Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per single

di

Hai terminato da qualche tempo una relazione con una persona: pensavi fosse la tua dolce metà, ma così non è stato. Mi dispiace che tu sia di nuovo single, ma sono sicuro che prima o poi troverai nuovamente la felicità in una relazione.

Nel frattempo, per trovare l’anima gemella, potresti pensare di affidarti alla tecnologia. Una volta, quando Internet non era così presente nella nostra vita, i cuori solitari dovevano rivolgersi agli amici per fare nuove conoscenze; da quando il Web ha preso il sopravvento e ci ha portati a essere sempre connessi, sono nati i siti per single. Se sei sempre stato impegnato in relazioni a lungo termine, potresti essere un po’ confuso a riguardo. Devi infatti sapere che i siti per single non sono altro che portali Web dove è possibile indicare le proprie preferenze per la ricerca di un’anima gemella. I siti per single sono uno strumento molto utilizzato che permettono di conoscere nuove persone e stringere nuovi legami. Vengono quindi utilizzati per far nascere nuovi amori con persone potenzialmente simili a noi, che magari sono lontane dalle nostre cerchie di amicizie.

Alcuni dei maggiori e storici siti per single si sono evoluti e, per restare al passo con i tempi, hanno reso disponibile anche una versione per dispositivi mobili del loro sito, tramite applicazione per smartphone Android o iOS. Se però non hai voglia di installare un’app sul tuo dispositivo, potrai visitare uno tra i siti per single che ti indicherò tramite qualsiasi browser desktop. Detto questo, sei pronto a scoprire come potrai fare nuove conoscenze e quali siti per single utilizzare? Prenditi qualche minuto di tempo libero per visitare assieme a me i siti per single. Mi auguro di portarti fortuna: se nascerà una nuova relazione stabile sarò felice di averti aiutato.

Tinder

Tinder è uno tra i siti per single più conosciuti che è disponibile via Web e tramite l’omonima app per dispositivi mobili Android e iOS. Tinder ti permette di fare nuove amicizie e di cercare ragazzi e ragazze di tutto il mondo. Tinder si basa su alcuni strumenti ispirati al mondo dei social networking, affinché l’esperienza d’uso sia più familiare per i suoi utenti. Per la registrazione a Tinder ti verrà inoltre richiesto il collegamento con l’account Facebook e la verifica dell’identità tramite numero di telefono. Non preoccuparti, tali dati verranno utilizzati soltanto a scopo della registrazione e, in particolar modo, per quanto riguarda Facebook, nessun contenuto verrà pubblicato sul tuo profilo Facebook senza il tuo consenso.

Per cominciare a utilizzare Tinder, devi prima recarti al sito ufficiale per effettuare la registrazione al servizio. Come anticipato, Tinder al primo accesso ti chiederà di poter visualizzare la tua posizione, di effettuare la registrazione tramite il tuo account Facebook, oltre all’inserimento del tuo numero di telefono: lo scopo è soltanto quello della verifica dell’identità.

Una volta che avrai completato queste procedure, l’app incomincerà a effettuare la ricerca di possibili persone nei dintorni da farti conoscere. A scansione ultimata, Tinder mostrerà il profilo di una serie di persone e, con un menu in basso, avrai la possibilità di valutare positivamente o negativamente l’utente segnalato, attraverso alcuni pulsanti. Partendo da sinistra verso destra, vi è un pulsante di una X rossa che serve per scartare il profilo di un utente, segnalando a Tinder che non rispecchia i tuoi interessi. Il pulsante della stella è il Super Like, utilizzato per indicare un forte interesse verso un particolare utente, reso disponibile in maniera limitata gratuitamente, altrimenti a pagamento, tramite Tinder Plus. Infine, il cuore di colore verde, com’è facile intuire, indica un giudizio positivo nei confronti dell’utente segnalato, da usare per indicare apprezzamento.

Se sei indeciso su una persona e non sai se potrebbe interessarti, puoi scoprire maggiori informazioni, toccando l’immagine del suo profilo: potrai leggere una breve descrizione del profilo, se compilata, o vedere altre foto caricate. Alcuni utenti integrano anche il collegamento con altri social network, come per esempio Instagram.

Dal menu in alto a sinistra, puoi premere il pulsante il mio profilo per accedere alla funzionalità che ti permetteranno di modificare i parametri di ricerca di persone compatibili con i tuoi interessi, tramite alcune levette. Potrai infatti indicare la distanza massima di ricerca, la fascia d’età e indicare se sei alla ricerca di uomini, donne o entrambi.

Tinder è un sito per single gratuito e integra anche un’applicazione anch’essa gratuita con funzionalità aggiuntive a pagamento, tramite l’abbonamento facoltativo a Tinder Plus. Tinder Plus costa 7,83€ per un mese, 6,25€ per 6 mesi e 5,12€ se si sottoscrivere un abbonamento annuale. Le funzionalità di Tinder Plus sono molteplici; si va dalla possibilità di mettere Like illimitati, al Boost del proprio profilo per metterlo in evidenza, fino alla possibilità di rendere invisibili alcuni elementi del proprio profilo.

Meetic

Tra i siti per single più popolari c’è sicuramente Meetic, un portale Web che si fa notare per i numerosi strumenti di interazione e personalizzazione del proprio profilo. Meetic è disponibile via Web, ma anche tramite applicazione gratuita per Android e iOS. In ogni caso, se non desideri installare l’app sul tuo dispositivo, puoi fare comunque nuove conoscenze tramite il sito Web accessibile da qualsiasi browser.

