Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare cartella su iPad

di

Hai acquistato da poco un iPad, hai cominciato a fare un po’ di pratica con iOS, il sistema operativo mobile di Apple ma, al momento, non ti è assolutamente chiaro come creare delle cartelle per organizzare foto, documenti e quant’altro. Allora direi proprio che sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto!

Nelle righe successive, infatti, andrò a spiegarti come creare una cartella su iPad in modo da organizzare le app nella home screen, i documenti, le foto e i video. Poi ti spiegherò anche come fare la stessa cosa con le caselle di posta elettronica configurate in Mail e con i preferiti di Safari. Insomma, alla fine avrai un quadro piuttosto completo della situazione e potrai creare cartelle senza alcun problema.

Allora? Sì può sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero solo per te e inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Ah, quasi dimenticavo: non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti, i passaggi da compiere possono essere effettuati su qualsiasi iPad e versione di iOS tra le più recenti.

Indice

Come creare cartella su scrivania iPad

Creare una cartella nella home screen di iPad

Tanto per cominciare, andiamo a scoprire come creare una cartella su iPad sulla scrivania, o per meglio dire in home screen, in modo tale da poter raggruppare al suo interno delle applicazioni e organizzarle al meglio, per avere una schermata iniziale più ordinata.

Per effettuare l’operazione in questione, tutto quello che devi fare è prendere l’iPad, sbloccarlo, premere sull’icona della prima applicazione presente in home screen che vuoi inserire all’interno della cartella che stai per generare e trascinare quest’ultima sopra l’icona della seconda app di tuo interesse. Una volta fatto ciò, verrà subito creata una cartella sulla scrivania e le due app selezionate saranno aggiunte al suo interno.

Tieni presente che il nome della cartella viene impostato in maniera automatica, a seconda della categoria d’appartenenza delle app inserite al suo interno. Se vuoi modificarlo, usa l’apposito campo al momento della creazione della cartella o, successivamente, tieni premuto per qualche istante sul campo apposito posto in alto e digita il nome che preferisci. Per salvare i cambiamenti, attendi qualche istante fin quando le icone finiscono di “saltellare”.

Se vuoi, puoi anche aggiungere ulteriori app alla cartella, trascinando su quest’ultima le icone delle applicazioni di tuo interesse e rilasciandole quando la cartella si apre, nel riquadro apposito. In caso di ripensamenti, puoi rimuovere le applicazioni aggiunte alla cartella creata, aprendo quest’ultima, tenendo premuto sull’icona dell’applicazione di tuo interesse e trascinandola fuori dal relativo riquadro.

Tieni presente che le cartelle create possono anche essere spostate. Per riuscirci, ti basta premerci sopra e, continuando a tenere premuto, trascinarle nel punto della home screen che preferisci (o del Dock).

Per eliminare una cartella, invece, devi rimuovere tutte le app presenti al suo interno procedendo come ti ho spiegato qualche riga più su. Dopo aver fatto ciò, la cartella verrà cancellata in maniera automatica.

Come creare cartella file su iPad

Creare una cartella su iPad con l'app File

Ti interessa capire come creare una cartella su iPad per organizzare i tuoi file al suo interno? In tal caso, ti basta usare l’app File. Qualora non ne fossi a conoscenza, si tratta dell’applicazione predefinita per la gestione dei file sui dispositivi mobili Apple, che l’azienda della “mela morsicata” ha reso disponibile a partire da iOS 11.

Per servirtene, prendi il tuo iPad, sbloccalo, accedi alla home screen e fai tap sull’icona dell’app in questione (quella con lo sfondo bianco e la cartella azzurra). Se non riesci a trovarla, evidentemente è perché l’hai disinstallata. Per rimediare, scaricala nuovamente collegandoti alla relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni/Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password.

Una volta visualizzata la schermata principale di File, recati nella sezione Sfoglia, facendo tap sulla relativa voce situata in basso a destra, e indica la posizione in cui creare la cartella sul tuo iPad, tramite il menu a sinistra. Se il menu non è visibile, seleziona prima la voce Posizione collocata in alto a sinistra. Tieni presente che, per impostazione predefinita, File consente di accedere solo ad iCloud Drive ma se sul dispositivo sono installate le app di altri servizi che supportano l’integrazione con il gestore di file di casa Apple (es. Dropbox), vedrai comparire anche loro nell’elenco delle posizioni disponibili.

Una volta raggiunta la posizione di tuo interesse, premi e continua a tenere premuto in un punto vuoto dello schermo, seleziona la voce Nuova cartella dal menu che compare e digita il nome che vuoi assegnare alla cartella che stai per creare (nel campo apposito). In seguito, fai tap sulla voce Fine (in alto a destra) e il gioco è fatto.

