Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per motociclisti

di

La tua più grande passione sono le due ruote e ogni volta che puoi salti in sella alla tua moto per esplorare nuove strade o comunque per raggiungere le tue mete preferite? Beh, direi allora che, per tua grande fortuna, sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto. Quest’oggi, infatti, desideravo giust’appunto indicarti quelle che a mio modesto avviso rappresentano le migliori app per motociclisti attualmente presenti su piazza, sia per Android che per iOS/iPadOS.

Nelle righe successive, dunque, trovi segnalate quelle che ritengo esser le più interessanti risorse per programmare i percorsi da compiere in moto e ricevere indicazioni stradali, per conoscere le previsioni del tempo durante il tragitto, per ricevere informazioni utili riguardo assicurazione, bollo, patente e molto altro ancora. Insomma, alla fine dovresti ritrovarti un set di applicazioni piuttosto variegato tramite cui poter vivere al meglio la tua esperienza da motociclista.

Allora? Posso sapere che ci fai ancora lì impalato? Posizionati ben comodo, concediti qualche minuto libero soltanto per te e inizia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono certo che potrai poi dirti ben contento e soddisfatto. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

App navigatore per motociclisti

Iniziamo questo excursus tra le app per motociclisti partendo da quelle che fungono da navigatore. Qui di seguito, dunque, trovi indicate le applicazioni che a mio modesto avviso rappresentano le più utili parte della categoria. Mettile subito alla prova, sono sicuro che non te ne pentirai.

Google Maps (Android/iOS/iPadOS)

Google Maps

La prima app per motociclisti che ti suggerisco di sfruttare, se sei alla ricerca di un valido navigatore, è Google Maps. Si tratta dell’app del famosissimo servizio di mappe reso disponibile da “Big G”, come lascia intendere lo stesso nome, tramite cui è possibile ricevere indicazioni per raggiungere praticamente ogni luogo, in moto, in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. È gratis, disponibile per Android e iOS/iPadOS, facilissima da usare e include anche interessanti funzioni extra, come la possibilità di conoscere i tempi di percorrenza di un itinerario a seconda del mezzo di trasporto usato e delle condizioni del traffico.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, se stai impiegando Android, accedi alla relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure selezionando la relativa icona aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di Google Maps, concedi all’app i permessi necessari per sfruttare la localizzazione, accedi al tuo account Google oppure creane uno al momento, dopodiché digita nel campo Cerca qui che si trova in alto il nome del luogo che intendi raggiungere, seleziona il suggerimento pertinente tra quelli proposti e fai tap sul pulsante Indicazioni situato in basso, in modo tale da visualizzare le indicazioni stradali.

In seguito, assicurati che risulti selezionato l’indicatore dell’auto nella parte in alto dello schermo (altrimenti provvedi tu), aggiungi eventuali ulteriori tappe e parcheggi e regola le opzioni relative al percorso premendo sul pulsante (…) e selezionando le voci apposite dal menu che compare, dopodiché avvia pure il navigatore facendo tap sul pulsante Inizia. Se prima di far partire la navigazione vuoi visualizzare i dettagli della tratta, premi, invece, sul pulsante Dettagli.

Una volta visualizzata la schermata del navigatore, insieme al percorso da seguire, sulla mappa ti saranno mostrate anche le segnalazioni relative a incidenti, autovelox ecc. fornite da altri utenti. Se vuoi, puoi inviare a tua volta una segnalazione, premendo sul pulsante con il fumetto e il simbolo (+) che trovi a destra.

Sempre nella parte destra dello schermo, ti comunico che ci sono il pulsante per disattivare le indicazioni vocali (quello con l’altoparlante), il pulsante per modificare l’orientamento (quello con la bussola) e il pulsante per avviare una nuova ricerca (quello con la lente d’ingrandimento). Per maggiori dettagli, puoi consultare la mia guida su come funziona Google Maps.

