Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per Apple Watch

di

Hai da poco comperato il tuo primo Apple Watch, ne stai sperimentando tutte le funzionalità ed al momento puoi dirti più che soddisfatto della spesa fatta. Parlando con un amico sei però venuto a conoscenza del fatto che il funzionamento dell’orologio smart di casa Apple, così come quello di gran parte degli altri device della categoria, può essere personalizzato mediante l’installazione di apposite app. Non sapendo come e dove reperire tali applicazioni e soprattutto quali scaricare hai dunque fatto una rapida ricerca in rete e sei finito qui, sul mio sito, speranzoso di ricevere qualche utile dritta al riguardo.

Mi sbaglio? No, ecco. Beh, allora che dire: sei capitato sull’articolo giusto, al momento giusto. Con questo tutorial di oggi intendo infatti indicarti tutte quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori app per Apple Watch attualmente in circolazione. Ce ne sono a bizzeffe, sia gratis che a pagamento, per lo sport, per l’esecuzione delle attività quotidiane, per leggere la posta elettronica e chi più ne ha più ne metta. Si scaricano da uno store dedicato annesso all’app Watch su iPhone o, in alternativa, direttamente da App Store e va installa anche la relativa applicazione per iOS. La maggior parte delle app funzionano anche quando l’iPhone non è collegato all’orologio, altre invece richiedono che lo smartphone risulti connesso.

Allora? Ti va di entrare nel vivo della questione e di iniziare subito questo excursus tra le migliori applicazioni per Apple Watch? Si? Molto bene! Suggerisco dunque di non perdere ulteriore tempo in chiacchiere e di passare immediatamente all’azione. Sono sicuro che riuscirai a trovare tantissime app in grado di soddisfare le tue esigenze e che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto della cosa. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come scaricare le app

Prima di indicarti quelle che a parer mio rappresentano le migliori app per Apple Watch mi sembra doveroso fare un po’ di chiarezza riguardo il come e il dove scaricare le applicazioni per lo smartwatch di Cupertino.

Come accennato in apertura, le applicazioni per Apple Watch si possono reperire dalla sezione App Store dell’app Watch disponibile su iPhone. La stesa cosa può essere fatta anche dal “normale” App Store ma in tal caso vengono elencate tutte le applicazioni disponibili non solo per Apple Watch ma anche per iPhone ed iPad per cui per capire se una data app è fruibile o meno sull’orologio occorre individuare l’apposita dicitura collocata sotto le immagini di anteprima della stessa.

App per Apple Watch

Quindi, nel primo caso per scaricare una specifica app sul tuo orologio smart di Apple quello che devi fare è: accedere alla home screen dell’iPhone ed aprire l’app Watch (quella con lo sfondo nero e il disegno dell’Apple Watch), pigiare sulla scheda App Store che sta in basso, selezionare il contenuto di interesse, tappare sul bottone Ottieni e dare conferma per l’installazione.

Puoi anche cercare delle app specifiche facendo tap sulla scheda Cerca sempre collocata in basso e digitando poi il nome della risorsa di riferimento nel campo di ricerca collocato in alto.

Per reperire delle applicazioni per Apple Watch su App Store, invece, devi avviare quest’ultimo pigiando sulla relativa icona (quella azzurra con la “A” stampata al centro) e devi poi individuare l’applicazione che ti interessa esplorando le varie sezioni disponibili oppure effettuando una ricerca diretta selezionando la scheda Cerca che sta in basso e digitando il nome dell’app nel campo apposito, come ti ho spiegato in dettaglio anche nel mio articolo su come scaricare applicazioni.

Successivamente assicurati che l’app scelta sia disponibile anche per Apple Watch così come ti ho indicato qualche riga più su, tappa sul bottone Ottieni e dai conferma della tua volontà di voler procedere con il download.

In entrambi i casi, una volta scaricata l’applicazione scelta assicurati che l’Apple Watch risulti collegato via Bluetooth all’iPhone e che quest’ultimo continui ad essere connesso ad Internet e la procedura di installazione sull’orologio di Cupertino partirà in maniera automatica.

Se questo non accade e le connessioni sono state stabilite, molto probabilmente è perché la funzione di installazione automatica delle app non risulta abilitata. Per attivarla, recati nella sezione Apple Watch dell’app Watch su iPhone, tappa su Generali e porta su ON l’interruttore che trovi accanto alla voce Installazione automatica app.

