Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Font gratis da scaricare

di

Stai realizzando un volantino per promuovere la tua attività o un logo per il tuo sito Web, ma non sei convinto dei font utilizzati per le scritte? Ti piacerebbe creare dei testi con uno stile originale e ricercato, ma non sai dove trovare dei caratteri di scrittura belli a costo zero? Lasciatelo dire, sei capitato proprio nel posto giusto, al momento giusto! Con questo mio tutorial di oggi, infatti, desidero parlarti dei migliori siti Web che offrono font gratis da scaricare e permettono di usarli anche per progetti commerciali. Fantastico, vero?

Non devi far altro che consultare i loro immensi archivi, individuare i caratteri di scrittura che più ti piacciono e installarli sul tuo computer. Sarà un vero gioco da ragazzi, vedrai. Che quello da te impiegato sia un PC Windows oppure un Mac non fa alcuna differenza, tutti i font sono compatibili con entrambi i sistemi operativi. Ah, quasi dimenticavo: le operazioni da compiere sono estremamente semplici anche per chi, un po’ come te, non si reputa propriamente uno “smanettone”.

Se poi vuoi usare dei font particolari in mobilità, sul tuo dispositivo Android oppure su iPhone o su iPad, sappi che puoi fare anche questo: esistono delle soluzioni appositamente preposte allo scopo. Non mi credi? Beh, allora fa’ così: posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto libero solo per te e comincia a concentrarti sulla lettura di quanto riportato di seguito. Alla fine, ne sono certo, potrai diti ben contento e soddisfatto dei risultati ottenuti. Ti auguro buon divertimento e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per ogni cosa.

Indice

Font gratis da scaricare su computer

Se stai cercando dei font gratis da scaricare sul tuo computer, puoi rivolgerti ai portali che trovi segnalati qui sotto. Si tratta di siti che mettono a disposizione tantissimi caratteri di scrittura diversi a costo zero e che si possono usare sia su Windows che su macOS.

Per effettuarne l’installazione, procedi nel seguente modo: se stai usando Windows, fai doppio clic su file TFF del font in Esplora file e premi sul tasto Installa nella finestra che si apre; se stai usando macOS, fai doppio clic sul file TFF del font nel Finder, quindi fai clic sul pulsante Installa font nella finestra di anteprima del carattere di scrittura. Per tutti gli approfondimenti del caso, puoi consultare la mia guida dedicata in maniera specifica a come installare font.

Google Fonts

Google Fonts

Uno dei primi servizi online a cui ti consiglio di rivolgerti per trovare font gratis da scaricare è Google Fonts. Si tratta, come facilmente intuibile dal nome stesso, della soluzione di casa Google in fatto di caratteri di scrittura. Può vantare uno dei più grandi archivi di font a costo zero disponibili in Rete. Sono pensati principalmente per l’utilizzo online, ma nulla vieta di scaricarli sul computer e sfruttarli in documenti o lavori grafici di vario tipo. L’importante è leggere attentamente le condizioni di utilizzo di ciascun pacchetto di caratteri e rispettarle.

Per poterti servire di Google Fonts, collegati alla relativa home page e utilizza i menu collocati in alto per filtrare i caratteri in base ai parametri che preferisci. Espandendo il menu Categories, ad esempio, puoi scegliere se visualizzare solo i caratteri sans serif (senza grazie), serif (con grazie), monospace (a larghezza fissa), handwriting (stile scrittura a mano) o di tipo display. Se lo ritieni necessario, puoi anche effettuare la ricerca per parola chiave adoperando il campo apposito.

Una volta trovato un font che ti interessa, fai clic sulla sua anteprima e, nella nuova scheda che si apre, prendi visione di tutti i dettagli ad esso relativi e delle condizioni d’uso che trovi riportate nella scheda License.

Se hai necessità, puoi anche digitare un testo di prova nel campo Type here to preview text e regolare la dimensione tramite il menu adiacente o la barra apposita.

Se sei convinto di voler procedere con il download, clicca sul pulsante Download family che si trova in alto a destra e attendi che lo scaricamento venga completato. Se non hai apportato modifiche alle impostazioni predefinite del browser, troverai il font scaricato nella cartella Download del computer.

DaFont

DaFont

Se cerchi dei font eleganti da scaricare gratis, ma anche font natalizi da scaricare gratis e altri caratteri di scrittura particolari, non posso non suggerirti di dare uno sguardo a DaFont. È completamente in italiano e, cosa ancora più importante, include centinaia di caratteri di scrittura scaricabili gratuitamente. Insomma, io ti suggerisco di dargli subito uno sguardo, sono certo che saprà soddisfarti.

