Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Programmi per migliorare l’audio

di

I migliori programmi per migliorare l'audio.

Adobe Audition

1adobe-audition.jpg

Quando si parla di programmi per migliorare l’audio è impossibile prescindere da Adobe Audition, uno dei migliori software per l’editing audio più famosi e completi al mondo. Con Adobe Audition è possibile lavorare su decine di tracce audio contemporaneamente avendo a disposizione mixer, strumenti MIDI e tantissimi effetti speciali per rendere più “puliti” i brani modificati. Da sottolineare la potenza e la semplicità di filtri, come quello per la rimozione dei fruscii, che permette di rendere “limpide” anche le canzoni ottenute dalla digitalizzazione dei vinili. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È disponibile per Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

Audacity

2audacity.jpg

Chi lo ha detto che per migliorare l’audio di una canzone o la traccia audio di un film sono necessari costosi software professionali? Audacity è un eccellente soluzione gratuita ed open source per l’editing audio che permette di modificare i file MP3, WAV, AIFF, AU, FLAC ed Ogg Vorbis attraverso un ambiente di lavoro molto user-friendly composto da grafici personalizzabili e menu di richiamo per funzioni e filtri molto avanzati. È disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

Mp3DirectCut

3mp3directcut.jpg

Come suggerisce abbastanza facilmente il suo nome, mp3DirectCut è una piccola applicazione gratuita dedicata alla modifica dei file mp3 in maniera diretta, ossia senza riconversioni o ricodifiche. Permette di migliorare e ritoccare canzoni (o anche tracce audio di video) tagliando, copiando ed incollando queste ultime. Supporta la normalizzazione del volume, gli effetti di fade-in e fade-out e la modifica dei tag MP3 con i meta-dati dei brani. È leggerissima e dispone di un’interfaccia utente estremamente semplice da usare anche da parte degli utenti meno esperti. Scarica da qui.

Free Audio Editor

4free-audio-editor.jpg

Con un nome del genere, Free Audio Editor non poteva che essere un pratico programma gratuito per la modifica dei file audio grazie al quale ritoccare, tagliare, incollare e migliorare l’audio in diversi modi. È caratterizzato da un’interfaccia utente molto curata in stile Office (con toolbar e schede) ed include una serie di effetti avanzati, come la rimozione dei disturbi, l’aggiunta di eco, l’amplificazione e molto altro ancora. Consente inoltre di effettuare registrazioni di qualità professionale e di rippare CD musicali o crearne di nuovi partendo da file in formato MP3, WMA, WAV ed OGG. Scarica da qui.

Acid Pro

5acid-pro.jpg

Acid Pro è un altro software professionale per l’editing audio equipaggiato con tutti gli strumenti e le funzioni che si potrebbero desiderare in un prodotto del genere. Permette di modificare decine di tracce audio contemporaneamente, realizzare remix, regolare tempo ed amplificazione dei brani, usare strumenti come pitch-shift, taglia, incolla e molto altro ancora. È a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

Goldwave

6goldwave.jpg

Quello di Goldwave è uno dei nomi storici nel panorama dei programmi per modificare e migliorare l’audio, l’anello di congiunzione tra le soluzioni ultra-professionali molto costose e le soluzioni più semplici da usare. Si tratta, dunque, di un software per l’editing audio caratterizzato da un’interfaccia utente molto semplice da usare e da una serie di funzioni di livello più che buono, attraverso le quali è possibile digitalizzare vinili, analizzare in dettaglio le proprietà tecniche delle tracce audio ed applicare tantissimi effetti a file m4a, wav, wma, mp3, ogg, aiff, au, vox e FLAC. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.