Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per fare amicizia

di

Per motivi di lavoro, ti sei da poco trasferito in una nuova città e, a parte qualche collega, non conosci praticamente nessuno. Per questo motivo, hai deciso di fare nuove amicizie e, a tal proposito, vorresti affidarti a qualche servizio online per trovare persone nelle vicinanze con le quali fare conoscenza e condividere i tuoi interessi.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato! Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, ti elencherò una serie di siti per fare amicizia che potrebbero fare al caso tuo. Per ciascun servizio menzionato, sarà mio compito indicarti le principali funzionalità e fornirti tutte le indicazioni necessarie per creare il tuo account.

Se è proprio quello che volevi sapere, non perdiamo altro tempo prezioso ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Così facendo, sono sicuro che riuscirai a individuare il sito più adatto alle tue esigenze e utilizzarlo per fare nuove amicizie. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Tinder

Tinder

Tinder è tra i primi siti per fare amicizia che puoi prendere in considerazione. È un popolare servizio per fare nuove conoscenze che consente di visualizzare il profilo di altri utenti ed esprimere il proprio apprezzamento: quando due persone esprimono reciproco interesse, scatta la compatibilità e diventa possibile iniziare a chattare privatamente. È disponibile anche sotto forma di applicazione per Android (anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone.

Prima di spiegarti nel dettaglio come creare un account su Tinder e iniziare a fare nuove amicizie, devi sapere che il servizio in questione è completamente gratuito. Tuttavia, per aumentare le possibilità di fare match con altre persone, è possibile attivare uno degli abbonamenti disponibili: Tinder+ (a partire da 14,87 euro/mese) che permette di avere Like e Super Like illimitati e di usare le funzioni Annulla e Salta la fila; Tinder Gold (a partire da 22,31 euro/mese) che offre tutte le funzionalità di Tinder+ e consente anche di scoprire chi ha messo Like al proprio profilo e Tinder Platinium (29,75 euro/mese) che mette a disposizione numerose funzionalità aggiuntive, come la possibilità di inviare un messaggio privato quando si mette un Super Like.

Per creare un account gratuito su Tinder, collegati al sito ufficiale del servizio, fai clic sul pulsante Crea account e scegli una delle opzioni disponibili tra Accedi con Google, Accedi con Facebook e Accedi con il numero di cellulare, per registrarti, rispettivamente, usando il tuo account Google, il tuo account Facebook o il tuo numero di telefono.

A prescindere dalla scelta fatta in precedenza, nella sezione Crea account, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Sesso e Compleanno e premi sul pulsante Immagine di profilo, per caricare una tua foto. Fatto ciò, specifica i tuo interessi e il tuo orientamento sessuale e clicca sui pulsanti Continua e Consenti, per creare il tuo account e consentire la localizzazione da parte del browser, in modo tale da ottenere risultati basati sulla tua posizione.

Completata la registrazione, nella schermata principale di Tinder puoi visualizzare il profilo degli altri utenti e, premendo sul pulsante Like (l’icona del cuore), esprimere il tuo apprezzamento. Selezionando, invece, l’opzione Super Like (l’icona della stella) puoi indicare un forte interesse nei confronti di una persona (nella versione gratuita di Tinder è disponibile un Super Like al giorno), mentre cliccando sul pulsante Non mi piace (l’icona della “X”) puoi scartare un profilo.

Come accennato in precedenza, se esprimi apprezzamento per una persona che a sua volta ha manifestato il suo interesse nei tuoi confronti, scatta la compatibilità (chiamata match) e puoi iniziare a chattare su Tinder. Per farlo, assicurati di aver selezionato l’opzione Match nella barra laterale a sinistra, fai clic sulla foto dell’utente con il quale vuoi iniziare a conversare, inserisci il tuo messaggio nel campo apposito e clicca sul pulsante Invia per inviarlo.

Cliccando, invece, sull’opzione Messaggi, puoi visualizzare tutte le tue conversazioni e leggere i nuovi messaggi ricevuti. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Tinder.

Badoo

Badoo

Badoo è uno dei servizi più noti al mondo per fare nuove conoscenze, anch’esso basato su un sistema di votazione “Mi piace/Non mi piace” degli utenti: quando due persone esprimono reciproco interesse, possono iniziare a chattare privatamente. È gratuito con alcune funzionalità a pagamento ed è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android (se hai un dispositivo senza Play Store, puoi effettuarne il download da uno store alternativo) e iPhone/iPad.

Se ritieni questa una valida soluzione per fare nuove conoscenze, collegati alla pagina principale di Badoo e, per prima cosa, indica il tuo genere d’appartenenza. Specifica, poi, il tuo nome, la tua data di nascita e la tua città di residenza, inserisci il tuo indirizzo email o il tuo numero di telefono nel campo apposito, crea una password che dovrai utilizzare per accedere a Badoo, inserendola nel campo Crea una nuova password e clicca sul pulsante Crea account, per completare la registrazione e accedere a Badoo.

A questo punto, nella schermata principale del servizio, puoi iniziare a vedere i profili degli utenti e interagire con loro tramite gli strumenti disponibili nella versione gratuita di Badoo: premendo sull’opzione Mi piace (l’icona del cuore) puoi esprimere il tuo apprezzamento per un utente; cliccando sul pulsante Scarta (l’icona della “X”) puoi scartare un profilo, mentre selezionando l’opzione Sbandata (l’icona della freccia e un cuore) puoi indicare un forte interesse nei confronti di una persona.

