Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vendere su eBay

di

Dopo averci giocato per anni, hai deciso di mettere da parte la tua console e passare al nuovo modello appena uscito. Per ammortizzarne il costo, vorresti recuperare qualche soldo mettendo in vendita alcuni videogiochi che non utilizzi più e, soprattutto, la tua vecchia console. Avendo già comprato online su eBay, hai scelto questa piattaforma anche per le tue vendite ma, essendo la prima volta che ti trovi “dall’altra parte” del celebre sito d’aste, non hai la minima idea su come fare per creare le tue inserzioni di vendita. È così? Allora non vedo dove sia il problema: se vuoi, ci sono qui io per aiutarti e darti una mano per riuscire nel tuo intento.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo, posso spiegarti come vendere su eBay sia da computer che da smartphone e tablet. Infatti, ti indicherò la procedura dettagliata per pubblicare i tuoi oggetti sulla celebre piattaforma di shopping online, elencandoti le tariffe e i costi da sostenere e, nel caso di vendite continuative, come aprire un negozio virtuale e diventare un venditore professionale. Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito l’argomento.

Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Leggi con attenzione le indicazioni che sto per darti, prova a metterle in pratica e sono sicuro che, in men che si dica, riuscirai a mettere in vendita tutti i tuoi videogiochi inutilizzati e guadagnare qualche soldo extra. Buona lettura e, soprattutto, buone vendite!

Indice

Iscriversi su eBay

Per vendere su eBay è necessario creare un account gratuito, con il quale è possibile creare le inserzioni, gestire gli ordini, leggere gli eventuali messaggi da parte degli acquirenti e lasciare i feedback. La procedura di registrazione richiede pochi minuti di tempo e può essere effettuata anche da smartphone e tablet utilizzando l’applicazione di eBay, disponibile per device Android e iOS.

Per creare il tuo account su eBay, collegati alla pagina principale del celebre sito d’aste e fai clic sulla voce Registrati presente in alto a sinistra, dopodiché inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Indirizzo email e Password e pigia sul pulsante Iscriviti. Entro pochi istanti, riceverai un’email contenente un link di attivazione: pigia su di esso per attivare il tuo account e completare la registrazione.

Devi sapere che puoi iscriverti su eBay anche come venditore professionale creando un account business, il quale consente di usufruire di limiti di vendita più alti e di accedere a promozioni e strumenti di vendita professionali. Se questa è la tua intenzione, fai clic sulla voce Registrati, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Account business e inserisci i tuoi dati nei campi Ragione sociale legaleIndirizzo email aziendale legaleTelefono aziendale legale e Password, dopodiché immetti il codice di controllo nel campo apposito e fai clic sul pulsante Iscriviti.

Se, invece, preferisci creare il tuo account utilizzando l’applicazione di eBay, dopo averla scaricata dallo store del tuo dispositivo, avviala pigiando sulla sua icona (la scritta eBay su sfondo bianco) presente in home screen. Successivamente, fai tap sulla voce Il mio eBay presente nel menu in basso, pigia sul pulsante Accedi e premi sull’opzione Registra un nuovo account, dopodiché fai tap sulla voce Inseriscilo manualmente, inserisci i tuoi dati nei campi First name, Last name, Email address e Password e pigia sul pulsante Register.

Tariffe per vendere su eBay

Prima di mettere in vendita il tuo primo prodotto su eBay, devi conoscere quali sono le tariffe per vendere su eBay. Infatti, devi sapere che il celebre sito di shopping online applica delle commissioni sia per utilizzare alcuni servizi legati alla creazione dell’inserzione che delle tariffe sul prezzo di vendita finale.

