Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come adattare le celle di Excel al contenuto

di

Hai realizzato un piccolo bilancio in Excel per tenere traccia di entrate e uscite, ma non essendo ancora molto pratico del programma hai incontrato una difficoltà: ci sono alcune scritte più lunghe delle celle in cui sono contenute e non riesci ad adattare le dimensioni del foglio di calcolo in modo da non far accavallare il contenuto di due caselle adiacenti.

Niente panico! Quello che hai appena riscontrato è un problema piuttosto comune per chi è alle prime armi con Excel, ma si può risolvere in maniera davvero semplice. Tutto quello che devi fare è leggere le indicazioni su come adattare le celle di Excel al contenuto che sto per darti e metterle in pratica. Su, provaci e ti assicuro che riuscirai a sistemare il tuo foglio di lavoro in men che non si dica!

Io per realizzare il tutorial utilizzerò Microsoft Office 2016, che al momento è la versione più recente della suite del colosso di Redmond ed è disponibile sia per Windows che per macOS. In ogni caso le indicazioni che trovi di seguito dovrebbero risultare valide per tutte le versioni più recenti di Office, dalla 2007 in poi. Al massimo può cambiare il nome esatto di una scheda o un pulsante, per il resto la procedura da seguire è pressoché la stessa in tutte le edizioni di Excel e i sistemi operativi. Buona lettura e buon divertimento, o buon lavoro, a seconda dei punti di vista!

Indice

Adattare le celle di Excel al contenuto su PC e Mac

Se non sai come adattare le celle di Excel al contenuto, apri il foglio di calcolo in cui si trovano le celle da ridimensionare e seleziona queste ultime tenendo premuto il tasto sinistro del mouse.

Clicca quindi sul pulsante Formato che si trova in alto a destra nella barra degli strumenti di Excel (nella scheda Home) e seleziona la voce Adatta larghezza colonne oppure la voce Adatta altezza righe dal menu che compare. Nel primo caso, le celle si allargheranno o si accorceranno orizzontalmente fino a visualizzare per intero il loro contenuto; nel secondo caso le celle si alzeranno o abbasseranno verticalmente sempre in modo da rispettare le dimensioni del loro contenuto.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Se le celle da ridimensionare si trovano tutte lungo una stessa riga o una stessa colonna, puoi adattarle rapidamente al loro contenuto posizionando il cursore del mouse fra le coordinate che si trovano ai bordi del foglio di calcolo e facendo doppio clic in corrispondenza delle celle da allargare/allungare.

Ad esempio, se desideri allargare le celle della colonna B in modo che queste si adattino al loro contenuto, devi posizionare il cursore del mouse fra i pulsanti B e C che si trovano in alto a sinistra e fare doppio clic in quel punto dello schermo.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Vorresti far diventare tutte le celle del foglio di calcolo della stessa dimensione? Allora lascia perdere il procedimento che abbiamo appena visto insieme e compi la semplice mossa che sto per suggerirti.

Apri il foglio di calcolo in cui desideri ridimensionare le celle, fai clic sul pulsante Seleziona tutto (l’icona del triangolino che si trova in alto a sinistra), pigia sul pulsante Formato che si trova nella scheda Home di Excel e seleziona la voce Larghezza predefinita dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, digita le dimensioni che vuoi far assumere a tutte le celle del foglio di calcolo e clicca sul pulsante OK per applicare immediatamente i cambiamenti.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Un altro modo per modificare le dimensioni di tutte le celle di un foglio di calcolo è il seguente: clicca sul pulsante Seleziona tutto (l’icona con il triangolino) che si trova in alto a sinistra e ridimensiona una cella qualsiasi usando il mouse tra le coordinate del documento, proprio come abbiamo visto prima per allargare/allungare le celle facenti parte di una stessa riga o colonna.

Tutte le celle del foglio di calcolo assumeranno le dimensioni impostate per le celle della colonna selezionata. Per impostare delle dimensioni esatte per le celle del foglio di calcolo, aiutati con gli indicatori che compaiono automaticamente accanto al cursore del mouse (all'interno dei quali verranno riportate in tempo reale le dimensioni assunte dalle celle, in pixel).

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Ti piacerebbe impostare la larghezza di una colonna "copiandola" da quella di un'altra colonna? Nessun problema, si può fare anche questo. Tanto per cominciare, fai clic sulla colonna della quale desideri "copiare" la larghezza e clicca sul pulsante Copia di Excel (oppure la combinazione di tasti Ctrl+C/cmd+c sulla tastiera del computer).

A questo punto, seleziona la cella (o le celle) da ridimensionare usando il tasto sinistro del mouse, fai clic sulla freccia che si trova sotto il pulsante "Incolla" nella barra degli strumenti di Excel (in alto a sinistra, nella scheda Home) e seleziona la voce Incolla speciale dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Larghezza colonne, accertati che nel campo Operazioni ci sia selezionata la voce Nessuna (in modo da non apportare alcuna modifica al contenuto delle celle selezionate) e dai OK per modificare la larghezza delle celle selezionate in modo che diventi uguale a quella delle celle "copiate" in precedenza.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi approfondire il funzionamento di Excel per quel che riguarda il ridimensionamento delle celle, fai riferimento al sito ufficiale di Office, sul quale puoi trovare delle istruzioni molto esaustive su come ridimensionare le righe e le colonne dei fogli di calcolo in vari modi.

