Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth

di

Hai programmato un lungo viaggio in treno insieme a un amico e, per ingannare il tempo, hai pensato di guardare, durante il viaggio, qualche video interessante. Giacché vorresti goderti i contenuti insieme al tuo amico ed entrambi disponete di cuffie Bluetooth, hai iniziato a chiederti se fosse possibile utilizzarle entrambe, contemporaneamente, per ascoltare i suoni provenienti dallo stesso smartphone. Intenzionato a trovare una risposta, hai quindi aperto Google alla ricerca di informazioni in merito, finendo proprio qui, sul mio sito Web.

Ebbene, sono lieto di comunicarti che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Di seguito, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come collegare entrambe le cuffie Bluetooth al computer, allo smartphone o al tablet, così da poter ascoltare i suoni su entrambi i dispositivi, anche contemporaneamente. Entrando più nel dettaglio, avrò cura di indicarti i requisiti necessari affinché quest’operazione sia possibile, per poi spiegarti, nel concreto, come procedere sui più comuni sistemi operativi desktop (Windows e macOS) e mobile (Android e iOS).

Dunque, senza attendere un secondo in più, ritaglia qualche minuto del tuo tempo libero e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa guida, avrai acquisito le conoscenze necessarie a ottenere esattamente il risultato sperato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth - Informazioni preliminari

Prima ancora di entrare nel vivo della questione e di spiegarti, nel concreto, come collegare entrambe le cuffie Bluetooth ai vari dispositivi di riproduzione (computer, smartphone o tablet), è bene fare chiarezza sul tipo di collegamento necessario per soddisfare le tue necessità.

Infatti, alcune modalità d’impiego del Bluetooth (come la riproduzione simultanea dell’audio da entrambe le cuffie, tanto per farti un esempio), richiedono requisiti hardware specifici o impostazioni ad-hoc. Di seguito, ti elenco una serie di scenari comuni, insieme con i requisiti minimi per poterli affrontare.

  • Due paia di cuffie Bluetooth collegate, riproduzione audio da un paio di cuffie per volta – se è tua intenzione collegare più cuffie Bluetooth allo stesso dispositivo per scegliere "al volo" quello da usare in fase di riproduzione, allora non dovresti avere problemi. I PC, gli smartphone e i tablet dotati di connettività Bluetooth 4.0 o successiva (quasi tutti quelli disponibili in commercio), infatti, permettono di tenere collegati fino a 7 device audio Bluetooth contemporaneamente, con la possibilità di scegliere "al volo" quale utilizzare.
  • Due paia di cuffie Bluetooth collegate, riproduzione audio in simultanea su entrambe – in tal caso, il requisito fondamentale è che il dispositivo da cui si avvia la riproduzione audio (smartphone, tablet o computer che sia) abbia a bordo un chip dotato di connettività Bluetooth 5.0 o successiva. Per questioni di compatibilità, sarebbe consigliabile che anche le cuffie coinvolte fossero dotate di Bluetooth 5.0 o successivi. Laddove tale requisito dovesse venire meno, non sarebbe possibile attivare la riproduzione in contemporanea su entrambe le cuffie, almeno non in modalità wireless, se non utilizzando una specifica funzione del sistema operativo (disponibile, al momento in cui ti scrivo questa guida, solo sui Mac e sui device Samsung).
  • Coppia di auricolari Bluetooth – se hai acquistato una coppia di auricolari Bluetooth (uno dedicato a ciascun orecchio, per intenderci) e ti stai chiedendo come collegarli al telefono, al tablet o al computer, la tua domanda trova facile risposta: in tal caso, è sufficiente effettuare la procedura di abbinamento "classica" prevista dal dispositivo. Dopo non dovrai fare nient’altro: i due auricolari sono pre-impostati per comunicare tra di loro, pertanto, una volta completato l’abbinamento Bluetooth, potrai ascoltare naturalmente la musica da entrambe le orecchie contemporaneamente, senza andare incontro a ritardi, de-sincronizzazioni o problemi di varia natura e, soprattutto, senza dover effettuare configurazioni aggiuntive.

