Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come localizzare un iPhone di un amico

di

Stai organizzando un raduno con i tuoi vecchi amici di scuola e, per evitare che qualcuno si perda nel giorno dell’incontro, vorresti creare una sorta di mappa condivisa in cui tutti possono trovarsi vicendevolmente? Forse ho la soluzione che fa per te.

Se tu utilizzi un iPhone e i tuoi amici sono anch’essi utenti dello smartphone Apple, puoi rivolgerti a “Trova i miei amici”: un’applicazione gratuita sviluppata dal colosso di Cupertino che consente di condividere la propria posizione geografica con amici e parenti e viceversa. La app è completamente gratuita ed è compatibile con tutti i modelli di iPhone. Utilizzarla, poi, è davvero un gioco da ragazzi. Basta digitare il nome o l’indirizzo della persona alla quale si vuole consentire di localizzare la propria posizione geografica, richiedere di ricambiare il “favore” e il gioco è fatto.

Se tu e i tuoi amici vi invitate a vicenda nell’applicazione, potrete seguire la vostra posizione geografica in tempo reale e incontrarvi tutti nel giorno del raduno senza correre il rischio che qualcuno si perda. La condivisione della posizione geografica può essere anche a tempo, per 1 giorno o anche solo 1 ora: proprio quello che serve in una situazione come la tua. Allora, si può sapere che altro aspetti? Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri subito come localizzare un iPhone di un amico usando la app “Trova i miei amici”.

Localizzare un iPhone con “Trova i miei amici”

Se vuoi scoprire come localizzare un iPhone di un amico, il primo passo che devi compiere è aprire l’App Store e scaricare l’applicazione gratuita Trova i miei amici sul tuo “melafonino” (se non è già installata su di esso). Ad installazione completata, avvia l’applicazione e, se necessario, esegui l’accesso in quest’ultima digitando la password del tuo ID Apple.

Adesso devi contattare gli amici con i quali desideri condividere la tua posizione geografica. Pigia quindi sul pulsante Aggiungi che si trova in alto a destra, digita nel campo A: l’indirizzo di posta elettronica dell’amico al quale vuoi consentire di “seguirti” e fai “tap” sul pulsante Invia.

Per finire, scegli se condividere la tua posizione geografica per un’orafino a fine giornata per sempre pigiando su una delle opzioni che compaiono in fondo alo schermo e il gioco è fatto.

Come localizzare un iPhone di un amico

A questo punto, tutti gli amici che hai selezionato – e che hanno l’applicazione “Trova i miei amici” sul proprio iPhone – possono vedere la tua posizione geografica aggiornata in tempo reale. Per visualizzare tu la loro, devi inviare loro una richiesta.

Per inviare una richiesta per la condivisione della posizione geografica a un amico, seleziona il suo nome (o il suo indirizzo email) dalla schermata iniziale di “Trova i miei amici” e pigia prima sulla voce Chiedi di seguire e poi sul pulsante OK.

Come localizzare un iPhone di un amico

Una volta che i tuoi amici avranno accettato le tue richieste, potrai visualizzare la loro posizione geografica in tempo reale tramite la mappa della app Trova i miei amici. E non finisce qui.

Selezionando un nominativo dalla mappa, puoi impostare delle notifiche per quando la persona arriva o se ne va da un determinato luogo, puoi inviare un messaggio a quest’ultima o puoi avviare una videochiamata tramite FaceTime.

Per impostare le notifiche relative alla posizione geografica di una persona, seleziona il suo nominativo sulla mappa, pigia sul pulsante Avvisami e, nella schermata che si apre, scegli se ricevere degli avvisi quando l’utente va via o arriva in un determinato luogo.

Se invece vuoi inviare un messaggio o vuoi videochiamarlo su FaceTime, seleziona il suo nominativo sulla mappa, pigia sul pulsante Contatto che si trova in alto e, nella schermata che si apre, fai “tap” sulla voce Invia messaggio o sull’icona della videocamera.

Come localizzare un iPhone di un amico

In caso di ripensamenti, puoi smettere di seguire un amico pigiando sul pulsante Modifica che si trova in alto a sinistra nella schermata principale di “Trova i miei amici”, pigiando sul simbolo (-) situato accanto al nominativo dell’utente in questione e facendo “tap” sul pulsante Rimuovi che compare sulla destra.

Se invece vuoi smettere di condividere la tua posizione con gli altri, seleziona la voce Io dalla parte bassa dello schermo e sposta su OFF la levetta relativa all’opzione Condividi la mia posizione. Più facile di così?

Localizzare l’iPhone smarrito di un amico

Un amico ha perso il suo iPhone e ti ha chiesto una mano per ritrovarlo? Beh, se il tuo amico era stato abbastanza previdente da attivare il servizio antifurto Trova il mio iPhone, potresti riuscire a localizzare il telefono usando la app Trova il mio iPhone per iOS o collegandoti al sito Internet di iCloud dal computer.

Grazie al servizio Trova il mio iPhone – qualora non ne avessi mai sentito parlare – è possibile localizzare i dispositivi Apple smarriti e comandarli da remoto. Funziona tutto tramite Internet e GPS, quindi se il telefono del tuo amico è stato spento, è senza connessione o ha il GPS disattivato, mi spiace, ma non potrai farci molto.

Se invece l’iPhone del tuo amico è acceso, connesso a Internet e ha sia il GPS sia il servizio Trova il mio iPhone attivi (si trova nel menu Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone), puoi riuscire a localizzarlo facilmente avviando la app Trova il mio iPhone oppure collegandoti al sito Internet di iCloud e selezionando la voce Trova iPhone da quest’ultimo.

Come localizzare un iPhone di un amico

Come facilmente intuibile, per localizzare il “melafonino” del tuo amico dovrai effettuare l’accesso a Trova il mio iPhone usando lo stesso account iCloud configurato sul telefono da localizzare. Ad accesso effettuato, se l’iPhone è acceso e connesso a Internet, potrai visualizzare la sua posizione geografica su una mappa semplicemente selezionando il suo nome (es. iPhone di Salvatore) dal menu Tutti i dispositivi.

A localizzazione avvenuta, potrai comandare il telefono da remoto impostando un codice di protezione (modalità smarrito), facendogli riprodurre un suono oppure inizializzandolo. Attenzione però, inizializzando l’iPhone cancellerai tutti i dati presenti sul dispositivo e perderai la possibilità di localizzarlo nuovamente. Se qualche passaggio non ti è chiaro o vuoi qualche informazione in più su come localizzare iPhone, leggi il tutorial che ho scritto sull’argomento.