Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare cartelle vuote

di

Centinaia di cartelle vuote ed abbandonate! E’ questo lo stato del tuo hard disk, dopo continui spostamenti di file da una posizione ad un’altra e continue installazioni e disinstallazioni di programmi dal tuo computer. Hai dunque mai pensato di cancellarle tutte in modo tale da dare una bella sistemata al computer, liberare spazio su disco e riuscire a trovare con maggiore facilità ciò di cui hai realmente bisogno? No? Beh, dovresti farlo! No no, tranquillo, non è mia intenzione suggeriti di fare tutto a mano bensì di cancellare le cartelle vuote che “albergano” sul tuo PC grazie all’uso di alcuni programmi ad hoc. Se la cosa ti interessa continua pure a leggere, trovi spiegato tutto in dettaglio in questo mio tutorial dedicato.

Probabilmente non ne eri a conoscenza ma devi sapere che esistono dei programmi grazie ai quali è possibile scovare ed eliminare tutte le cartelle vuote ed abbandonate sul sistema senza richiedere alcun impegno particolare da parte dell’utente e senza la necessità di disporre di competenza tecniche specifiche. Si tratta di strumenti abbastanza semplici da impiegare anche da parte di chi, un po’ come te, non si reputa propriamente uno “smanettone”. Ovviamente, per quanto utili ed efficaci possano risultare strumenti di questo tipo, il consiglio che mi sento di darti è quello di verificare comunque personalmente le cartelle individuate ed assicurati che siano effettivamente, per così dire, inutili.

Allora? Si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di questo articolo. Alla fine, vedrai, potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso ed inoltre sono sicuro che tutti i tuoi amici interessanti all’argomento non esiteranno a chiederti spiegazioni sul da farsi. Buona lettura e buon “lavoro”.

Indice

Remove Empty Directories (Windows)

Come cancellare cartelle vuote

La prima tra le risorse utili per cancellare cartelle vuote che voglio suggerirti di usare è Remove Empty Directories, un software di dimensioni ridotte, gratuito, veloce e, soprattutto, facile da usare. Funziona con i sistemi operativi Windows ed è anche disponibile in una comoda versione che non necessita di installazione. Insomma, provalo subito e vedrai che non te ne pentirai.

Per servirtene, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti al sito Internet del programma e fare clic sul pulsante Sourceforge.net che trovi sotto la dicitura Portable (ZIP file, no installer). Attendi poi che il download del programma venga avviato e portato a termine dopodiché estrai l’archivio compresso in una qualsiasi pozione di Windows, fai clic destro sul file .exe presente al suo interno e scegli Esegui come amministratore dal menu che si apre.

Nella finestra del software che a questo punto vedi apparire sul desktop, fai clic sul pulsante Browse… presente in corrispondenza della voce Please choose a folder e, nella finestra che compare, seleziona l’hard-disk o la cartella in cui effettuare la ricerca delle cartelle vuote. Successivamente clicca sul pulsante Scan folders.

A ricerca terminata, al centro della finestra del programma troverai tutte le cartelle individuate contrassegnate da vari simboli e colori, ciascun dei quali corrisponde ad un significato diverso (quelli indicati sulla destra). In basso, invece, ti viene riportato il numero complessivo di cartelle vuote scovate che è possibile cancellare. Per fare ciò, premi il tasto Delete Folders posto sempre nella parte in basso della finora e… la pulizia è fatta!

Se prima di avviare l’operazione di cancellazione desideri personalizzare il funzionamento del programma andando ad esempio a scegliere la modalità di rimozione delle cartelle, il comportamento da adottare nei confronti delle cartelle nascoste ecc., fai clic sulla scheda Settings che sta in alto ed intervieni sui vari parametri disponibili.

Fast Empty Folder Finder (Windows)

Come cancellare cartelle vuote

Se il software di cui sopra non ti ha convinto in maniera particolare, ti suggerisco di mettere alla prova Fast Empty Folder Finder. Grazie a questo programma è possibile cancellare le cartelle vuote sul PC avendo la possibilità di escludere specifici percorsi in base a quelle che sono le proprie esigenze e preferenze. Le cartelle vuote individuate possono poi essere spostate nel cestino oppure rimosse in maniera definitiva ed irrecuperabile (per approfondimenti sull’argomento, ti suggerisco di leggere il mio post su come cancellare definitivamente un file).

Per servirtene, collegati alla pagina di download del programma sul ito Internet di Softpedia e clicca sul pulsante Download che sta in alto a sinistra dopodiché pigia sul pulsante Softpedia Secure Download (US) nel riquadro che vedi apparire su schermo.

A scaricamento ultimato, avvia il file seguirle ottenuto e pigia su Si/Esegui e successivamente su Next. Seleziona la voce I accept the agreement per accettare i termini di utilizzo di Fast Empty Folder Finder e clicca ancora su Next dopodiché pigia prima su Install e per concludere su Finish.

Una volta visualizzata la finestra del software sul desktop, clicca sull’icona della cartella in alto a sinistra, scegli la voce Browse For Folder e seleziona la posizione su Windows in cui intendi avviare la ricerca. In alternativa, trascina diretamente nella parte superiore della finestra del programma la directory di riferimento.

Successivamente premi su pulsante Search Now! che sta in alto ed attendi che il programma effettui l’analisi di quanto precedentemente selezionato. Se vengono scovate delle cartelle vuote ti saranno mostrate in basso. Seleziona quelle che vuoi rimuovere e poi clicca sul bottone Delete Checked Foldr(s) e successivamente su Si per cancellarle.