Adattare le celle di Excel al contenuto su smartphone e tablet

Come sicuramente ben saprai, Microsoft Excel è disponibile anche sotto forma di app per smartphone e tablet. È compatibile con tutti i principali sistemi operativi del mondo mobile (AndroidiOS e Windows Phone) ed è addirittura gratis per tutti i device che non superano i 10.1" di dimensioni. Per i dispositivi di dimensioni superiori ai 10.1" viene richiesto un abbonamento Office 365 a pagamento.

Ciò detto, sappi che puoi adattare le celle di Excel al contenuto anche su smartphone e tablet agendo in maniera molto simile a quanto abbiamo appena visto su computer. L'applicazione è in grado di lavorare non solo sui file creati in locale su smartphone e tablet, ma anche sui documenti archiviati in OneDrive, Dropbox, iCloud e altri famosissimi servizi di cloud storage.

Per aprire un foglio di calcolo in Excel per smartphone o tablet, avvia la app, pigia sul pulsante Apri e seleziona il file che intendi modificare. A caricamento completato, per adattare le dimensioni di determinate celle al loro contenuto, seleziona queste ultime (facendo "tap" su di esse), pigia sul pulsante Formato dimensioni cella (l'icona della cella azzurra che si trova nella scheda Home di Excel) e scegli l'opzione Adatta larghezza colonne e/o l'opzione Adatta altezza righe dal menu che compare.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Se utilizzi uno smartphone, per accedere alla scheda Home di Excel e di conseguenza alle sue funzioni Adatta larghezza colonne e Adatta altezza righe, fai "tap" sull'icona della matita collocata in alto a destra, assicurati che nel menu a tendina in basso a sinistra ci sia selezionata la scheda Home e scorri il menu che viene visualizzato in basso fino ad arrivare all'opzione Formato dimensioni cella.

Procedi dunque selezionando l'opzione Adatta larghezza colonne o l'opzione Adatta altezza righe (a seconda se intendi adattare le celle alla larghezza e/o all'altezza del contenuto) e il gioco è fatto.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Naturalmente anche su smartphone e tablet sono disponibili le funzioni di ridimensionamento delle celle "manuali". Pertanto puoi usare il dito per muovere gli indicatori che si trovano tra una colonna e l'altra o tra una riga e l'altra e modificare in questo modo le dimensioni di tutte le celle che ne fanno parte.

Così come su computer, selezionando una colonna del foglio Excel e facendo doppio "tap" sul suo margine esterno, potrai adattare le celle dell'intera colonna al contenuto della cella che ha il contenuto più lungo.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Se vuoi assegnare le stesse dimensioni a tutte le celle del foglio di calcolo, fai "tap" sul triangolino che si trova in alto a sinistra in modo da selezionare tutte le celle del foglio. Dopodiché seleziona il pulsante Formato dimensioni cella dalla scheda Home di Excel e specifica l'altezza riga e la larghezza colonne da te desiderate tramite gli appositi campi di testo.

Per concludere, fai "tap" sul pulsante Invio del tastierino virtuale del tuo smartphone o del tuo tablet e tutte le celle del foglio di lavoro assumeranno le dimensioni da te indicate nel menu di Excel.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

Adattare le celle di Excel al contenuto online

Al momento non hai una copia di Office a portata di mano e/o non hai installato la app di Excel sui tuoi dispositivi mobili? Niente panico. Collegandoti ad Excel Online ed effettuando l'accesso con il tuo account Microsoft puoi modificare qualsiasi foglio di calcolo direttamente dal browser agendo in maniera molto simile a quanto potresti fare con il "vero" Excel. Ovviamente le funzioni più avanzate del software non sono disponibili, ma se devi solo adattare le celle di Excel al loro contenuto, con la versione Web dell'applicazione puoi fare tutto quello che ti serve.

Coraggio, provaci subito! Collegati ad Excel Online, effettua l'accesso con il tuo account Microsoft, clicca sul pulsante Carica una cartella di lavoro che si trova in alto a destra e seleziona il file XLS/XLSX che desideri modificare. Il file verrà poi archiviato sul tuo account OneDrive personale.

Come adattare le celle di Excel al contenuto

A caricamento ultimato, per adattare la larghezza di una colonna al suo contenuto, fai doppio clic sul margine esterno del suo indicatore (es. A per la colonna A). Stesso discorso vale anche per l'altezza delle righe, ma in questo caso bisogna agire sugli indicatori delle righe (es. 1 per la riga numero 1) e non su quelli delle colonne.

Per assegnare delle dimensioni esatte a delle righe o delle colonne, invece, devi selezionare queste ultime, fare clic destro su di esse e selezionare la voce Larghezza colonna (o Altezza riga) dal menu che compare. Nel riquadro che si apre, devi quindi specificare le dimensioni da assegnare alle celle selezionate e il gioco è fatto.