Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Minecraft Premium gratis

di

Chi ha giocato a Minecraft sin dai suoi esordi, si ricorderà sicuramente di Minecraft Premium: il vecchio nome dato agli account delle persone che avevano acquistato la versione completa di Minecraft, per differenziarli da coloro che, non avendo effettuato alcun pagamento, potevano soltanto giocare alla versione demo del gioco. Attualmente, però, questa differenza non esiste più: per acquistare Minecraft e/o per scaricare la demo del gioco è necessario creare un account sul sito ufficiale, che è unico.

Detto ciò, se sei capitato su questo tutorial è perché stai cercando come avere Minecraft Premium gratis, vero? Immagino, allora, che ti interessi sapere come ottenere il gioco nella sua versione completa a costo zero, ma purtroppo devo informarti che l’unico modo legale per ottenere Minecraft gratis è quello di scaricare la sua versione demo per Windows, macOS o per console da gioco. Su smartphone e tablet, invece, la demo è stata rimossa, quindi, l’unica soluzione è il download della demo del titolo da fonti esterne (operazione fattibile solo su Android). In alternativa ci si può rivolgere ad altri giochi gratuiti che ricalcano l’esperienza del famoso titolo Mojang.

Come dici? Le limitazioni di cui ti ho parlato non rappresentano per te un grosso problema? Vuoi provare ugualmente Minecraft per vedere se fa al caso tuo e se acquistare la sua versione completa? Benissimo, allora mettiti seduto bello comodo davanti al tuo computer e segui attentamente le indicazioni che sto per fornirti, in modo da scegliere la versione di Minecraft più adatta alle tue esigenze e scaricarla. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Scaricare Minecraft premium gratis su computer

Per avere Minecraft Premium gratis sul computer, collegati al sito Internet ufficiale del famoso videogioco, in modo da creare un account e scaricare la demo dello stesso. Prima di spiegarti come farlo, tieni presente che la demo di Minecraft presenta una limitazione temporale pari a 1 ora e 40 minuti, che in gioco corrispondono a circa 5 giorni.

Requisiti di sistema

Per giocare a Minecraft (e alla sua demo) su Windows, macOS o Linux, non serve un computer con hardware di nuova generazione. Ti indico comunque, nelle righe che seguono, quelli che sono i requisiti di sistema per utilizzare questo famosissimo titolo sandbox.

Requisiti di sistema minimi

  • CPU: Intel Core i3-3210 3.2 GHz / AMD A8-7600 APU 3.1 GHz o equivalente.
  • RAM: 2GB.
  • Scheda video integrata: Intel HD Graphics 4000 (Ivy Bridge) oppure la serie AMD Radeon R5 (Kaveri line) con supporto a OpenGL 4.4.
  • Scheda video dedicata: serie Nvidia GeForce 400 oppure la serie AMD Radeon HD 7000 con supporto a OpenGL 4.4.
  • HDD: almeno 1GB di spazio libero.
  • Sistema operativo: Windows 7 e successivi, macOS 10.9 Mavericks e successivi, Linux (distribuzioni a partire dal 2014).
  • Connessione a Internet per scaricare i file di gioco e giocare online.
  • Ultima versione di Java

Requisiti di sistema consigliati

  • CPU: Intel Core i5-4690 3.5GHz / AMD A10-7800 APU 3.5 GHz o equivalente.
  • RAM: 4GB.
  • Scheda video: serie GeForce 700 oppure serie AMD Radeon Rx 200 con supporto a OpenGL 4.5.
  • HDD: 4GB (raccomandato l’uso di un SSD).
  • Sistema operativo (raccomandato a 64bit): Windows 10, macOS 10.12 Sierra, Linux (distribuzioni a partire dal 2014).
  • Ultima versione di Java.

Nei requisiti di sistema ti ho indicato che è necessario possedere l’ultima versione di Java; se quindi questo software non è presente sul tuo computer, fai riferimento alle istruzioni che ti ho fornito in questo mio tutorial per scaricarlo e installarlo.

Creare un account

Come anticipato in precedenza, per scaricare la versione demo di Minecraft devi innanzitutto creare un account. Se ancora non l’hai fatto, collegati al sito Internet ufficiale del gioco e fai clic sul pulsante Accedi, situato in alto.

Nella schermata successiva, premi sulla voce Registrane uno qui situata in basso, poi compila il modulo di registrazione, digitando l’indirizzo email, scegliendo una password e indicando la tua data di nascita. Apponi poi il segno di spunta sulla voce Accetto la raccolta dei dati di utilizzo e fai clic Crea account.

Adesso devi verificare l’indirizzo email fornito: per farlo, controlla la tua casella di posta elettronica e fai clic sul link di conferma che trovi all’interno dell’email ricevuta da parte di Mojang. In alternativa, se preferisci, copia il codice di verifica ottenuto, inseriscilo nel campo di testo richiesto e premi sul pulsante Verifica.