Un venditore non professionale senza negozio ha a disposizione 50 inserzioni gratuite al mese nei formati Compralo subito e Asta online: supporto questo limite, ogni inserzione ha un costo di 0,35 euro. L’utente che ha creato il proprio negozio base, dispone di 100 inserzioni gratuite al mese (dopo la centesima il costo è di 0,15 euro per singola inserzione con modalità “Compralo subito” e 0,35 euro per inserzione in asta). Inoltre, il venditore può usufruire di alcuni servizi a pagamento per singola inserzione, come Disegna la tua inserzione (0,20 euro), Sottotitolo (0,50 euro), Inserzioni programmate (0,20 euro) e Asta online con l’opzione Compralo subito (0,35 euro).

Se l’oggetto messo in vendita viene acquistato, sono previste anche delle commissioni di vendita: la commissione sul valore finale è il 10% del valore totale della transazione esclusa la spedizione dell’oggetto, per una commissione massima di 200 euro. In caso di pagamenti con PayPal, potrebbero essere applicate ulteriori commissioni. Per la categoria Auto e moto sono applicate commissioni e costi d’inserzioni diverse: per maggiori informazioni, puoi consultare la pagina Spazio venditori del sito di eBay.

Le tariffe per i venditori professionali che hanno creato un account Business variano a seconda della tipologia di negozio aperta. Ad esempio, con un Negozio Base (19,50 euro/mese) sono disponibili 300 inserzioni gratuite al mese e tariffe sulle commissioni finali che variano a seconda della categoria del prodotto. Per tutte le tariffe dedicate ai venditori professionali, collegati alla pagina Spazio venditori professionali del sito di eBay.

Mettere in un vendita un oggetto su eBay

Per mettere in vendita un oggetto su eBay, accedi al tuo account e fai clic sulla voce Vendi presente in alto. Adesso, inserisci la tipologia di prodotto che intendi vendere nel campo Crea un titolo descrittivo per l’inserzione e fai clic sul pulsante Vendi.

Nella nuova pagina aperta, se hai individuato un oggetto simile a quello che intendi vendere, pigia sul pulsante Vendi un oggetto simile, altrimenti fai clic sull’opzione Crea una nuova inserzione presente in alto a destra. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto a una delle opzioni tra Nuovo, Nuovo: altro, UsatoPer parti di ricambio o non funzionante per indicare la condizione del tuo oggetto.

Se hai creato un nuovo account e ancora non hai inserito i tuoi dati di contatto, immettili nei campi Inserisci l’indirizzo, CAP, Città, Provincia e Numero di telefono e fai clic sul pulsante Metti in vendita il tuo oggetto per proseguire con la creazione della tua inserzione.

Adesso, assicurati che la categoria del prodotto (visibile in alto) che stai usando sia corretta, inserisci il titolo dell’inserzione nel campo Titolo e pigia sul pulsante Aggiungi delle foto per aggiungere le foto dell’oggetto da mettere in vendita (gratis fino a 12 immagini). Inserisci, quindi, eventuali specifiche del prodotto e descrivilo nel campo Dettagli.

Nella sezione Seleziona il formato e il prezzo, indica la tipologia di inserzione che intendi creare scegliendo una delle opzioni disponibili.

  • Asta online: per creare un’inserzione in asta con durata variabile da 1 a 10 giorni. Indica il Prezzo di partenza, la Durata dell’inserzione e scegli se dare la possibilità all’acquirente di comprare subito l’oggetto, apponendo il segno di spunto accanto alla voce Aggiungi Compralo Subito e inserendo un prezzo più alto rispetto al prezzo di partenza. Se lo desideri, puoi impostare anche un Prezzo di riserva a indicare che il prodotto andrà venduto solo se raggiunta la cifra minima inserita.
  • Compralo subito: permette all’acquirente di acquistare subito l’oggetto. Per questa tipologia di inserzione, devi specificare Prezzo, Quantità, Durata dell’inserzione e, se lo desideri, apporre il segno di spunta accanto alla voce Aggiungi Proposta d’acquisto per permettere all’acquirente di inviarti offerte da valutare. Puoi impostare la data di inizio e fine inserzione con la funzionalità Programma un’ora di inizio dell’inserzione, che ha un costo di 0,20 euro.

