Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come importare i contatti su iPhone

di

Ti piacerebbe sincronizzare i contatti del tuo iPhone con quelli salvati sul tuo account Google o Outlook.com? Hai appena acquistato un iPhone e vorresti trasferire su quest’ultimo tutti i contatti che avevi salvato sulla SIM del tuo vecchio cellulare? Nulla di impossibile, anzi. Il sistema operativo mobile di casa Apple, iOS, consente infatti di importare i contatti su iPhone da varie fonti e di sincronizzare la rubrica con quella di diversi servizi.

Come dici? Non sei un grande esperto in nuove tecnologie e temi che la procedura per importare i contatti su iPhone possa essere troppo complicata per te? Ma no, non devi allarmarti. Contrariamente a quel che tu possa pensare, importare i contatti su iPhone è infatti una procedura semplicissima che può essere effettuata in pochi minuti agendo direttamente dalle impostazioni dello smartphone, tramite browser Web o, in alternativa, collegando fisicamente il dispositivo al computer. La scelta di quale soluzione adottare spetta soltanto a te, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze. Ad ogni modo non teme, è tutto molto semplice anche per chi, come te, non si reputa esattamente un “mago” delle nuove tecnologie.

Premesso ciò, se sei quindi interessato a scoprire quali passaggi bisogna compiere per poter importare i contatti su iPhone ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questa guida. Vedrai che in men che non si dica riuscirai a scoprire come importare i contatti su iPhone dai tuoi account email, da una SIM ed in vari altri modi. Credimi, ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo!

Importare i contatti su iPhone agendo da iPhone

Google, Outlook.com ecc.

Se ti interessa capire come importare i contatti su iPhone perché desideri sincronizzare la rubrica del tuo telefonino Apple con quella di servizi di posta elettronica come Gmail o Outlook.com la procedura che devi effettuare è elementare.

Tanto per cominciare afferra il dispositivo, accedi alla home screen dello stesso e pigia sull’icona di Impostazioni. Successivamente, scorri verso il basso la schermata che a questo punto ti viene mostrata dopodiché seleziona la voce Posta, contatti, calendari e poi pigia sul bottone Aggiungi account.

Nella schermata che si apre, seleziona il servizio di posta elettronica con il quale vuoi sincronizzare la rubrica scegliendo tra Exchange, Google, Yahoo!, AOL oppure Outlook.com e compila il modulo che ti viene proposto fornendo le indicazioni richieste a schermo. Nel caso di Exchange, AOL e Outlook.com è necessario indicare il proprio indirizzo di posta elettronica relativo al servizio scelto, la password dell’account ed una descrizione personalizzata dello stesso. Nel caso di Google e Yahoo! bisogna invece attenersi alla procedura di autenticazione che è necessario effettuare anche da browser Web e che comunque prevede l’immissione del proprio indirizzo di posta elettronica e della password associata.

Come importare i contatti su iPhone

Se hai attivato l’autenticazione a due fattori per il servizio scelto devi inserire una password specifica per l’applicazione e non la password principale del tuo account. Puoi generare la password unica per Mail su iPhone collegandoti al servizio scelto da browser Web e selezionando l’apposita voce dalle impostazioni dello stesso.

Dopo aver compilato il modulo con le informazioni di cui sopra, premi il bottone Successivo collocato in alto a destra, accertati che l’interruttore presente in corrispondenza della voce Contatti sia impostato su ON (e in caso contrario provvedi ad abilitare la funzione) dopodiché premi su Salva per completare la configurazione del tuo account.

A questo punto, per fare in modo che la rubrica del servizio scelto venga sincronizzata con quella dell’iPhone, recati nelle impostazioni di iOS, seleziona ancora una volta la voce Posta, contatti calendari dalla schermata che si apre, individua la sezione Contatti, pigia su Account default e seleziona il servizio precedentemente configurato. Fatto!

SIM

Desideri importare i contatti su iPhone estrapolandoli dalla SIM card che hai inserito nel “melafonino”? Se la risposta è affermativa sappi che anche in questo si tratta di una procedura rapida e indolore.

Per effettuare questa operazione ti basta accedere alla home screen dell’iPhone, pigiare sull’icona di Impostazioni e selezionare la voce Posta, contatti, calendari dal menu che si apre. A questo punto, scorri la schermata verso il basso, pigia sul pulsante Importa contatti SIM e poi scegli la voce iCloud oppure uno dei servizi di sincronizzazione disponibili: Gmail Facebook.

Come importare i contatti su iPhone

Fatto ciò verrà avviata la procedura di importazione dei contatti direttamente nel cloud di Apple.

