Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per spedire pacchi

di

Hai venduto qualcosa online e hai bisogno di spedirlo ma, dopo essere stato all'ufficio postale della tua città, hai scoperto che inviare un pacco è molto più costoso di quanto pensavi. Oppure devi semplicemente inviare qualcosa a un amico? Nessun problema: questa guida è proprio adatta a te.

Nelle prossime righe ti illustrerò i principali siti per spedire pacchi che puoi utilizzare in circostanze come quelle di cui sopra. Questi portali ti permettono, infatti, di comparare vari vettori di spedizione e di scegliere quello più economico (o comunque adatto alle tue esigenze). Spesso, inoltre, grazie al volume di spedizioni generato, riescono a offrire ai propri clienti costi di trasporto contenuti.

Allora, che aspetti? Prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi questo tutorial per scoprire a quali siti affidabili per spedire pacchi puoi rivolgerti. Vedrai che alla fine troverai anche più di una soluzione per spedire la tua merce. A me non resta che augurarti buona lettura!

Indice

Siti per spedire pacchi

Siti per spedire pacchi

Dovendo spedire un pacco quello che occorre è un documento di trasporto, detto anche DDT o lettera di vettura. Si tratta semplicemente di un foglio intestato del corriere che ha un codice univoco per il tracking e contiene le informazioni del mittente, del destinatario e del tipo di merce contenuta nel pacco.

Attraverso i siti per spedire pacchi economici che ti elencherò qui di seguito potrai generare questo documento, comodamente da casa, e scegliere varie opzioni per il corriere, il ritiro del pacco e la sua spedizione. Ti illustrerò come fare di volta in volta, anche se il procedimento di solito è sempre molto simile. In ogni caso la lettera di vettura dovrà essere stampata e attaccata alla scatola. Avrai quindi bisogno di una stampante.

Il consiglio che posso darti, quando devi spedire un pacco, è di provare a inserire i dati di spedizione in più di un sito e vedere quale offre la soluzione migliore per le tue esigenze. Lo stesso corriere potrebbe avere offerte e prezzi differenti su diversi siti. Pronto a cominciare? Sì? Allora prosegui nella lettura!

Spedire.com

Siti per spedire pacchi

Il primo sito di cui voglio parlarti è Spedire.com uno dei migliori siti per spedire pacchi che ti permette di inviare merce in tutto il mondo.

Per usarlo vai sulla home page del sito e fai clic sul pulsante Crea Spedizione, in alto a destra. Compila quindi il modulo al centro della pagina: inserisci negli appositi campi la nazione e il CAP della città di partenza e quelli della città di arrivo. Nota che devi scrivere il codice di avviamento postale ma poi devi selezionare il comune o frazione corrispondente dal menu a tendina.

Seleziona ora il tipo di collo (il fattore principale da tenere in considerazione è se si tratta di un pacco o una busta), il suo peso in chilogrammi, e le tre misure: larghezza, altezza e lunghezza (in centimetri), negli appositi campi. Le misurazioni non devono essere prese al millimetro ma cerca di essere il più preciso possibile per calcolare correttamente i costi ed evitare che poi il corriere rifiuti la spedizione. Se devi approssimare, meglio farlo per eccesso (es. se il tuo pacco è 20,7 cm di altezza scrivi 21).

Quando hai finito fai clic sul pulsante Calcola Tariffa. Verrai trasportato alla pagina seguente in cui dovrai selezionare il trasportatore. Vaglia le varie offerte; di default sono ordinate dalla più economica alla più cara. Tu scegli quella che ti conviene di più in base alle tue necessità facendo clic sul pulsante verde Scegli nel campo dell'offerta.

La pagina seguente sarà quella dei Dettagli spedizione, in cui dovrai scegliere se far ritirare il pacco al tuo domicilio o portarlo in un punto convenzionato con Spedire.com. Dovrai anche selezionare se farlo arrivare presso il domicilio del destinatario o presso un punto convenzionato. Fai attenzione: non tutti i corrieri consentono questa scelta e il ritiro a domicilio può avere dei costi aggiuntivi (che saranno comunque sempre segnalati).

Siti per spedire pacchi

Seleziona il motivo della spedizione dal menu a tendina sotto la voce Perché spedisci? Inserisci anche una descrizione sommaria del contenuto del pacco (es. Libri, Materiale Elettronico, Vestiti ecc.). Se nel pacco sono contenuti prodotti di diverse categorie merceologiche inserisci la categoria di quello più costoso.

Infine metti il valore del contenuto in Euro. Se stai spedendo qualcosa che hai venduto online inserisci sempre il valore che ti è stato corrisposto per la vendita. Questo dato viene richiesto a fini assicurativi e, in caso di problemi, devi essere in grado di dimostrare che corrisponda al valore effettivo dell'oggetto, per esempio esibendo una ricevuta. La tua spedizione con Spedire.com è sempre assicurata gratuitamente fino a 49 euro di valore. Se il valore del tuo oggetto supera questa cifra puoi scegliere, nel campo assicurazione, l'opzione Protezione completa, cliccandoci sopra. Il costo totale ti verrà comunque comunicato nell'apposito campo.