Per incominciare a utilizzare Meetic, recati prima di tutto sul sito ufficiale ed effettua l’iscrizione gratuitamente. In fase di registrazione, Meetic ti chiederà di rispondere ad alcune domande generiche che ti guideranno alla compilazione del tuo profilo e potranno aiutare le altre persone a conoscerti meglio. Ti verrà per esempio chiesto se stai cercando di instaurare una nuova relazione sentimentale; Meetic vorrà anche sapere informazioni su di te e sulle tue abitudini, sul tuo orientamento religioso, sul tuo stato civile ma anche sulla persona che vorresti incontrare.

Posso immaginare che, se sei da poco uscito da una relazione a lungo termine, potresti non essere sicuro sulle risposte da dare ad alcune domande personali. Non preoccuparti, alcune domande prevedono l’opzione Non sono sicuro come risposta. Potrai riprendere in mano la compilazione del tuo profilo in qualsiasi momento e completarlo al 100% successivamente. In generale però, cerca di rispondere a queste domande: serviranno anche a te per capire che tipo di persona stai cercando, oltre che agli altri per capire se sei adatto a loro.

Una volta effettuata la registrazione, Meetic ti proporrà una lista di persone che potrai valutare con diversi pulsanti: il fulmine indicata la sbandata e segnalerà all’utente un profondo interesse, il simbolo della stella ti permetterà di aggiungere alcune persone alla lista dei preferiti, per trovarle successivamente. Potrai inoltre contattare un utente tramite messaggio privato, facendo clic sul pulsante Email. Nella sezione Shuffle, invece, potrai valutare positivamente o negativamente una persona, attraverso un semplice o No.

Meetic è un sito per single gratuito, ma moltissime funzionalità sono limitate per via della possibilità di sottoscrivere un abbonamento che permette sbloccare ulteriori funzionalità aggiuntive. Tra tutte, la funzionalità più interessante è sicuramente la modalità incognito, che ti permette di curiosare tra i vari profili senza essere individuato. La sottoscrizione dell’abbonamento è in offerta per i nuovi utenti registrati: 14,99€ al mese, 9,99€ per 3 mesi o 4,99€ per 6 mesi.

Lovoo

Se desideri conoscere nuove persone e fare nuovi incontri, puoi scegliere di rivolgerti ai servizi offerti da Loovo, sito per cuori solitari molto ultizzato, grazie al quale potrai sicuramente fare nuove amicizie. Lovoo è accessibile via Web ma puoi anche scegliere di utilizzarlo tramite apposita app per Android e iOS. In qualunque caso, per incominciare a utilizzare il servizio, dovrai semplicemente effettuare la registrazione con Facebook, ma anche tramite il proprio account Google o semplicemente inserendo un’email. Dovrai inoltre inserire obbligatoriamente il tuo numero di cellulare per verificare l’account.

Per cominciare a utilizzare Lovoo, recati al sito ufficiale e, una volta che hai completato la procedura di registrazione, dovrai compilare il tuo profilo, caricando la tua foto o scattandola tramite webcam. Una volta che avrai inserito tutte le informazioni di base e personalizzato la tua ricerca di persone, recati alla sezione Gioca per incominciare a vedere i profili di persone che potrebbero interessarti. Potrai valutarli positivamente (pulsante cuore) o scartarli perché reputi non interessanti (pulsante X). Se sei indeciso sulla valutazione da dare a una persona, puoi toccare la sua foto per avere maggiori informazioni: potrai così vedere le altre foto caricate e altri dettagli del profilo, se compilati. Inoltre, tramite il pulsante Chat, potrai mandargli un messaggio privato.

Lovoo è un sito gratuito ma integra un sistema di crediti virtuali che ti permette di sbloccare maggiori funzionalità a pagamento. Un numero minimo di crediti virtuali potrà essere guadagnato gratuitamente confermando il proprio indirizzo email ad esempio o verificando il proprio profilo. In ogni caso, una volta esauriti i propri crediti, per ottenerne maggiori, bisognerà acquistarli tramite un pagamento in denaro. Lovoo offre la possibilità di acquistare crediti sotto forma di pacchetti con prezzi che variano dai 2,99 euro per 300 crediti fino ai 29,99 euro per 8000 crediti.

In alternativa, Loovo offre anche la possibilità di effettuare la sottoscrizione di un abbonamento per sbloccare in modo completo tutte le funzionalità secondarie del sito e dell’applicazione. Tramite un account base, infatti, alcuni strumenti per la ricerca di persone compatibili potrebbero essere limitati giornalmente. L’abbonamento a Lovoo Vip per un mese costa 7,99€ (fatturazione settimanale da 2,00€); in alternativa vi è l’abbonamento per 3 mesi al costo di 19,99€, l’abbonamento semestrale da 29,99€ o l’abbonamento annuale da 45,00€. Tutti gli abbonamenti indicati prevedono una fatturazione settimanale. L’abbonamento può essere pagato anche convertendo i crediti virtuali precedentemente citati in euro. Inoltre, utilizzando l’applicazione di Lovoo, è possibile guadagnare un maggior numero di crediti virtuali gratuitamente: sarà infatti richiesta l’installazione e/o l’utilizzo di app sponsorizzate o, più in generale, il completamento di azioni attraverso la registrazione a circuiti pubblicitari.