Waze (Android/iOS/iPadOS)

Waze

Waze è un’altra rinomata app appartenente alla categoria dei navigatori che puoi valutare di utilizzare. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di una risorsa gratuita fruibile sia su Android che su iOS/iPadOS, la quale consente di ricevere indicazioni stradali per raggiungere qualsiasi meta e che grazie alle segnalazioni dei singoli utenti consente di accedere anche a tante utili informazioni per chi viaggia in moto o in auto, come la presenza di autovelox durante il percorso, dove sono collocati i distributori di carburante più economici, l’eventuale presenza di incidenti, ingorghi ecc.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, se stai usando Android, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, invece, accedi alla relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure selezionando la relativa icona aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di Waze, concedi all’app i permessi necessari per sfruttare la localizzazione, dopodiché premi sul pulsante Inizia subito, accetta le condizioni di utilizzo e attendi che venga caricata la mappa. Successivamente, premi sul menu situato in basso e seleziona l’opzione Motociclo tra le tipologie di veicolo supportate. Se vuoi, puoi regolare anche le altre opzioni relative alla navigazione, mediante i campi appositi.

In seguito, fai tap sul campo di testo che si trova in alto, digita il nome della località che intendi raggiungere oppure seleziona una della categorie di luoghi e punti d’interesse disponibili e seleziona il suggerimento pertinente. Scegli, dunque, il percorso che preferisci tra quelli che ti vengono proposti e premi sul pulsante Vai, per dare il via alla navigazione.

A navigazione avviata, unitamente al percorso da seguire, sulla mappa ti saranno mostrate anche le segnalazioni inviate dagli altri utenti. Se vuoi, puoi inviarle a tua volta, premendo sul pulsante con la puntina arancione in basso a destra. Se, invece, vuoi disattivare le indicazioni vocali, fai tap sul simbolo dell’altoparlante che trovi sempre a fondo schermata, mentre premendo sulla nota musicale in alto a destra puoi riprodurre della musica da una delle app musicali supportate.

Ulteriori impostazioni e funzioni, come ad esempio la possibilità di definire l’indirizzo di casa e di lavoro, i luoghi preferiti ecc., sono accessibili dal menu che ti viene mostrato facendo tap sul simbolo della lente d’ingrandimento in basso a sinistra e sull’icona della mappa. Per maggiori dettagli, consulta la mia guida specifica su come funziona Waze.

Altre app navigatore per motociclisti

TomTom Navigatore GPS - Traffico e Autovelox

Nessuno dei navigatori che ti ho suggerito nelle righe precedenti ti ha convinto in maniera particolare e vorresti quindi che ti consigliassi qualche altra app per motociclisti utile allo scopo? Allora prova quelle che trovi nell’elenco sottostante. Spero vivamente siano in grado di soddisfarti.

  • TomTom Navigatore GPS – Traffico e Autovelox (Android/iOS/iPadOS) – ha davvero bisogno di presentazioni? Si tratta dell’app di una delle aziende produttrici di navigatori GPS più famose al mondo. Include tutte le mappe italiane e mondiali dei servizi TomTom e tutte le funzioni tipiche dei navigatori GPS più avanzati, prima fra tutte le indicazioni stradali vocali. È gratis, ma per fruire senza limitazioni delle varie funzioni offerte vanno effettuati acquisti in-app (al costo base di 1,99 euro). Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento alla mia guida specifiche su TomTom per Android e alla mia rassegna sui migliori navigatori per iPhone.
  • Sygic GPS Navigation & Maps (Android/iOS/iPadOS) – app avanzata che offre le mappe TomTom e di altri provider in modalità di visualizzazione 3D e una navigazione con indicazioni vocali passo-passo. Include diverse funzionalità avanzate, tra cui i suggerimenti per il parcheggio con dettagli riguardanti disponibilità e prezzi. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 69 cent.) per sbloccare tutte le funzionalità disponibili.
  • NavMii (Android/iOS/iPadOS) – altra app che svolge alla grande il ruolo di navigatore per dispositivi mobili. Consente di scaricare le mappe per una navigazione anche in modalità offline e include interessanti funzioni social per segnalare e ricevere avvisi riguardo incidenti, ingorghi, lavori in corso, autovelox e tanto altro ancora. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 1,74 euro) per sbloccare tutte le feature disponibili.