App per Apple Watch

Se invece non vuoi abilitare la suddetta funzionalità ma preferisci decidere tu di volta in volta quali applicazioni installare e quali no sullo smartwatch, pigia semplicemente sul bottone Installa che trovi accanto al nome di ciascuna app non ancora disponibile sull’orologio nell’elenco annesso alla scheda Apple Watch dell’app su Phone. Attendi poi qualche istante affinché la procedura venga avviata e portata a termine.

Migliori app

Ora che hai finalmente le idee più chiare riguardo il come effettuare il download delle applicazioni andiamo a scoprire quali sono le migliori del momento. Le trovi tutte elencate qui di seguito.

Se stai leggendo questo articolo dal tuo iPhone, per scaricarle ti basterà fare tap sul relativo link. In questo modo, verrai rimandato direttamente alla relativa sezione di App Store e potrai poi procedere così come ti ho indicato nelle righe precedenti. In alternativa, puoi prendere nota del nome dell’app e cercarla e scaricala “a mano” dalla relativa sezione dell’applicazione Watch su iOS. In entrambi i casi… Buon download!

Internet

Cominciamo dalle app per Apple Watch dedicate alla comunicazione, alla gestione della posta elettronica ed al mondo di Internet in generale. Sono le risorse che puoi utilizzare per scambiare quattro chiacchiere con gli amici e con i colleghi di lavoro e per ricevere aggiornamenti per te rilevanti. Le trovi tutte qui di seguito.

App per Apple Watch

  • Flipboard – Applicazione pensata per chi vuole restare sempre aggiornato riguardo le tematiche preferite senza però dover andare a cercare le varie notizie personalmente. È sufficiente selezionare i temi d’interesse su iPhone e l’app propone automaticamente cosa leggere. È gratis.
  • Spark – Ottima app per la ricezione e la gestione della posta elettronica. Supporta la quasi totalità dei servizi disponibili e consente di organizzare i messaggi ricevuti in maniera intelligente smaltendo al meglio il flusso delle mail. È gratis.
  • Airmail – Altra validissima e rinomata app da utilizzare come client email alternativo per iPhone e Apple Watch. Ha una bella interfaccia utente, permette di gestire più account contemporaneamente e supporta svariati servizi di terze parti. Costa 5,49 euro.
  • Feedly – L’app che ha preso il posto di Google Reader nel cuore degli utenti dal momento della chiusura di quest’ultimo. È essenzialmente il lettore di feed RSS del momento. Permette dunque di tenere d’occhio tutti gli ultimi aggiornamenti dei siti Web preferiti direttamente da Appel Watch. È gratis.
  • Facebook Messenger – Si tratta dell’app per la messaggistica di Facebook. Nella sua variante per Apple Watch consente di chiacchierare sulla chat del famoso social network direttamente dal polso. Comodissima! È gratis.
  • Telegram – È il principale antagonista di WhatsApp. Siamo infatti al cospetto di una popolare applicazione per quel che concerne la messaggistica istantanea che ha fatto della sicurezza il suo fiore all’occhiello. È gratis.
  • Tweetbot – Per Apple Watch l’app ufficiale di Twitter non è ancora disponibile ma i client di terze parti e Tweetbot ne è il miglior esempio. Oltre a garantire una gestione completa dell’account Twitter, quest’applicazione supporta la sincronizzazione della timeline attraverso più device, il filtraggio di hashtag e tanto altro ancora. Costa 5,49 euro.
  • ANSA Mobile – L’app ufficiale dell’ANSA fruibile anche da Apple Watch per visualizzare gratis ed in tempo reale notizie, foto e video dell’ANSA, appunto. È gratis.

Navigazione e GPS

Vuoi trasformare il tuo Apple Watch in un vero e proprio navigatore da polso o comunque sia in uno strumento utile per ricevere aggiornamenti relativi alla viabilità in generale? Allora da’ uno guardo al seguente elenco di applicazioni e vedrai che non te ne pentirai. Ah, quasi dimenticavo, navigatori a parte, ci sono anche delle app che sfruttano il GPS per fornirti info riguardanti il cielo e l’ambiente circostante. Le trovi sempre qui sotto.

