Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per tapis roulant

di

Ultimamente, gli allenamenti indoor che esegui con costanza sul tuo tapis roulant si stanno rivelando piuttosto monotoni e le informazioni che riesci a ottenere dal sistema in esso integrato non ti soddisfano del tutto. Per questo motivo, sei intenzionato a migliorare e movimentare un pò la situazione cercando delle soluzioni funzionali a questo genere di attrezzo ginnico.

Ebbene, se le cose stanno così, posso aiutarti io a individuare le app per tapis roulant più adatte alla tue specifiche esigenze: alcune di esse, ad esempio, sono in grado di stimolare la corsa attraverso dei suggestivi video visualizzabili sul display del tuo device o sullo schermo del televisore, consentendoti di immergerti virtualmente nel sentiero di un bosco o di percorrere le strade di una località esotica e producendo allo stesso tempo i dati delle attività svolte tramite connessione Bluetooth e tecnologia ANT/ANT+. Altre, invece, propongono allenamenti strutturati e personalizzabili per venire incontro a qualsiasi esigenza di fitness.

Allora, che ne dici? Vedo che la cosa ti sta intrigando! Perfetto, in tal caso non voglio dilungarmi oltre e ti lascio alla lettura dei prossimi capitoli augurandoti buon proseguimento e buon allenamento!

Indice

Migliori app per tapis roulant Bluetooth

Come promesso, nei prossimi capitoli troverai una selezione di alcune fra le migliori app per tapis roulant Bluetooth, in grado, ossia di connettersi in modalità wireless al dispositivo per sincronizzare particolari funzionalità e ottimizzare gli allenamenti con l'attrezzo in questione.

Kinomap (Android/iOS/iPadOS)

schermate opzioni allenamento app Kinomap

La prima soluzione di cui desidero parlarti è senza ombra di dubbio Kinomap. Si tratta di uno strumento particolarmente versatile, affidabile e completo, compatibile con dispositivi Android (anche quelli senza servizi Google) e iOS/iPadOS/tvOS/watchOS, che si presta alla perfezione per lavorare con diversi modelli di “tappeti mobili” prodotti dai brand più noti, facilmente reperibili in commercio nei principali negozi di attrezzi ginnici: per questo motivo, può essere considerata senz'altro come una delle migliori app per tapis roulant Decathlon. Può essere scaricata gratuitamente, ma dopo un periodo di prova sarà necessario sottoscrivere un abbonamento con costi a partire da 11,99 euro al mese per continuare a utilizzarla.

Al suo interno troverai, in particolare, una vasta gamma di video con percorsi che si sviluppano all'interno di paesaggi suggestivi, strutturati appositamente per rendere più interessanti e dinamiche le corse, ma anche, ad esempio, numerosi contenuti multimediali con allenamenti strutturati e tutorial su come svolgere determinati esercizi.

È integrata con i più noti social network dedicati alle discipline sportive come Strava e Runtastic, tramite i quali ti sarà possibile condividere i dati delle attività e supporta la modalità multiplayer per invitare amici e follower o partecipare a sessioni di allenamento pubbliche.

Se le premesse ti allettano e, dunque, intendi testarla sul tuo tapis roulant, procedi al download di Kinomap tramite i link forniti all'inizio del capitolo, quindi, una volta avviata, scorri le schermate di presentazione e premi il pulsante Inizia presente nell'ultima di queste, dopodiché accetta le condizioni di utilizzo mediante l'apposito bottone.

A seguire, esegui l'accesso associando il tuo account Google, Strava o Decathlon, oppure pigia sulla dicitura Iscrizione posta in alto a destra per eseguire la registrazione standard tramite indirizzo email. Al termine visualizzerai la pagina del tuo profilo e potrai procedere alla sua personalizzazione applicando eventuali preferenze per quanto riguarda la tipologia di allenamento che prediligi, il livello di esperienza e immettendo i dati personali relativi a Genere, Peso, Altezza ed Età.

sincronizzazione tapis roulant app Kinomap

Se lo desideri, in questa fase è possibile avviare, ove possibile, la sincronizzazione con il proprio tapis roulant: per farlo, innanzitutto accertati che la connettività Bluetooth sia attiva nell'attrezzo tanto quanto nel tuo dispositivo mobile, poi pigia sul pulsante Aggiungi il mio attrezzo sottostante e seleziona il simbolo del tapis roulant al passaggio successivo. Attendi, infine, che venga eseguita la ricerca dell'attrezzo, dopodiché completa l'associazione del modello rilevato seguendo le eventuali istruzioni che compaiono sul display dello stesso.

