Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ingrandire i caratteri

di

Quando si è costretti a passare tante ore davanti al monitor di un computer, purtroppo gli affaticamenti della vista sono all’ordine del giorno ma per fortuna esistono alcune precauzioni che permettono di ridurre questo tipo di problema. Una di queste è senza ombra di dubbio l’ingrandimento dei caratteri di scrittura visualizzati su schermo, ci hai mai pensato? No? Allora corri subito ai ripari!

Se vuoi preservare la tua vista nelle lunghe giornate di lavoro passate di fronte al PC, leggi queste semplicissime indicazioni su come ingrandire i caratteri dello schermo e delle tastiere virtuali di computer, smartphone e tablet e, te lo garantisco, ne trarrai subito vantaggio.

Se sei quindi interessato a scoprire che cosa bisogna fare per procedere in tal senso, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questo semplice tutorial. Sono certo che, alla fine, potrai dirti più che soddisfatto dei risultati e dei benefici ottenuti. Scommettiamo?

Indice

Come ingrandire i caratteri sul PC

Cominciamo subito e cerchiamo di capire come modificare la dimensione dei caratteri di testi, finestre, icone e menu visualizzati sullo schermo del computer: di seguito ti spiego come procedere sui sistemi operativi Windows 10 e macOS.

Come ingrandire i caratteri del PC Windows 10

Come ingrandire i caratteri

Per ingrandire i caratteri di Windows 10, fai clic destro sul pulsante Start (l’icona della bandierina situata in basso a sinistra), seleziona la voce Impostazioni dal menu visualizzato, clicca sull’icona dedicata all’Accessibilità e raggiungi la sezione Schermo, visibile sulla barra laterale di sinistra.

Ora, per ingrandire soltanto la dimensione dei caratteri visualizzati su schermo, individua la sezione Ingrandisci il testo e trascina il cursore sottostante, finché non raggiungi il risultato desiderato; quando hai finito, clicca sul pulsante Applica, per confermare le modifiche.

Se, invece, vuoi aumentare la dimensione di tutti gli elementi dello schermo (testo, app, menu, icone e così via), utilizza il menu a tendina sottostante la dicitura Modifica la dimensione delle app e del testo sullo schermo principale e scegli la percentuale d’ingrandimento da applicare, tra quelle disponibili. La modifica è istantanea.

Su alcuni schermi è inoltre possibile applicare una percentuale di ingrandimento personalizzata: per riuscirci, clicca sulla voce Ridimensionamento personalizzato e, nella finestra che si apre, inserisci la percentuale che desideri applicare, tra 100% e 500%. Per finire, clicca sul pulsante Applica.

Come ingrandire i caratteri su macOS

Come ingrandire i caratteri su macOS

Se, invece, il tuo è un Mac, puoi aumentare la dimensione dei caratteri visualizzati su schermo in maniera velocissima: fai clic destro su un punto vuoto della scrivania, seleziona la voce Mostra opzioni vista dal menu che compare e utilizza il menu a tendina Dimensione testo per specificare la grandezza dei caratteri visualizzati su schermo.

In numerose applicazioni, inoltre, puoi modificare la grandezza dei caratteri di testo dalle relative impostazioni: in genere, ciò che devi fare è raggiungere il menu [nome programma] > Preferenze… (oppure premere la combinazione di tasti cmd+virgola all’interno della finestra dell’applicazione di tuo interesse), selezionare la scheda dedicata alle impostazioni generali o alle impostazioni grafiche e intervenire sul cursore o sul menu a tendina dedicato alle dimensioni del testo.

Un altro metodo, funzionante principalmente per i browser o per altre applicazioni di questo tipo, consiste nel premere la combinazione di tasti cmd++ (segno più) oppure opzione+cmd++ (segno più); in alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato eseguendo un “pizzico” con due dita verso l’esterno sul trackpad/Magic Mouse o, ancora, scorrendo la rotellina del mouse verso l’alto tenendo premuto il tasto cmd.

Come ingrandire i caratteri su smartphone e tablet

Aumentare la dimensione dei caratteri su smartphone e tablet non è affatto un’operazione difficile: di seguito ti indico come agire sia su Android che su iOS/iPadOS.