App meteo per motociclisti

Se, invece, cerchi delle app per motociclisti utili per tenere sotto controllo il meteo durante i tuoi spostamenti sulle due ruote, puoi fare riferimento alle risorse parte della categoria che trovi indicate qui di seguito. Individua quella che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo ed effettuane il download.

Morecast (Android/iOS/iPadOS)

Previsioni Meteo, Radar & Widget - Morecast

La prima tra le app per motociclisti utili per tenere traccia delle previsioni del tempo che ti suggerisco di prendere in considerazione è Morecast. Si tratta di una risorsa gratuita, disponibile per Android e per iOS/iPadOS, grazie alla quale è possibile visualizzare le previsioni del tempo per la località corrente e non, sia per il giorno stesso che per i 14 successivi, e che include anche una speciale funzione per conoscere il percorso migliore da fare in strada per evitare di andare incontro al maltempo. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 59 cent.) per sbloccare funzioni extra.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, se stai usando Android, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, invece, accedi alla relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Avvia poi l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure selezionando la relativa icona aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, concedi a Morecast i permessi relativi alla localizzazione e quelli per l’accesso ai contenuti multimediali sul dispositivo, dopodiché digita il nome della località per la quale desideri visualizzare le previsioni del tempo nel campo apposito e seleziona il suggerimento pertinente.

In seguito, scegli se ricevere gli avvisi relativi alle variazioni del tempo e se attivare le notifiche per il meteo giornaliero, dopodiché salta il tutorial introduttivo e ti ritroverai al cospetto delle previsioni attuali. Per esplorarle in dettaglio, scorri verso il basso la schermata e seleziona le voci di tuo interesse. Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi visualizzare le previsioni dettagliatamente selezionando l’icona con il grafico e quella con il radar che trovi sulla barra degli strumenti in basso.

Se, invece, vuoi confrontare il meteo della località attuale con un’altra, fai tap sull’icona con la lente d’ingrandimento e le due frecce che si trova in fondo a destra, fai tap sul pulsante (+) posto sotto la voce Aggiungi località e indica il nome della seconda località. Potrai poi raffrontare le previsioni tra l’uno e l’altro luogo nella tabella che ti verrà mostrata.

Invece, per accedere al navigatore integrato nell’app, fai tap sul pulsante con le linee in orizzontale collocato in alto a sinistra, seleziona la voce Navigazione, sfiora l’icona della moto posta in alto nella nuova schermata visualizzata e specifica la posizione di partenza e quella di arrivo mediante i campi appositi in cima allo schermo. Per aggiungere ulteriori tappe, premi sul pulsante + waypoint. Successivamente, premi sul bottone Calcolare.

In seguito, ti verrà mostrato l’itinerario con le previsioni del tempo, che potrai consultare in dettaglio premendo sul pulsante con l’elenco collocato in basso oppure sui punti della mappa di tuo interesse.

Highway Weather (Android/iOS/iPadOS)

Highway Weather

Un’altra applicazione per tenere traccia delle previsioni del tempo quando decidi di andare in moto che puoi prendere in considerazione è Highway Weather. È gratis, funziona sia su Android che su iOS/iPadOS e consente di visualizzare le condizioni meteo per tutta la durata del viaggio in moto o in auto, con tanto di avvisi al seguito. Integra altresì un radar, permette di organizzare un piano sosta e di accedere alle telecamere del traffico. Da notare che propone acquisti in-app (al costo di 2,19 euro) per sbloccare funzioni extra.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, se stai usando Android, accedi alla relativa sezione del Play Store e fai tap sul pulsante Installa. Se stai usando iOS/iPadOS, invece, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’app sfiorando il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure selezionando la relativa icona aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, concedi all’app i permessi relativi alla posizione, dopodiché segui il breve tutorial introduttivo che ti viene proposto per configurare il funzionamento di Highway Weather, avendo cura di indicare la moto come mezzo di trasporto.

