Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come unire celle Excel

di

Grazie ai miei suggerimenti, stai imparando pian piano come usare Excel. Ormai hai preso confidenza con gran parte delle funzioni di questo celebre software dedicato allo sviluppo di fogli di calcolo, tuttavia ci sono ancora alcuni dettagli che ti "sfuggono". Oggi, ad esempio, avresti bisogno di unire due celle presenti all'interno di un documento e sei disperato perché non sai come procedere. Beh, caro mio, lasciami dire che ti stai perdendo in un bicchier d'acqua!

Unire celle in Excel è un'operazione semplicissima, e io oggi te lo dimostrerò. Coraggio: prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi le indicazioni che sto per darti e prova a metterle in pratica. Ti assicuro che, in men che non si dica, riuscirai a raggiungere il tuo scopo e a unire tutte le celle che ti servono, restando sorpreso della semplicità dell'operazione da effettuare.

Non importa quale dispositivo o quale versione di Excel utilizzi: le informazioni riportate di seguito sono valide per tutte le edizioni del software Microsoft più recenti (dalla 2007 in poi, io utilizzerò la 2016 per Windows e macOS) e perfino per le sue trasposizioni mobile per Android e iOS. Detto questo, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto buon lavoro!

Indice

Unire celle Excel su PC

Se vuoi unire le celle di un foglio di calcolo e utilizzi Excel per Windows o macOS, procedi in questo modo: apri il documento sul quale vuoi agire e individua le celle da unificare.

A questo punto, clicca sulla prima cella da unire, tieni premuto il tasto sinistro del mouse e seleziona le altre celle da unificare, che devono trovarsi alla destra della prima cella selezionata, se vuoi unire le celle in senso orizzontale, o sotto quest’ultima, se vuoi unire le celle in senso verticale.

Come unire celle Excel

In alternativa, puoi selezionare delle celle che si trovano sia sotto che alla destra della prima cella selezionata, in modo da unificare un gruppo di celle adiacenti.

Come unire celle Excel

Se preferisci muoverti all’interno della cartella di lavoro utilizzando solo la tastiera, sfrutta le frecce direzionali per giungere sulla prima cella da unire, dopodiché tieni premuto il tasto Shift/Maiusc e usa la freccia destra e/o la freccia giù per selezionare le altre celle da unificare.

Adesso, non ti rimane altro che selezionare la scheda Home dalla barra degli strumenti di Excel (in alto a sinistra), espandere il menu Unisci e centra collocato al centro di quest’ultima e selezionare una delle opzioni disponibili.

  • Unisci e centra – per unire le celle in senso orizzontale e centrare il testo all’interno della cella unificata. Se sono state selezionate delle celle su più righe, verranno unificate in senso orizzontale le celle adiacenti in ciascuna riga. Verrà mantenuto il testo della cella che si trova in alto a sinistra, il contenuto delle altre celle verrà cancellato.

Come unire celle Excel

  • Unisci – per unire le celle in senso orizzontale, lasciando il testo all’interno della cella unificata giustificato a sinistra. Se sono state selezionate delle celle disposte su più righe, verranno unificate in senso orizzontale le celle adiacenti. Verrà mantenuto solo il testo della cella che si trova in alto a sinistra, il contenuto delle altre celle verrà cancellato.

Come unire celle in Excel

  • Unisci celle – per unificare le celle in senso orizzontale e verticale (in modo da creare un’unica grande cella da più celle disposte su più righe). Verrà mantenuto solo il testo della prima cella in alto a sinistra, il resto verrà cancellato.

Come unire celle in Excel

Una volta attuate tutte le modifiche desiderate al tuo foglio di calcolo, puoi salvare il file semplicemente cliccando sull'icona del floppy disk collocata in alto a sinistra o, se vuoi salvare una nuova copia del documento, andando nel menu File di Excel, che si trova in alto a sinistra, e selezionando l'opzione Salva con nome dal menu che si apre.

Unire celle Excel online

Come unire celle Excel online

Attualmente stai lavorando su un PC che non permette di eseguire Excel, né di installarlo? Niente panico: se hai l'urgenza di modificare un foglio di calcolo su quest'ultimo, puoi riuscire facilmente nel tuo intento utilizzando Excel Online, la versione Web del celebre programma Microsoft che funziona da tutti i principali browser per navigare in Internet.

Excel Online è completamente gratis: per utilizzarlo basta avere un account Microsoft. Come facilmente intuibile, non include tutte le funzioni della versione desktop del programma disponibile per Windows o macOS, ma per unire le celle di una cartella di lavoro va più che bene.