Come ingrandire i caratteri su Android

Come ingrandire i caratteri su Android

Per riuscire a ingrandire i caratteri su Android, apri innanzitutto le impostazioni del sistema operativo, facendo tap sul simbolo dell’ingranaggio situato nella schermata Home, quindi fai tap sulle voci Display e Dimensione testo e utilizza la barra di regolazione visibile in basso, per ridimensionare i caratteri: spostandola verso destra, ne aumenterai la grandezza.

Se, invece, ti interessa ingrandire un testo visibile in un documento, un’immagine o una pagina Web, non devi fare altro che poggiarvi sopra due dita unite e spostarle verso l’esterno, senza sollevarle dal display: questa operazione può essere eseguita anche tenendo ferma una delle due dita.

Come ingrandire i caratteri su iPhone

Come ingrandire i caratteri su iPhone

Anche su iPhone e iPad è presente un’impostazione che consente di applicare un ingrandimento ai caratteri di sistema: per riuscirci, apri il menu delle Impostazioni, facendo tap sul simbolo dell’ingranaggio che risiede nella schermata Home oppure nella Libreria app, sfiora la voce Schermo e luminosità e individua la dicitura Dimensione testo, all’interno del menu successivo.

Ora, premi su quest’ultima e utilizza la barra di regolazione visibile in basso per definire la percentuale d’ingrandimento del testo: per aumentarla, trascina il cursore verso destra.

In alternativa, puoi ottenere un risultato simile agendo dalle funzioni di Accessibilità di iOS e iPadOS: dunque, recati nel menu Impostazioni > Accessibilità > Testo più grande, sposta su ON la levetta corrispondente alla dicitura Dimensioni maggiori e utilizza il cursore situato in basso per aumentare ulteriormente la dimensione dei caratteri.

Per ingrandire gli elementi dell’interfaccia del sistema operativo in base alle dimensioni del testo, vai nel menu Impostazioni > Schermo e luminosità > Visualizzazione e spunta l’opzione Con zoom. Dal menu Schermo e luminosità, se lo desideri, puoi anche attivare la visualizzazione di tutti i testi in grassetto.

Come ingrandire i caratteri della tastiera

Adesso analizziamo quelli che sono i metodi più semplici per ingrandire i caratteri della tastiera virtuale di Android, iPhone/iPad, PC Windows e Mac.

Come ingrandire i caratteri della tastiera di Android

Come ingrandire i caratteri

Per aumentare la dimensione della tastiera virtuale di uno smartphone o di un tablet Android, nella maggior parte dei casi, è possibile agire direttamente sulle impostazioni della tastiera in uso. Per esempio, se sul tuo device è in uso la tastiera Gboard (quella ufficiale di Google, per intenderci), procedi in questo modo: avvia una qualsiasi app di messaggistica o dotata di funzionalità per la digitazione, richiama la tastiera virtuale facendo tap su qualsiasi campo d’inserimento del testo e sfiora il simbolo dell’ingranaggio situato in fondo alla stessa.

Se non lo vedi, puoi accedere alle impostazioni della tastiera anche tramite il menu di Android: fai dunque tap sul pulsante a forma d’ingranaggio che risiede nella schermata Home oppure nel drawer delle app, raggiungi le sezioni Sistema/Impostazioni aggiuntive > Lingue e immissione > Gestisci tastiere, individua il riquadro dedicato a Gboard e seleziona la voce Impostazioni visibile al suo interno.

Tieni presente che le voci di menu visualizzate sul tuo cellulare potrebbero differire leggermente, a seconda della versione di Android e del modello di smartphone in tuo possesso.

Ora, fai tap sulla voce Preferenze, poi sula dicitura Altezza della tastiera e utilizza le opzioni o il cursore proposto per modificare l’altezza della tastiera: maggiore è quest’ultima, più grandi saranno i caratteri visualizzati. Per ingrandirli al massimo, per esempio, devi scegliere l’opzione Molto elevata.

Se il risultato non ti soddisfa, puoi scaricare e installare una tastiera di terze parti dotata di interfaccia ridimensionabile: personalmente, ti consiglio di usare la tastiera Microsoft SwiftKey, una tra le più leggere e personalizzabili, disponibile gratuitamente sul Play Store e anche per i dispositivi non dotati di servizi Google.