Per completare la tua inserzione, indica la Modalità di spedizione scegliendola tramite il menu a tendina presente accanto alla voce Servizio (Pacco ordinario, Ritiro in zona, Piego di libri, Corriere ecc.) e indicandone il Prezzo, mentre se vuoi offrire la spedizione gratuita apponi il segno di spunta accanto alla voce Offri la spedizione gratis.

Adesso, indica i Metodi di pagamento accettati apponendo i segni di spunta accanto alle opzioni che preferisci tra PayPal (verifica che l’account PayPal visibile nel campo Indirizzo email PayPal sia corretto), Bonifico bancario, Vaglia postale e Contrassegno, dopodiché verifica che i dati presenti nei campi Luogo in cui si trova l’oggettoTempi di imballaggio e Restituzione siano corretti e apponi il segno di spunta accanto alla voce Rimetti in vendita automaticamente questo oggetto 1 volta se non viene venduto se intendi rimettere in vendita il prodotto automaticamente i caso di non vendita.

Per visualizzare un’anteprima dell’inserzione creata, fai clic sul pulsante Vedi un’anteprima, altrimenti pigia sul pulsante Salva per dopo per salvare l’inserzione e completarla in un secondo momento. Se, invece, vuoi pubblicare l’inserzione, controllane il costo nel box Tariffe d’inserzione collocato a destra e fai clic sul pulsante Metti in vendita alle tariffe mostrate.

Se sei alle prime armi con eBay e stai ancora cercando di capirne le funzionalità, ti lascio alla mia guida su come funziona eBay. Se, invece, hai concluso una vendita ma stai riscontrando problematiche, puoi leggere i miei tutorial su come annullare transazione eBay e come bloccare un utente eBay.

Mettere in un vendita un oggetto su eBay da smartphone e tablet

Come accennato in precedenza, eBay è disponibile anche per smartphone e tablet sotto forma di l’applicazione per dispositivi Android e iOS.

Per mettere in vendita un oggetto utilizzando il tuo smartphone o il tuo tablet, apri l’applicazione del celebre sito d’aste e accedi al tuo account, dopodiché fai tap sulla voce Vendi presente nel menu in basso e pigia sul pulsante Vendi un oggetto. Adesso, inserisci il nome dell’oggetto da vendere nel campo Descrivi cosa stai vendendo e seleziona il prodotto di tuo interesse tra quelli mostrati nei risultati della ricerca. In alternativa, fai tap sull’icona del codice a barre per creare un’inserzione di un prodotto scansionando il suo codice a barre tramite la fotocamera del tuo dispositivo.

Adesso, assicurati che la categoria del prodotto sia corretta e fai tap sul titolo presente sotto la voce Crea un’inserzione con questo titolo per creare l’inserzione. Inserisci, quindi, le foto dell’oggetto che stai vendendo pigiando sulla voce Foto e facendo tap sull’icona della macchina fotografica, scegliendo successivamente se caricare le immagini dalla libreria del tuo dispositivo o se scattarle in tempo reale.

Prosegui nella creazione dell’inserzione indicando la Condizione del prodotto (Nuovo, Nuovo: altro, Usato e Per parti di ricambio o non funzionante), i Dettagli con la descrizione dell’oggetto, la tipologia di asta (Asta online o Prezzo fisso) e il prezzo pigiando sulla voce Formato e prezzo.

Infine, indica la tipologia di spedizione e il metodo di pagamento accettato pigiando sulle voci Spedizione e ritiro in zona e Preferenze, dopodiché fai tap sui pulsanti Continua e Metti in vendita alle tariffe mostrate per pubblicare la tua inserzione.

Come gestire le vendite

Dopo aver pubblicato le tue inserzioni, puoi controllarne lo stato e gestire le eventuali vendite tramite la sezione Vendi del tuo account.

