Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Copertura ADSL Telecom: come verificarla

di

Stai per trasferirti in un altro appartamento, nel quale vorresti attivare una linea ADSL con TIM (ex Telecom), ma non sai ancora se la zona in cui si trova l'abitazione ha copertura da parte della rete dell'operatore? Non ci vuole la sfera di cristallo per scoprirlo. Se ti stai chiedendo come verificarla, ti informo che tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet del gestore ed effettuare il test per la copertura ADSL Telecom. È completamente gratuito e richiede pochissimi secondi.

In cosa consiste? Adesso te lo spiego in dettaglio. Ti anticipo però che, al contrario delle apparenze e al di là di quel che tu possa pensare, si tratta di un'operazione estremamente semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non è assolutamente necessario essere dei grandi esperti in fatto di nuove tecnologie. Basta solo avere un computer o un dispositivo mobile connesso a Internet e il gioco è fatto.

Allora, si può sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Prenditi qualche minuto di tempo libero e segui le indicazioni che trovi di seguito. In men che non si dica, non solo riuscirai a capire se nella tua zona c'è effettivamente copertura con TIM oppure no, ma grazie sempre alle mie indicazioni potrai anche scoprire quali sono le migliori offerte del gestore del momento e ad attivarle. Sei pronto per iniziare? Sì? Ottimo! Mettiamo dunque al bando le ciance e procediamo!

Indice

Verifica copertura TIM

Copertura ADSL Telecom: come verificarla

Come ti dicevo in apertura, verificare copertura ADSL Telecom è molto semplice. Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso, però, mi sembra opportuno chiarirti le idee riguardo il tipo di tecnologia in oggetto e le caratteristiche del servizio offerto da TIM.

Qualora non ne fossi già a conoscenza, l'ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) è una tecnologia che consente la trasmissione di dati per la connessione Internet usando il doppino telefonico tradizionale. È definita asimmetrica poiché caratterizzata da velocità differenti di trasmissione (upload) e ricezione (download).

Nel caso specifico di TIM, la velocità massima di trasmissione tramite la tecnologia ADSL è pari a 20 Mega in download e 1 Mega in upload. Tali valori sono tuttavia soggetti a variazioni, in primis in base alle condizioni indicate al momento della sottoscrizione del contratto e in secondo luogo in base alla distanza dell'utenza dalla centrale telefonica, a quella delle condizioni del doppino e di molteplici altri fattori temporanei o permanenti che, possono andare a influenzare le prestazioni dell'ADSL.

Per fortuna la tecnologia sta andando avanti e le infrastrutture, anche in Italia, consentono l'adozione di reti più veloci. Al posto della classica ADSL, in molte zone, senza variazioni di prezzo, vengono infatti offerte connessioni in fibra ottica (FTTH) o fibra-misto rame (FTTC).

In quest'ultimo caso, il collegamento è in fibra ottica solo nel tratto che va dalla centrale all'armadio stradale, mentre il resto è realizzato con il cavo in rame usato anche per l'ADSL, il che implica che la velocità massima raggiungibile è più elevata rispetto alla “vetusta” ADSL, vale a dire massimo 200 Mega in download e 20 Mega in upload.

La differenza con la fibra ottica “vera e propria”, quella denominata FTTH (Fiber to the Home), è sostanziale: in tal caso, il collegamento è realizzato interamente in fibra ottica, e consente di navigare alla velocità massima possibile, ovvero 10 Gigabit/s in download e 2 Gigabit/s in upload, nel caso specifico di TIM.

Per maggiori dettagli, ti suggerisco di dare uno sguardo alla pagina Web con tutte le caratteristiche del servizio che trovi sul sito Internet di TIM.

Sito TIM

Verifica copertura TIM

A questo punto, puoi effettuare la verifica della copertura della rete TIM agendo dal sito Internet dell'operatore. Per riuscirci, non devi fare altro che visitare l'apposita pagina Web e compilare i campi a schermo con Comune, Indirizzo e Civico o, se hai già un numero di rete fissa, con prefisso e numero che vuoi portare in TIM.

Clicca poi su Prosegui e, nel giro di qualche istante, la pagina Web verrà ricaricata e otterrai l'esito del test. Ti verrà dunque indicato se la tua zona risulta coperta oppure no dal servizio ADSL di TIM, quali offerte puoi eventualmente sottoscrivere per poterne usufruire e la velocità di navigazione stimata. Se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica, ti saranno proposti quelli per la tecnologia in questione. Dovrai comunque essere tu a scegliere la soluzione che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

Offerte ADSL e Fibra di TIM

tim fibra

Dopo aver verificato copertura ADSL Telecom, andiamo a scoprire quali sono le principali offerte ADSL e fibra-misto rame di TIM. Le trovi indicate qui sotto. Chiaramente, in caso di copertura disponibile le offerte in questione ci sono anche in fibra ottica “pura”, allo stesso prezzo (quindi chiaramente ti conviene scegliere quest'ultima soluzione anziché la vecchia ADSL).