Al fine di poter ottenere un suono di buona qualità, inoltre, devi considerare una serie di altri parametri come: il raggio di copertura offerto dalle cuffie; la qualità audio emessa dagli altoparlanti; la tipologia di cuffie (on-ear oppure over-ear); la presenza o meno di funzionalità per la riduzione del rumore, e così via.

Per una panoramica più completa sulle migliori cuffie Bluetooth e sui migliori auricolari Bluetooth disponibili in commercio, inclusi quelli dotati di Bluetooth 5.0, ti invito a leggere le guide che ho dedicato a questi dispositivi, ricche di consigli e delucidazione sui parametri e alle caratteristiche da tener presenti in fase d’acquisto.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth al PC

Ora che hai ben chiari i requisiti fondamentali per poter usufruire della connessione simultanea di più cuffie Bluetooth, è arrivato il momento di passare all’azione e di capire come usare queste ultime sul computer. Di seguito, mi accingo a spiegarti come procedere sia sui PC dotati di Windows che sui Mac.

Prima di andare avanti, ricorda di impostare entrambe le cuffie in modalità di abbinamento, affinché esse siano rilevabili dal sistema operativo: in genere, puoi ottenere questo risultato premendo a lungo il pulsante d’accensione situato sulle cuffie, finché il LED di stato non inizia a lampeggiare rapidamente. Per ulteriori informazioni, ti invito a consultare il manuale d’uso delle cuffie in tuo possesso.

Windows

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth al PC

Se stai usando Windows 10, per prima cosa, richiama l’area di notifica di sistema cliccando sull’icona del fumetto situata a destra dell’orologio, dopodiché premi il pulsante Bluetooth (quello con la "B" stilizzata) e attendi che esso si illumini. Se non lo vedi, clicca sulla voce Espandi situata in fondo al pannello, in modo da attivare la visualizzazione completa dei "toggle" di Windows.

In seguito, fai clic destro sul pulsante Bluetooth, quindi sulla voce Vai a impostazioni e clicca sul pulsante [+] Aggiungi dispositivo Bluetooth o di altro tipo situato nella schermata che va ad aprirsi. Fatto ciò, clicca sulla voce Bluetooth e attendi che il primo paio di cuffie compaia nella lista dei dispositivi situati nelle vicinanze.

Quando ciò accade, clicca sul suo nome e attendi che l’associazione tra i due dispositivi venga portata a termine; se necessario, immetti il PIN 0000 (oppure qualsiasi altro codice specificato nel manuale d’uso delle cuffie), per finalizzare il collegamento.

Se stai usando Windows 8.1Windows 7, invece, accedi al Pannello di controllo richiamandolo dal menu Start, clicca sulle voci Hardware e suoniDispositivi e stampanti e, in seguito, premi il pulsante Aggiungi un dispositivo, collocato nella parte superiore sinistra della finestra che si apre.

Superato questo step, attendi qualche secondo affinché il nome del primo paio di cuffie compaia tra i dispositivi rilevati, fai doppio clic su di esso e completa la connessione seguendo le istruzioni a schermo. Quando hai finito, ripeti i medesimi passaggi visti in precedenza per abbinare il secondo paio di cuffie Bluetooth al computer.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth al PC

Una volta finalizzato l’abbinamento, puoi selezionare "al volo" le cuffie che preferisci usare per la riproduzione dell’audio utilizzando il mixer di sistema, al quale puoi accedere cliccando sull’icona del Volume collocata nelle vicinanze dell’orologio.

Sfortunatamente, Windows non include un’opzione per la trasmissione simultanea dell’audio su più dispositivi ma, se proprio ne hai bisogno, potresti affidarti a un programma di terze parti che possa svolgere questo compito, come per esempio il software gratuito e open source SAT (o Synchronous Audio Router).

Mi sento però in dovere di avvisarti che i risultati dipendono fortemente sia dall’hardware in uso sul computer, sia dal tipo di cuffie a esso collegate: in alcuni casi, la riproduzione audio simultanea potrebbe essere soddisfacente; in altre occasioni, invece, potresti andare incontro ad audio "a singhiozzo" su una o entrambe le cuffie o, peggio ancora, a ritardi dall’una o dall’altra parte (ottenendo dunque una riproduzione asincrona dell’audio).

