Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come impedire agli sconosciuti di scrivermi su Facebook

di

Delle persone sconosciute hanno cominciato a scriverti su Messenger, vorresti bloccarle ma non sai in che modo procedere? Il tuo diario di Facebook continua a essere inondato da messaggi di altre persone e vorresti porre un limite a tutto ciò? Lo capisco, il social network fondato da Mark Zuckerberg può diventare piuttosto caotico e, in alcuni casi, permette a persone indesiderate di mettersi in contatto con noi.

In questi casi, il metodo migliore per evitare seccature è quello di risolvere il problema alla radice. Nel tutorial di oggi, dunque, ti insegnerò come impedire agli sconosciuti di scriverti su Facebook, andando ad agire sulle impostazioni della privacy offerte dal noto social network e impedendo alle persone che non conosci di scrivere sul tuo diario. Facebook, infatti, imposta in maniera predefinita le opzioni legate alla possibilità di contatto su “Tutti” o su “Amici”. Questo significa che molte persone potrebbero potenzialmente inviarti un messaggio su Messenger oppure scrivere un post sul tuo diario. Per questo motivo, occorre agire in maniera attiva per privatizzare il proprio profilo Facebook e impedire agli sconosciuti di inviare messaggi su Messenger e di postare contenuti sul proprio diario.

Prima di spiegarti come fare, però, devo dirti che bloccare la ricezione di messaggi da sconosciuti, cioè da persone non incluse nella propria lista di amici, su Facebook non è possibile (almeno nel momento in cui scrivo): l’unica cosa che si può fare è individuare i singoli disturbatori e bloccarli, in modo da non ricevere più messaggi da questi ultimi. Chiaro? Benissimo, allora direi che possiamo passare all’azione

Indice

Come impedire agli sconosciuti di scrivere su Facebook

Uno dei problemi più diffusi è quello legato ai messaggi che possono arrivare su Facebook Messenger. Infatti, tramite questo mezzo possono arrivare delle richieste spiacevoli, da cui è meglio stare alla larga. Come già detto, purtroppo non è possibile evitare tutte le conversazioni di questo tipo, ma è possibile ignorare i messaggi delle singole persone. Ecco, quindi, come impedire agli sconosciuti di scrivere su Facebook.

Da smartphone e tablet

Come impedire agli sconosciuti di scrivermi su Facebook

L’applicazione ufficiale di Messenger per Android e iOS/iPadOS implementa una comoda funzionalità nativa che permette di ignorare e bloccare i messaggi provenienti dalle altre persone. Vediamo, quindi, come sfruttarla per agire da smartphone e tablet.

Per riuscirci, non devi far altro che avviare l’applicazione, accedere al tuo account (se non l’hai ancora fatto) e selezionare il nome della persona dalla quale non vuoi più ricevere messaggi (se non lo vedi tra le chat recenti, puoi premere sull’icona della matita in alto a destra e cercarlo tra i contatti). Fatto ciò, scorri la schermata visualizzata e seleziona le voci Ignora messaggi e Ignora, in modo da aggiungere la conversazione ai messaggi filtrati.

Questo significa che i messaggi che ti verranno inviati da quella persona saranno messi in un’apposita cartella, simile a quella dello spam presente nei servizi di posta elettronica, e non riceverai alcuna notifica al riguardo.

Per poterli visualizzare, devi premere sulla miniatura della tua foto del profilo (in alto a sinistra), premi sulla dicitura Richieste di messaggi e vedi se ci sono richieste di messaggi inviati al tuo account.

Se, invece, non vuoi più saperne nulla di una persona, premi sulla voce Blocca presente nella sua scheda (quella raggiungibile premendo sul suo nominativo) e poi fai tap sulle voci Blocca messaggi e chiamate e Blocca: in questo modo non potrai più ricevere messaggi o chiamate dalla persona selezionata (senza bloccarla su Facebook). Maggiori info qui.