App per Apple Watch

  • Moovit – Ottima app che consente di sapere sempre come muoversi con i mezzi pubblici. Fornisce info sugli orari di autobus, treni e metro per tantissime città. È gratis.
  • Sygc Navigatore GPS & Mappe – Avanzata applicazione per la navigazione per viaggiare e raggiungere qualsiasi luogo senza perdersi. Offre mappe di alta qualità, avvisi di vario tipo e la navigazione può essere effettuata anche offline. È gratis (ma con acquisti in-app per sbloccare le funzioni Premium).
  • Coyote – Un’altra ottima applicazione per la navigazione GPS che si contraddistingue per il suo essere basata su una community che avverte in tempo reale sui pericoli della strada. È gratis (ma offre acquisti in-app per accedere alle funzioni Premium).
  • Radarbot – Ottima applicazione che permette di individuare gli autovelox fissi e mobili presenti sui percorsi durante la guida e che segnala la cosa mediante appositi avvisi. È gratis (eventualmente è disponibile anche in una versione Pro a pagamento con funzioni extra).
  • Night Sky – Praticamente un planetario da polso! Quest’ottima app consente di conoscere ogni minimo dettaglio relativo agli astri celesti semplicemente puntando lo smartwatch di Cupertino verso il cielo. È gratis (ma offre acquisti in-app per sbloccare le funzioni Premium).
  • AroundMe – Ottima applicazione tramite cui è possibile ottenere rapidamente utili info relative al luogo in cui ci si trova oltre che agli eventuali esercizi nelle vicinanze, quali farmacie, negozi, ristoranti, bar e via discorrendo. È gratis (ma offre acquisti in-app per rimuovere gli annunci pubblicitari).
  • Citymapper – App che guida gli utenti attraverso strade e percorsi di alcune città selezionate. Fornisce informazioni relative a spostamenti e orari di autobus, treni, metropolitane e dettagli su piste ciclabili e punti dove per affidare una bici. È gratis.
  • Uber – L’app che ha sconvolto il mercato dell’auto a noleggio è disponibile anche per l’Apple Watch. Dallo schermo dello smartwatch dell’azienda della mela diventa dunque possibile prenotare una corsa con pochi e semplici passaggi. Gratis.

Musica, foto e video

Di app per Apple Watch ce ne sono diverse dedicate anche a foto, video e musica, funzionanti sia in maniera indipendente che a mo’ di telecomando per i contenuti da riprodurre sull’iPhone. Qui di seguito trovi quelle che ritengo essere le più interessanti della categoria. Dagli subito uno sguardo e vedrai che non te ne pentirai.

App per Apple Watch

  • Peel Smart Remote & TV Guide – Applicazione che trasforma l’Apple Watch in un telecomando (oltre che in una guida TV) personalizzato per gestire vari dispositivi per riprodurre audio e video presenti in casa. È gratis.
  • VLC – È la versione per Apple Watch di uno dei più amati lettori multimediali per PC e Mac. Consente du aprire e riprodurre file di varia tipologia dal polso. È gratis.
  • Shazam – Si tratta di una delle applicazioni più famose al mondo. Permette di conoscere al volo titolo ed artista del brano in esecuzione semplicemente volgendo l’Apple Watch verso la fonte musicale. È gratis (ma offre acquisti in-app per aggiungere ulteriori funzioni).
  • Instagram – Ebbene si, le foto di Instagram possono essere visualizzate anche direttamente dal polso grazie all’app ufficiale del servizio. Si possono visionare sia il feed che le attività. È gratis.
  • Pro Camera – Permette di scattare foto remote con l’iPhone tramite Apple Watch in maniera estremamente professionale. Insomma, stop ai selfie non a fuoco o con timer sballato! Costa 5,99 euro.
  • NightCap Camera – Una delle migliori applicazioni presenti sula piazza per realizzare foto luminose e perfettamente a fuoco anche di notte. L’Apple Watch si può usare come telecomando. Costa 2,29 euro.
  • Musixmatch – Praticamente il più grande catalogo di testi di canzoni al mondo. Consente appunto d i visualizzare i testi delle canzoni in ascolto direttamente sul display dell’orologio di casa Apple. È gratis (ma offre acquisti in-app per aggiungere funzioni).
  • iTV Shows – Permette di tenere traccia degli episodi delle serie televisive che si sono visti da Apple Watch. Costa 3,49 euro.