Per aggiungere uno o più file all’interno della cartella creata, recati nella posizione in cui si trovano gli elementi di tuo interesse: puoi fare ciò procedendo come ti ho indicato qualche riga più su o, in alternativa, puoi effettuare una ricerca per parole chiave, sfruttando il campo apposito presente in alto.

A questo punto, premi sulla voce Seleziona collocata in alto a destra, seleziona i file che vuoi spostare, premi sulla voce Sposta che si trova in basso e raggiungi la posizione in cui avevi creato precedentemente la cartella. Per confermare quelle che sono le tue intenzioni, premi poi sulla voce Sposta collocata in alto a destra.

Se anziché spostare uno o più file preferisci copiarli, procedi nel seguente modo: premi e tieni premuto per qualche istante sull’elemento di tuo interesse e seleziona la voce Copia dal menu che compare. Successivamente, apri la cartella creata in precedenza, premi e tieni premuto per qualche istante in un punto vuoto della stessa e seleziona l’opzione Incolla dal menu appena comparso.

Se, invece, vuoi intervenire sulla cartella andandone a modificare il nome, cancellandola ecc. premi e continua a tenere premuto per qualche istante sull’icona della cartella, dopodiché seleziona dal menu che compare l’operazione che intendi effettuare. Puoi scegliere tra: Copia, Duplica, Rinomina, Sposta, Elimina, Salva come preferita, Tag e Info.

Come creare cartella foto su iPad

Creare un nuovo album di foto su iPad

Vorresti organizzare le tue foto in cartelle, o per meglio dire in album, sul tuo iPad ma non sai in che modo riuscirci? Allora attieniti alle istruzioni sul da farsi che trovi in questo passo.

In primo luogo, prendi il tuo tablet, sbloccalo, accedi alla home screen e premi sull’icona dell’app Foto (quella con lo sfondo bianco e il fiore multicolore), che è l’applicazione predefinita per la gestione di immagini e video su iOS.

Una volta visualizzata la schermata principale dell’app, recati nella sezione Foto, selezionando la voce apposita presente in basso a sinistra, fai tap sulla dicitura Seleziona (in alto a destra), seleziona le immagini che vuoi aggiungere all’album che stai per creare e premi sulla voce Aggiungi posta in alto a sinistra.

Adesso, fai tap sulla voce Nuovo album, digita il titolo che desideri assegnare all’album e premi sul bottone Salva. Una volta fatto ciò, potrai visualizzare l’album appena creato nella sezione Album dell’applicazione.

Per aggiungere altre immagini all’album creato, invece, recati nella sezione Foto dell’app, premi sulla voce Seleziona che si trova in alto, seleziona le foto di tuo interesse, premi sulla voce Aggiungi posta in alto a sinistra e fai tap sull’anteprima dell’album creato in precedenza.

Qualora volessi modificare il nome che hai assegnato a un determinato album, procedi in questo modo: recati nella sezione Album dell’applicazione, premi sulla voce Vedi tutto situata in alto a destra e poi su quella Modifica che si trova in alto, sempre sulla destra. In seguito, premi sul nome dell’album che vuoi editare, digita il nuovo titolo e fai tap sulla voce Fine, che si trova in alto, per salvare le modifiche.

In caso di ripensamenti, potrai cancellare gli album che hai creato recandoti nella sezione Album dell’app, facendo tap sulla voce Vedi tutto posta in alto a destra, poi sulla dicitura Modifica (sempre presente in alto a destra), premendo sul bottone circolare rosso che trovi in corrispondenza dell’album e selezionando il bottone Elimina. Tieni presente che le foto annesse all’album non saranno rimosse ma continueranno a essere visibili nella raccolta foto.

Come creare cartella video su iPad

Creare un nuovo album di video su iPad

E per quanto riguarda i video? Come si fa a creare una cartella contenente i filmati di proprio interesse? Anche in tal caso, ti basta sfruttare l’app Foto, come visto insieme nel passo precedente. Le operazioni che devi compiere sono praticamente le stesse di quelle che ti ho indicato per le fotografie ma, come intuibile, dovrai andare ad agire solo sui video.

Come creare cartella posta su iPad

Creare una cartella con l'app email su iPad

Vediamo adesso come creare una cartella su iPad nell’app Mail, quindi una cartella per organizzare le email ricevute o inviate con gli account di posta elettronica configurati su iOS.

Per riuscirci, tutto quello che devi fare è prendere il tuo iPad, sbloccarlo, accedere alla home screen e fare tap sull’icona dell’app in questione (quella con lo sfondo azzurro e la busta da lettere di colore bianco). Se non riesci a trovare l’applicazione, evidentemente è perché l’hai disinstallata. Per rimediare, scaricala nuovamente dalla relativa sezione di App Store, facendo tap sul bottone Ottieni/Installa e autorizzando il download tramite Face ID, Touch ID o password.

