Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come cestinare un file

di

Da qualche giorno il tuo computer si comporta in maniera apparentemente strana, eliminando direttamente i file che invece dovrebbero finire nel cestino di Windows? Vorresti cancellare un file ma Windows ti impedisce di farlo perché ti dice che è “occupato da un altro processo”? Sei passato da poco a Mac e non sai ancora come cancellare i file su questo sistema operativo?

Dammi qualche minuto di tempo e cercherò di darti tutte le informazioni che cerchi su come cestinare un file. In questo modo, dovresti riuscire a risolvere senza troppa fatica i problemi di cancellazione presenti sul tuo computer e a ripristinare pienamente le funzioni del cestino.

Se vuoi sapere come cestinare un file su Windows perché il tuo PC ha cominciato ad eliminare definitivamente i dati anziché spostarli prima nel cestino, c’è una sola cosa che devi fare. Apri l’Esplora Risorse di Windows, seleziona il collegamento Desktop dalla barra laterale di sinistra e fai click sull’icona del Cestino per poi selezionare la voce Proprietà dal menu che compare. Se utilizzi Windows XP, fai click direttamente sull’icona del cestino che si trova sul desktop.

Nella finestra che si apre, dovresti notare la presenza di un segno di spunta accanto alla voce Non spostare i file nel cestino: rimuovilo in modo che la casella risulti deselezionata e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Adesso prova a cancellare un qualsiasi file, selezionandolo con il mouse e premendo il tasto Canc della tastiera del PC oppure facendo click destro su di esso e selezionando la voce Elimina dal menu che compare, e l’oggetto dovrebbe essere spostato nel cestino come accadeva prima.

Non riesci a cestinare un file perché un messaggio di errore ti avvisa che quel determinato elemento è usato da un altro programma. Niente panico. Collegati a questo sito Internet e clicca sulla voce Download LockHunter 32 bit right now! (oppure sulla voce Download LockHunter 64 bit right now! se sei certo di utilizzare un sistema operativo a 64 bit) per scaricare sul tuo PC l’applicazione gratuita Lock Hunter che permette di sbloccare i file da cancellare quando qualche processo ne impedisce la rimozione.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (lockhuntersetup64_2-0-beta2.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Next per due volte consecutive e Finish per terminare il processo d’installazione di LockHunter.

A questo punto, fai click destro sul file bloccato da cancellare e seleziona la voce What is locking this file? dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Delete it e il documento verrà spostato automaticamente nel cestino di Windows.

Da qualche giorno sei un utente Mac e non hai capito ancora bene come cancellare i file su OS X? Non ti preoccupare, anche in questo caso si tratta di un vero e proprio gioco da ragazzi. Pensa, hai due opzioni a tua disposizione. Proprio come su Windows.

Puoi selezionare il file da cancellare con il mouse e trascinarlo sull’icona del cestino che si trova nella barra dock (in fondo a destra sullo schermo) oppure selezionare l’elemento e premere la combinazione di tasti cmd+c sulla tastiera del Mac.

Una volta spostati nel cestino, i file possono essere visualizzati (cliccando sull’icona del cestino), ripristinati (trascinandoli con il mouse fuori dal cestino) oppure eliminati definitivamente cliccando sul pulsante Vuota oppure facendo un click prolungato sull’icona del cestino e selezionando la voce Vuota il cestino dal menu che si apre. Più facile di così?