Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori siti di incontri

di

Dopo la fine di una relazione sentimentale, senti il bisogno di fare nuove conoscenze e, a tal proposito, hai pensato di registrarti su alcuni siti di incontri. Sei però un po’ titubante, in quanto non conosci bene le dinamiche di questi siti Web e non sai a quali rivolgerti, tra i tanti disponibili. Non ti preoccupare, se vuoi ci sono qui io a consigliarti i migliori siti di incontri e spiegarti cosa bisogna fare per registrarsi su di essi e per utilizzarli.

Nei prossimi capitoli di questo tutorial, infatti, ti darò dei consigli su quelli che ritengo essere i migliori siti Web per cuori solitari e, per ogni servizio presentato, ti parlerò nel dettaglio di quelle che sono le sue caratteristiche principali, spiegandoti anche come funziona, in modo che tu possa metterli a confronto e capire quale fa maggiormente al caso tuo.

Tutto quello che ti serve, ai fini della lettura e la comprensione di questa guida, è qualche minuto di tempo libero. Seguendo le mie istruzioni, infatti, potrai scoprire quali sono i migliori siti di incontri e come utilizzarli per conoscere persone. Ti auguro, dunque, una buona lettura e ti faccio anche un grosso in bocca al lupo per i tuoi prossimi incontri!

Indice

Migliori siti di incontri gratuiti

Come anticipato, in questa mia guida ti fornirò una panoramica su quelli che ritengo siano i migliori siti di incontri. Si tratta di servizi pensati per fare nuove conoscenze, le quali possono rappresentare il punto di partenza per l’inizio di una relazione di tipo sentimentale.

I servizi di cui ti parlerò a breve possono essere utilizzati da computer ma, nel più dei casi, sono fruibili anche da smartphone e tablet, tramite apposite app ufficiali. Per maggiori dettagli, continua a leggere: trovi più informazioni nei prossimi paragrafi.

Tinder

Tinder

Tinder è sicuramente uno tra i più famosi siti di incontri gratuiti che può essere utilizzato per fare nuove conoscenze, nella speranza di trovare la propria anima gemella. Tinder è fruibile da Web, ma è disponibile anche l’apposita app per Android (disponibile anche sugli store alternativi per i device senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

Per utilizzarlo, è necessario effettuare la registrazione; pertanto, per iniziare, collegati al suo sito ufficiale e premi sul pulsante Crea account. A questo punto, effettua la creazione di un account, attraverso il collegamento con un account Google (Accedi con Google) con quello Facebook (Accedi con Facebook), oppure digitando il tuo numero di cellulare (Accedi con il numero di cellulare).

Fatto ciò, verifica il tuo account, inserendo il tuo numero di cellulare, se ancora non l’hai fatto, nel campo di testo che ti viene mostrato (tranquillo, non verrà visualizzato dagli altri utenti), premi sul pulsante Continua e, successivamente, digita anche il codice di conferma ricevuto via SMS. Infine, per confermare l’operazione, premi sul pulsante Continua e poi su Accetto, per accettare i termini d’uso del servizio.

Adesso, compila la scheda del tuo profilo, digitando i dati relativi allo stesso, quali, per esempio, nome, sesso, compleanno e interessi; dopodiché carica anche l’immagine del profilo, premendo sul pulsante Carica dal computer. Fatto ciò, premi sul pulsante Continua, in modo da iniziare a utilizzare Tinder.

Nel caso in cui ti venga richiesto, accetta che Tinder abbia accesso alla tua posizione, rispondendo affermativamente alla notifica di conferma visualizzata in alto nella scheda del browser.

A questo punto, nella schermata principale del sito di incontri, puoi iniziare a vedere i profili degli utenti e interagire con gli stessi, attraverso gli strumenti che ti vengono proposti: l’icona a cuore (Mi piace) l’icona a stella (Super Like), l’icona X (Non mi piace). Nel caso in cui l’apprezzamento sia reciproco, otterrai un match con quell’utente e potrà iniziare a chattare privatamente tramite la sezione Messaggi.

Tinder sito incontri

In qualsiasi momento puoi inoltre modificare il tuo profilo, in modo da aggiungere nuove informazioni o modificare quelle preesistenti: per riuscirci, fai clic sulla voce Il mio profilo e poi su quella denominata Modifica Info, in modo da apportare tutti i cambiamenti desiderati. Per salvare le modifiche, clicca sul pulsante Salva.

Per modificare, invece, le impostazioni di ricerca degli utenti, fai clic sulla voce Il mio profilo e fai riferimento alla sezione Impostazioni scoperte, in modo da personalizzare la ricerca per posizione, fascia di età, e sesso.

Tinder è, di base, gratuito ma alcune funzionalità sono a pagamento oppure disponibili gratuitamente in maniera limitata con reset giornaliero (come per esempio il Super like o il tasto Annulla, che serve per annullare una valutazione). Per un utilizzo completamente senza limiti del servizio è, infatti, necessario sottoscrivere un abbonamento.

