Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Convertire MP4 in MP3

di

Hai scaricato da Internet alcuni video MP4 con le esibizioni live dei tuoi cantanti preferiti e vorresti trasformarli in brani MP3 da salvare sul tuo smartphone o sul tuo lettore MP3 portatile? È una delle operazioni più semplici di questo mondo, credimi. Tutto quello che devi fare è installare sul tuo PC alcune applicazioni gratuite, come quelle che sto per segnalarti, e utilizzarle per convertire i filmati che desideri trasformare in file musicali.

Come dici? Utilizzi un Mac e non un PC Windows? Nessun problema. Di programmi per estrapolare l’audio dai video ce ne sono a bizzeffe sia per Windows che per macOS: devi solo scegliere quello che ti “ispira” di più, o meglio, quello che si adatta maggiormente alle tue necessità e installarlo sul tuo computer sfruttando i suggerimenti che sto per darti. Ti assicuro che ci metterai pochissimo.

Allora, si può sapere che altro stai aspettando? Coraggio, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come convertire MP4 in MP3 seguendo le indicazioni che trovi di seguito. Scommetto che rimarrai sorpreso da quanto è facile compiere il tutto! Buona lettura e buon divertimento!

Video to Video Converter (Windows)

Stai cercando un programma per convertire MP4 in MP3 gratuito e facile da utilizzare, giusto? Allora dai un’occhiata a Video to Video Converter, un convertitore di file video e audio compatibile con tutte le versioni di Windows. Tra i suoi pregi, oltre alla semplicità di utilizzo, ha anche la capacità di funzionare senza che debbano essere affrontare noiose procedure d’installazione.

Per scaricare Video to Video Converter in versione portable (quella che funziona senza installazioni), collegati al sito Internet del programma e clicca prima sul pulsante Download e poi sulla voce Click here to download ZIP archive che si trova in fondo alla pagina che si apre. Successivamente, apri il pacchetto zip che contiene Video to Video Converter, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia il programma vv.exe.

A questo punto, seleziona l’italiano dal menu a tendina per la scelta della lingua, fai click sul pulsante OK e comparirà la finestra principale di Video to Video Converter. Trascina quindi il video MP4 che desideri convertire in MP3 nella finestra di Video to Video Converter, seleziona la scheda Profili audio clicca sull’icona MP3 audio e regola le preferenze relative al file di output tramite le impostazioni presenti nella barra laterale di sinistra: io ti consiglio di impostare il Bitrate audio su 320kbps (in modo da avere il massimo della qualità) e, se vuoi, di modificare il volume del brano usando l’apposita barra di regolazione.

Convertire MP4 in MP3

Per concludere, clicca sul pulsante OK, pigia sul pulsante Converti che si trova in alto a sinistra e attendi pazientemente che il video (o i video) MP4 che hai importato in Video to Video Converter vengano trasformati in MP3. Non dovrebbe volerci molto.

Se vuoi cambiare la cartella in cui vengono salvati i brani di output, clicca sul pulsante (…) che si trova in basso e scegli un percorso di tua preferenza.

MediaHuman Audio Converter (Windows/Mac)

Un’altra eccellente applicazione gratuita che permette di convertire MP4 in MP3 è MediaHuman Audio Converter, la quale è compatibile sia con Windows che con macOS e oltre ad estrapolare l’audio dai video, è capace anche di convertire tra loro tutti i principali formati di file musicali: WMA, MP3, AAC, WAV, FLAC, OGG, AIFF e Apple Loseless. Per scaricarla sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e fai click sul pulsante Download.

Al termine dello scaricamento, apri il file MHAudioConverter.exe e clicca sul pulsante . Accetta quindi le condizioni di utilizzo di MediaHuman Audio Converter, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, e concludi il processo d’installazione del software facendo click sempre su Avanti e poi su Installa e Fine. Ricordati di togliere la spunta dalla voce relativa a Yahoo! Smartbar per evitare l’installazione di barre degli strumenti aggiuntive nel tuo browser (se proposta).

Se utilizzi un Mac, per installare MediaHuman Audio Converter devi semplicemente aprire il pacchetto dmg che contiene il programma e trascinare l’icona di quest’ultimo nella cartella Applicazioni di macOS. Per avviare il software, qualora comparisse un messaggio di errore, fai click destro sulla sua icona e seleziona la voce Apri dal menu che compare.

Convertire MP4 in MP3

Portato a termine il setup, avvia il convertitore, trascina il video dal quale desideri estrarre l’audio nella sua finestra principale e clicca sul menu a tendina per la selezione del formato di output (quello con all’interno la scritta AAC). Nella finestra che si apre, imposta quindi l’opzione MP3 nel primo menu a tendina, l’opzione relativa alla qualità del brano che desideri ottenere (es. stereo, 44100Hz, 320kbps) dal secondo menu e clicca sul pulsante Close per salvare le tue preferenze.

A questo punto, non ti resta che cliccare sul pulsante Star conversion (l’icona con le due frecce collocata in alto a destra) e aspettare che la conversione giunga a termine. Per impostazione predefinita, i file vengono salvati nella cartella Musica\Converted by MediaHuman di Windows. Se vuoi cambiare percorso, recati nelle impostazioni di MediaHuman Audio Converter cliccando sull’icona della chiave inglese, seleziona la scheda Output e fai click sul pulsante […] per scegliere un’altra cartella di destinazione.

Convertire MP4 in MP3

Online Convert (Online)

Vuoi convertire MP4 in MP3 senza scaricare programmi sul tuo PC? Si può fare. Forse con un pizzico di fatica in più rispetto all’utilizzo di software “tradizionali”, ma si può fare. Basta rivolgersi a un convertitore online come Online Convert attraverso il quale è possibile convertire tra di loro non solo file multimediali ma anche documenti, archivi compressi, e-book e altri contenuti. Funziona con tutti i principali browser e tutti i sistemi operativi senza richiedere iscrizioni o account social di alcun tipo. Inoltre, permette di convertire “al volo” video che si trovano già su Internet bypassando la procedura di upload dal computer.

Per estrarre l’audio da un filmato MP4 con Online Convert, collegati quindi alla home page del servizio e seleziona la voce Convert to MP3 dal menu a tendina collocato sotto la dicitura Audio converter. Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante Sfoglia/Scegli file per selezionare il file da convertire dal tuo PC oppure, se desideri estrarre l’audio da un filmato già presente online, incolla l’indirizzo di quest’ultimo nel campo Or enter URL of the file you want to convert to MP3 e clicca sul pulsante Convert file (che si trova in basso) per avviare il processo di trasformazione del file. Puoi caricare video con dimensioni massime di 100MB.

Convertire MP4 in MP3

Al termine della conversione – la cui durata dipende dal peso del file di origine e dalla velocità della tua connessione Internet – il brano MP3 verrà scaricato automaticamente sul PC. Se vuoi, puoi anche personalizzare la qualità dei brani di output utilizzando i comandi che si trovano nel campo Optional settings e normalizzarne il volume apponendo il segno di spunta accanto alla voce Normalize audio.

Qualora Online Convert non dovesse risultare disponibile (ogni tanto può capitare), puoi convertire i tuoi video MP4 in file MP3 utilizzando Media.io. Si tratta di un altro servizio online completamente gratuito che funziona da tutti i browser Web più diffusi. Per utilizzarlo, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale, cliccare sul pulsante Seleziona file da caricare e selezionare il video MP4 da trasformare in MP3. Dopodiché devi pigiare sul pulsante MP3, devi scegliere la qualità del file di output (es. 320 kbit/s) e devi cliccare sul pulsante Converti per avviare la conversione del tuo video.