In seguito, seleziona la voce Modifica situata nel menu sulla sinistra della schermata principale di Mail. Se non riesci a visualizzare il menu, premi prima sulla voce Caselle che si trova sempre sulla sinistra, in alto. Successivamente, fai tap sulla dicitura Modifica posta in cima e premi sulla voce Nuova casella collocata in basso.

A questo punto, digita il nome che vuoi assegnare alla cartella che stai per creare nel campo Nome, seleziona la casella di posta elettronica di riferimento tramite il menu Posizione casella (es. iCloud) e fai tap prima sulla voce Salva e poi su quella Fine (entrambe poste in alto).

Per spostare le tue email nella cartella appena creata, recati nella posizione in cui si trovano i messaggi di tuo interesse (es. nella posta inviata), premi sulla voce Modifica posta nella parte in alto a sinistra, seleziona le email relativamente alle quali desideri andare ad agire, premi sulla voce Sposta che si trova in basso e indica la cartella creata in precedenza dal menu che si apre.

Se, invece, vuoi spostare un singolo messaggio alla volta, effettua uno swipe da destra verso sinistra su quest’ultimo, premi sul bottone […] che ti viene mostrato, scegli l’opzione Sposta messaggio dal menu che si apre e seleziona la cartella di riferimento.

Qualora dovessi avere dei ripensamenti, potrai sempre cancellare la cartella creata procedendo nel seguente modo: premi sulla voce Modifica posta nella parte in alto a sinistra della schermata principale di Mail, fai tap sul nome della cartella che avevi creato, premi sulla voce Elimina casella e conferma quelle che sono le tue intenzioni, facendo tap sul bottone Elimina in risposta al messaggio che compare su schermo. Tieni presente che, però, così facendo, gli eventuali messaggi presenti all’interno della cartella saranno rimossi dall’account.

Come creare cartella preferiti su iPad

Creare una cartella con i siti preferiti usando Safari su iPad

Ti interessa capire come creare una cartella su iPad per organizzare i preferiti di Safari? Nulla di più semplice. Ti spiego subito in che modo riuscirci.

Tanto per cominciare, prendi il tuo iPad, sbloccalo, recati in home screen e premi sull’icona del browser di casa Apple (quella con la bussola). Una volta visualizzata la schermata del navigatore, premi sull’icona raffigurante il libro che si trova in alto a sinistra e seleziona la scheda con l’icona del libro dal menu che si apre.

A questo punto, fai tap sulla voce Preferiti annessa al menu visualizzato e poi su quella Modifica. Seleziona, dunque, la dicitura Nuova cartella collocata in basso, digita il nome che vuoi assegnare alla cartella nel campo Titolo, fai tap sulla voce Preferiti che trovi sotto la voce Posizione, premi sulla freccia per tornare indietro e sfiora il pulsante Fine, in modo da applicare le modifiche.

Una volta creata la tua cartella, per salvare i siti preferiti all’interno di quest’ultima, devi procedere nel seguente modo: recati sul sito di tuo interesse, premi sul pulsante per la condivisione (quello con il quadrato e la freccia) che si trova in alto a destra e fai tap sulla voce Aggiungi ai Preferiti, nel menu che compare. Dopodiché fai tap sulla voce Salva per confermare quelle che sono le tue intenzioni.

Bene: ripeti i passaggi che ti ho appena indicato per ciascun sito che vuoi includere nella cartella dei preferiti. In seguito, premi sull’icona raffigurante il libro che si trova nella parte in alto a sinistra della schermata di Safari, seleziona la scheda con l’icona del libro nel menu che si apre, premi sulla voce Preferiti e sul nome della cartella e potrai visualizzare tutti i siti in essa salvati. Per collegarti a quelli di tuo interesse, premi sul loro nome.

In caso di ripensamenti, potrai rimuovere in qualsiasi momento i siti aggiunti ai preferiti recandoti nel relativo menu come ti ho spiegato poc’anzi, facendo tap sulla voce Modifica posta in basso, premendo sul bottone circolare rosso posto accanto al nome del sito di tuo interesse e facendo tap sul pulsante Elimina. Successivamente, premi sulla voce Fine posta in basso.

Per eliminare la cartella, invece, recati nel menu dei preferiti, premi sulla voce Modifica collocata in basso, sul bottone circolare rosso accanto al suo nome e sul pulsante Elimina che vedi comparire. Per concludere, fai tap sulla voce Fine che si trova in basso.