Per potertene servire, collegati alla home page di DaFont e inizia a sfogliare le varie categorie dei caratteri di scrittura disponibili, selezionando quella che preferisci dal menu che si trova in alto. Se necessario, puoi anche eseguire una ricerca per parola chiave tramite il campo di testo apposito in cima a destra e puoi ordinare tutti i vari caratteri di scrittura in ordine alfabetico selezionando la lettera di riferimento che trovi poco più in basso.

Quando trovi un font che ti piace, fai clic sulla relativa anteprima per visualizzare la mappa caratteri e tutti i vari dettagli. In particolare, da’ uno sguardo alla sezione Note dell’autore per verificare per quali tipologie di progetto l’autore del font ha autorizzato gli utenti all’utilizzo dello stesso.

Se desideri visualizzare un’anteprima con un testo a tuo piacimento del font selezionato, compila il campo collocato sotto la voce Anteprima personalizzata, seleziona una misura dal menu a tendina presente nella sezione Misura e poi fai clic sul pulsante Inserisci.

Se il carattere selezionato è effettivamente di tuo gradimento, fai clic sul pulsante Scarica per procedere immediatamente con il download sul tuo computer.

Font Squirrel

Font Squirrel

Se vai alla ricerca di font gratis da scaricare utilizzabili liberamente anche in ambito commerciale, allora non posso far altro se non consigliarti di fare un salto su Font Squirrel, il quale propone agli utenti una collezione sempre aggiornata di caratteri free scelti dallo staff del sito. Te lo suggerisco anche se cerchi font primina da scaricare gratis.

Per servirtene, collegati alla home page di Font Squirrel, dopodiché filtra la lista dei caratteri di scrittura disponibili usando categorie e filtri che trovi nella barra laterale di destra, in modo da trovare subito ciò che può interessarti maggiormente. Puoi anche eseguire una ricerca per parola chiave, avvalendoti del campo di testo apposito che trovi in alto a destra.

Una volta trovato un font di tuo interesse, fai clic sulla sua anteprima per visualizzare la pagina con la mappa caratteri e vari altri dettagli. Presta particolare attenzione soprattutto al tipo di licenza, che trovi riportato nella scheda Specimens nella sezione Font information.

Nella nuova pagina che si apre, puoi anche visualizzare un’anteprima personalizzata del font selezionando la scheda Test Drive, selezionando il tipo esatto di carattere tramite il menu a tendina in alto, digitando il testo nel campo adiacente e regolando le dimensioni mediante l’altro menu a tendina.

Se il font scelto ti convince, procedi anche con il download cliccando sul pulsante apposito che si trova nella parte in alto della schermata visualizzata.

Altre soluzioni per font gratis da scaricare

Come scaricare nuovi font

Nessuna delle soluzioni per font gratis da scaricare che ti ho già proposto ti ha convinto in modo particolare e, dunque, ti piacerebbe che ti suggerissi altre soluzioni di questo tipo? Detto, fatto. Le trovi nel seguente elenco.

  • 1001 Free Fonts – si tratta di un portale che mette a disposizione degli utenti tantissimi caratteri di scrittura scaricabili a costo zero direttamente sul computer. Si trovano anche caratteri di scrittura molto particolari. Ad esempio, è ottimo per reperire font Disney da scaricare gratis.
  • Open Font Library – si tratta di un sito che promuove l’open source, come facilmente deducibile dal nome stesso. È pieno zeppo di caratteri di vario genere da scaricare liberamente e da utilizzare per i progetti più disparati. Inoltre, proprio in base alla filosofia che sposa, chiunque può contribuire caricando i propri font e modificando quelli messi a disposizione degli altri (previa registrazione di un account apposito), tutto a costo zero, ovviamente.
  • Abstractfonts – sito da cui è possibile prelevare font originali e di grande impatto. Sono tutti gratuiti e liberamente fruibili. È ottimo per reperire font corsivo gratis da scaricare.
  • Fontspace – ulteriore soluzione online per reperire bei caratteri di scrittura a costo zero appartenenti alle più disparate categorie. Dargli un’occhiata è praticamente d’obbligo!

Font gratis da scaricare su smartphone e tablet

Passiamo, adesso, al mondo smartphone e tablet e andiamo a scoprire, dunque, come reperire font gratis da scaricare su Android e iOS/iPadOS. Posso assicurarti che, al contrario di quel che tu possa pensare, non è per niente complicato.