Produttività

Passiamo adesso alle applicazioni dedicate alla sfera della produttività, quelle che consentono di gestire gli impegni ed organizzare il lavoro in modo più pratico ed efficiente. Trovi le risorse che a parer mio rappresentano le migliori della categoria indicate proprio qui di seguito.

App per Apple Watch

  • WPS Office – Ottima suite d’ufficio da avere al polso per gestire fogli di calcolo, documenti e presentazioni in maniera molto semplice. È gratis.
  • Keynote – L’applicazione di casa Apple per creare e visualizzare presentazioni. Su Apple Watch funge da telecomando. È gratis.
  • PC Calc – Sembra strano ma su Apple Watch non è disponibile “di serie” un’app calcolatrice. PC Calc riesce a colmare a pieno questa mancanza. È forse la migliore app di questo tipo per lo smartwatch di casa Apple in circolazione. Ha una bella interfaccia e consente di effettuare operazioni semplici e complesse. Costa 10,99 euro.
  • Horus – Segnatempo – Ottima applicazione per la gestione del tempo e per organizzare gli impegni. La grafica è semplice ed intuitiva e la gestione degli appuntamenti è lodevole. È gratis (ma offre acquisti in-app).
  • Drafts – Consente di sincronizzare i dati su vari servizi cloud e creare nuove note senza perdere tempo prezioso. Costa 5,49 euro.
  • Evernote – Una delle migliori app per gestire note ed appunti. Oltre che con Apple Watch, si sincronizza con tutti i device e i sistemi operativi. Si scarica gratis ma il servizio è fruibile a costo zero sino ad un massimo di due dispositivi registrati.
  • Fantastical – Incredibile applicazione per la gestione degli impegni nel calendario. Il bello è che permette di aggiungere nuovi eventi usando un linguaggio naturale estrapolando in automatico i dati importanti. L’applicazione costa 5,49 euro.
  • Workflow – Potente app che permette di automatizzare moltissime azioni aiutando gli utenti a velocizzare molti compiti da svolgere su base quotidiana. È una sorta di Automator per Apple Watch e iOS. È gratis.

Altro

Per concludere, ti segnalo tutte quelle app per Apple Watch che per un motivo o per un altro non ho incluso nelle precedenti categorie ma che ritengo debbano essere provate almeno una volta. Eccole!

App per Apple Watch

  • FidMe – Una bella app che aiuta a mantenere tutte le carte fedeltà ed i coupon ottenuti direttamente a portata di orologio senza dover ogni volta rovistare in borsa. Supporta tantissimi programmi fedeltà e consente di effettuare la scansione di carte e codici a barre. È gratis.
  • Parcel – Permette di tenere traccia delle spedizioni direttamente dall’Apple Watch. Ha una bella interfaccia utente e supporta la quasi totalità dei corrieri esistenti. È gratis.
  • 1Password – Praticamente indispensabile per la sicurezza informatica. Permete di conservare password, dati delle carte di credito, licenze di software e altre info sensibili in modo sicuro e di accedervi al volo, all’occorrenza. È gratis.
  • Strava – Una delle migliori app per tenere traccia delle proprie prestazioni in bici e durante la corsa. Fornsice info dettagliate riguardo i chilometri percorsi, il tempo d’allenamento e molto altro ancora. Ottima! È gratis (con acquisti in-app per aggiungere ulteriori funzioni).
  • SuperGuidaTV – Permette di avere l’intera programmazione televisiva giornaliera al polso. Su iPhone consente anche di impostare degli avvisi per i programmi preferiti. È gratis.
  • iTranslate – Un traduttore da polso da sfoderare al momento opportuno. È dotato di riconoscimento vocale e supporta oltre 100 lingue. È gratis (ma offre acquisti in-app per aggiunger altre funzionalità).
  • Sleep++ – Una tra le migliori applicazioni disponibili per l’orologio Apple per monitorare la qualità del sonno. Basta indossare lo smartwatch prima di andare a dormire e l’applicazione inizierà ad analizzare la qualità e la quantità del riposo dell’utente. È gratis (con acquisti in-app per rimuovere la pubblicità).
  • Lifesum – Utilissima in caso di dieta o molto più semplicemente per tenere d’occhio l’alimentazione. Offre la possibilità di monitorare i ritmi alimentari ed invia promemoria sui cibi da evitare.