Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come leggere eBook su iPad

di

L’acquisto di un dispositivo come l’iPad rappresenta un’ottima occasione per avvicinarsi al mondo dei libri digitali. Leggere gli e-book sul tablet della Apple è così semplice e naturale che anche chi non ha mai acceso un computer in vita sua può scoprire il piacere della lettura in formato elettronico.

Sì, d’accordo, ma come si fa a scaricare un libro sull’iPad? Come si apre? Come porto il segno? Queste sono tutte domande che ti starai sicuramente facendo ed io oggi sono qui per chiarire ogni tuo singolo dubbio su questo argomento. Continua a leggere e ti farò scoprire in dettaglio come leggere ebook su iPad.

Se vuoi imparare come leggere ebook su iPad, devi rivolgerti ad un unico strumento: iBooks. iBooks è un’applicazione creata da Apple e presente su tutti i nuovi modelli di iPad che permette di leggere libri elettronici in vari formati, come PDF ed ePub, organizzare la propria libreria di ebook e riviste digitali e scaricare/acquistare facilmente nuovi libri dall’iTunes Store. Per accedervi, non devi far altro che sfiorare la sua icona nella schermata principale di iPad.

Una volta avviato iBooks, ti ritroverai al cospetto di una vera e propria libreria virtuale completa di scaffali e libri, quelli scaricati o copiati nella memoria del tuo iPad. La libreria è suddivisa in due sezioni, quella dei Libri con gli eBook in formato ePub e quella dei PDF con i documenti scaricati da Internet o dal PC, entrambe accessibili pigiando il pulsante Raccolte in alto a sinistra. Per consultare un libro o un documento da iBooks, basta sfiorare la sua copertina.

Come accennato in apertura dell’articolo, leggere ebook su iPad è semplicissimo e può farlo anche chi non è molto avvezzo al mondo informatico. Per sfogliare le pagine di un libro basta mettere il dito al lato del foglio e spostarlo verso il lato opposto, proprio come si sfogliano le pagine di un libro cartaceo, mentre per scorrerle tutte velocemente si può utilizzare la barra temporale con i puntini collocata in basso.

La lettura di libri in formato digitale offre inoltre la possibilità di regolare impostazioni che facilitano la lettura e la rendono più agevole anche per chi ha qualche piccolo problema di vista. Sfruttando le icone collocate in alto a destra in iBooks quando viene visualizzato un libro, è infatti possibile cambiare il livello di luminosità dello schermo, le dimensioni del carattere, cercare frasi o parole all’interno del libro e aggiungere segnalibri. Il pulsante Libreria consente invece di chiudere il libro che si sta leggendo e tornare alla libreria principale di iBooks. Tutto molto intuitivo e naturale.

Ora che sai come leggere ebook su iPad, non ti rimane che scoprire come portare nella libreria di iBooks i libri che desideri visualizzare con iPad. La strada principale per scaricare libri su iPad è collegarsi all’iTunes Store, che è accessibile direttamente da iBooks (con l’apposito pulsante collocato in alto a sinistra) o da qualsiasi computer su cui è installato il programma iTunes, e sfogliare la vasta selezione di libri a pagamento (ci sono tutte le ultime uscite a qualche euro in meno rispetto alle versioni cartacee) e gratuiti (ma purtroppo ce ne sono pochissimi). Per acquistare un libro su iTunes Store, basta sfiorare la sua copertina per leggerne la scheda completa e pigiare sul pulsante con il suo prezzo.

Un altro modo per copiare libri su iPad è trascinare con il mouse i file PDF (visualizzati nella sezione PDF di iBooks) ed ePub (visualizzati nella sezione Libri di iBooks) nella sezione Libri del proprio iTunes sul computer ed effettuare la sincronizzazione con iPad. Ricorda che gli ePub sono sempre più personalizzabili e dinamici dei PDF, che invece non hanno tutte le opzioni di personalizzazione nella lettura che hanno gli ePub.