Scegli se avvalerti dell'opzione di contrassegno e inserisci i tuoi dati personali, email e nome e cognome. Questo ti iscriverà automaticamente al sito, se non l'hai mai usato prima, passo necessario per usufruire dei suoi servizi. Inserisci una email valida perché lì ti verrà inviata la password per la tua area personale.

Fai infine clic sul pulsante Vai a dettagli indirizzo. Nella prossima pagina dovrai inserire il tuo indirizzo (per il ritiro a domicilio) o selezionare, da un elenco per la spedizione tramite un drop-point. Indica i dati di chi consegnerà il pacco e una email per ricevere l'etichetta da applicare al pacco ed eventuali altri documenti. Scegli anche dal menu la data in cui consegnare il pacco (ovviamente i corrieri lavorano solo in giorni feriali).

Inserisci quindi i dati del destinatario negli appositi campi. Nome e cognome, nominativo sul citofono, indirizzo, un numero di telefono a cui contattare il destinatario in caso di problemi (su spedire è obbligatorio) e una email per eventuali comunicazioni. Se non hai questi dati del destinatario e non hai modo di richiederglieli puoi anche inserire i tuoi: tieni presente, però, che in caso di problemi verrai contattato tu.

Siti per spedire pacchi

Fai infine clic sul pulsante Crea e paga spedizione. Controlla se i dati inseriti sono corretti e fai clic su confermo i dati inseriti in caso positivo, oppure su No, voglio modificare i dati, per tornare indietro. Quando confermerai verrai portato all'ultima schermata. Qui, dopo un riassunto della spedizione, dovrai inserire i dettagli del pagamento. Scegli se pagare con carta di credito o PayPal, e inserisci i tuoi dati di pagamento (se vuoi sapere di più sui pagamenti online ti rimando alla mia guida su come pagare online).

Metti la spunta alle voci Accetto i Termini e Condizioni di acquisto e accetto le clausole vessatorie in Termini e Condizioni di acquisto. Le voci sul Ricevere aggiornamenti ed essere iscritto alla newsletter del sito sono facoltative. Se desideri la fattura metti la spunta nell'apposito campo. Infine fai clic sul pulsante verde Conferma e paga.

Quando il pagamento sarà andato a buon fine riceverai una email col documento di spedizione da stampare e appicciare al pacco. Il tipo di documento e il modo in cui il pacco dovrà essere preparato saranno diversi a seconda del corriere, quindi non posso essere più preciso. Segui sempre per filo e per segno ogni istruzione contenuta nell'email e in eventuali allegati.

Ora non ti resta che consegnare il pacco o attendere che l'incaricato passi a ritirarlo al tuo domicilio!

Paccofacile.it

Siti per spedire pacchi

Un altro dei siti per spedire un pacco che ti invito a prendere in considerazione è Paccofacile. Per usarlo, vai alla home page del sito e seleziona il tipo di spedizione da effettuare dal menu al centro della pagina (in questo caso Pacco).

Seleziona poi il Paese di partenza e di arrivo dal menu a tendina; digita quindi il CAP del mittente e del destinatario negli appositi campi e seleziona il relativo comune nel caso ve ne fosse più di uno.

Inserisci ora il numero di colli, il peso del singolo pacco, e le sue dimensioni (altezza, lunghezza e larghezza). Se il tuo pacco non è di forma regolare e ti serve aiuto per misurarlo fai clic sulla piccola scritta blu in alto a destra come misuro i pacchi per avere ulteriori istruzioni. Attenzione: se devi spedire più di un pacco puoi selezionare un numero di colli superiore a 1 nella voce numero solo se i pacchi sono tutti di uguale peso e dimensioni. Altrimenti dovrai fare clic sul bottone + e aggiungere i dati di una seconda spedizione.

Quando hai finito fai clic sulla voce Calcola il prezzo. Ti verrà fornito un primo preventivo direttamente nel campo del bottone. Cliccaci sopra di nuovo per continuare.

Ora potrai selezionare dei servizi accessori. Per conoscerli meglio puoi fare clic sulla scritta in alto a destra cosa significa che ti spiegherà nel dettaglio come funzionano. Siccome non tutti i corrieri offrono tutti i servizi per tutte le destinazioni ti consiglio di fare clic sul pulsante Continua e passare alla selezione del corriere. In caso di esigenze particolari potrai selezionare dopo eventuali servizi extra.

Siti per spedire pacchi

Nella prossima schermata fai clic sul pulsante Scegli in corrispondenza del corriere che più sia adatta alle tue esigenze in base a prezzo, velocità di consegna, ritiro ecc. La nota Richiede l'utilizzo della stampante nella casella del corriere significa che dovrai stampare la lettera di vettura da attaccare al pacco. Ora scegli la data in cui il pacco verrà ritirato presso di te e inserisci i dettagli della partenza (relativi al mittente). Inserisci una email valida perché servirà per ricevere il documento di trasporto.