Successivamente, digita il nome della località di partenza e di quella di destinazione negli appositi campi visibili sullo schermo, aggiungi eventuali tappe intermedie selezionando la voce tocca per aggiungere una destinazione e fai tap sul pulsante con la lente d’ingrandimento. Seleziona, dunque, il percorso di tuo interesse tra quelli proposti e scegli se iniziare la guida al momento, premendo sul bottone Guida adesso, oppure se pianificare il viaggio, premendo sul pulsante Pianificalo.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, potrai conoscere i dettagli del percorso e le previsioni del tempo tappa per tappa. Per visualizzare in maniera approfondita le condizioni meteo fai tap sulla voce Dettagli posta in alto, mentre per visionare il tutto su mappa seleziona la voce Mappa. Sfiorando, invece, la dicitura Ampliare ti vengono mostrati i riepiloghi giornalieri.

Altre app meteo per motociclisti

Motorcycle Weather

Se nessuna delle applicazioni che ti ho già consigliato ti ha convinto in maniera particolare, puoi provare a rivolgerti alle ulteriori app per il meteo che ho provveduto a segnalarti nel seguente elenco e che, a parer mio, possono fare particolarmente comodo a chi, come te, ama spostarsi in moto.

  • Motorcycle Weather (Android/iOS/iPadOS) – semplice app che consente di determinare se, in base ai parametri che ciascun utente può impostare personalmente, le previsioni del tempo sono favorevoli o meno per mettersi alla guida della moto o se è preferibile uscire con l’auto. È gratis.
  • AccuWeather (Android/iOS/iPadOS) – rinomata app per le previsioni che consente di consultare il meteo corrente e quello dei giorni successivi, ora per ora. Ha una bella interfaccia utente, mostra le informazioni in tempo reale relative alle eventuali allerte e consente di visualizzare le condizioni del tempo anche su mappa. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 1,09 euro) per rimuovere la pubblicità e sbloccare altri contenuti extra.
  • The Weather Channel (Android/iOS/iPadOS) – altra rinomata applicazione per le previsioni meteo che permette di scoprire le condizioni meteorologiche attuali e quelle dei giorni successivi, sia in dettaglio che su mappa. Include altresì una speciale sezione relativa all’inquinamento dell’aria. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo di 99 cent.) per sbloccare contenuti extra.

App utili per motociclisti

Prezzi benzina - GPL e Metano

Per concludere in bella, come si suol dire, desidero segnalarti ulteriori app per motociclisti che potresti valutare di installare sul tuo smartphone in quanto utili per tenere traccia del bollo, delle spese fatte in viaggio, per monitorare i prezzi della benzina ecc. Le trovi indicate qui di seguito.

  • Prezzi benzina – GPL e Metano (Android/iOS/iPadOS) – app grazie alla quale è possibile riuscire a scoprire i prezzi del carburante in zona, in modo tale da dirigersi verso la pompa di benzina più economica. Le segnalazioni vengono effettuate continuamente da parte della community di utenti. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo di 1,79 euro) per rimuovere la pubblicità e sbloccare altre funzioni extra.
  • Veicolo (Android/iOS/iPadOS) – consente di ottenere informazioni su auto e moto riguardo lo stato di immatricolazione, il bollo, il numero del telaio ecc., semplicemente inserendo la targa. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo di 2,99 euro) per sbloccare funzionalità aggiuntive.
  • Best Biking Roads (Android/iOS/iPadOS) – fornisce i migliori itinerari da fare con la moto consigliati da tantissimi motociclisti provenienti da tutto il mondo. Costa 2,99 euro su Android e 4,49 euro su iOS/iPadOS.
  • Spese di viaggio (Android) – app specifica per dispositivi Android che, come lascia intendere lo stesso nome, permette di tenere traccia delle spese fatte in viaggio relative al carburante per ogni chilometro percorso, ai pedaggi ecc. È gratis.
  • Assistente Soccorso Stradale (Android) – app che permette, in caso di incidenti o guasti alla moto, di chiamare il soccorso stradale o richiedere l’intervento di un ambulanza. È gratis.
  • SOSmart automatic car crash detection (iOS/iPadOS) – è praticamente la controparte per iPhone e iPad dell’app di cui sopra. Consente, infatti, di chiedere aiuto in caso di incidente. Inoltre, grazie a un algoritmo, è in grado di rilevare un incidente stradale e di inviare automaticamente un messaggio con la posizione esatta in cui questo ha avuto luogo. È gratis.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.