Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

di

Sei appena passato da Android ad iPhone e ti stai trovando bene. Le restrizioni che iOS presenta rispetto ad Android non ti stanno causando troppi problemi, ma c'è una cosa che proprio non ti va giù: non puoi copiare della musica dal computer all'iPhone senza passare per iTunes, il famosissimo software multimediale di casa Apple che, diciamocelo, con l'andar del tempo è diventato abbastanza pachidermico e scomodo da utilizzare.

Non sai quanto hai ragione… però forse non sai che è possibile aggirare l'ostacolo usando alcune applicazioni o alcune funzionalità dello stesso iTunes che consentono di gestire la musica su iPhone in maniera molto più rapida e semplice. Vorresti saperne di più? Bene, allora non ti resta che prenderti cinque minuti di tempo libero e provare a seguire le indicazioni che sto per darti.

Qui sotto trovi spiegato come mettere musica su iPhone senza iTunes e come impostare quest'ultimo in modo che la gestione della libreria (quindi la copia di brani, album e playlist dal computer allo smartphone) non sia collegata in maniera strettissima ad iTunes. Insomma, anche se non è ancora possibile liberarsi del programma di Apple al 100%, adottando le giuste soluzioni è possibile ridurre l'ingombro di quest'ultimo al minimo. Scopriamo insieme quali sono tutte le soluzioni che si possono adottare.

Indice

Copiare musica su iPhone senza sincronizzarla con iTunes

Prima di vedere come mettere musica su iPhone senza iTunes, voglio segnalarti una funzione dello stesso iTunes che forse non conosci ancora: mi riferisco alla funzione di gestione "manuale" della musica, grazie alla quale è possibile gestire la libreria musicale del "melafonino" in maniera completamente autonoma rispetto a quella di iTunes (quindi senza sincronizzare modifiche e cambiamenti su computer e iPhone).

Per attivare la gestione manuale della musica su iPhone, collega il telefono al computer, apri iTunes, clicca sull'icona dei dispositivi che si trova in alto a sinistra e seleziona il nome del tuo iPhone dal riquadro che compare. A questo punto, spostati sulla voce Riepilogo che si trova nella barra laterale di sinistra, scorri la schermata fino e in fondo, metti il segno di spunta accanto alla voce Gestisci manualmente musica e video e clicca sul pulsante Applica. Se al posto della funzione "Gestisci manualmente musica e video" trovi solo "Gestisci manualmente video", significa che sul tuo ID Apple è attivo il servizio Libreria musicale di iCloud e quindi non puoi usufruire della gestione manuale della musica su iPhone.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

A questo punto, seleziona l'icona Musica che si trova sotto la voce Sul dispositivo di iTunes e trascina i brani che vuoi copiare sul tuo iPhone nel riquadro che compare al centro della finestra.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Missione compiuta! Adesso tutti i brani copiati nella scheda Musica di iTunes sono riproducibili dalla app Musica di iPhone senza alcun collegamento con la libreria di iTunes. Contento?

Programmi per mettere musica su iPhone senza iTunes

Se vuoi mettere musica su iPhone rinunciando completamente ad iTunes, puoi ricorrere a programmi come iMazing, il quale permette di accedere liberamente ai file presenti sulla memoria di iPhone e di trasferire facilmente dati di ogni tipo (compresi i file musicali) tra computer e "melafonino".

iMazing è compatibile sia con Windows che con macOS, necessita di iTunes per funzionare ma non è collegato al programma, serve solo per questioni di driver e backup. Si può utilizzare gratis per 10 giorni (con un limite di 50 elementi che si possono trasferire nella libreria del device), dopodiché per continuare a utilizzarlo bisogna acquistare una licenza al costo di 39,99 euro.

Fatta questa doverosa premessa, se sei interessato a provare iMazing, collegati al suo sito Internet ufficiale e fai clic sul pulsante Download gratis. Dopodiché, se utilizzi un PC Windows, apri il file  iMazing2forWindows.exe e clicca prima su e poi su Avanti. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup cliccando prima su Avanti per tre volte consecutive e poi su Installa e Fine. Se utilizzi un Mac, apri il pacchetto dmg che contiene iMazing, clicca sul pulsante I Agree e installa il programma sul tuo computer facendo doppio clic sulla sua icona e pigiando sul pulsante Installa.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Adesso, per mettere musica su iPhone usando iMazing, collega il "melafonino" al computer, apri il programma e clicca sul nome del telefono nella barra laterale di sinistra. A questo punto, fai clic sull'icona Musica, trascina i brani che desideri trasferire su iPhone nella finestra di iMazing, clicca sul pulsante Continua e il gioco è fatto.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Tutti i brani copiati su iPhone tramite iMazing saranno disponibili nella app Musica di iOS.

Libreria Musicale di iCloud e Apple Music

Per poter mettere musica su iPhone senza iTunes puoi far riferimento anche a due servizi cloud proposti da Apple: Apple Music che dà accesso a un catalogo composto da milioni di album, playlist e brani da ascoltare sia in streaming che offline previa la sottoscrizione di un abbonamento a pagamento (di 9,99 euro/mese per il piano standard, 99 euro/anno per il piano standard annuale e 14,99 euro/mese per il piano famiglia dopo una prova gratis di 90 giorni) e Libreria musicale di iCloud che è incluso in Apple Music e permette di sincronizzare i propri brani (compresi quelli che non sono inclusi nel database di Apple Music) su tutti i device attraverso il cloud. Usando entrambi i servizi, puoi creare un'unica libreria musicale che si sincronizza automaticamente su tutti i device connessi al tuo ID Apple (compresi i computer), di conseguenza puoi copiare musica su iPhone senza passare per iTunes ma agendo direttamente dalla app Musica di iOS (la app mediante la quale funziona Apple Music su iPhone e iPad).

