Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come parlare con una ragazza su WhatsApp

di

Hai conosciuto una ragazza e vi siete scambiati il numero di cellulare, con la promessa di risentirvi su WhatsApp dopo qualche giorno. Arrivato il fatidico momento di contattarla, però, ti sei bloccato, e non soltanto per via della tua timidezza: il problema è che non sei molto pratico con la tecnologia e hai paura di fare qualche errore nel contattarla tramite la popolare app di messaggistica istantanea.

Come dici? Le cose stanno esattamente così e, per questo motivo, stai cercando dei consigli su come parlare con una ragazza su WhatsApp? Non preoccuparti, sono qui per aiutarti anche in questo. Nei prossimi capitoli di questo mio tutorial, ti spiegherò passo dopo passo come aggiungere la ragazza in questione ai tuoi contatti di WhatsApp, dopodiché ti parlerò degli strumenti di interazione messi a disposizione dalla celebre app di messaggistica istantanea.

Infine, ti darò una serie di consigli utili per chattare con lei nel modo giusto, al fine di farle una buona impressione. Coraggio allora: mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero per leggere le indicazioni che sto per forniti, in modo da riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come aggiungere una ragazza su WhatsApp

Come aggiungere una ragazza su WhatsApp

Dal momento in cui ti domandi come parlare con una ragazza su WhatsApp, devo innanzitutto spiegarti come aggiungere il suo contatto su WhatsApp. Puoi fare ciò avvalendoti della rubrica del tuo smartphone o direttamente della celebre applicazione di messaggistica, che è disponibile per Android (sul Play Store o store alternativi) e iPhone.

Per iniziare, dunque, avvia l’app di WhatsApp, pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo. Dopodiché, se usi Android, seleziona la scheda Chat e premi sull’icona del fumetto che puoi vedere nell’angolo in basso a destra. A questo punto, fai tap sul pulsante Nuovo contatto e scegli in che modo salvare il nuovo contatto: in automatico verrà salvato sull’account cloud impostato per la rubrica (es. Google) e quindi sarà disponibile la relativa opzione (es. Salva su Google); in alternativa puoi scegliere di salvarlo sulla SIM, selezionando la dicitura Salva solo su SIM.

A questo punto, non ti resta che compilare la scheda del contatto, digitando tutte le informazioni necessarie, come nome, cognome e numero di cellulare e, se vuoi, le altre informazioni, come il compleanno. Infine, per confermare l’operazione di aggiunta del contatto su WhatsApp e, conseguentemente alla rubrica del tuo dispositivo, premi sul pulsante situato nell’angolo in alto a destra.

Su iOS, le operazioni che devi compiere per aggiungere un contatto su WhatsApp sono diverse. Per iniziare, recati quindi nella schermata principale di WhatsApp (quella denominata Chat) pigia sull’icona della matita situata nell’angolo in alto a destra, dopodiché fai tap sulla dicitura Nuovo contatto e compila tutte le informazioni relative al contatto da aggiungere all’applicazione (e, di conseguenza, alla rubrica del tuo iPhone).

Digita, quindi, il nome e il cognome della persona che desideri aggiungere e il numero di cellulare nell’apposito campo di testo, dopodiché, per confermare l’operazione, premi sul pulsante Salva che puoi vedere situato nell’angolo in alto a destra. Infine, dopo che ti verrà mostrata la scheda di WhatsApp del contatto appena aggiunto, premi sul pulsante Fatto.

I contatti aggiunti da WhatsApp saranno visibili in qualsiasi momento nella sezione dei Contatti di WhatsApp ma anche nell’app Contatti, cioè quella predefinita del tuo smartphone Android o del tuo iPhone. In caso di dubbi o problemi, fai riferimento alla mia guida in cui ti spiego più nel dettaglio come aggiungere un contatto su WhatsApp.

Come chattare su WhatsApp

Come chattare su WhatsApp

Adesso che hai aggiunto la ragazza di tuo interesse su WhatsApp è arrivato il momento di chattarci: a tal proposito, scopriamo quelli che sono i principali strumenti di interazione messi a disposizione dalla famosa app di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook.

