di questo genere.

Pertanto, nei capitoli che seguono voglio parlarti di alcune operazioni da mettere in atto per tentare di risolvere la questione nel più breve tempo possibile. Ribadisco che il risultato non è garantito al 100% e che le limitazioni potrebbero anche cessare autonomamente, senza bisogno di alcun intervento da parte tua. Insomma, è un qualcosa su cui ha il controllo lo staff di Instagram e noi non possiamo fare troppo.

Rimuovere gli hashtag dagli ultimi post

Rimuovere gli hashtag dagli ultimi post

Fatte le dovute precisazioni del caso, passiamo al sodo. La prima operazione che puoi mettere in atto per provare a uscire dallo shadowban di Instagram è la rimozione degli hashtag dagli ultimi post. Infatti, se la limitazione è dovuta all'utilizzo di hashtag bannati, potresti risolvere il problema.

Per modificare i post su Instagram, avvia l'app del social network per Android o iPhone o collegati a Instagram Web e accedi al tuo account. Fatto ciò, visualizza il tuo profilo, individua il post di tuo interesse e premi sullo stesso; poi pigia sull'icona (…) in alto a destra e, nel menu che ti viene mostrato, premi sul pulsante Modifica.

Adesso, cancella gli hashtag e applica le modifiche, tramite il pulsante di conferma (il tasto su smartphone e quello Fine su computer), in alto a destra. In caso di dubbi o problemi, puoi trovare maggiori informazioni nel mio tutorial su come modificare una foto pubblicata su Instagram.

Rimuovere app e siti Web di terze parti

App e siti Web

Hai collegato al tuo account Instagram delle app o dei siti Web di terze parti? In tal caso il social network potrebbe averti limitato perché considera tali strumenti malevoli; prova, quindi, a rimuoverli per vedere se la situazione si risolve.

Per procedere da smartphone, recati nel menu Impostazioni > Sicurezza > App e siti Web dell'app di Instagram. Per agire da computer, invece, apri il pannello Impostazioni di Instagram Web e recati nella sezione App e siti Web.

Dopodiché, in entrambi i casi, fai riferimento alla sezione Attive e premi il tasto Rimuovi in corrispondenza delle app o dei siti Web connessi che ritieni possano essere considerati inaffidabili da parte di Instagram. Infine, per confermare l'operazione, premi il tasto Rimuovi.

Tornare al profilo personale

Tornare al profilo personale

Possiedi un account professionale su Instagram? In tal caso, puoi provare a rimuovere lo shadowban tornando all'account personale. Puoi compiere quest'operazione da smartphone o computer facilmente e potrai tornare all'account professionale in qualsiasi momento.

Per procedere da smartphone, recati nel menu Impostazioni > Account dell'app e fai tap sulla voce Cambia il tipo di account. Infine, premi sul pulsante Passa all'account personale.

Da computer, invece, apri il pannello Impostazioni del sito di Instagram, premi sulla voce Passa all'account personale e conferma l'operazione, premendo sul pulsante Torna indietro.

Ti ricordo che, quando torni a un account personale, vengono disattivate le statistiche relative al tuo profilo e a tutti i tuoi contenuti Pertanto per tornare all'account per professionisti, recati nel pannello delle Impostazioni indicato nelle righe precedenti e premi sulla voce Passa a un account per professionisti.

In caso di problemi, fai riferimento al mio tutorial su come togliere il profilo aziendale su Instagram e quello in cui ti spiego come mettere il profilo aziendale su Instagram.

Impostare il profilo come privato

Impostare il profilo come privato

Se possiedi un profilo personale su Instagram puoi provare a rimuovere le limitazioni in atto sul tuo account impostandolo come privato.

Per impostare il profilo privato su Instagram da smartphone, recati nel menu Impostazioni > Privacy e sposta su ON la levetta Account privato. Infine, conferma l'operazione, premendo sul pulsante Passa in modalità privata.

Da computer, invece, apri il menu Impostazioni > Privacy e sicurezza. Poi, apponi quindi, in segno di spunta in corrispondenza della voce Account privato, in modo da confermare l'operazione.

Chiaramente, anche questa operazione è completamente reversibile: puoi, infatti, impostare nuovamente il tuo profilo come pubblico, disattivando questa impostazione.

Non riesci a impostare il profilo privato? Se possiedi un account professionale su Instagram per poter compiere quest'operazione devi prima tornare all'account personale: ti ho spiegato come fare nel capitolo precedente.

In caso di dubbi o problemi, leggi il mio tutorial su come mettere il profilo privato su Instagram.

Verificare lo stato dell'account

Verificare lo stato del tuo account

Hai provato a mettere in atto tutte le operazioni che ti ho consigliato in questa mia guida ma, nonostante ciò, il tuo account è ancora penalizzato? Mi dispiace ma, come detto all'inizio del tutorial, c'è la possibilità che lo shadowban persista e che non ci sia alcuna operazione che tu possa mettere in atto per rimuoverlo.

Visto che si tratta di una limitazione applicata dall'algoritmo di Instagram, potresti pensare di fare una pausa dal social network, evitando di pubblicare contenuti per qualche giorno.

In alternativa, se nemmeno quest'ultima soluzione è efficace, prova a recarti nel pannello Impostazioni > Account > Stato dell'account. Infatti, se hai attuato comportamenti scorretti utilizzando il tuo account Instagram, tali azioni ti potrebbero venire elencate in questa schermata, la quale potrebbe anche presentare delle indicazioni utili per risolvere il problema.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.