Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come conoscere credito TIM

di

Sei appena passato a TIM ed essendo piuttosto “imbranato” con i cellulari non sai ancora come verificare il credito residuo sulla tua SIM? Non devi vergognartene. Anche se per molti si tratta di un’operazione banale che si fa tutti i giorni, non è detto che tutti lo debbano saper fare. Quindi non ti preoccupare, prenditi due minuti di tempo libero e lascia che ti faccia vedere come conoscere credito TIM.

Per tua fortuna esistono moltissimi modi per scoprire il credito disponibile su una SIM TIM: si può ricorrere al classico servizio telefonico chiamando il call center dell’operatore, si può inviare un SMS gratuito al servizio automatico di TIM o, per chi ha uno smartphone, si può installare l’app gratuita del 119 che permette di conoscere velocemente tutti i dettagli della linea in uso.

Esiste anche un modo per scoprire il credito della propria SIM dal computer, da utilizzare quando non si ha il proprio cellulare a portata di mano. Ma cerchiamo di andare con ordine. Cominciamo vedendo come utilizzare gli strumenti più moderni che TIM mette a nostra disposizione (ossia la app per smartphone e i servizi online utilizzabili da PC) e poi passiamo ai canali più tradizionali: il call center e il servizio di verifica di credito residuo via SMS. Qui sotto trovi tutto quello che bisogna sapere.

Se utilizzi uno smartphone Android, un iPhone o un telefono equipaggiato con il sistema operativo Windows Phone puoi scoprire il tuo credito residuo scaricando la app 119 di TIM, la quale consente di conoscere tutti i dettagli sui consumi della propria linea, attivare nuove offerte e accedere ai numeri utili di TIM in maniera estremamente facile e veloce.

Per scaricare l’applicazione 119, non devi far altro che aprire lo store del tuo smartphone (Play Store su Android, App Store su iPhone e Windows Store su Windows Phone), cercare 119 all’interno di quest’ultimo e avviare lo scaricamento della app pigiando sull’apposito pulsante.

A download ultimato, avvia l’applicazione ed esegui l’accesso al tuo account TIM. Se sei connesso a Internet tramite rete 3G/LTE l’accesso avverrà in maniera totalmente automatica, se invece sei connesso a una rete Wi-Fi dovrai autenticarti con il tuo account TIM.it (o crearne uno collegandoti al sito tim.it da computer).

Nei casi di emergenza puoi anche creare una password temporanea e accedere una sola volta all’applicazione via Wi-Fi senza creare un account sul sito di TIM. Basta pigiare sulla voce Non hai la password?, selezionare la l’opzione per l’ottenimento di una password temporanea e seguire le indicazioni su schermo.

Una volta eseguito il login, troverai il credito residuo della tua SIM indicato nella parte alta dello schermo. Facendo uno swipe verso sinistra potrai controllare anche i consumi di dati, messaggi e minuti nel corso dell’ultimo mese. Comodo, vero?

Tutte le funzioni della app 119 sono disponibili anche sul sito Internet di TIM. Questo significa che, se vuoi, puoi verificare il tuo credito residuo anche da PC accedendo all’area clienti 119 del sito Internet dell’operatore.

Se non hai ancora un account su TIM.it, puoi crearlo facilmente cliccando prima sulla scheda Area Clienti 119 (in alto a destra) e poi sulla voce Registrati. Ti sarà chiesto di digitare il tuo numero di cellulare; numero sul quale riceverai un codice di verifica da digitare sul sito di TIM per verificare la tua identità.

Se non hai uno smartphone, o comunque preferisci rivolgerti a canali più “tradizionali”, puoi conoscere credito TIM telefonando al numero 40916 e restando per qualche secondo in linea: dopo l’elenco di alcune offerte ti verrà comunicato il credito disponibile sulla tua SIM.

In alternativa puoi contattare anche il 119 e richiamare la funzione per conoscere il credito residuo della SIM pigiando il tasto 2 sul tastierino del tuo telefono quando indicato dal servizio automatico. La chiamata è gratuita su entrambi i numeri.

Se lo ritieni più comodo, puoi ricevere informazioni sul credito disponibile sulla tua linea anche tramite SMS. In che modo? Semplicissimo. Tutto quello che devi fare è comporre un nuovo messaggio con scritto all’interno credito residuo e spedirlo al 119. Entro qualche secondo riceverai un messaggio di risposta con all’interno l’ammontare del tuo credito telefonico. Anche in questo caso il servizio è totalmente gratuito.

Qualora, controllando il credito residuo sulla tua linea, riscontrassi delle anomalie, puoi rivolgerti all’assistenza di TIM tramite call center o social network seguendo le indicazioni contenute nel mio tutorial su come chiamare operatore TIM.