Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Font gratis da scaricare

di

Stai realizzando un volantino per promuovere la tua attività o un logo per il tuo sito Web ma non sei convinto dei font utilizzati per le scritte? Ti piacerebbe creare dei testi con uno stile originale e ricercato ma non sai dove trovare dei caratteri di scrittura belli a costo zero? Lasciatelo dire, sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Con questo mio post di oggi, infatti, ho deciso di parlarti di alcuni interessantissimi siti Web che offrono font gratis da scaricare e permettono di usarli anche per progetti commerciali. Fantastico, vero?

Non devi far altro che consultare i loro immensi archivi, individuare i caratteri di scrittura che più ti piacciono e installarli sul tuo computer (operazione che, per completezza d’informazione, provvederò ad indicarti nella parte finale del tutorial). Sarà un vero gioco da ragazzi, vedrai. Che quello da te impiegato sia un PC Windows oppure un Mac non fa alcuna differenza, tutti i font sono compatibili con entrambi i sistemi operativi. Ah, quasi dimenticavo: tutte le operazioni da compiere sono estremamente semplici anche per chi, un po’ come te, non si reputa propriamente uno “smanettone”.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer, prenditi cinque minuti (o poco più) di tempo libero tutto per te ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Alla fine, ne sono certo, potrai diti ben contento e soddisfatto di quanto appreso. Sei pronto? Si? Grandioso. Mettiamo dunque al bando le ciance e cominciamo immediatamente a darci da fare. Buon divertimento e… buon download!

Indice

Google Fonts

Uno dei primi servizi online a cui ti consiglio di rivolgerti è Google Fonts. Trattasi, come facilmente intuibile dal nome stesso, della soluzione di casa Google in fatto di caratteri di scrittura. Può vantare uno dei più grandi archivi di font gratis da scaricare della rete. Si tratta di font pensati principalmente per l’utilizzo online ma nulla vieta di scaricarli sul computer e sfruttarli in documenti o lavori grafici di vario genere. L’importante è leggere attentamente le condizioni di utilizzo di ciascun pacchetto di caratteri e rispettarle.

Per sfogliare i font disponibili su Google Fonts collegati alla pagina iniziale del sito e utilizza il menu collocato sulla destra per filtrare i caratteri in base ai parametri che preferisci: selezionando le voci annesse alla sezione Categories puoi scegliere se visualizzare solo i caratteri sans serif (senza grazie), serif (con grazie), monospace (a larghezza fissa), handwriting (stile scrittura a mano) o di tipo display. Usando le barre di regolazione collocate in basso puoi invece regolare il numero di stili, il grado di spessore, inclinazione e larghezza che devono avere i caratteri di scrittura.

Come scaricare nuovi font

Mediante il menu Language, collocato sempre sulla destra, puoi limitare la ricerca ai font latini, greci, in cirillico ecc. Per scegliere il criterio in base al quale ordinare i font (popolarità, data di pubblicazione ecc.), usa invece il menu Sorting che si trova in alto a destra.

Se hai necessità, puoi anche effettuare una ricerca diretta, o per meglio dire per parola chiave, digitando la keyword del font di riferimento nel campo apposito che sta in alto a destra e schiacciando poi il tasto Invio sulla tastiera del computer.

Quando trovi un pacchetto di caratteri che ti piace, clicca prima sul pulsante [+] che sta accanto alla sua anteprima, poi sul riquadro di colore nero che vedi apparire a fondo schermo e successivamente sulla freccia rivolta verso il basso annessa alla finestra che appare. Il font scelto verrà scaricato all’interno di un archivio compresso in formato ZIP e, salvo diversamente specificato nelle impostazioni del browser, sarà salvato nella cartella Download del computer.

Per leggere invece le condizioni d’uso del font scelto oltre che per visualizzare la mappa dei caratteri, clicca sulla voce See specimen che vedi apparire portando il puntatore sulla relativa anteprima. Ti faccio poi notare che, sempre portando il cursore su un dato carattere di scrittura puoi personalizzare la visualizzazione dell’anteprima usando i menu in alto.