Da computer

Come impedire agli sconosciuti di scrivermi su Facebook

Non manca ovviamente la possibilità di bloccare persone su Facebook anche da computer, sfruttando il sito Web ufficiale del servizio oppure l’applicazione ufficiale di Messenger per Windows 10/11 o per macOS.

Dopo aver eseguito l’accesso al tuo account tramite una delle modalità sopraccitate, premi sulla voce Cerca (in alto a destra) e digita il nome della persona di cui vuoi ignorare i messaggi.

Fatto ciò, premi sul nominativo di tuo interesse, clicca sul pulsante (…) in alto a destra, apri il menu Privacy e assistenza presente nel riquadro comparso sulla destra, clicca sulla voce Ignora messaggi e, quindi, conferma l’operazione cliccando sul bottone Ignora i messaggi.

Così facendo, la conversazione con l’utente selezionato verrà spostata nella scheda delle richieste con filtri e potrai visualizzarla solamente premendo sul pulsante (…) situato in alto a sinistra e selezionando la voce Richieste di messaggi e, in seguito, quella Vedi spam. Questa sorta di “cartella spam” contiene i messaggi che vengono automaticamente ignorati (in base alle modifiche che hai fatto poc’anzi): non riceverai alcuna notifica quando la persona in questione ti scriverà.

Se, invece, non ne vuoi proprio più sapere di quella persona, puoi decidere di bloccare la possibilità che quest’ultima ti invii nuovamente messaggi. Infatti, una volta che essa ti avrà inviato il primo messaggio, tu potrai premere sul bottone (…) situato in alto a destra, selezionare le voci Blocca > Blocca messaggi e chiamate > Blocca e il gioco è fatto. La persona verrà bloccata su Messenger (ma non su Facebook). Maggiori info qui.

Come impedire agli altri di scrivere sul proprio profilo Facebook

Un’altra cosa piuttosto fastidiosa che può accadere su Facebook è che qualcuno scriva sul tuo diario. Infatti, se non imposti come si deve il tuo account, chiunque potrebbe potenzialmente scrivere quello che vuole. Vediamo, quindi, come impedire agli altri di scrivere sul proprio profilo Facebook.

Da smartphone e tablet

Come impedire agli sconosciuti di scrivermi su Facebook

L’applicazione ufficiale di Facebook per Android e iOS/iPadOS consente di gestire le impostazioni legate alla privacy del diario in mobilità. In che modo? Te lo spiego sùbito.

Ebbene, una volta avviata l’applicazione e aver effettuato l’accesso al tuo account Facebook, premi sul pulsante (≡), scorri fino in fondo la schermata apertasi e seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Profilo e aggiunta di tag, premi sulla voce Chi può pubblicare contenuti sul tuo profilo? e scegli tra le opzioni Amici o Solo io.

Perfetto, ora solamente la cerchia di persone che hai selezionato (quindi solo i tuoi amici o nessuno, a parte te) potrà scrivere sul tuo profilo di Facebook.

Se ti interessano altre “dritte” su come privatizzare profilo Facebook, ti rimando alla lettura della mia guida sull’argomento.

Da computer

Come impedire agli sconosciuti di scrivermi su Facebook

La modifiche legate alla privacy del diario possono essere eseguite anche da computer, sempre facendo uso di una funzionalità nativa offerta dal portale ufficiale di Facebook.

Per procedere, collegati al sito Web ufficiale di Facebook, accedi al tuo account, fai clic sul pulsante (▾) (in alto a destra) e seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni dal menu che si apre.

A questo punto, fai clic sulla voce Profilo e aggiunta di tag dalla barra laterale posta sulla sinistra e seleziona la scritta Modifica, che si trova vicino a Chi può pubblicare contenuti sul tuo profilo? e scegli tra Amici e Solo io dal menu a tendina che si apre a schermo. Visto? Non è stato difficile!

Se desideri avere altre indicazioni in merito a come privatizzare profilo Facebook, dai un’occhiata alla guida che ti ho appena linkato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.