Font gratis da scaricare: Android

Installare font Android

Se possiedi un dispositivo Android e stai cercando font gratis da scaricare, ti informo che su alcuni marche e modelli di smartphone e tablet è tutto fattibile tramite la sezione Impostazioni o tramite alcune app di sistema preinstallate nel dispositivo.

Per fare un esempio pratico, sugli smartphone HUAWEI, mediante l’app Temi, si possono scaricare tantissimi font gratuiti (oltre che a pagamento, ma a te la cosa non dovrebbe interessare) accedendo alla sezione Stile testo. Una volta trovato il font che più ti piace, fai tap su di esso e premi sul tasto Download per poterlo scaricare.

A download avvenuto, se vuoi installare il font sul dispositivo premi sulla scheda Personali collocata in basso, fai tap sull’icona Stile testo per accedere all’elenco dei font installati sul dispositivo e premi su quello appena scaricato e sul tasto Applica.

Su altri smartphone e tablet, invece, mediante la sezione delle Impostazioni di Android è possibile scaricare e applicare nuovi font raggiungendo la sezione Display e quella Carattere. Le voci da selezionare, però, possono variare a seconda del dispositivo usato, oltre che della versione di Android in uso. Per approfondimenti, ti consiglio di consultare la mia guida specifica su come cambiare font su Android.

In alternativa, puoi valutare di rivolgerti a delle app di terze parti, come nel caso di Cool Fonts. È totalmente gratis e permette di reperire font gratuiti per personalizzare specifici testi solo all’interno di alcune applicazioni, senza andare ad agire sull’intero sistema.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, accedi alla relativa sezione del Play Store e premi sul tasto Installa. Se il tuo device è sprovvisto dei servizi Google, puoi prelevare l’app da store alternativi. In seguito, avvia Cool Fonts selezionando la sua icona che è stata aggiunta alla home screen e/o al drawer.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, digita il testo che vuoi scrivere con un font personalizzato nel box in alto, seleziona il carattere di scrittura che preferisci dalla lista in basso e fai tap sul testo per copiarlo nella clipboard del dispositivo e incollarlo successivamente ove ritieni più opportuno e con lo stile appena impostato.

Font gratis da scaricare: iOS/iPadOS

iFont su iOS

Se, invece, ti interessa trovare font gratis da scaricare su iOS/iPadOS, ti comunico che è possibile prelevare nuovi caratteri di scrittura e usarli in specifiche app che ne supportano l’uso, ma solo sui dispositivi Apple aggiornati a iOS/iPadOS 13 e versioni successive. Inoltre è bene precisare che non si possono usare font personalizzati per cambiare le scritte di sistema.

Premesso ciò, per scaricare nuovi font non devi far altro che affidarti a una delle tante app appositamente preposte allo scopo, come nel caso di iFont. È completamente gratuita (si supporta tramite banner pubblicitari, eventualmente rimovibili mediante acquisti in-app al costo di 1,99 euro), facilissima da usare, con innumerevoli caratteri di scrittura.

Per scaricare e installare iFont sul tuo dispositivo, accedi alla relativa sezione dell’App Store, premi sul tasto Ottieni, su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app sfiorando la sua icona che è stata aggiunta alla home screen e/o alla Libreria app.

Ora che visualizzi la schermata principale di iFont, premi sul tasto Start using iFont, dopodiché seleziona la scheda Font Finder collocata in basso e un provider dal quale scaricare i font.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, scorri la schermata alla ricerca di un font che ritieni possa interessarti. In alternativa, usa il motore di ricerca apposito per effettuare una ricerca diretta dei caratteri di scrittura. Quando trovi un font che ti piace, selezionalo, premi sul tasto Get e fai tap sulla scheda Installer in basso.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul nome del font che hai precedentemente selezionato e premi sul tasto Install, sfiora poi il tasto Consenti e, per concludere, le voci Chiudi e Fine.

A questo punto, accedi alle Impostazioni di iOS/iPadOS, seleziona le voci Generali, quella Profili e troverai il nome del font appena scaricato tramite iFont nella schermata mostrata. Per completare il processo per l’installazione, premi sul nome del font e fai tap sul tasto Installa, dopodiché immetti la password del dispositivo, sfiora la dicitura Installa (per due volte) e quella Fine. Per approfondimenti, ti suggerisco la lettura della mia guida specifica su come cambiare font iPhone (valida anche per iPad).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.