  • TIM PREMIUM FIBRA — si tratta dell'offerta di TIM che mette a disposizione una connessione in fibra fino alla velocità massima di 1 Gigabit/s in download e di 300 Mega in upload. Sono comprese anche le chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali. Nell'offerta è incluso anche il modem TIM Hub+ e il costo di attivazione del servizio. Eventualmente, l'offerta la si può completare con l'opzione PREMIUM FIBRA con TIMVISION Gold, la quale aggiunge un piano intrattenimento a un prezzo di favore con accesso a servizi quali Netflix, Disney+ e DAZN.
  • TIM EXECUTIVE Fibra — quest'offerta consente di ottenere una linea Internet in fibra con la velocità massima di 2,5 Gbps in download e fino a 1 Gbps in upload. Nella promozione sono comprese anche le chiamate illimitate verso mobili e fissi nazionali, oltre che il modem e i costi di attivazione, con in più i servizi Safe Web Plus (per la navigazione sicura) e TIM Quality Care (per l'assistenza al consumatore). Inoltre, il segnale Wi-Fi è certificato e offre la garanzia di un Internet più stabile.
  • TIM EXECUTIVE Mega — si tratta di un'offerta che va a includere tutto quanto proposto dalla precedente, ma offre una velocità massima in download di 200 Mbps.
  • MAGNIFICA di TIM — si tratta di un'offerta sperimentale che consente di fruire di una connessione a Internet velocissima, pari a 10 Gigabit/s in download e a 2 Gigabit/s in upload. Il modem è incluso nel prezzo ed è un modello adatto a supportare la connessione ultraveloce. Le chiamate, invece, sono a consumo e costano 19 cent./min + 19 cent alla risposta. Maggiori informazioni qui.

Se poi stai cercando un'offerta che alla classica linea fissa aggiunge anche un'offerta per il mobile, allora puoi provare a dare un'occhiata a quelle che trovi qui sotto.

  • PREMIUM FIBRA + OFFERTA MOBILE (39,90 euro/mese) — si tratta di un'offerta disponibile solo se attivata online e consente di ottenere il già citato pacchetto PREMIUM Fibra con una SIM nuova con 20 GB inclusi, minuti e SMS illimitati. Maggiori informazioni qui.
  • PREMIUM FIBRA con TIM UNICA (29,90 euro/mese) — quest'offerta propone il pacchetto PREMIUM FIBRA e sul fronte mobile viene offerta la possibilità di “regalare” Internet illimitato a 6 SIM differenti grazie al piano TIM UNICA. Le SIM possono appartenere anche a intestatari tutti diversi e con nulla in comune tra loro. Maggiori informazioni qui.

Per ulteriori informazioni

Negozi TIM

Vorresti recarti in un negozio TIM perché necessiti di ulteriori informazioni sulla copertura ADSL Telecom e sulle offerte disponibili, ma non sai dov'è ubicato quello più vicino a casa tua? Nessun problema, posso darti una mano anche in questo.

Per scoprire i negozi TIM più vicini a te, non devi far altro che visitare l'apposita pagina del sito Internet di TIM, digitare il tuo indirizzo nel campo Indirizzo situato in alto a sinistra e selezionare il suggerimento pertinente dall'elenco proposto. Puoi anche abilitare l'individuazione automatica dell'indirizzo, facendo clic sulla voce Trova la mia posizione e rispondendo in maniera affermativa all'avviso di localizzazione che compare nella finestra del browser.

A questo punto, nella mappa presente sulla destra ti saranno indicati tutti i negozi TIM (quelli contrassegnati dall'indicatore blu) e i negozi autorizzati (quelli contrassegnati dall'indicatore bianco). Volendo, puoi anche scegliere di visualizzare soltanto specifici negozi con specifici servizi, espandendo i menu a sinistra e apponendo un segno di spunta sulla casella presente accanto alle voci d'interesse.

Se non hai modo di recarti fisicamente in negozio, prova a contattare l'operatore tramite telefono, (chiamando il servizio clienti al 119, oppure tramite social network, come ti ho spiegato in dettaglio nel mio tutorial su come contattare un operatore TIM.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.