Per questo motivo, se intendi riprodurre l’audio su due cuffie Bluetooth contemporaneamente, ti consiglio di affidarti al collegamento con filo (ti spiegherò come fare nell’ultima parte di questa guida) e di servirti di una soluzione come SAT soltanto se non hai altre alternative.

macOS

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth

I passaggi per abbinare un dispositivo audio Bluetooth ai Mac non sono molto differenti da quelli già visti per Windows: una volta accese e impostate entrambe le cuffie Bluetooth in modalità di abbinamento, apri le Preferenze di sistema di macOS, cliccando sull’icona a forma d’ingranaggio situata sul Dock, fai clic sulla voce Bluetooth e, se necessario, pigia il bottone Attiva Bluetooth (a sinistra), per abilitare questo tipo di connettività.

Fatto ciò, attendi che il nome del primo paio di cuffie compaia nel riquadro Dispositivi, clicca su di esso e poi sul pulsante Abbina, per effettuare il collegamento. Se necessario, immetti il PIN 0000 (o qualsiasi altro codice indicato sul manuale d’uso delle cuffie) per concludere l’associazione. Infine, ripeti la stessa procedura anche per il secondo paio di cuffie.

Ora, se disponi di un Mac dotato di tecnologia Bluetooth 5.0 (al momento in cui ti scrivo quest’articolo, puoi trovarla soltanto a bordo dei MacBook Pro con Touch Bar e dei Mac Mini prodotti dal 2018 in poi), puoi abilitare la riproduzione simultanea in modo semplicissimo: avvia un brano utilizzando un programma di riproduzione audio, clicca sull’icona del triangolo con le onde (quella dedicata alla selezione della sorgente audio) e, per concludere, apponi il segno di spunta accanto al nome delle due cuffie Bluetooth che intendi usare.

Qualora il Mac da te in possesso non fosse dotato di Bluetooth 5.0, puoi tentare di ottenere lo stesso risultato configurando un nuovo dispositivo multi-output attraverso l’apposita funzionalità di macOS.

Per poterci riuscire, recati nel menu Vai > Utility situato nella barra dei menu (in cima allo schermo), fai doppio clic sull’icona Configurazione MIDI Audio e, per avviare la creazione di un nuovo device multi-uscita, clicca sul pulsante [+] collocato in basso a sinistra.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth al PC

Fatto ciò, scegli l’opzione Crea dispositivo con uscite multiple dal menu che va ad aprirsi, apponi il segno di spunta accanto ai nomi delle cuffie Bluetooth che intendi utilizzare, quindi fai doppio clic sul dispositivo appena creato (verrà aggiunto alla parte sinistra della finestra) e assegnagli un nome puramente indicativo (ad es. Cuffie Bluetooth). Completato anche questo passaggio, puoi tranquillamente chiudere la finestra.

Ora, clicca sull’icona del volume collocata nei pressi dell’orologio (se non la vedi, avvia le Preferenze di sistema, clicca sull’icona Suono e apponi il segno di spunta accanto alla voce Mostra volume nella barra dei menu) e scegli, dalla lista dei dispositivi in uscita situata all’interno del menu visualizzato a schermo, il device multi-output creato in precedenza.

Se hai problemi durante il collegamento dei dispositivi Bluetooth su Windows o su macOS, oppure necessiti di informazioni aggiuntive riguardo a tale procedura, ti invito a leggere la guida specifica che ho dedicato al tema.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth ad Android

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth ad Android

Se è tua intenzione collegare entrambe le cuffie Bluetooth ad Android, devi innanzitutto impostarle entrambe in modalità di abbinamento, seguendo la procedura più adatta al modello in tuo possesso; in linea generale, ciò che devi fare è premere e tenere premuto il pulsante di accensione, finché il LED posto nelle sue vicinanze non inizia a lampeggiare rapidamente.

Superata questa fase, recati nelle Impostazioni del dispositivo Android, facendo tap sull’icona a forma d’ingranaggio annessa al drawer, accedi alle sezioni Dispositivi collegati > Bluetooth (o, semplicemente, Bluetooth) e assicurati che la levetta omonima sia attivata, altrimenti provvedi a farlo tu.

