Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come flirtare con una ragazza su WhatsApp

di

La ragazza che ti piace ti ha dato il suo numero di cellulare, chiedendoti di aggiungerla su WhatsApp ma, purtroppo, visto che la tecnologia non è proprio il tuo forte, non hai idea di come utilizzare la famosa app di messaggistica istantanea, per interagire con lei. Non vedi l’ora di scriverle un messaggio ma, per via della tua timidezza, oltre che a causa del tuo forte interesse nei suoi confronti, hai qualche dubbio su quale sia l’approccio più giusto per contattarla?

Se sono questi alcuni degli interrogativi che ti stai ponendo, perché ti domandi come flirtare con una ragazza su WhatsApp, sarai felice di sapere che stai leggendo il tutorial giusto. Le indicazioni che sto per darti, che sono valide sia nel caso in cui tu sia un ragazzo che nel caso in cui tu sia una ragazza, ti serviranno per comprendere come aggiungere il numero della persona in questione su WhatsApp e per capire quali sono le funzionalità dell’app che possono essere impiegate per la messaggistica istantanea. Infine, ti fornirò una serie di consigli di carattere generale, suggerendoti come filtrare con lei nel modo giusto, al fine di lasciarle un’impressione positiva.

Come dici? Sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare? Coraggio allora, si può sapere cosa stai aspettando? Siediti comodamente, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione che le indicazioni che sto per darti, in modo da riuscire nell’intento che ti sei proposto. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Aggiungere una ragazza su WhatsApp

WhatsApp contatti

Prima di darti dei consigli su come flirtare con una ragazza su WhatsApp, voglio spiegarti come aggiungere un contatto su WhatsApp, avvalendoti, per l’appunto, della nota app di messaggistica istantanea, che è scaricabile gratuitamente dal Play Store di Android e dall’App Store di iPhone.

Per procedere, avvia dunque l’app, pigiando sulla sua icona a forma di un fumetto di colore verde su sfondo bianco che trovi situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo. Fatto ciò, se utilizzi Android, pigia sull’icona del fumetto situata nell’angolo in basso a destra (nella schermata Chat dell’app), per aggiungere un nuovo contatto. Adesso scegli dove salvare il contatto: in maniera automatica troverai selezionata l’opzione Salva su Google ma, facendo tap sulla dicitura in questione, puoi personalizzare l’impostazione scegliendo, per esempio, di salvare il contatto soltanto sulla SIM (Salva solo su SIM).

Dopodiché, compila la scheda del contatto che ti viene mostrata, digitando il nome e cognome, il numero di cellulare ed eventualmente anche le altre informazioni aggiuntive, quali il compleanno. Infine, per confermare l’aggiunta del contatto su WhatsApp (e nella rubrica del tuo dispositivo), premi sull’icona √ situata nell’angolo in alto a destra.

Se stai agendo da iPhone, invece, fai innanzitutto tap sull’icona della matita situata in alto a destra nella schermata Chat dell’app, dopodiché pigia sulla voce Nuovo contatto e compila la scheda relativa all’aggiunta del nuovo contatto, indicando tutte le informazioni richieste: il nome, il cognome, il numero di telefono ed eventualmente, se lo desideri, aggiungi anche le altre informazioni accessorie, come per esempio l’indirizzo email.

Al termine della personalizzazione, fai tap sul pulsante Salva, situato nell’angolo in alto a destra. Dopodiché ti verrà mostrata la scheda di WhatsApp del contatto, nella quale ti verrà mostrata anche l’immagine del profilo dell’utente aggiunto; per conclude la procedura, premi sul pulsante Fatto.

Il numero da te inserito verrà così aggiunto e, conseguentemente, verrà creata la scheda del contatto anche anche nell’app Contatti, cioè quella predefinita del tuo dispositivo Android o del tuo iPhone. In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come aggiungere un contatto su WhatsApp.

Chattare con una ragazza su WhatsApp

Chattare con una ragazza su WhatsApp

Dopo aver aggiunto una ragazza su WhatsApp è arrivato il momento di chattare con lei, in modo da “rompere il ghiaccio”. A tal proposito, individua il suo nome nella schermata Chat e fai tap su di esso, in modo da aprire la schermata di chat a lei dedicata.

Fatto ciò, fai riferimento al campo di testo situato in basso, per digitare il testo del messaggio, e premi sull’icona della freccia, per inviarlo. Puoi, in aggiunta, inviare anche GIF e adesivi.

Inoltre, devi sapere che, tramite WhatsApp è possibile inviare anche messaggi vocali (l’icona del microfono), oltre che videochiamate (l’icona della videocamera) e chiamate vocali (l’icona della cornetta) anch’esse effettuabili gratuitamente, tramite Internet.

Per quanto riguarda la messaggistica istantanea, inoltre, l’app permette di inviare elementi multimediali, quali foto e video scattati o registrati sul momento (l’icona della fotocamera), oltre che quelli presenti nella Galleria predefinita del proprio dispositivo, accessibile pigiando sull’icona della graffetta su Android e sull’icona (+) su iPhone.

Altre funzionalità che potrebbero esserti utili riguardano la possibilità di condividere, tramite la chat di WhatsApp la tua posizione, un documento o un contatto.

A tal proposito, in caso di dubbi o problemi, oppure per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come funziona WhatsApp.

Consigli su come flirtare con una ragazza su WhatsApp

Come entrare sul mio WhatsApp da un altro telefono

Hai letto con attenzione tutte le indicazioni che ti ho fornito in questo mio tutorial e, dopo che hai appreso il funzionamento di WhatsApp per quanto riguarda le possibilità di chat con gli altri utenti, vorresti qualche suggerimento per riuscire a conquistare la ragazza che ti piace? In tal caso, leggi le prossime righe di questo mio tutorial: voglio darti alcuni consigli di carattere generale, che potrebbero fare al caso tuo.

  • Sii gentile ed educato: se desideri instaurare un rapporto di amicizia con una ragazza, con la speranza che si trasformi in una relazione più profonda, il primo passo che devi fare per conquistarla è sicuramente quello di essere gentile ed educato. La buona educazione e le buone maniere sono sicuramente alla base di qualsiasi relazione.
  • Non fare errori di grammatica: se stai cercando di conquistare una ragazza, cerca di prestare particolare attenzione alla grammatica e all’ortografia; in caso contrario un errore di questo tipo potrebbe “costarti” caro, specialmente se la ragazza in questione è piuttosto attenta alla forma dei messaggi che le scrivi.
  • Non usare linguaggi da SMS: su WhatsApp non ci sono limiti nei caratteri da utilizzare per l’invio di un messaggio. Di conseguenza, per evitare incomprensioni, non usare abbreviazioni o linguaggi da SMS e scrivi i tuoi messaggi in un linguaggio chiaro e naturale.
  • Sii originale e non fare complimenti banali: pensi che la ragazza che hai conosciuto riceva spesso attenzioni da parte di altri e, quindi, non sai come filtrare con lei nel modo giusto? In tal caso, questo è un incentivo in più per mettere in moto la fantasia. Sii originale nei messaggi che le invii ed evita di usare frasi fatte o di farle complimenti troppo semplici e banali.
  • Non essere troppo diretto: filtrare con una ragazza non significa che devi dichiararle subito i tuoi sentimenti. Cerca, piuttosto, di girare attorno all’argomento, facendole capire il tuo interesse in modo indiretto. In caso contrario, potresti ottenere una reazione opposta a quella desiderata.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.