Come ingrandire i caratteri della tastiera di Android

Per ottenerla, dopo aver raggiunto la sezione dedicata dello store del tuo dispositivo, fai tap sul pulsante dedicato all’installazione dell’app e, se necessario, effettua l’autenticazione tramite riconoscimento del volto, impronta digitale o password, per ultimare il tutto.

A installazione conclusa, attiva la tastiera, attivala, recandoti nel menu Impostazioni > Sistema/Impostazioni aggiuntive > Lingue e immissione > Gestisci tastiere e spostando su ON la levetta relativa alla Tastiera Microsoft SwiftKey. Se richiesto, rispondi affermativamente all’avviso che ti viene mostrato in seguito.

Ora, fai tap sulla voce Impostazioni che dovrebbe comparire subito sotto, tocca le voci Layout e tasti e Ridimensiona e trascina i bordi della tastiera, fino a raggiungere la dimensione desiderata. Per finire, sfiora il pulsante OK e il gioco è fatto.

Per applicare la tastiera appena configurata, raggiungi nuovamente il menu Impostazioni > Sistema/Impostazioni aggiuntive > Lingue e immissione di Android, tocca la voce Tastiera corrente e seleziona la Tastiera Microsoft SwiftKey dalla lista proposta, per applicarla.

Mi raccomando: non installare tastiere provenienti da sviluppatori poco noti e/o fonti poco affidabili. Queste, infatti, potrebbero registrare tutto ciò che digiti sul tuo dispositivo (comprese password e dati delle carte di credito) e inviare i dati a malintenzionati.

Come ingrandire i caratteri della tastiera di iPhone

Come ingrandire i caratteri della tastiera di iPhone

Al momento in cui scrivo questa guida, la tastiera predefinita di iPhone non dispone di una funzionalità dedicata all’ingrandimento esclusivo dei caratteri. Potresti affidarti a delle tastiere di terze parti ma, purtroppo, nessuna di quelle realizzate dai big del settore tech (e dunque super affidabili), come la appena citata SwiftKey di Microsoft, permettono di modificare le dimensioni dei tasti. Esistono delle tastiere con tasti grandi, ma sono realizzate da sviluppatori minori, dunque il mio consiglio è di non installarle.

Quello che puoi fare, allora, è sfruttare lo strumento Zoom di iOS per ottenere un ingrandimento dello schermo che, però, non riguarda la sola tastiera ma tutti gli elementi visualizzati. Te ne ho già parlato nel capitolo precedente di questa guida.

Come ingrandire i caratteri della tastiera di Windows e macOS

Come ingrandire i caratteri della tastiera di Windows e macOS

Sia Windows che macOS dispongono di una funzionalità, denominata rispettivamente Tastiera su schermo e Visore tastiera, in grado di mostrare su schermo una tastiera virtuale per digitare lettere, numeri, caratteri speciali e qualsiasi altra cosa possa essere impartita tramite tastiera fisica.

Per attivarla su Windows, apri il menu Start (cliccando sul simbolo della bandierina situato in basso a sinistra), sulla barra/pulsante di ricerca oppure sul simbolo di Cortana, digita le parole tastiera su schermo all’interno dell’apposito campo e clicca sul primo risultato visibile.

Su Mac, invece, puoi attivare il Visore tastiera in questo modo: recati nelle Preferenze di sistema, cliccando sul simbolo dell’ingranaggio che risiede sul Dock, premi l’icona dedicata alla Tastiera, clicca sulla scheda Sorgenti di input e apponi il segno di spunta accanto alla voce Mostra menu Tastiera nella barra dei menu. A partire da questo momento, puoi richiamare il Visore tastiera facendo clic sul simbolo della tastiera presente nella barra dei menu, in alto a destra, e selezionando l’apposita voce dal menu che compare.

A prescindere dal sistema operativo da te in uso, puoi ridimensionare la tastiera virtuale presente su schermo, in qualsiasi momento, “afferrando” il bordo della stessa e trascinandolo verso l’esterno, fino a raggiungere la grandezza desiderata.

