Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cancellare file incancellabili

di

Impossibile cancellare il file perché in uso da un altro processo; impossibile procedere con la cancellazione; file protetto di sistema; eliminazione file non riuscita; ritenta e sarai più fortunato. OK, l’ultimo messaggio me lo sono inventato ma la sostanza dei fatti non cambia: non riesci a cancellare una marea di file inutili presenti sull’hard disk.

Il computer sta per caso tramando contro di te? Chiaramente no. Quello che hai incontrato è un problema piuttosto frequente, che capita quando un programma o un processo di sistema tengono “impegnato” un file impedendone la rimozione. Di solito si risolve tutto riavviando il PC e impartendo nuovamente il comando per cancellare il file, ma perché fare tanta fatica quando ci sono delle comodissime applicazioni gratuite che permettono di cancellare i file incancellabili?

Sì, hai letto bene! Esistono dei programmi che, in pochissimi click, permettono di scoprire quali processi tengono un file in “ostaggio” impedendone l’eliminazione: utilizzali e potrai risolvere in maniera pressoché istantanea tutti i problemi relativi ai file incancellabili sul tuo PC. Non sai come si usano? Nessun problema, prenditi cinque minuti di tempo libero e consulta il breve tutorial che sto per proporti. Resterai sorpreso da quanto è facile!

Cancellare file incancellabili su Windows

Il problema dei file “incancellabili” è piuttosto frequente su Windows, ma per fortuna sono nate diverse applicazioni che permettono di risolverlo in maniera veramente semplice: eccone alcune fra le migliori.

Malwarebytes FileASSASSIN

Come cancellare file incancellabili

Malwarebytes FileASSASSIN è un’utilissima applicazione gratuita prodotta dalla stessa software house autrice di Malwarebytes Antimalware, uno dei programmi anti-malware più affidabili e completi disponibili per i sistemi Windows. Per scaricarla sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica.

Al termine del download, apri quindi il pacchetto d’installazione di FileASSASSIN (fileassassin-setup-xx.exe) e fai click prima sul pulsante  e poi su Next. Accetta quindi le condizioni d’uso del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, e porta a termine il setup premendo in sequenza su NextInstallFinish.

Ora, per cancellare un file incancellabile con Malwarebytes FileASSASSIN non devi far altro che avviare l’applicazione e selezionarlo pigiando sul bottone […]. Ad operazione completata, metti il segno di spunta accanto alle quattro opzioni situate sotto la dicitura Attempt FileASSASSIN’s method of file processing e clicca sul pulsante Execute per eliminare il file selezionato.

Qualora il software non dovesse riuscire a svolgere appieno il suo lavoro, puoi provare a mettere i file in coda di eliminazione in modo da farli cancellare tutti al riavvio successivo del sistema: basta mettere il segno di spunta accanto alla voce Use delete on Windows reboot functions.

LockHunter

Come cancellare file incancellabili

Un altro software che puoi prendere in considerazione è LockHunter, il quale permette di scoprire quali processi bloccano la cancellazione di un file e li chiude in automatico. Funziona con tutte le versioni di Windows (comprese quelle a 64 bit) ed è estremamente facile da usare.

Per scaricare LockHunter sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sulla voce Download LockHunter now! che si trova in basso. Al termine del download, avvia il pacchetto d’installazione di LockHunter (lockhuntersetup_xx.exe) e clicca prima su e poi su Next (due volte consecutive) e Finish per portare a termine il processo d’installazione del programma.

Adesso, per cancellare un file “bloccato” dal tuo PC, fai click destro su di esso e seleziona la voce What’s locking this file dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sui pulsanti Unlock It!Yes e Delete It! e il file dovrebbe cancellarsi automaticamente.

In caso di mancato successo (può capitare), clicca sul pulsante Other, seleziona la voce Delete At Next System Restart dal menu che compare e il file verrà cancellato al prossimo riavvio di Windows.

Cancellare file incancellabili su Mac

Come cancellare file incancellabili

Su Mac, il problema dei file “incancellabili” è meno ricorrente rispetto ai sistemi Windows. Questo però non significa che non possa capitare, e in situazioni del genere non c’è migliore amico del Terminale, lo strumento equivalente al Prompt dei comandi di Windows che puoi trovare nella cartella Altro del Launchpad di OS X.

Per forzare la cancellazione di un file dal terminale del Mac puoi usare il comando sudo rm -rf [percorso del file da rimuovere], però prima di tentare una soluzione così estrema (il comando rm -rf va utilizzato sempre con estrema cautela in quanto cancella istantaneamente file e cartelle indicate) ti consiglio di riavviare il Finder facendo click destro+alt sulla sua icona presente nella barra Dock e selezionando la voce Riapri dal menu che compare e di chiudere tutte le applicazioni in uso. Per chiudere un’applicazione su OS X basta selezionarla e premere cmd+q sulla tastiera oppure si può fare click destro sulla sua icona nella barra Dock e selezionare la voce Esci dal menu che compare.

Se nessuna di queste due mosse va a buon fine, puoi provare con il comando da terminale che ti ho appena illustrato. Mi raccomando però: digita con estrema attenzione il percorso del file o della cartella da eliminare (o trascina l’elemento in questione direttamente nella finestra del terminale per far comparire il percorso in maniera automatica), altrimenti rischi di cancellare anche cose che dovrebbero rimanere al loro posto!