Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come disattivare Trova il mio iPhone

di

Come sicuramente ben saprai, gli iPhone includono un sistema anti-furto gratuito denominato “Trova il mio iPhone” che permette di localizzare il proprio telefono su una mappa e comandarlo da remoto facendogli emettere dei suoni o avviando la cancellazione di tutti i dati che contiene.

A partire da iOS 7, Apple ha aumentato l’utilità di questo servizio rendendo necessaria la sua disattivazione prima di ripristinare gli iPhone. Detto in parole povere, questo significa che se qualcuno ruba un “melafonino” e tenta di formattarlo, per usarlo in prima persona o magari per rivenderlo, l’operazione non va a buon fine perché bisogna digitare la password del legittimo proprietario del device. Utile, vero? Io direi utilissimo.

L’unico lato negativo di questo sistema – se proprio vogliamo cercare il pelo nell’uovo – è che potrebbe essere d’intralcio qualora si cedesse il proprio iPhone a un parente o un amico senza riportarlo prima allo stato di fabbrica. Anche in questo caso, però, c’è una soluzione pratica e semplice al problema. Se vuoi saperne di più, ecco come disattivare Trova il mio iPhone (in maniera legittima) ogni volta che può essere necessario.

Disattivare “Trova il mio iPhone” in maniera diretta

Per completezza d’informazione, cominciamo dalla soluzione più ovvia e scontata: se hai bisogno di disattivare Trova il mio iPhone e hai il dispositivo da “sbloccare” a portata di mano non devi far altro che accedere alle impostazioni di iOS (pigiando sull’icona dell’ingranaggio presente in home screen) e selezionare prima il tuo nome e poi la voce iCloud dal menu che compare. Se utilizzi una versione di iOS precedente alla 10.3, dopo essere entrato nelle impostazioni, vai direttamente su iCloud.

Nella schermata che si apre, seleziona quindi l’icona Trova il mio iPhone che si trova in basso e imposta l’opzione Trova il mio iPhone su OFF. Digita, infine, la password del tuo ID Apple (o meglio, la password dell’ID Apple appartenente al legittimo proprietario del telefono) e premi il bottone Disattiva per completare l’operazione.

Come disattivare Trova il mio iPhone

Disattivare “Trova il mio iPhone” a distanza

Se hai già ceduto il tuo “melafonino” a un amico o un parente poco pratico di mezzi tecnologici, puoi riportarlo allo stato di fabbrica da remoto (quindi senza averlo fisicamente con te) sfruttando la funzione di ripristino remoto offerta dal servizio Trova il mio iPhone.

Per utilizzarla, collegati al sito Internet di iCloud ed esegui l’accesso utilizzando le credenziali del tuo ID Apple (lo stesso registrato sul telefono da resettare). Clicca quindi sull’icona Trova iPhone, attendi che compaia la mappa con i tuoi dispositivi Apple attualmente online e clicca sul menu Tutti i dispositivi che si trova in alto.

A questo punto, seleziona l’iPhone da ripristinare e clicca sull’icona Inizializza l’iPhone presente nel riquadro che si apre. Conferma dunque la tua volontà di ripristinare il dispositivo cliccando sul bottone Inizializza e digita la password del tuo ID Apple.

Come disattivare Trova il mio iPhone

Pigia quindi sul pulsante Avanti, lascia in bianco il campo relativo al tuo numero di telefono (in quanto non si tratta di un terminale smarrito) e clicca su Avanti, Fine e OK per completare l’operazione.

Per finire, devi rimuovere il dispositivo dal tuo account Apple. Clicca dunque sul pulsante Rimuovi da Trova il mio iPhone (o Rimuovi dall’account) che compare sullo schermo e il gioco è fatto: il telefono che hai ceduto al tuo amico/parente verrà formattato automaticamente non appena si collegherà a Internet e potrà essere così configurato come un nuovo dispositivo usando un ID Apple diverso dal tuo.

Se non ti viene richiesta la rimozione dell’iPhone dal tuo ID Apple, procedi in questo modo: collegati al sito per la gestione degli ID Apple ed effettua l’accesso con il tuo account (o meglio, con l’account collegato all’iPhone sul quale hai disattivato “Trova il mio iPhone”.

A login effettuato, scorri la pagina con il riepilogo del tuo account e arriva alla lista con tutti i dispositivi associati al tuo ID Apple. Clicca quindi sull’icona dell’iPhone da rimuovere, seleziona la voce Rimuovi iPhone dal riquadro che si apre e il gioco è fatto.

Disattivare "Trova il mio iPhone"

Quelli che ti ho appena illustrato sono gli unici modi leciti per disattivare la funzione “Trova il mio iPhone” dagli smartphone di casa Apple. Se da qualche parte trovi dei presunti programmi per il PC che consentono di disattivare Trova il mio iPhone, stanne alla larga: sono quasi sicuramente dei malware camuffati da applicazioni per l’hacking degli iPhone. Per maggiori info puoi consultare il sito ufficiale dell’azienda di Cupertino.

In caso di ripensamenti, puoi associare nuovamente un iPhone al tuo ID Apple e quindi riattivare il servizio “Trova il mio iPhone” su quest’ultimo recandoti nel menu Impostazioni (o Impostazioni > iCloud se utilizzi una versione di iOS precedente alla 10.3) ed effettuando l’accesso al tuo account Apple, se necessario. Ad operazione completata, vai nel menu iCloud > Trova il mio iPhone, sposta su ON la levetta relativa all’opzione Trova il mio iPhone e potrai localizzare nuovamente il terminale da remoto. Non è stato difficile, vero?