Se qualcosa non va per il verso giusto, puoi provare a selezionare manualmente il modello di tapis roulant individuando dapprima la marca dello stesso: se, ad esempio, hai intenzione di avvalerti di un'app per tapis roulant Diadora, ti farà piacere sapere che il brand in questione è contemplato nell'elenco e una volta pigiato sul relativo logo potrai procedere alla selezione del modello interattivo specifico in tuo possesso. Per completare l'operazione dovrai semplicemente fornire le necessarie autorizzazioni per l'accesso alla posizione e attendere l'esito della ricerca.

In alternativa, Kinomap permette di rilevare la cadenza di corsa tramite la fotocamera del dispositivo. Tale funzione viene mostrata come prima opzione nel caso in cui non sia stato possibile associare il tapis roulant tramite Bluetooth. Una volta premuto il simbolo dello smartphone che la contraddistingue, dovrai fornire il consenso per l'accesso alla risorsa in questione, centrare il tuo volto nel riquadro mostrato al passaggio seguente per far sì che il sensore ottico possa rilevare la velocità in base ai movimenti della testa e fare tap sul pulsante Continua sottostante.

Ora sei pronto per cominciare i tuoi allenamenti: per procedere, pigia il bottone Allenarsi e seleziona una delle opzioni previste dall'applicazione che, come accennato all'inizio del capitolo, prevedono la possibilità di avviare un vasta gamma di video con percorsi all'interno di vari scenari paesaggistici, video di coaching, ma anche di impostare la corsa libera, selezionare un allenamento strutturato preimpostato, scegliere una mappa o partecipare a una sessione multigiocatore: tutti gli esercizi proposti, come potrai verificare tu stesso, sono adatti all'utilizzo dell'attrezzo ginnico (in questo caso tapis roulant) impostato all'inizio della procedura.

BitGym (Android/iOS/iPadOS)

selezione percorso app BitGym

Se sei alla ricerca di un'app per tapis roulant paesaggi, ti consiglio vivamente di provare BitGym, senza ombra di dubbio una delle migliori soluzioni per questo tipo di esigenza. È scaricabile gratuitamente su dispositivi Android (ivi inclusi televisori dotati di Android TV) e iPadOS/iOS/tvOS accedendo ai link appena forniti. La versione gratuita permette di accedere a 8 tour senza bisogno di registrazione, ma non permette di registrare la cronologia degli allenamenti o impostare dei checkpoint: queste feature sono infatti disponibili solo a pagamento, sottoscrivendo un abbonamento il cui costo ammonta a 9,99 euro/mese con 14 giorni di prova gratuita.

Al primo avvio, dopo aver visionato le schermate introduttive e aver pigiato sul pulsante Andiamo, sarà necessario selezionare Tapis Roulant come attrezzatura cardio e concedere le necessarie autorizzazioni per l'accesso alla fotocamera. Una volta fatto ciò, potrai scegliere se utilizzare la videocamera per la rilevazione della cadenza di corsa, abbinare un sensore Bluetooth integrato nell'attrezzo ginnico o sul dispositivo indossabile, o impostare manualmente la velocità scorrendo l'apposito indicatore.

schermate video percorso app BitGym

A seguire, verrà mostrato un video di prova e potrai sùbito cominciare a muoverti e percorrere il sentiero virtuale mostrato: l'applicazione, in base alle scelte operate al passaggio precedente, provvederà a calcolare la velocità e procederà nello streaming del contenuto in base ai dati ottenuti. Pigiando sul display (nel caso di dispositivi touch screen), potrai accedere ad alcune opzioni aggiuntive, ad esempio per consultare i dati sul percorso, abilitare/disabilitare l'audio con i suoni della natura, verificare le informazioni sull'allenamento in corso o metterlo in pausa.

Per accedere ad altri contenuti, pigia sul pulsante Fine e conferma l'intenzione al passaggio successivo, quindi sfiora il pulsante Fatto in modo da essere rimandato alla schermata principale: qui ti verrà dato modo, scorrendo i contenuti posti sulla destra, di selezionare ulteriori video con percorsi ripresi in varie aree del mondo, tutti estremamente suggestivi. Fra questi, sono presenti anche degli allenamenti nei quali potrai ascoltare la voce di un istruttore (in inglese con sottotitoli in italiano).

Una volta individuato il tour di tuo interesse, ti basterà premere il pulsante Inizia nella schermata introduttiva e confermare l'intenzione al passaggio successivo, dove potrai anche visualizzare e all'occorrenza modificare le impostazioni relative all'attrezzo e alle modalità di monitoraggio definite in precedenza.

