Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vendere su eBay

di

OK, adesso l’hai finito. È stato carino, simpatico ma no… tenerselo è troppo! Quel videogioco che hai avuto in regalo la settimana scorsa ormai a te non serve più e potrebbe trasformarsi proprio in una bella fonte di guadagno per comprarne uno nuovo, che magari ti piace di più. Che ne dici, allora, di liberartene e venderlo su eBay?

Lo so, ti sei appena iscritto e non hai mai fatto una cosa del genere, ma credimi: vendere su eBay è un vero gioco da ragazzi e, con le giuste accortezze, si riescono anche ad ottenere dei risultati apprezzabili. Che aspetti a provarci? Sono sicuro che tutto andrà a buon fine e che al massimo entro massimo una settimana un nuovo gioco sarà a casa tua!

Per iniziare a vendere su eBay, collegati alla pagina principale del sito e accedi ad esso con il tuo account. Se non possiedi ancora un account su eBay, fai click sulla voce Registrati che si trova in alto a sinistra e compila il modulo che ti viene proposto per registrarti gratuitamente al sito (devi avere anche un account PayPal).

Una volta eseguito l’accesso ad eBay, clicca sulla voce Vendi collocata in alto a destra e, nella pagina che si apre, accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Modulo Vendi il tuo oggetto versione semplificata. Digita quindi una breve descrizione dell’oggetto da vendere (es. iPad 2 usato in ottime condizioni) nel campo di testo collocato al centro della pagina e clicca sul pulsante Comincia a vendere per iniziare a creare la tua inserzione.

La pagina che si apre è la pagina in cui dovrai specificare ogni dettaglio sull’oggetto in vendita: fai molta attenzione alle opzioni che spunti e a quello che scrivi perché tutto può aiutare o penalizzare il posizionamento (e quindi la rilevanza) della tua inserzione sulle pagine di eBay.

Ciò detto, assicurati che nel campo 1 il titolo che hai dato all’oggetto non abbia superato il limite massimo di caratteri (c’è scritto sotto) e provvedi ad assegnare la categoria giusta al bene che stai vendendo selezionandola dal campo 2: se va bene la categoria suggerita da eBay metti il segno di spunta su quest’ultima, altrimenti fai click su Naviga tra le categorie e seleziona manualmente la categoria che ritieni più opportuna (nel nostro caso iPad/Tablet & eBook Reader).

Adesso, aggiungi all’inserzione una foto dell’oggetto in vendita cliccando prima sul pulsante Aggiungi (collocato sotto la foto gialla nel campo 3) e poi su Sfoglia/Scegli file e Carica Foto (nella finestra che si apre). Se vuoi un consiglio, evita di utilizzare foto “pescate” da Internet, ma scattane una tu. Per invogliare le persone a consultare il tuo annuncio e convincerle della bontà della tua merce, cerca di inserire una foto di alta qualità che mostri quanti più dettagli possibili dell’oggetto in vendita (es. la confezione del gioco, più il DVD e il libretto di istruzioni).

Se deciderai di aggiungere più foto alla tua inserzione, ricorda che solo la prima è gratuita. Tutte le altre hanno un costo aggiuntivo di 15 centesimi di euro.

Nel campo 4 devi fornire una descrizione completa dell’oggetto in vendita. Compila dunque il modulo che ti viene proposto con i dati necessari. Per i dispositivi elettronici, ad esempio, bisogna indicare il modello, il colore e la capacità di storage, per i videogiochi sono la piattaforma di destinazione, genere e così via. Indica lo stato dell’oggetto (nuovo, usato, ecc.) nell’apposito menu a tendina e digita una descrizione approfondita dell’oggetto nel campo di testo collocato sotto il modulo.

Nel caso di un gioco, puoi inserire trama, voti ricevuti dalle recensioni e qualsiasi altra informazione utile possa convincere le persone all’acquisto (es. lo stato dell’oggetto, il motivo per cui lo vendi, dettagli aggiuntivi sui pagamenti accettati, ecc.). Nel caso di prodotti elettronici, non dimenticare mai di inserire i dettagli tecnici (questi puoi anche cercarli in Internet).

A questo punto, non ti rimane che compilare i campi 5 e 6 con i dettagli sul prezzo e la spedizione della merce. Se oltre ad aprire un’asta vuoi consentire ai clienti di acquistare l’oggetto in maniera diretta, puoi abilitare l’opzione  Compralo subito mettendo il segno di spunta accanto all’omonima voce e specificando il prezzo a cui vendere il bene senza passare per l’asta. Per avere un’idea migliore su quali prezzi impostare per l’oggetto, cercane uno simile fra quelli già in vendita su eBay e comportati di conseguenza (magari mettendo un prezzo leggermente inferiore rispetto a quello più conveniente che già c’è per quel bene).

Una volta compilati tutti i campi, non ti rimane che cliccare sul pulsante Salva e controlla l’anteprima (in basso a destra) per visualizzare un’anteprima del tuo annuncio e su Inserisci inserzione per pubblicare l‘inserzione sulle pagine di eBay. Ricorda che se l’oggetto (come si spera) sarà venduto, eBay tratterrà una piccola commissione che può andare da 0,15 a 2,80 euro, in base al prezzo di vendita della merce. Trovi maggiori informazioni sulle tariffe di eBay su questa pagina del sito.