Come ingrandire i caratteri su Google

Come ingrandire i caratteri su Google

Come dici? Ogni volta che effettui una ricerca su Google o utilizzi uno dei suoi servizi hai difficoltà a leggere il testo, perché è troppo piccolo? Non temere, puoi ovviare con estrema semplicità alla cosa: per prima cosa, apri il browser che sei solito usare per navigare su Internet, posizionati sulla home page di Google (oppure sulla pagina iniziale del servizio di tuo interesse) e attieniti alle indicazioni che ti fornisco di seguito, per intervenire sulle dimensioni di font ed elementi della pagina.

  • Windows: utilizza la combinazione di tasti Ctrl++ (segno più) per aumentare lo zoom, Ctrl+ (segno meno) per diminuirlo, oppure Ctrl+0 (zero) per ripristinarlo.
  • macOS: utilizza la combinazione di tasti cmd++ (segno più) per aumentare lo zoom, cmd+ (segno meno) per diminuirlo e cmd+0 (zero) per ripristinarlo.
  • Android, iOS, touchpad/trackpad e Magic Mouse: posiziona due dita vicine sullo schermo o sul dispositivo (ad es. pollice e indice) e falle scorrere verso l’esterno, per aumentare lo zoom. Per diminuirlo, invece, posiziona due dita lontane sullo schermo o sul dispositivo e falle scorrere, fino ad unirsi o a raggiungere la dimensione che desideri.

Per saperne di più, ti rimando alla lettura del mio tutorial con tema come zoomare su Google, nel quale ti ho illustrato in modo dettagliato i passaggi visti finora, insieme ad alcune soluzioni alternative che potrebbero tornarti molto utili.

Come ingrandire i caratteri della posta elettronica

Come ingrandire i caratteri della posta elettronica

Per ingrandire i caratteri della posta elettronica, hai diverse strade da poter percorrere, a seconda della tipologia di testo sulla quale vuoi intervenire.

  • Per ingrandire il testo di un messaggio email in uscita, devi semplicemente usare la barra degli strumenti di formattazione (solitamente contraddistinta dal simbolo “A”) visibile nel programma, nell’app o sul sito Web tramite i quali sei solito inviare i messaggi. In genere, questa barra si trova nella parte alta dell’editor di posta, oppure in basso.
  • Per ingrandire i caratteri con cui vengono visualizzate le email, se agisci tramite browser, devi accedere alle impostazioni del client Web e agire sulle opzioni relative alla grandezza del testo. Solitamente, il menu apposito è accessibile cliccando sul simbolo dell’ingranaggio, sulla voce Impostazioni avanzate oppure sulla voce Preferenze: questi elementi sono in genere visibili nella pagina principale della piattaforma in uso.
  • Per ingrandire tutti gli elementi del client di posta o della pagina del browser, puoi invece attenerti alle indicazioni che ti ho fornito nei capitoli precedenti di questa guida.

Per approfondimenti, puoi prendere visione della mia guida su come ingrandire i caratteri della posta elettronica, nella quale ho trattato l’argomento con dovizia di particolari.

Come ingrandire i caratteri su WhatsApp

Come ingrandire i caratteri su WhatsApp

Se trovi difficoltà nel leggere i messaggi ricevuti su WhatsApp, perché trovi piccoli i caratteri del testo, ti farà piacere sapere che WhatsApp per Android integra un’impostazione che consente di ingrandirli in men che non si dica.

Mi chiedi come si fa? È semplicissimo. Tanto per cominciare, apri l’app in questione, accedi alla lista delle chat attive, fai tap sul pulsante (⋮) situato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu proposto.

Successivamente, tocca la voce Chat, raggiungi la sezione Dimensioni carattere e, per ingrandire al massimo il testo, apponi il segno di spunta accanto alla voce Grande e il gioco è fatto. Se il risultato non ti soddisfa, puoi utilizzare le opzioni di ingrandimento integrate in Android, delle quali ti ho parlato in uno dei capitoli precedenti di questa guida.

Per quanto riguarda WhatsApp per iPhone, WhatsApp per PC e WhatsApp Web, invece, non sono disponibili opzioni mirate all’ingrandimento del testo: tutto ciò che puoi fare, in questo caso, è affidarti alle possibilità di zoom offerte dal sistema operativo da te in uso, delle quali ti ho parlato in questo capitolo, per iPhone, e in quest’altro, per computer.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.