Font gratis da scaricare

DaFont

Un altro servizio sul quale puoi fare affidamento quando hai bisogno di font per i tuoi progetti è DaFont che è completamente in italiano e, cosa ancora più importante, include centinaia di caratteri di scrittura scaricabili gratuitamente. Insomma, io ti suggerisco di dargli subito uno sguardo, sono certo che saprà soddisfarti.

Per usare il servizio per scovare font gratis da scaricare, provvedi innanzitutto a collegarti alla sua pagina principale dopodiché inizia a sfogliare le varie categorie dei caratteri di scrittura disponibili selezionando quella che preferisci dal menu che si trova in cima allo schermo. C’è davvero di tutto: font in stile horror e western, caratteri dedicati a festività come il Natale e San Valentino, font gotici e molto altro ancora.

Come scaricare nuovi font

Se vuoi, puoi anche eseguire una ricerca per parola chiave digitandola nel campo apposito posto in alto destra e pigiando poi sul bottone Cerca che sta accanto. Se invece preferisci ordine tutti i vari caratteri di scrittura in ordine alfabetico, ti basta selezionare la lettera di riferimento che trovi sotto la barra di ricerca.

Per scaricare la collezione di caratteri che più ti piace non devi far altro che cliccare sul pulsante Scarica collocato alla destra della sua anteprima (otterrai un file ZIP con all’interno il font), mentre per visionare le condizioni d’uso basta consultare la dicitura che si trova immediatamente sopra il pulsante di download. Ricorda: i font distribuiti con licenza 100% gratis si possono usare anche in progetti commerciali, quelli contraddistinti dalla dicitura Gratis per uso personale possono essere utilizzati solo in contesti non professionali.

Se invece prima di effettuare il download di uno specifico font vuoi visualizzarne la relativa mappa caratteri oppure un’anteprima personalizzata, clicca sul suo nome e nella pagina che andrà ad aprirsi potrai fare entrambe le cose.

Font gratis da scaricare

Font Squirrel

Se vai alla ricerca di font gratis da scaricare utilizzabili liberamente anche in ambito commerciale, allora non posso far altro se non consigliarti di fare un salto su Font Squirrel, che propone agli utenti una collezione sempre aggiornata di caratteri free scelti dallo staff del sito.

Per cui, provvedi in primo luogo a collegarti alla pagina principale di Font Squirrel dopodiché filtra la lista dei font usando le categorie disponibili nella barra laterale di destra (es. Serif, Retro, Monospaced) in modo tale da trovare subito ciò che può interessarti maggiormente.

Come scaricare nuovi font

Puoi anche visualizzare tutti i font aggiunti di recente, quelli più popolari ecc. selezionando le relative voci annesse alla sezione Font List in alto a destra. Se invece desideri visionare i caratteri di scrittura in base alla licenza, al tipo d’uso oppure vuoi ordinarli secondo specifici parametri, fai clic sui relativi collegamenti presenti nella sezione Font Filter.

Puoi anche eseguire una ricerca per keyword, compilando il campo apposito collocato nella parte in alto a destra della pagina e facendo clic sul bottone con la lente d’ingrandimento che sta accanto.

Una volta trovato un font di tuo interesse, puoi avviarne lo scaricamento facendo clic sul pulsante Download OTF collocato sotto la sua anteprima. In alcuni casi, il download non avviene direttamente da Font Squirrel ma va effettuato presso siti esterni. Sul tuo computer verrà scaricato un archivio compresso in formato ZIP contenente il font che, a meno che tu non abbia provveduto a modificare le impostazioni predefinite del browser, sarà salvato nella cartella Download del computer.

Se poi prima di scaricare questo o quell’altro carattere font vuoi visualizzarne la mappa dei caratteri, un’anteprima personalizzata, il tipo di licenza e vari altri dettagli, pigia sulla relativa anteprima ed intervieni dalla pagina che in seguito andrà ad aprirsi.

Font gratis da scaricare

Open Font Library

Altro portale al quale ti invito a dare un’occhiata per poter trovare font gratis da scaricare è Open Font Library. Come facilmente intuibile dal nome stesso, si tratta di un sito che promuove l’open source. È pieno zeppo di caratteri di vario genere da scaricare liberamente e da utilizzare per i progetti più disparati ed inoltre, proprio in base alla filosofia che sposa, chiunque può contribuire caricando i propri font e modificando quelli messi a disposizione degli altri (previa registrazione di un account apposito), tutto a costo zero, ovviamente.