In seguito, attendi che la prima delle due cuffie sia rilevata da Android (se necessario, premi il pulsante Accoppia nuovo dispositivo, per attivare la modalità di rilevamento), fai tap sul suo nome e, se richiesto, segui le istruzioni fornite a schermo per completare la procedura di abbinamento. Quando hai finito, ripeti la medesima procedura per associare il secondo paio di cuffie ad Android.

In caso di problemi durante la fase di abbinamento delle cuffie ai dispositivi Android (ma anche iOS), potrebbe tornarti utile la mia guida su come collegare cuffie wireless al telefono, nella quale ho trattato l’argomento con dovizia di particolari.

A questo punto, se lo smartphone (o il tablet) è dotato di Android 8.0 o successivi e di chip Bluetooth 5.0, puoi utilizzare entrambe le cuffie Bluetooth abbinate al dispositivo contemporaneamente: ad accoppiamento avvenuto, recati dunque nel menu Impostazioni > Audio, fai tap sulla voce Riproduci contenuti multimediali su e apponi il segno di spunta in corrispondenza dei nomi delle due cuffie da usare.

Se quest’opzione non è disponibile, significa che il dispositivo Android in uso non dispone del supporto hardware necessario per la riproduzione simultanea su entrambe le cuffie.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth ad Android

Inoltre, se disponi di un terminale Samsung, puoi servirti della funzionalità Dual Audio integrata nel sistema operativo (che non implica in alcun modo la presenza del Bluetooth 5.0, poiché la "suddivisione" viene svolta a livello software): per farlo, recati nel pannello Impostazioni > Bluetooth, tocca il pulsante (⋮) situato in alto a destra e seleziona la voce Dual Audio annessa al menu proposto.

Infine, sposta su ON la levetta che trovi in cima alla nuova finestra e disattiva la sincronizzazione dei volumi servendoti dell’apposito tasto visualizzato a schermo.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth all’iPhone

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth all'iPhone

Se disponi di un iPhone dotato della tecnologia Bluetooth 5.0 (iPhone 8/8 Plus e successivi e iPhone X e successivi), puoi ascoltare la musica proveniente dallo stesso utilizzando due diversi paia di cuffie Bluetooth contemporaneamente.

Tanto per cominciare, accendi e imposta in modalità di abbinamento il primo paio di cuffie (puoi farlo premendo e tenendo premuto il tasto di accensione per una manciata di secondi), quindi prendi l’iPhone e accedi alle sue Impostazioni, sfiorando l’icona a forma d’ingranaggio situata nella schermata Home. In seguito, fai tap sulla voce Bluetooth e, se necessario, sposta su ON la levetta situata in cima allo schermo.

A questo punto, attendi che la cuffia venga rilevata, premi sul suo nome e attendi che il collegamento tra i due dispositivi venga stabilito; se necessario, digita il codice 0000 (o qualsiasi altro codice presente sul manuale d’uso delle cuffie), per confermare la connessione.

Quando hai finito, ripeti gli stessi passaggi per abbinare il secondo paio di cuffie al "melafonino", a meno che tu non disponga di una coppia di auricolari Bluetooth (in tal caso, come ti ho già spiegato all’inizio di questa guida, l’audio verrà automaticamente diffuso su entrambi i "satelliti" dopo la procedura di abbinamento iniziale).

Se disponi di cuffie dotate di chip Apple W1/H1, come le AirPods o le cuffie Beats più recenti, puoi effettuare l’abbinamento tra queste e l’iPhone semplicemente avvicinando i due device, così come ti ho spiegato nell’apposita sezione della mia guida su come collegare AirPods.

Una volta abbinati entrambi i dispositivi, avvia un audio tramite l’app dedicata (ad es. Musica), sfiora l’icona di selezione della sorgente audio, quella a forma di triangolo con le onde, e apponi il segno di spunta accanto alle cuffie che intendi usare, facendo tap sui relativi nomi. Se tutto è andato per il verso giusto, l’audio verrà riprodotto su entrambi i dispositivi connessi.