Importare i contatti su iPhone agendo da browser Web

iCloud

Hai esportato dei contatti in formato vCard (.vcf) da Outlook o altre applicazioni per la posta elettronica? Se la risposta è affermativa sappi che anche in questo caso è possibile importare i contatti su iPhone semplicemente aggiungendoli al tuo account iCloud, che a meno di disattivazioni volontarie viene sincronizzato automaticamente con la rubrica del melafonino Apple.

Per importare i contatti su iPhone collegati dunque al sito Internet iCloud.com a cui puoi accedere cliccando qui, effettua il login utilizzando le credenziali del tuo ID Apple e se per il tuo account risulta attiva l’autenticazione a due fattori provvedi a digitare il codice richiesto che ti è stato inviato sul tuo numero di cellulare o che visualizzi su uno dei dispositivi abilitati.

Come importare i contatti su iPhone

Una volta visualizzata la schermata principale del sito Internet di iCloud clicca sull’icona Contatti. Nella pagina che si apre, fai clic sull’icona dell’ingranaggio situata in basso a sinistra, seleziona l’opzione Importazione vCard… dal menu che compare e scegli il contatto vCard da trasferire su iCloud (e quindi su iPhone). Più semplice di così?

Come importare i contatti su iPhone

Importare i contatti su iPhone agendo da computer

iTunes

Come ti ho già accennato all’inizio di questa guida, è possibile importare i contatti su iPhone anche tramite computer, sfruttando il software iTunes su Mac OS X o su PC Windows.

Nel caso in cui il computer da te utilizzato sia un Mac ho una buona, anzi splendida notizia per te: iTunes risulta già installato “di serie” e quindi per il momento non devi fare assolutamente nulla. Qualora invece il computer in tuo possesso sia basato su Windows puoi verificare se iTunes risulta già installato pigiando sul pulsante Start e digitando itunes nell’apposito campo di ricerca visualizzato. Se iTunes appare tra i programmi disponibili… beh, complimenti! Il programma è già installato e puoi saltare direttamente alla fase successiva. Se invece iTunes non appare tra i programmi disponibili ti invito a leggere ed a seguire le indicazioni contenute nella mia guida su come scaricare iTunes per far fronte alla cosa.

Dopo esserti accertato della presenza di iTunes sul tuo computer provvedi a disattivare la sincronizzazione dei contatti con iCloud da iOS. Per fare ciò afferra il tuo iDevice, accedi alla home screen dello stesso e poi seleziona l’icona di Impostazioni. Nella schermata che successivamente ti viene mostrata seleziona la voce iCloud dal menu che compare e porta su OFF la levetta collocata accanto alla voce Contatti. Se ti viene chiesto se vuoi mantenere i contatti già sincronizzati con iCloud sul tuo smartphone, rispondi in maniera affermativa.

Come importare i contatti su iPhone

A questo punto, collega l’iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning/Dock in dotazione e aspetta che iTunes si avvii in maniera automatica, dopodiché clicca sull’icona del telefono che compare nella barra degli strumenti del programma in alto a sinistra e recati nella sezione Info dal menu laterale collocato sulla sinistra.

Come importare i contatti su iPhone

Per finire, apponi il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza contatti, scegli se sincronizzare tutti i contatti o solo quelli selezionati e clicca sul pulsante Applica per avviare l’importazione della rubrica sul tuo iPhone.

Soluzioni alternative

Le soluzioni per importare i contatti su iPhone che ti ho indicato nelle precedenti righe non ti hanno convinto perché hai acquistato un nuovo melafonino da utilizzare in sostituzione di quello precedentemente in suo e vorresti capire come fare per poter trasferire la rubrica senza difficoltà? Beh, in tal caso prova a dare uno sguardo alla mia guida su come trasferire contatti da iPhone a iPhone.

Nella guida ho provveduto a spiegarti come fare per importare i contatti su iPhone ripristinando i backup da iCloud e iTunes, come fare per effettuare la sincronizzazione della rubrica sfruttando iCloud, come trasferire i contatti mediante file VCF e come ottenere il medesimo risultato sfruttando AirDrop. Mi raccomando, dagli uno sguardo se pensi che almeno una di queste soluzioni possa fare al caso tuo.

ipip3

Se invece stai cercando un sistema non per importare i contatti su iPhone ma per copiare la rubrica salvata sul melafonino sulla tua scheda SIM puoi consultare il mio tutorial su come copiare contatti da iPhone a SIM mediante cui ho provveduto ad indicarti quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori soluzioni in tal senso.