A tal proposito, devi sapere che su Tinder, esistono diversi tipi di abbonamenti, che estendono le funzionalità del servizio: Tinder+ il cui costo parte da 15,13€/mese e permette di avere, tra le altre cose, i Mi piace e gli Annulla illimitati; Tinder Gold il cui costo parte da 22,70€/mese e permette di avere tutte le funzionalità di Tinder+, oltre allo strumento che serve per sapere i Mi piace altrui ricevuti; e Tinder Platinum, il cui costo parte da 30,27€/mese. Quest’ultimo è quello più completo, dato che include tutte le funzionalità di Tinder Gold e Tinder+ e aggiunge anche altre funzionalità, come la possibilità di allegare un messaggio quando si invia un Super Like.

Per maggiori informazioni sul funzionamento di Tinder, ti suggerisco di leggere la mia guida di approfondimento dedicata al servizio.

Lovoo

Lovoo

Un altro dei migliori siti di incontri che ti invito a provare è sicuramente Lovoo, un servizio dall’interfaccia molto snella che è gratuito e fruibile sia da Web, sia tramite la sua app per Android (disponibile anche sugli store alternativi per i device senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

Per utilizzare Lovoo, collegati al suo sito Internet ufficiale ed effettua la registrazione gratuita al servizio, premendo sul pulsante Registrati con Facebook (per accedere con un account Facebook) oppure su quello denominato Registrati con l’indirizzo email (per registrarti con il tuo indirizzo di posta elettronica). In quest’ultimo caso, digita i dati richiesti, quali nome, città, compleanno, genere, indirizzo email e password, dopodiché premi sul pulsante Registrati ora.

A registrazione completata, la prima cosa che devi fare è personalizzare il tuo profilo. Per riuscirci, premi sull’icona dell’omino situata nella schermata principale di Lovoo, in modo da visualizzare la sezione Su di te, ossia la scheda del tuo account. Utilizza, poi, l’icona a matita, per modificare o aggiungere informazioni relative ai dettagli del tuo profilo e alla scheda personale.

Inoltre, puoi caricare una foto dal tuo computer o scattarla tramite webcam, premendo sull’icona a forma di macchina fotografica. Infine, non dimenticare di verificare il tuo indirizzo email, facendo clic sull’apposito pulsante di conferma che troverai nell’email ricevuta all’indirizzo da te indicato in fase di registrazione.

Quando sei pronto per conoscere nuove persone, fai tap sui pulsanti Gioca o Scopri situati in alto. Nella prima sezione ti verranno mostrate le immagini di profilo di diversi utenti in maniera casuale e potrai esprimere un apprezzamento positivo o un giudizio negativo utilizzando, rispettivamente, il pulsante con il simbolo del cuore o quello con il simbolo della X. Se l’apprezzamento positivo verrà ricambiato, Lovoo ti informerà dell’affinità reciproca e potrai iniziare a chattare privatamente con il tuo “match”, recandoti nella sezione contraddistinta dall’icona a fumetto.

Tramite la sezione Scopri, invece, puoi vedere più nel dettaglio i profili di altri utenti iscritti al sito di incontri: nel caso in cui qualcuno tra quelli proposti ti interessasse, premi sulla sua immagine per vedere ulteriori foto caricate. A questo punto, se lo desideri, puoi esprimere il tuo apprezzamento, facendo clic sul pulsante Like.

Premendo, invece, sul pulsante Chat, puoi inviare un messaggio all’utente in questione, digitandolo nel campo di testo che ti viene mostrato e facendo poi clic sul pulsante Invia messaggio. Tutte le conversazioni private con gli utenti sono visibili nella sezione contraddistinta dal simbolo del fumetto.

Lovoo

Se, invece, desideri modificare le impostazioni relative alla ricerca, fai clic sull’icona dell’ingranaggio situata in alto a destra e poi premi sulle voci Impostazioni > Le mie impostazioni di ricerca, in modo da personalizzare i parametri relativi, per esempio, al sesso e all’età.

Come molti altri siti di incontri, anche Lovoo è gratuito nella sua versione di base, ma alcuni suoi strumenti (come la possibilità di inviare messaggi privati) sono disponibili in maniera limitata e altri (come per esempio la possibilità di nascondere il proprio profilo agli altri utenti), sono disponibili solo a pagamento. Pertanto, per un utilizzo senza limiti di Lovoo è richiesto il pagamento di un abbonamento, il cui prezzo parte da 13,99€/mese.

Per maggiori informazioni sul funzionamento di Lovoo, ti suggerisco di leggere la mia guida di approfondimento dedicata in maniera più specifica al servizio.

Meetic

Meetic sito

Un altro sito di incontri da valutare è Meetic, che è uno tra i più famosi siti Web che si pone lo scopo di aiutare le persone a conoscere la propria anima gemella. Come la stragrande maggioranza dei siti di incontri, anche Meetic si può utilizzare sia da Web che da app per Android (disponibile anche sugli store alternativi per i device senza servizi Google) e iOS/iPadOS.