In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato richiamando il Centro di controllo di iOS (effettuando uno swipe verso il basso partendo dall’angolo in alto a destra dello schermo, su iPhone X e successivi, oppure dal fondo dello schermo verso l’alto, su iPhone 8/8 Plus e precedenti) e toccando l’icona di AirPlay situata nel riquadro dedicato alla riproduzione (in alto a destra).

Qualora la riproduzione risultasse attiva soltanto su una cuffia, nonostante entrambe siano abbinate correttamente all’iPhone, è molto probabile che uno dei device coinvolti non sia compatibile con la tecnologia Bluetooth 5.0; ad ogni modo, puoi servirti degli stessi passaggi per selezionare "al volo" le cuffie da usare per la riproduzione audio.

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth con filo

Come collegare entrambe le cuffie Bluetooth con filo

Nonostante tu abbia seguito pedissequamente le indicazioni che ti ho fornito nel corso di questa guida, non sei riuscito comunque a collegare entrambe le cuffie Bluetooth al dispositivo in tuo possesso e, per questo motivo, stai pensando di lasciar perdere? Non gettare ancora la spugna! La soluzione potrebbe essere più semplice di quella che pensi.

La maggior parte delle cuffie Bluetooth disponibili, infatti, prevede anche il collegamento ai dispositivi tramite jack da 3.5 mm (per intenderci, è quello utilizzato dalle classiche cuffie con filo): l’entrata preposta per questo tipo di connessione è situata, in genere, nei pressi del tasto di accensione delle cuffie, eventualmente nascosta da uno "sportellino" in gomma.

Se entrambe le cuffie che intendi usare contemporaneamente ne sono dotate, non ti resta che dotarti di un apposito sdoppiatore da collegare sia al jack da 3.5 mm a bordo del dispositivo che intendi usare per riprodurre la musica (ad es. lo smartphone), che alle cuffie, in modo da direzionare il segnale audio su entrambe.

Gli sdoppiatori per jack da 3.5 mm possono essere acquistati per pochi euro nei più forniti negozi di elettronica, oppure online.

UGREEN Sdoppiatore Cuffie Doppio Jack Splitter Cavo Audio per Cuffie a...
Amazon.it: 6,99 €
Vedi offerta su Amazon

Una volta ottenuto lo sdoppiatore, non ti resta che utilizzare un cavo AUX (cioè uno speciale cavo maschio-maschio, dotato di spinotti per jack da 3.5 mm su entrambe le estremità) per collegarvi le cuffie: inserisci un’estremità del cavo all’interno dell’apposita fessura sita sulla cuffia, e l’altra a uno dei due ingressi residenti sullo sdoppiatore.

Generalmente, i cavi AUX sono inclusi nelle confezioni di vendita delle cuffie Bluetooth; se non ce l’hai, puoi acquistarne uno per pochi euro, anche online.

[2-Pezzi] iVANKY Cavo AUX Macchina 3,5 mm[Suono HiFi,Nylon] Cavo Audio...
Amazon.it: 12,99 € 6,59 €
Vedi offerta su Amazon

In seguito, sempre tramite il cavo AUX, collega anche la seconda cuffia allo sdoppiatore, connetti quest’ultimo al dispositivo sorgente (ad es. lo smartphone) e il gioco è fatto: a partire da questo momento, i suoni provenienti da quest’ultimo saranno ascoltabili da entrambe le cuffie.

Come dici? Non ti è possibile applicare questa soluzione, poiché disponi di un iPhone dotato di solo ingresso Lightning (ad es. iPhone 7 e successivi), oppure di un terminale Android dotato di solo ingresso USB di tipo C (ad es. Huawei Mate 20 Pro)? In tal caso, potresti considerare l’acquisto di un adattatore in grado di aggiungere al dispositivo un ingresso per jack da 3.5 mm.

Componenti simili possono essere acquistati, a fronte di una spesa molto contenuta, nei più forniti negozi di elettronica, oppure online.

Adattatore jack per cuffie per iPhone 8 Adattatore 3,5 mm Aux Audio St...
Amazon.it: 8,99 €
Vedi offerta su Amazon
[Upgraded] USB Type C Jack, Kolpop Aux USB Tipo C Adattatore Jack Cuff...
Amazon.it: 12,99 €
Vedi offerta su Amazon