Per procedere, collegati dunque alla pagina iniziale di Excel Online, effettua l’accesso al tuo account Microsoft (se necessario) e scegli se creare una cartella di lavoro vuota o se lavorare su un documento già esistente. In quest'ultimo caso dovrai caricare il file su OneDrive, il servizio di cloud storage di casa Microsoft di cui ti ho parlato nel mio tutorial dedicato.

Per procedere all'upload dei documenti, collegati al tuo OneDrive, trascina il documento da modificare nella finestra del browser, attendi il termine del caricamento e fai doppio clic sull'icona della cartella di lavoro sulla quale intendi lavorare (sempre all'interno di OneDrive) per importarla in Excel Online.

OneDrive

Perfetto: adesso non ti rimane altro che seguire la stessa procedura che ti ho illustrato nel capitolo precedente del tutorial, dedicato alla versione desktop di Excel. Seleziona, dunque le celle da unire, recati nella scheda Home di Excel Online (in alto a sinistra), espandi il menu Unisci e centra (l'icona della tabella con le due frecce azzurre al centro, situata nella sezione Allinea della barra degli strumenti) e seleziona una delle opzioni disponibili.

  • Unisci e centra – per unire le celle in senso orizzontale e centrare il testo. Verrà mantenuto solo il testo della cella che si trova in alto a sinistra.
  • Unisci – per unire le celle in senso orizzontale, lasciando il testo giustificato a sinistra. Verrà mantenuto solo il testo della cella che si trova in alto a sinistra.
  • Unisci celle – per unificare le celle in senso orizzontale e verticale. Verrà mantenuto solo il testo della prima cella in alto a sinistra.

Tutte le modifiche effettuate sul file verranno salvate automaticamente su OneDrive. Per salvare il documento in locale e scaricarlo sul computer, clicca sul pulsante File collocato in alto a sinistra, seleziona la voce Salva con nome dal menu che compare lateralmente e pigia sul bottone Salva con nome.

Unire celle Excel su smartphone e tablet

Come unire celle Excel

Se ti ritrovi spesso a lavorare in mobilità, ti farà piacere sapere che Excel è disponibile anche sotto forma di app per Android, iPhone/iPad e Windows 10 Mobile. Permette di creare nuovi fogli di calcolo e di modificarne di esistenti. Inoltre va sottolineato il fatto che è gratis per tutti i dispositivi che hanno dimensioni pari o inferiori ai 10.1 pollici (altrimenti occorre sottoscrivere un abbonamento al servizio Office 365, con prezzi a partire da 7 euro/mese).

Per unire le celle in Excel usando l'app ufficiale di questo celebre software per la produttività, scarica quest'ultima dallo store del tuo dispositivo (es. Play Store se utilizzi un terminale Android o App Store se ne utilizzi uno equipaggiato con iOS). A download completato, avvia l'applicazione, effettua l'accesso con il tuo account Microsoft e scegli se creare una nuova cartella di lavoro o se aprire un file già esistente. In quest'ultimo caso, seleziona la scheda Apri dell'app e scegli se importare un file dalla memoria del device o da uno dei servizi di cloud storage supportati, come ad esempio OneDrive, Dropbox e Google Drive.

Una volta aperto il documento da modificare, se stai agendo da smartphone, seleziona la prima cella da unire (effettuando tap su di essa); dopodiché usa gli indicatori che compaiono sullo schermo per selezionare le altre celle da unire, pigia sul pulsante o sulla freccia collocata nell'angolo in basso a destra dello schermo, in modo da richiamare la barra degli strumenti di Excel, e seleziona la voce Unisci e centra dalla scheda Home.

Se utilizzi un tablet, invece, puoi contare su un'interfaccia a schede molto simile a quella di Excel per computer e, di conseguenza, puoi agire in maniera più semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare le celle da unire (facendo tap sulla prima e poi spostando gli indicatori che compaiono sullo schermo verso le altre), recarti nella scheda Home dell'app (in alto a sinistra) e pigiare sull'icona Unisci e centra (l'icona della tabella con le due frecce azzurre al centro).

Una volta applicate le modifiche al tuo documento, pigia sulla freccia indietro collocata in alto a sinistra e il file verrà salvato direttamente sul servizio di cloud storage dal quale proviene o sulla memoria del device. Se si tratta di una nuova cartella di lavoro appena creata, dovrai digitare il nome da assegnare a quest'ultima.