Mi chiedi come fare per servirtene per il tuo scopo? Te lo indico subito. Innanzitutto, collegati alla home page del sito e seleziona la categoria di riferimento dalla sezione Categorie che trovi a destra. Puoi scegliere se visualizzare solo i caratteri serif, sans serif, monospace ecc. Puoi anche scegliere di visualizzare solo i font arabi, quelli latini e via discorrendo selezionando la voce di riferimento dalla sezione Linguaggi, che sta sempre a destra.

Font gratis da scaricare

Se invece vuoi effettuare una ricerca in base ad una specifica parola chiave, compila, con la keyword di riferimento, il campo Cerca… posto in alto a destra e schiaccia poi sul bottone con la lente d’ingrandimento adiacente.

Inizia poi a scorrere l’elenco di font che ti viene proposto. Quando trovi un carattere che pensi possa piacerti, clicca sulla relativa anteprima per visualizzare la mappa dei caratteri completa, la descrizione, la licenza e varie altre informazioni. Puoi anche visualizzarne un’anteprima personalizzata compilando il campo apposito nella parte in alto della pagina con il testo che preferisci.

Per eseguire invece il download del font scelto, premi sul bottone Scarica [nome font] che sta in alto a destra. Anche in tal caso, quello che otterrai sarà un file ZIP contenente il carattere di scrittura scelto il quale, a meno che tu non abbia provveduto a modificare le impostazioni predefinite del navigatore in uso, verrà salvato nella cartella Download del tuo computer.

Font gratis da scaricare

Installare i font

Come anticipo in apertura, oltre che spiegarti come fare per reperire font gratis da scaricare, desidero indicarti anche come effettuarne l’installazione sul tuo computer in modo tale da poterli sfruttare per tutti i tuoi progetti, al momento opportuno.

Si tratta di un’operazione facilissima da compire. La cosa è fattibile nel giro di pochi clic, sia su Windows che su Mac. Vediamo dunque in dettaglio in che modo procedere, trovi indicato tutto qui sotto.

Su PC

Stai usando un PC Windows e ti piacerebbe capire come fare per installare i font a costo zero che hai scaricato? In tal caso, la prima mossa che devi compiere è quella di estrarre l’archivio compresso con i caratteri di scrittura precedentemente scaricato in una qualsiasi posizione del tuo PC. In seguito, apri il menu Start facendo clic sul relativo pulsante (quello con la bandierina di Windows) collocato sulla barra delle applicazioni, cerca il Pannello di controllo ed aprilo.

Nella finestra che in seguito vedrai comparire su schermo, pigia su Aspetto e personalizzazione e seleziona Caratteri. Trascina infine i file .tff dei font oppure l’intera cartella che li contiene nella finestra aperta sul desktop e ne verrà immediatamente effettuata l’installazione nel sistema. Et voilà!

Come installare font

Nel caso in cui dopo aver installato un nuovo carattere di scrittura questo non dovesse essere subito risultare disponibile per l’uso, riavvia il computer. Al successivo accesso al sistema non dovresti avere più alcun tipo di problema.

Su Mac

Se invece quello che stai utilizzando è un Mac, per eseguire l’installazione dei font scaricati la prima cosa che devi fare è quella di estrarre i file contenuti nell’archivio compresso con i caratteri di scrittura precedentemente scaricato. Successivamente apri l’applicazione Libro Font richiamandola dal Launchpad (si trova nella cartella Altro) oppure accedendo cartella Applicazioni mediante il Finder (anche in tal caso si trova nella cartella Altro).

Una volta visualizzata la finestra dell’applicazione, pigia sul pulsante [+] in alto a sinistra, seleziona i font in formato .ttf che desideri aggiungere su macOS oppure l’intera cartella in cui sono presenti tutti i caratteri di scrittura e fai clic su Apri. Così facendo, ne verrà subito eseguita l’installazione. Ecco fatto!

Come installare font

Anche in questo caso, se dopo aver installato un dato font non riesci ancora ad utilizzarlo per i tuoi progetti su macOS in quanto non presente nell’elenco dei caratteri disponibili, prova a risolvere riavviano il computer. Al successivo accesso al sistema dovrebbe essere tutto perfettamente funzionante.