Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per unire video

di

Programmi per unire file video in tutti i principali formati.

Avidemux

avidemux.jpg

È riduttivo definirlo un programma per unire video. Si tratta infatti di un validissimo software gratuito per il video editing che permette di modificare, tagliare, unire ed applicare effetti speciali ai video in tutti i principali formati attraverso un’interfaccia abbastanza spartana ma davvero molto intuitiva.

Permette di lavorare sia in modalità diretta che in modalità full-processing. Questo significa che quando lo si usa per tagliare o unire due video dello stesso formato (devono avere anche le stesse caratteristiche tecniche per unirli), per salvare il risultato finale non occorre effettuare una nuova compressione. Scarica da qui.

Free Video Joiner

free-video-joiner.jpg

Uno dei migliori programmi per unire video gratis particolarmente indicato agli utenti meno esperti, o comunque a coloro che desiderano unire i propri video senza troppi pensieri.

Al contrario di altri programmi simili, consente di unire fra loro video in diversi formati (AVI, WMV, MOV, MPEG, MPG) ed ottenere file in formato AVI, WMV, MOV, DVD, VCD o filmati per dispositivi mobili. Ovviamente, richiede sempre la ricompressione dei file. Scarica da qui.

Machete Lite

machete-lite.jpg

Machete Lite è un piccolo programma gratuito pensato per tagliare i file video in più segmenti ma che può essere usato senza alcun problema per riunirli i video. Supporta i file in formato AVI/WMV e il salvataggio diretto dei video senza ricompressioni.

Per unire video con questo software basta aprire il primo filmato, posizionare il puntatore della barra temporale nel punto in cui si desidera inserire il secondo filmato e cliccare sull’icona Insert a file at the current position. In questo caso, i filmati da unire devono avere le stesse caratteristiche tecniche. Scarica da qui.

VirtualDub

virtualdub.jpg

Molto popolare nell’ambito dei programmi gratuiti per il video editing, VirtualDub offre una via semplice e veloce per tagliare, dividere e unire video. Include inoltre una vasta gamma di filtri speciali che permettono di correggere e trasformare l’aspetto dei video in varie forme.

Permette di lavorare sia in modalità diretta (Direct stream copy) che in modalità Full processing con ricompressione di video e audio. Per usarlo, occorre che i video da unire abbiano le stesse caratteristiche tecniche. Scarica da qui.

VobMerge

vobmerge.jpg

Come suggerisce il suo nome, questo piccolo programma gratuito e no-install (che non richiede installazioni per poter funzionare) permette di unire video in formato VOB, ovvero i video estrapolati direttamente dai DVD video.

Per usarlo, basta cliccare sul pulsante Add file(s), selezionare i file VOB da unire e cliccare sul pulsante Merge. Il processo di unione dei file è molto rapido in quanto non prevede una rielaborazione completa dei video. Scarica da qui.

Windows Live Movie Maker

windows-live-movie-maker.jpg

Un vero e proprio must-have per gli utenti del sistema operativo Windows. Windows Live Movie Maker è il programma gratuito per il video editing realizzato da Microsoft per il pacchetto Windows Live Essentials.

Include tutto quello che serve per unire video, separarli, montarli ed applicare ad essi tantissimi effetti speciali. Richiede sempre la codifica completa dei file e permette di pubblicare i filmati direttamente su YouTube ed altri social network. Supporta AVI, WMV ed altri formati di file video. Scarica da qui.