La registrazione al servizio è la prima cosa da effettuare per fare nuovi incontri su Meetic. Pertanto, collegati alla pagina principale del servizio e inizia rispondendo a tutte le domande che ti vengono proposte, indicando informazioni quali il tuo sesso, quello della persona che stai cercando, la tua data di nascita, la città in cui vivi, il tuo nome, il tuo indirizzo email e la password da utilizzare per il tuo account. Infine, accetta i termini di servizio e completa la creazione dell’account, tramite i tasti Continua e Accetto.

Successivamente, rispondi anche alle altre domande che ti vengono proposte relative alla tua personalità, a quella della persona che stai cercando e alla tipologia di relazione che ti interessa instaurare. Inoltre, carica almeno una tua foto, premendo sul pulsante Dal tuo computer. Facoltativamente, puoi anche collegare il tuo account Facebook, premendo sul pulsante Continua con Facebook, se desideri che Meetic utilizzi le fotografie presenti nel tuo profilo del social network di Mark Zuckerberg.

Al termine della registrazione, puoi iniziare a utilizzare tutti gli strumenti di Meetic per conoscere nuove persone. Gli utenti iscritti, infatti, ti verranno mostrati in diverse sezioni del sito Web tra cui quella denominata Shuffle che serve per votare positivamente o negativamente alcune persone casuali del giorno, al fine di migliorare l’algoritmo di ricerca. per esprimere un apprezzamento generico, oppure anche per indicare a Meetic che la persona mostrata non è di tuo interesse, puoi utilizzare, rispettivamente, i pulsanti (il simbolo di un cuore) e No (il simbolo della X).

Meetic

Altre sezioni utili sono quella denominata Scopri, che serve per vedere i profili degli utenti più affini, in base ai criteri indicati in fase di registrazione, in modo da poterli votare così come appena spiegato. Se, invece, vuoi cercare delle persone in base ad altri parametri, utilizza la sezione Ricerca, e poi specifica, tramite il pulsante Più criteri, i parametri relativi alla vita privata, agli svaghi e alle origini, in modo da cercare persone sulla base di filtri più restrittivi.

Meetic offre diverse funzionalità che permettono di trovare persone da conoscere, tra cui, per esempio, anche la sezione Eventi, che permette di partecipare a eventi online assieme ad altri utenti, e il test Meetic Affinity che, attraverso la risposta a diverse domande, permette di migliorare ancora di più l’algoritmo della ricerca.

Tuttavia, bisogna tenere in considerazione che, per poter usufruire in maniera illimitata del servizio e per utilizzare alcune funzionalità aggiuntive, come la possibilità di scoprire a chi piaci, dovrai sottoscrivere un abbonamento il cui costo parte da 14,99€/mese.

Se desideri avere maggiori informazioni sul funzionamento di Meetic, leggi la mia guida di approfondimento dedicata al servizio in questione.

Altri siti di incontri

Come chattare online

  • Bumble: si tratta di un innovativo sito Web utile per fare nuove conoscenze tramite Internet, che pone l’accento sull’importanza della gentilezza e del rispetto, permettendo alle donne di fare la prima mossa, quando si tratta di inviare messaggi privati agli utenti, per evitare messaggi indesiderati. Tramite questo servizio è anche possibile fare nuove amicizie e instaurare contatti utili dal punto di vista professionale. Di base questo servizio è gratuito, ma per mettere in risalto il proprio profilo, oppure per utilizzare in maniera illimitata tutte le sue funzionalità, è necessario sottoscrivere un abbonamento il cui prezzo parte da 9,99€/settimana. È fruibile anche tramite app per Android e iOS/iPadOS.
  • Grindr: è uno tra i più famosi servizi di dating LGBTQ+ e si rivolge principalmente a un pubblico maschile. Fruibile solo tramite app per Android e iOS/iPadOS aiuta le persone della community a entrare in contatto tra loro, per instaurare relazioni di tipo sentimentale.
  • Her: è un altro noto servizio di dating LGBTQ+ ed è considerato il corrispettivo di Grindr per il pubblico femminile. Anche in questo caso, per iniziare a conoscere nuove persone è necessario utilizzare l’apposita app per Android e iOS/iPadOS.
  • Badoo: è uno storico servizio di dating che serve per fare nuove conoscenze, al fine di instaurare relazioni di tipo sentimentale, oppure per fare semplicemente nuove amicizie. In maniera simile ad altri siti di incontri, anche Badoo può essere utilizzato gratuitamente, ma alcune sue funzionalità, come per esempio la possibilità di vedere gli utenti che hanno messo mi piace al tuo profilo, sono fruibili soltanto dietro l’attivazione di un abbonamento il cui prezzo parte da 5,99€ per 1 settimana. Il servizio è, inoltre, fruibile anche tramite l’app per Android e iOS/iPadOS. Maggiori informazioni qui.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.