Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere le foto di un profilo privato

di

Ti sei iscritto a Instagram e Facebook ma non riesci a vedere le foto di alcuni profili? Con molta probabilità, si tratta di account privati, che hanno deciso di rendere pubbliche le proprie informazioni soltanto a una ristretta cerchia di persone, più precisamente i follower approvati, nel caso di Instagram, e i propri amici, nel caso di Facebook.

Come dici? Vorresti sapere se esiste un modo per “scavalcare” queste impostazioni della privacy e, nel caso, come si fa a vedere le foto di un profilo privato? Beh, fortunatamente non esistono modi semplice per “bypassare” le restrizioni in questione (che altrimenti risulterebbero completamente inutili!) ma, se vuoi, posso darti qualche consiglio su come tentare di superarle restando nell’ambito delle attività lecite.

Detto ciò, dato che ti vedo alquanto incuriosito dall’argomento, metterei da parte le chiacchiere e andrei al sodo. Come già detto, non posso assicurarti al 100% che riuscirai nel tuo intento ma, come si suol dire, tentar non nuoce. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Facebook e Instagram

Prima di passare effettivamente all’azione e capire come vedere le foto di un profilo privato, permettimi di darti alcune informazioni preliminari relative la procedura in oggetto.

Come ti ho in parte accennato nell’introduzione dell’articolo, la possibilità di rendere un profilo privato è una funzione presente sia su Instagram che su Facebook, nata con lo scopo di consentire agli utenti di proteggere la propria privacy.

Ciò significa che l’operazione che ti sei prefissato di portare a termine è fattibile solo richiedendo ai gestori dei profili in questione l’approvazione per seguirli: cosa che ti consiglio vivamente di fare ma che, probabilmente, se stai leggendo questo tutorial, non sei nelle condizioni di mettere in pratica.

Ci ho preso? Allora, se non vuoi “uscire allo scoperto”, l’unica cosa che puoi fare è creare un account secondario e usare quest’ultimo per tentare di ottenere il permesso di visualizzare il profilo di tuo interesse su Instagram o su Facebook.

Tieni conto, comunque, che creare account secondari (soprattutto se essi contengono informazioni false sul proprio conto), potrebbe comportare la cancellazione degli stessi (specialmente su Facebook), in quanto contro le condizioni d’uso dei social network in questione. Se fin qui ti è tutto chiaro, direi che possiamo procedere.

Come vedere le foto di un profilo privato su Instagram

Partiamo da Instagram e cerchiamo, dunque, di scoprire come vedere le foto di un profilo privato sul celebre social network fotografico. Nel guidarti farò riferimento prima all’app ufficiale della piattaforma per smartphone e tablet e poi alla sua versione per PC.

Nel caso in cui la tua richiesta tramite profilo fake non fosse accettata, puoi provare a seguire la persona su altri social network, dove magari questa ripropone alcuni dei contenuti postati su Instagram senza però restrizioni di pubblico. Per trovare una persona su Facebook o, più generalmente, su Internet, puoi seguire i consigli che ti ho dato nei miei tutorial su tali temi.

Smartphone e tablet

Come usare più account Instagram contemporaneamente

Se preferisci agire da smartphone, devi creare un nuovo account dall’app di Instagram e inviare all’utente di tuo interesse la richiesta per seguire il suo profilo.

Per prima cosa, dunque, provvedi ad avviare l’app di Instagram sul tuo dispositivo Android o iOS, premi sull’icona dell’omino (in basso a destra), fai tap sul pulsante (≡) e recati nel menu Impostazioni > Aggiungi account tramite il menu apertosi. Ora, fai tap sulla dicitura Crea nuovo account, specifica il nome utente del tuo nuovo account nell’apposito campo di testo e premi sul pulsante Crea nuovo accesso.

Decidi quindi se iscriverti tramite telefono o e-mail, fornendo il dato in questione nel campo apposito, pigia sul bottone Avanti, immetti il codice di conferma che hai ricevuto via SMS o via e-mail nel campo apposito e premi sul bottone Avanti. Indica poi la password con cui vuoi proteggere il tuo account nel relativo campo di testo, premi ancora su Avanti, pigia sul bottone Completa l’iscrizione e concludi la procedura impostando la tua data di nascita. Se ti viene chiesto di trovare persone da seguire tramite Facebook, salta pure la procedura e scegli se impostare una foto del profilo o se saltare questo passaggio.

Adesso devi inviare all’utente di tuo interesse la richiesta per seguire il suo profilo privato. Per fare ciò, pigia sul simbolo della lente d’ingrandimento (in basso a sinistra), cerca il suo nome utente e fai tap sul risultato di tuo interesse.

Una volta giunto sul profilo della persona in questione, pigia sul pulsante Segui e attendi che la tua richiesta venga accolta. Se la persona la accetterà, potrai vedere le foto del suo profilo e seguire tutti i suoi aggiornamenti senza svelare la tua reale identità.

PC

Account secondario Instagram PC

La procedura da seguire su PC per creare un account secondario e vedere le foto di un profilo Instagram privato è la stessa che ti ho descritto nel capitolo precedente, anche se ci sono ovvie differenze dovute all’interfaccia desktop di Instagram.