Se vuoi abbonarti ad Apple Music, puoi farlo semplicemente avviando la app Musica sul tuo iPhone, pigiando sull'icona dell'omino collocata in alto a sinistra, selezionando la voce Abbonati a Apple Music e scegliendo uno dei piani disponibili.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

A sottoscrizione avvenuta, per usare Apple Music, pigia sulla voce Per te o sulla voce Scopri presenti nella parte in basso a sinistra della schermata visualizzata, dopodiché inizia a cercare la tua musica preferita sogliano le varie sezioni disponibili o effettuando una ricerca mirata dei contenuti da scaricare pigiando sul pulsante raffigurante una lente di ingrandimento.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Una volta individuato un brano, un album o una playlist di tuo interesse, per aggiungerlo alla tua libreria musicale, pigia sul pulsante + o sul pulsante Aggiungi relativo a quest'ultimo. E se vuoi renderlo disponibile offline, pigia sull'icona della nuvola che compare accanto al suo titolo.

Successivamente potrai riprodurre il contenuto da te scaricato sull’iPhone senza incorrere in costi aggiuntivi e senza neppure dover utilizzare una connessione ad Internet semplicemente accedendo alla sezione Musica dell’app Musica.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Le medesime operazioni possono essere svolte anche da iTunes su Windows e macOS. Su Windows e macOS, infatti, per accedere ad Apple Music e alla Libreria musicale di iCloud bisogna usare iTunes. I brani aggiunti alla libreria da computer, verranno sincronizzati automaticamente su iPhone e su tutti gli altri device connessi al proprio ID Apple.

Spotify

Se è tua intenzione mettere musica su iPhone senza iTunes e l’app Musica che ti ho già proposto non ti ha convinto abbastanza, puoi ricorrere all’impiego di Spotify.

Qualora stranamente non ne avessi mai sentito parlare, Spotify è il servizio di streaming musicale più famoso al mondo. Il suo piano di base è gratuito ma, questo è bene che tu lo tenga presente, per mettere musica su iPhone non è sufficiente in quanto privo di funzioni per il download e utilizzabile solo in modalità shuffle (solo con l’ascolto di brani scelti casualmente dall’applicazione). Per poter attivare la funzione di download e quindi per poter mettere musica su iPhone senza iTunes con Spotify devi sottoscrivere un abbonamento a Spotify Premium che costa 9,99 euro/mese con una trial gratuita di 30 giorni per i nuovi iscritti (spesso è anche possibile abbonarsi a Spotify Premium approfittando di vantaggiose offerte che consentono di risparmiare sul prezzo base, occhio). Una volta effettuata l’iscrizione alla versione Premium del servizio, scaricare un album o una playlist offline è davvero semplicissimo.

Se sei quindi interessato a questa soluzione, la prima cosa che devi fare è quella di scaricare l’app Spotify sul tuo melafonino. Per fare ciò, accedi alla home screen del dispositivo, pigia sull’icona di App Store, fai tap su Cerca e poi digita Spotify nel campo di ricerca collocato in alto. Successivamente fai tap sul primo risultato della ricerca. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal tuo iPhone. A questo punto, pigia sul pulsante Ottieni collocato in corrispondenza dell’app Spotify Music che ti viene mostrata ed attendi che la procedura di download e di installazione dell’app venga avviata e portata a termine.

Screenshot di Spotify su iPhone

Adesso recati nuovamente nella home screen del tuo iPhone, pigia sull’icona dell’app Spotify e attendi che la schermata all’applicazione risulti visibile. Pigia dunque sul pulsante Crea account e iscriviti a Spotify compilando il modulo che ti viene proposto o autenticandoti tramite Facebook. Dopodiché vai suSpotify.com/premium e attiva il piano Premium del servizio in prova gratuita per 30 giorni (in questo modo avrai l'opzione di download e la scelta libera dei brani da ascoltare).

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Dopo aver effettuato l'accesso a Spotify ed esserti iscritto al piano Premium del servizio, puoi provvedere a mettere musica su iPhone senza iTunes. Per aggiungere una canzone, un album o una playlist alla tua libreria musicale in Spotify, seleziona quest’ultimo all'interno della app, pigia sull’icona (…) collocata accanto al suo titolo e seleziona la voce Salva dal menu che compare.

Successivamente scegli la scheda La tua musica dal menu di Spotify (in basso), seleziona l’album o la playlist da rendere disponibile offline e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Download.

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Per rendere disponibili offline i singoli brani che hai aggiunto alla tua libreria, seleziona invece la voce Brani e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Download.

Se desideri ottenere maggiori informazioni riguardo il funzionamento di Spotify, ti suggerisco di leggere i miei tutorial come funziona Spotify e su come scaricare canzoni da Spotify.

App per scaricare musica gratis

Come mettere musica su iPhone senza iTunes

Le applicazioni e i servizi che ti ho segnalato finora non ti hanno soddisfatto appieno? Strano. In ogni caso sappi che esistono tante app che permettono di scaricare musica gratis su iPhone.

Tra le app di questo genere ce ne sono alcune dedicate alla musica degli artisti indipendenti, altre dedicate alle suonerie e altre ancora che permettono di cercare (e scaricare) gli MP3 disponibili su vari siti Internet e social network. Per saperne di più, dai un'occhiata al mio post sulle app per scaricare musica su iPhone.