Se poi vuoi intervenire sulle impostazioni dl programma andando a definire il metodo di cancellazione delle cartelle, così come ti accennavo ad inizio passo, ti basta fare sul simbolo dell’ingranaggio in alto a destra nella finestra e servirti delle voci apposite nella schermata che compare in base a quelle che sono le tue effettive necessità.

Sub4Del (Windows)

Come cancellare cartelle vuote

Un altro ottimo programma per cancellare cartelle vuote che ti suggerisco di mettere alla prova è Sub4Del. Si tratta di un ulteriore software funzionante solo sui sistemi oprativi Windows e fruibile a costo zero in grado di adempire in maniera impeccabile allo scopo in questione ma che, diversamente dai software di cui sopra, va ad integrarsi con il menu contestuale di sistema permettendo dunque di eliminare direttamente da li eventuali sottocartelle vuote per la cartella di riferimento. Da notare che anche questo programma è fruibile in versione portable, vale a dire che non necessita di installazione.

Per usarlo, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante che trovi sotto la voce Download Sub4Del portable: dopodiché pigia sul bottone Download nella nuova pagina che si apre. A scaricamento ultimato, estrai in una qualsiasi posizione di Windows l’archivio ZIP appena ottenuto, avvia il file .exe presente al suo interno e clicca su Si/Esegui.

Mediante la finestra che vedi apparire sul desktop, indica che desideri aggiungere oppure la voce apposita per cancellare cartelle vuote al menu contestuale di Windows spuntando la casella Add to folder context menu dopodiché indica se vuoi visualizzare oppure no un avviso tramite cui ti viene chiesto se intendi eliminare le cartelle vuote scovate e se vuoi che compaia un messaggio ad eliminazione ultimata che ti informi della cosa selezionando, rispettivamente, le caselle vicino alle voci Ask before delete e Show message after delete. Clicca poi sul pulsane OK.

Adesso, individua la cartella relativamente alla quale è tua intenzione andare ad agre, facci clic destro sopra e scegli l’opzione Remove Empty Sub Folders dal menu che appare. Ecco fatto!

Vanity remover (Windows)

Come cancellare cartelle vuote

Se i programmi di cui ti ho già parlato non ti hanno soddisfatto perché stai cercando uno strumento utile allo scopo ancora più semplice da usare, ti consiglio di prendere in considerazione Vanity remover. È un programma sempre a costo zero e per sistemi operativi Windows capace di scovare ed eliminare tutte le cartelle vuote (e le relative sottocartelle) presenti sul sistema. Anche in al caso, si tratta di una risorsa che non necessità di installazione per poter funzionare. È facilissimo da usare ma ha una pecca, se così vogliamo definirla: non consente di visualizzare prima quali sono le cartelle vuote scovate che saranno rimosse.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego subito. Innanzitutto, collegati alla pagina di download del software presente sul sito Internet di Softpedia, clicca sul bottone Download in alto a sinistra e successivamente sul collegamento Softpedia Secure Download (US) nel riquadro che vedi apparire su schermo. Attendi quindi qualche istante affinché lo scaricamento del programma venga avviato e completato dopodiché apri il file .exe ottenuto e clicca su Si/Esegui.

Nella finestra di Vanity remover comparsa sul desktop, clicca sul pulsante con la cartella che sta a sinistra e seleziona la posizione in cui vuoi che il programma effettui la ricerca delle cartelle vuote dopodiché fai clic sul pulsante con la freccia verde posto in basso e premi su OK per confermare la tua volontà di effettuare la scansione della posizione selezionata e, a procedura conclusa, clicca nuovamente su OK per chiudere il messaggio apparso sul desktop indicante il numero complessivo di cartelle esaminate e quello di cartelle vuote eliminate. Più semplice di così?

Find Empty Folder (Mac)

Come cancellare cartelle vuote

Stai usando un Mac? Allora per cancellare le cartelle vuote presenti su macOS non posso far altro se non suggerirti di rivolgerti a Find Empty Folder. Trattasi di un’applicazione gratuita per computer a marchio Apple capace di adempiere alla perfezione allo scopo a cui è preposta ed in grado anche di intervenire sulle cartelle che contengono solo i file .DS_Store che sono invisibili (e che quindi impediscono la cancellazione delle cartelle che li contengono usando altri programmi analoghi). È facilissimo da usare ed è a costo zero. Insomma, provalo subito e vedrai che non te ne pentirai.

Per servireste, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet del programma ed a fare clic su collegamento Click here to download Find Empty Folders. Successivamente apri l’archivio ZIP appena ottenuto e trascina l’icona di Find Empty Folder in esso contenuta nella cartella Applicazioni di macOS dopodiché facci clic destro sopra, scegli Apri e poi pigia nuovamente su Apri in risposta all’avviso che vedi apparire su schermo n modo tale da avviare il programma danno però ad aggirare le limitazioni di Apple imposta nei confronti degli sviluppatori non autorizzati.

Una volta visualizzata la finestra del software sulla scrivania, trascinaci sopra la cartella che desideri analizzare, scegli se prendere in considerazione oppure no le cartelle invisibili lasciando deselezionata o selezionando l’opzione apposita sulla sinistra e poi pigia sul pulsante Search Again per avviare la ricerca delle cartelle vuote.

Se al termine della procedura di analisi la cartella scelta risulta vuota, la cosa ti verrà segnalata nella finestra del programma e potrai rimuoverla subito facendo clic sul pulsante To Trash. Se vuoi, prima di effettuarne l’eliminazione puoi visualizzare gli elementi “incriminati” direttamente nel Finder selezionandoli nella finestra di Find Empty Folder e facendo poi clic sul bottone Reveal che sta in basso.