Zwift (Android/iOS/iPadOS/tvOS/watchOS)

allenamento corsa su app Zwift

Un'altra app per tapis roulant che desidero calorosamente suggerirti di provare è Zwift: si tratta di una risorsa particolarmente interessante in quanto, rispetto a quelle finora illustrate, si presenta in sostanza come un videogioco, con dei divertenti allenamenti animati nei quali è possibile visualizzare in terza persona il proprio avatar atleta sullo schermo.

Zwift è un'applicazione particolarmente ricca di contenuti ed è allo steso tempo estremamente versatile, in quanto è compatibile con una vastissima gamma di dispositivi, fra cui smartphone/tablet Android (compresi quelli senza Play Store) e device iPadOS/tvOS/watchOS, nonché PC Windows e macOS (il download, in questo caso, è disponibile a questa pagina del sito ufficiale di Zwift). Devo avvisarti, però, che il servizio in questione permette di fruire di una settimana di prova gratuita, dopodiché sarà necessario sottoscrivere un abbonamento il cui costo ammonta a 14,99 euro al mese.

schermata connessione tapis roulant app Zwift

Per fruirne in associazione a un tapis roulant ti suggerisco, dopo averla avviata e aver eseguito la semplice procedura di registrazione, di selezionare la modalità podista. A seguire, definisci i tuoi obiettivi e acconsenti all'utilizzo della posizione, quindi procedi all'abbinamento del tuo attrezzo ginnico premendo la funzione Velocità di corsa e attendi che venga rilevato il dispositivo, sul quale naturalmente avrai preventivamente abilitato la connettività Bluetooth. Allo stesso modo, esegui la ricerca di sensori per la frequenza cardiaca (l'app supporta la tecnologia ANT) e per la cadenza di corsa pigiando gli appositi pulsanti.

Dopo aver selezionato la mappa del percorso che intendi seguire verrà caricata l'interfaccia dell'allenamento prescelto che, come vedrai, è molto articolata e permette di interagire in diverse modalità: oltre a visualizzare i dati sul consumo delle calorie, la frequenza cardiaca, i km percorsi e consultare il tracciato del percorso, potrai inviare messaggi di gruppo agli altri runner connessi, scattare foto, cambiare la visuale e molto altro.

Il pulsante Menu permette di accedere ai dati delle proprie performance in qualsiasi momento e gestire le impostazioni del gioco. Inoltre, la funzione Aggiungi un obiettivo ti permetterà di impostare un tempo massimo per l'attività o, ad esempio, una determinata quantità di calorie che vorresti consumare.

Altre app per tapis roulant

schermate dimostrative app Adidas Running

Se le applicazioni suggerite finora non ti hanno soddisfatto del tutto, ho preparato per te un elenco di altre app per tapis roulant che reputo altrettanto valide, funzionali e divertenti. A te la scelta!

  • Adidas Running (Android/iOS/watchOS) — sebbene questa applicazione realizzata da Runtastic, di cui ti parlo in maniera approfondita in questa guida dedicata, sia orientata ad attività outdoor, puoi tranquillamente utilizzarla per il monitoraggio degli allenamenti eseguiti a casa sul tapis roulant.
  • Domyos E Connected (Android/iPadOS/iOS) — questa app, sviluppata per interagire con gli attrezzi del brand Domyos, consente di personalizzare diversi aspetti degli allenamenti e offre la possibilità di proiettare le schermate sullo schermo del proprio televisore tramite Chromecast per Android o Apple TV per iPhone/iPad.
  • mywellnes (Android/iOS/watchOS) — se sei alla ricerca nello specifico di un'app per tapis roulant Technogym, in tal caso ti consiglio di fare riferimento a questa soluzione sviluppata appositamente per integrare gli attrezzi ginnici prodotti da questa importante azienda italiana.
  • iConsole + Training (Android/iOS/iPadOS/watchOS) — si tratta di un'applicazione sviluppata per la nuove generazione di iConsole. È in grado di fornire dati di allenamento estremamente dettagliati e permette di selezionare attività a vari livelli, nonché mappe e itinerari. Si interfaccia con una vasta gamma di attrezzi che integrano ricevitori BLE (Bluetooth Low Energy) e, ad esempio, risulta adatta come app per tapis roulant Toorx.
  • Tapis Roulant (iOS) — annoverabile fra le migliori app per tapis roulant iPhone, questa soluzione permette un'ampia personalizzazione degli allenamenti, dispone di un'interfaccia particolarmente semplice e intuitiva e fornisce dati molto completi sulle attività di corsa indoor.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.