Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per affiancare due video

di

I migliori programmi per affiancare video.

Sony Vegas Pro

Sony Vegas Pro è uno dei programmi di video editing professionale più popolari e completi presenti sul mercato. Grazie ad esso, è possibile elaborare i video digitali montandoli ed applicando loro una vasta gamma di modifiche ed effetti speciali che permettono di fare praticamente tutto. Fra le tantissime feature che può offrire agli utenti, c’è anche la possibilità di affiancare due video per creare split screen di ottima fattura. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

iMovie

Un’applicazione che non ha bisogno di presentazioni. Inclusa “di serie” in molti Mac, iMovie è una soluzione completa per il video editing sviluppata da Apple che coniuga molte funzioni avanzate che solitamente si trovano solo nei software di livello professionale con una semplicità di utilizzo quasi senza pari. Utilizzandola, è possibile tagliare, montare e modificare i video in maniera estremamente facile. Include inoltre delle funzioni per creare dei trailer in stile hollywoodiano, modificare le tracce audio e affiancare due video per creare dei filmati side by side. È disponibile anche sul Mac App Store al prezzo di 13,99 euro. Scarica da qui.

AVS Video Editor

AVS Video Editor, come lascia intendere abbastanza facilmente il suo nome, è un editor video adatto a tutte le tasche e tutte le tipologie di utenza. Coniuga infatti molte funzioni avanzate difficilmente rintracciabili nei prodotti free con la semplicità di utilizzo dei programmi destinati agli utenti più esperti. Permette di modificare e montare i video in tantissimi modi, compresa la possibilità di affiancare due video usando proporzioni personalizzate. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

Adobe Premiere

Adobe Premiere è uno dei software di video editing professionale più apprezzati e diffusi al mondo. Include praticamente tutto quello che si potrebbe desiderare in un programma di questo genere, pur rimanendo relativamente semplice da usare. Fra le sue innumerevoli feature c’è anche quella che consente affiancare i video. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È compatibile sia con Windows che con Mac OS X. Scarica da qui.

Final Cut Pro

Final Cut Pro è l’applicazione per l’editing video professionale su Mac per antonomasia. Include più funzioni di iMovie offrendo così agli utenti più esperti un set di feature che consentono di manipolare i filmati digitali senza alcun limite. Supporta green screen, montaggio avanzato e naturalmente anche la possibilità di affiancare due video. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

Avisynth

Avisynth è una soluzione gratuita molto avanzata per la modifica dei file video. Non include un’interfaccia grafica, pertanto bisogna utilizzarlo creando degli script testuali. Attraverso il comando StackHorizontal, consente di affiancare due video creando dei filmati split screen di ottima qualità. Non è adatto a tutti, ma con un po’ di esercitazione e leggendo uno dei tanti tutorial presenti in rete sull’argomento si riescono ad ottenere risultati davvero notevoli. Scarica da qui.