Accedendo, invece, alla sezione Persone nei dintorni puoi visualizzare gli utenti nelle tue vicinanze e iniziare a chattare con loro. Se sei interessato a una specifica persona, fai clic sulla sua foto per visualizzarne il profilo completo e le eventuali altre foto e iniziare a chattare (premendo sul pulsante Chatta subito).

Cliccando sull’opzione Messaggi collocata nella barra laterale a sinistra, puoi visualizzare l’elenco completo delle conversazioni avviate e leggere gli eventuali messaggi ricevuti. Per approfondire il funzionamento di Badoo, ti lascio alla mia guida dedicata al servizio.

Happn

Happn

Tra i siti per fare amicizia che poi prendere in considerazione c’è anche Happn. È un servizio gratuito con alcune funzionalità a pagamento che permette di conoscere nuove persone visualizzando gli altri utenti in zona iscritti al servizio. È disponibile anche sotto forma di applicazione per Android (anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iOS.

Per iniziare a usare Happn, collegati alla pagina principale del servizio, seleziona l’opzione Iscriviti collocata nel menu in alto e, nella nuova schermata visualizzata, clicca sul pulsante Creazione di un account. Seleziona, poi, una delle opzioni disponibili tra Continua con Google e Continua con Facebook, premi sui pulsanti Accetto le condizioni e Accetto e segui le indicazioni mostrate a schermo per creare il tuo account.

A questo punto, clicca sul pulsante Consenti, per consentire la localizzazione da parte del browser e visualizzare gli utenti nelle tue vicinanze e interagire con loro. Premi, quindi, sull’icona del cuore, per esprimere apprezzamento verso una persona, o clicca sull’icona della “X”, per scartare un profilo. Selezionando, invece, l’opzione Invia una Flashnote, puoi esprimere un forte apprezzamento e inviare anche un messaggio privato (nella versione gratuita di Happn è disponibile una Flashnote al giorno).

Per visualizzare tutte le tue conversazioni e i nuovi messaggi ricevuti, fai clic sull’icona della nuvoletta in basso a destra, mentre premendo sulla tua foto collocata in alto a destra, puoi personalizzare il tuo profilo e modificare le tue preferenze. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Happn.

comehome!

Comehome

comehome! è un servizio che consente di trovare e partecipare (sia di persona che online) a eventi di ogni genere e incontrare persone con interessi simili ai propri. È completamente gratuito ma per partecipare a un evento potrebbe essere necessario contribuire alle spese per l’organizzazione. È disponibile anche sotto forma di app per dispositivi Android (anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

Per creare un account su comehome!, collegati alla pagina principale del servizio, clicca sul pulsante Accedi o registrati, in alto a destra, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e premi sul pulsante Continua. In alternativa, premi su una delle opzioni disponibili tra Facebook, Google e Apple.

A prescindere dalla scelta fatta, inserisci le informazioni richieste nelle sezioni Come ti chiami?, Dove vivi?, Quali lingue parli?, Che giorno sei nato? e Che sesso sei? e clicca sui pulsanti Continua e Accedi, per completare la registrazione e creare il tuo account.

A questo punto, puoi iniziare a visualizzare tutti gli eventi disponibili su comehome! e, se lo desideri, applicare dei filtri per trovare quelli di tuo interesse. In particolare, premendo sull’opzione Live, puoi scegliere se cercare eventi ai quali partecipare di persona o che si svolgono online, mentre cliccando sulle voci Seleziona data, Città e Tutti gli interessi, puoi specificare le date, la città e le categoria di eventi di tuo interesse.

Dopo aver individuato un evento al quale vorresti partecipare, fai clic sulla sua immagine di copertina, per visualizzarne la descrizione completa, leggere le recensioni dell’host (cioè l’organizzatore dell’evento) e scoprire eventuali costi di partecipazione. Cliccando, invece, sul pulsante Partecipa, puoi prenotare il tuo posto e procedere al pagamento della quota di partecipazione inserendo i dati della tua carta di credito nei campi appositi.

Infine, ti segnalo che puoi tu stesso organizzare un evento selezionando l’opzione Diventa un host, in alto a destra. In tal caso, però, dovrai prima seguire un evento di formazione online e superare un esame finale. Maggiori info qui.

Altri siti per fare amicizia

Lovoo

Se oltre alle soluzioni che ti ho indicato nelle righe precedenti vorresti conoscere altri servizi per fare nuove conoscenze, ecco una lista di altri siti per fare amicizia che puoi prendere in considerazione.

  • LOVOO: è un altro sito per fare conoscenze molto popolare. È gratuito con alcune funzionalità a pagamento e consente di esprimere il proprio apprezzamento verso altre persone. A differenza di altri servizi di questo genere, permette anche di contattare privatamente altri utenti senza attendere la compatibilità. È disponibile anche sotto forma di app per Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad. Per maggiori info, ti lascio alla mia guida su come funziona LOVOO.
  • eChat: questo servizio consente di chattare con altre persone gratuitamente e senza necessariamente creare un account. Oltre alla possibilità di inviare messaggi di testo, consente anche di fare videochiamate.
  • Meetic: è uno dei siti per single gratis più utilizzati in assoluto. Consente di esprimere il proprio apprezzamento verso altri utenti e, in caso sia ricambiato, di avviare una conversazione privatamente. È gratuito con funzionalità a pagamento e disponibile anche per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come funziona Meetic.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.