Fatto ciò, effettua il login. Ti verrà quindi proposto l’acquisto del gioco al prezzo di 23,95 €. Se vuoi scaricare solo la versione demo, non devi pagare nulla: passa direttamente al prossimo capitolo e scopri come procedere.

Scaricare il gioco

Per scaricare la demo di Minecraft su Windows e macOS, premi sul pulsante  che vedi nell’angolo in alto a destra, poi fai clic sulla voce Prova e scarica nel menu a destra e premi pulsante Download per scaricare il client d’installazione.

Per installare il gioco su Windows, avvia il pacchetto prelevato (tramite un doppio clic sullo stesso), premi sul pulsante Next per due volte consecutive, poi fai clic su Install (quest’ultimo ti verrà richiesto nella finestra di Controllo dell’Account Utente) e, per terminare, premi su Finish.

Se vuoi scaricare la demo di Minecraft per Windows 10, puoi farlo direttamente dal Microsoft Store, individuando il videogioco tramite il motore di ricerca interno e premendo sul pulsante Installa versione di valutazione.

Su Mac, invece, apri il file dmg scaricato, trascina l’eseguibile nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro sullo stesso e poi premi su Apri per due volte consecutive, in modo da bypassare le restrizioni di Apple per le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (quest’ultima operazione è necessaria soltanto al primo avvio).

Dopo aver effettuato l’installazione del client di Minecraft, attendi il download automatico di tutti i file necessari al funzionamento del gioco. Al termine, inizia a giocare, pigiando sul pulsante Gioca alla demo.

Scaricare Minecraft premium gratis su smartphone e tablet

Come ti ho accennato in apertura del post, la demo ufficiale di Minecraft per Android e iOS è stata rimossa dai rispettivi store. Se vuoi, quindi, scaricare Minecraft gratuitamente, puoi farlo soltanto su Android, ottenendo il file APK di una vecchia versione della demo (anche se questa potrebbe non rendere giustizia al videogioco Mojang, in quanto non più aggiornata).

Se nonostante ciò vuoi procedere, assicurati di avere in precedenza attivato, tramite il menu Impostazioni > Sicurezza di Android la voce Origini sconosciute che permette di scaricare app da fonti diverse dal Play Store.

Fatto? Benissimo! Allora collegati a questo link per scaricare il file APK di Minecraft dal sito APK Mirorr, pigiando prima sul simbolo della freccia verso il basso (in corrispondenza della dicitura All versions) e poi su Download APK e OK.

Attendi poi il download automatico per il file in questione e avvialo, pigiando su Apri oppure facendo tap sullo stesso, tramite l’app Download di Android o un altro file manager, come Files Go by Google.

Scaricare Minecraft premium gratis su console

Puoi scaricare la demo gratuita di Minecraft anche su console, dopo aver connesso il dispositivo a Internet tramite il menu delle Impostazioni (per esempio, su Xbox One devi seguire il percorso Rete > Impostazioni di rete e premere sulla voce Configura rete wireless). Ti ho spiegato nel dettaglio come fare nei miei tutorial dedicati a PS4 e a Xbox One.

Se hai già connesso la console a Internet, scarica la demo di Minecraft recandoti nello store virtuale predefinito della console da te in uso (per esempio premi sulla voce Store che puoi trovare nella schermata principale di Xbox One, per aprire il Microsoft Store).

Individua, quindi, Minecraft utilizzando il motore di ricerca interno e, dopo aver selezionato la sua versione di prova, premi su Installa.

Alternative gratuite a Minecraft

La demo di Minecraft dura troppo poco e vorresti continuare a giocarci illimitatamente a costo zero? Mi dispiace, ma purtroppo non è possibile farlo in maniera lecita.

Ad ogni modo, se Minecraft riscontra le tue esigenze videoludiche ma non vuoi pagare per giocarci, ti suggerisco di dare un’occhiata ad alcune alternative gratuite che trovi elencate qui di seguito, visto che queste ricalcano le stesse meccaniche di gameplay del famoso videogioco sandbox.

  • Kiloblocks Lite è la versione gratuita di Kiloblocks, un videogioco per Android e iOS che ricalca la modalità creativa di Minecraft. Non ci sono nemici da sconfiggere perché l’unico scopo è quello di costruire. La versione a pagamento permette di salvare le creazioni realizzate e costa 4,49€.
  • Block Craft 3D (iOS) – è un altro videogioco con una grafica simile a quella di Minecraft. È disponibile soltanto su iOS e anch’esso si rivolge a coloro che vogliono soltanto costruire, senza doversi preoccupare dei nemici.
  • Minetest – è uno tra i più famosi “cloni” di Minecraft, un videogioco gratuito e open source, oltre che una tra le migliori alternative gratuite a quest’ultimo, visto che ne ricalca fedelmente molte delle esperienze. Presenta un mondo praticamente infinito ed è disponibile gratuitamente su Windows, macOS e Linux, oltre che su Android.