Collegati, quindi, al sito di eBay e accedi al tuo account, dopodiché pigia sulla voce Il mio eBay presente in alto a destra e, nella nuova pagina aperta, fai clic sulla voce Vendi presente nella barra laterale. Dal menu che compare, seleziona l’opzione Vendite per visualizzare il Livello del venditore, le inserzioni programmate, quelle in corso, l’elenco degli oggetti venduti e le inserzioni scadute.

Per le inserzioni in corso, puoi visualizzare dati come le Offerte ricevute, gli Utenti che osservano l’oggetto e il Tempo rimasto prima della scadenza dell’inserzione. Inoltre, sotto la voce Offerte promozionali puoi visualizzare le promozioni che eBay riserva ai venditori, come la possibilità di inserzioni gratuite extra.

Nella pagina Vendite, nel box Totali presente nella barra laterale a sinistra, puoi visualizzare anche il riepilogo delle entrate dalle tue vendite, con la possibilità di monitorare sia il guadagno delle inserzioni in corso che dei prodotti già venduti. Inoltre, sotto la voce Pagamenti, puoi visualizzare gli importi dei pagamenti ricevuti e dei pagamenti non ricevuti.

Se un prodotto in vendita viene venduto, potrai visualizzare l’inserzione in questione sotto la voce Venduti. Da qui, puoi capire se l’acquirente ha già effettuato il pagamento e se ha lasciato un feedback tramite le icone visibili tra le voci Data di vendita e Azioni (per capire il significato delle icone, puoi affidarti al box Significato delle icone presente bella barra laterale a sinistra).

Dopo aver ricevuto il pagamento, non ti rimane altro che spedire il pacco secondo le modalità indicate nella descrizione del prodotto e, successivamente, lasciare il feedback all’acquirente: pigia, quindi, sulla voce Altre opzioni e fai clic sulle opzioni Segnala come oggetto spedito e Lascia un commento di Feedback per valutare la tua esperienza di vendita con l’acquirente.

Aprire un negozio eBay

Su eBay è possibile aprire un negozio virtuale per gestire in modo più professione le proprie vendite online. Un negozio eBay, infatti, permette di ottimizzare i propri affari tramite strumenti avanzati e facili da usare che consentono di creare il proprio marchio, mostrare le proprie inserzioni e fornire indicazioni sulla propria attività. Su eBay sono disponibili tipologie di negozi diversi a seconda delle proprie esigenze.

  • Negozio Base (19,95/mese): è la soluzione pratica e più conveniente per i venditori alle prime armi. Può essere aperto anche da utenti non professionali che hanno collegato al proprio account un conto PayPal.
  • Negozio Premium (48,19 euro/mese): per i venditori professionali che hanno aperto un account Business e che hanno ottenuto un punteggio del venditore non inferiore a 4.4 in ognuna delle quattro aree (Comunicazione, Spese di spedizione, Tempi di spedizioneOggetto conforme alla descrizione) per 12 mesi. Tra i vari servizi offerti, ci sono 10.000 inserzioni gratuite al mese.
  • Negozio Premium Plus (182,39/mese): è la soluzione rivolta ai venditori professionali che hanno fatto del Web la propria attività. Mette a disposizione inserzioni in formato Compralo subito in numero illimitato e 250 inserzioni in formato Asta online. Può essere aperto dagli utenti con account Business che hanno ottenuto un punteggio del venditore non inferiore a 4.6 in ognuna delle quattro aree per 12 mesi.

Per aprire il tuo negozio eBay, collegati alla piattaforma di shopping online, accedi al tuo account e fai clic sulla voce Il mio eBay presente in alto a destra, dopodiché pigia sull’opzione Account e seleziona la voce Iscrizioni presente nella barra laterale a sinistra sotto la voce Il mio account.

Adesso, fai clic sull’opzione Iscriviti relativa al negozio che intendi aprire e, nella nuova pagina aperta, inserisci il nome da dare al tuo negozio nel campo Nome del Negozio, dopodiché pigia sui pulsanti Continua e Iscriviti con tariffa d’iscrizione e il gioco è fatto. Non è stato difficile, vero?