Per iniziare una chat con la ragazza che hai appena aggiunto in WhatsApp, individua innanzitutto il suo nome nella schermata Chat e fai tap sullo stesso, per aprire la conversazione dedicata. Se non c’è, premi sul pulsante per avviare una nuova conversazione e seleziona il suo nominativo dalla schermata successiva.

A questo punto, scrivi un messaggio nel campo di testo che trovi situato in basso e premi sull’icona della freccia, per inviarlo. In aggiunta, se lo desideri, puoi allegare nella chat anche GIF e adesivi, premendo sulle apposite icone.

WhatsApp, inoltre, permette di mandare messaggi vocali (l’icona del microfono), di effettuare chiamate vocali (l’icona della cornetta) e videochiamate (l’icona della videocamera). Entrambe le forma di chiamata possono essere effettuate gratuitamente tramite Internet.

Altre funzionalità utili relative all’ambito della messaggistica istantanea sono la possibilità di inviare elementi come foto e video, che possono essere scattate o registrati sul momento (l’icona della fotocamera). In alternativa, tutti gli elementi presenti nella galleria predefinita del proprio dispositivo possono essere condivisi nella chat, premendo sull’icona della graffetta su Android e sull’icona (+) su iOS.

Come dici? Vorresti poter inviare un documento a un contatto su WhatsApp? Puoi farlo, avvalendoti dell’apposita funzionalità. Inoltre, ti interesserà sapere che tramite la chat di WhatsApp puoi anche condividere la tua posizione in tempo reale.

Se desideri saperne di più su quelle che sono le funzionalità di WhatsApp, fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego più nel dettaglio come funziona la celebre app di messaggistica.

Consigli su come parlare con una ragazza su WhatsApp

Consigli su come parlare con una ragazza su WhatsApp

Arrivati a questo punto della guida immagino che ti starai domandando come iniziare a parlare con una ragazza su WhatsApp, in quanto avresti bisogno di qualche suggerimento di carattere pratico su come conversare con lei nel modo giusto e sugli argomenti di cui parlare.

Ebbene, sia che il tuo intento sia quello di filtrare con lei, al fine di instaurare una relazione sentimentale, oppure quello di conversare in maniera puramente amichevole, dai un’occhiata ai suggerimenti che trovi di seguito: ti aiuteranno a fare una buona prima impressione.

  • Sii educato e gentile: il modo migliore per fare bella figura con una ragazza è quello di dimostrare di essere una persona beneducata e di buone maniere. Si dice, infatti, che la prima impressione conti molto, per cui, inizia a instaurare con lei un rapporto di amicizia, esprimendoti con educazione e gentilezza.
  • Sii originale e genuino: la ragazza con la quale stai chattando ti piace molto e vorresti farle capire il tuo interesse nei suoi confronti? In tal caso, cerca di filtrare con lei in modo genuino e sincero, evitando di farle le moine. Inoltre, se desideri attirare la sua attenzione, cerca di essere il più originale possibile nei messaggi, evitando le frasi fatte e le adulazioni.
  • Non essere troppo precipitoso: ti sei fatto dare il numero di una ragazza e stai chattando con lei perché vorresti conquistarla? In questo caso, ti consiglio di non andare dritto al punto troppo velocemente. Cerca, piuttosto, di instaurare un’amicizia e non pretendere che lei caschi subito tra le tue braccia: vedrai che se son rose, fioriranno!
  • Stai attento alla forma dei messaggi: su WhatsApp non ci sono limiti nei caratteri che puoi utilizzare per scrivere un messaggio: l’epoca degli SMS è ormai finita da tempo. Ti consiglio, dunque, di non usare abbreviazioni irritanti (es. “ke” al posto di “che”). In linea generale, presta attenzione sempre alla forma dei messaggi che scrivi: la tua interlocutrice potrebbe essere giustamente infastidita dalla presenza di errori di grammatica e/o di ortografia.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.