Per procedere, recati dunque sulla pagina principale di Instagram Web oppure apri l’applicazione del social network per Windows 10 e, se necessario, effettua il logout dal tuo account principale: per riuscirci, clicca sulla tua foto profilo (in alto a destra) e seleziona la voce Esci dal menu apertosi.

A questo punto, fai clic sul link Iscriviti (in basso a destra, in corrispondenza della voce Non hai un account?) e compila il modulo proposto, specificando numero di cellulare o indirizzo e-mail con cui iscriverti, nome e cognome, nome utente e password da usare negli appositi campi di testo.

Clicca poi sul bottone Avanti, fornisci la tua data di nascita, clicca ancora una volta su Avanti, riporta nell’apposito campo testuale il codice di verifica che ti è stato inviato via SMS o e-mail e segui le istruzioni che compaiono a schermo per ultimare la procedura.

Fatto ciò, cerca il profilo da seguire, scrivendo l’username associato a quest’ultimo nel campo di testo posto in alto e, una volta giunto sul profilo in questione, clicca sul pulsane Segui. Se la persona accetterà la richiesta di essere seguita da te, potrai vedere le sue foto.

Come vedere le foto di un profilo privato su Facebook

Adesso andiamo a scoprire come vedere le foto di un profilo privato su Facebook. Come nel caso di Instagram, mi concentrerò prima sull’app della piattaforma per dispositivi mobili e poi ti fornirò indicazioni su come agire dalla sua versione Web, qualora tu preferisca agire da computer.

In caso di mancato successo, se cioè la persona non dovesse accettare la richiesta di follow/amicizia del tuo profilo fake, puoi provare a seguire quest’ultima su altri social network, dove magari ripropone alcuni dei contenuti postati su Facebook senza però restrizioni di pubblico. Per trovare una persona su Instagram o, più generalmente, su Internet, segui i consigli che ti ho dato nei miei tutorial su questi argomenti.

Smartphone e tablet e tablet

Iscriversi a Facebook da mobile

Se vuoi avere accesso alle foto di un profilo Facebook privato agendo da smartphone e tablet, apri l’app del noto social network per Android o iOS/iPadOS e, se non l’hai già fatto, effettua il logout dal tuo account principale: per riuscirci, fai tap sul pulsante (≡) e seleziona la voce Esci situata in fondo alla nuova schermata apertasi.

Ora, premi sul pulsante Crea un nuovo account Facebook (su Android) oppure sul pulsante Iscriviti a Facebook (su iOS/iPadOS), premi sul bottone Avanti (su Android) o Inizia (su iOS/iPadOS) e, dopo aver fornito nome e cognome negli appositi campi testuali, premi sul pulsante Avanti (su Android) o su quello Continua (su iOS/iPadOS).

Adesso, indica la data di nascita che intendi usare per l’account avvalendoti del menu apposito, premi sul pulsante Avanti o Continua, specifica il tuo genere di appartenenza e scrivi il numero di cellulare con cui intendi portare avanti la registrazione.

In seguito, fai tap sulla dicitura Iscriviti con l’indirizzo email (su Android) o Usa il tuo indirizzo email (su iOS/iPadOS), digita l’indirizzo e-mail da usare per la registrazione nel campo di testo apposito e, dopo aver specificato anche la password nell’apposito campo di testo, pigia sul bottone Iscriviti visibile a schermo. Ora inserisci il codice di conferma che hai ricevuto via SMS o via e-mail e premi sul pulsante Conferma, per andare avanti.

A questo punto, non ti rimane che inviare una richiesta d’amicizia alla persona di tuo interesse e sperare che questa l’accetti, così da poter vedere le foto che ha pubblicato sul suo profilo e che non sono visibili a tutti. Per riuscirci, fai tap sulla lente d’ingrandimento (in alto a destra), cerca il nominativo di tuo interesse tramite la barra di ricerca situata in alto e, dopo aver fatto tap sul nome della persona in questione, premi sul bottone Aggiungi (su Android) o Aggiungi agli amici (su iOS/iPadOS).

Se la richiesta verrà accettata, potrai vedere anche le foto condivise con l’opzione della privacy “Amici” dal profilo in questione.

PC

Iscriversi a Facebook da PC

Se ritieni più comodo procedere da PC, dopo esserti recato sulla pagina principale di Facebook, esci dal tuo account principale, cliccando sul pulsante collocato in alto a destra e selezionando la voce Esci nel menu apertosi.

Ora compila il modulo che vedi a schermo specificando nome, cognome, indirizzo di posta elettronica o numero di cellulare, password, data di nascita e genere di appartenenza. Dopodiché fai clic sul bottone Iscriviti (in basso a destra), inserisci il codice di conferma che hai ricevuto via email o SMS (in base alla modalità di iscrizione precedentemente scelta) e clicca sui pulsanti Continua e OK, per andare avanti.

Adesso, cerca il nominativo della persona di tuo interesse tramite il campo di ricerca posto in alto a sinistra, clicca sul suo nome e, dopo esserti recato sul suo profilo, fai clic sul bottone Aggiungi. Se l’utente accoglierà favorevolmente la tua richiesta, avrai la possibilità di vedere le foto del suo profilo, comprese quelle che sono state condivise con l’opzione della privacy “Amici”.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.