Scendi verso il basso della pagina e, in modo simile, inserisci i dati del destinatario. Fai infine clic sul pulsante Salva la Spedizione in fondo alla pagina. Quando ti verrà chiesto fai clic su +Spedizione/Trasporto se vuoi creare un'altra spedizione, Elenco salvati se vuoi vedere quelle create finora o Aggiungi al carrello se hai terminato. Fai quindi clic sul pulsante Procedi con l'ordine.

Se non sei registrato a Paccofacile, prima di proseguire oltre ti verrà chiesto di iscriverti al sito. Quando sarai pronto a concludere fai clic sul carrello, poi su Procedi con l'ordine e seleziona il metodo di pagamento tra bonifico bancario, carta di credito o conto PayPal.

Metti poi la spunta a Ho letto e accetto Termini e Condizioni. Fai quindi clic sul pulsante Completa il pagamento e inserisci i dati richiesti. Una volta completato riceverai una email con la lettera di vettura da stampare e le istruzioni per preparare il pacco. Se ti servono maggiori dettagli sull'imballo sul sito è presente una pagina dedicata.

Packlink.it

Siti per spedire pacchi

Un altro dei siti per spedire pacchi all'estero e in Italia molto famoso è Packlink, integrato anche nelle spedizioni di eBay. Per spedire un pacco con Packlink collegati all'home page del sito e inserisci nell'apposito modulo i dati della spedizione: Paese e città di partenza e di arrivo e peso e dimensioni del pacco. Fai quindi clic sul pulsante Ricerca.

Seleziona ora il corriere con cui preferisci spedire. Tieni conto che in Packlink i vettori vengono ordinati per costo e i prezzi sono mostrati IVA esclusa. Quando avrai trovato quello di tuo interesse fai clic sul corrispondente pulsante Acquista subito!.

Compila ora con precisione i dettagli della spedizione, inserendo ogni dato richiesto nel relativo campo. Ricordati di mettere la spunta alla voce relativa all'autorizzazione a Packlink per trattare i tuoi dati. Quella sulle informazioni, promozioni e coupon è facoltativa. Specifica inoltre il tipo di contenuto e conferma, con la spunta, di non star spedendo articoli proibiti. Inserisci anche il valore del contenuto. Ti ricordo che se è una vendita devi inserire l'ammontare relativo al pagamento ricevuto. Scegli se assicurare o no la spedizione. Il costo verrà calcolato automaticamente. Valuta sempre con attenzione se il tuo oggetto è assicurabile o no (Packlink ha una pagina apposita in cui c'è spiegato tutto).

Quando avrai finito fai clic su Prossimo passo: dettagli dell'indirizzo. Se non avrai inserito tutti i dati necessari questo pulsante rimarrà grigio e non lo potrai selezionare. Inserisci ora i dati del Mittente e del Destinatario. A seconda delle informazioni inserite prima alcuni dati saranno già precompilati. Fai clic sul pulsante Prossimo passo: pagamento in fondo alla pagina. Di nuovo, se il pulsante è grigio è perché non hai inserito qualche dato obbligatorio.

Ti verrà presentato un riassunto di quanto fatto finora; se devi modificare qualche parametro fai clic su Modifica i dettagli. Puoi attivare il Packlink Priority, un'assistenza alla clientela avanzata, in caso di problemi. Costa 1,99 euro ma non è strettamente necessaria. Metti la spunta ad Accetto i termini e condizioni, seleziona il metodo di pagamento tra carta di credito e PayPal e fai clic sul pulsante Paga.

Eseguito il pagamento ti verrò mostrato un link a cui scaricare la lettera di vettura. Fai clic su salva documento o su visualizza documento. Se anche dovessi chiudere la pagina non preoccuparti, perché il link per scaricarlo ti verrà anche inviato per email.

Se hai bisogno di aiuto su come imballare e preparare il pacco attieniti alle istruzioni del corriere (dove presenti) o alle linee guida di packlink.

Altri siti per spedire pacchi

Siti per spedire pacchi

Oltre a quelli di cui sopra ci sono altri siti affidabili per spedire pacchi. Per esempio puoi dare un'occhiata a quelli che ti elencherò qui sotto.

  • Sendabox.it — un sito che fornisce comparazione tra spedizionieri. Il servizio è semplice da usare, permette la scelta tra più corrieri (a seconda della località) e la spedizione in Italia e in Europa. Fornisce assistenza alla clientela in italiano.
  • Ioinvio.it — è un sito per spedire pacchi all'estero e in Italia. Fa parte della galassia di Poste Italiane, dunque si appoggia esclusivamente a quest'ultima per le spedizioni.
  • TNT — una volta un celere corriere olandese, operava in Italia col marchio TNT e Nexive; oggi lavora nel nostro paese anche in partnership con FedEx. Ovviamente offre solo le spedizioni dei suoi vettori ed è uno dei più celeri in assoluto.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.