Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come organizzare le icone sul Desktop

di

Complimenti, hai vinto il prestigioso premio IPDDA (Il Più Disordinato Dell’Anno). Non è da tutti. Sei, infatti, riuscito a riempire il tuo Desktop a tal punto che non sai nemmeno più che fine abbia fatto la cartella Documenti. Un mistero di difficile soluzione anche per il più bravo dei detective.

Tieniti forte perché ho la cura che fa al caso tuo, caro confuso e felice! Fences. Probabilmente il suo nome non ti dirà nulla, ma i suoi risultati sono davvero strabilianti. Fences permette infatti di raggruppare le icone presenti sul Desktop in riquadri sempre ordinati per non perdere mai di vista la situazione.

Quanto costa Fances? Beh, non dovresti farmi questa domanda. Mi offendi. Sai benissimo che ti propongo sempre e solo delle soluzioni gratuite per i tuoi problemi. Già, Fances è completamente gratis. Come usarlo? Beh, segui le mie dritte per filo e per segno e vedrai subito i primi risultati.

Innanzitutto, collegati sul sito Internet di Fences e fai click sul pulsante blu Download che si trova a metà pagina. Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante blu Download per scaricare il programma sul tuo PC.

A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (fences98_public.exe) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Next. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of the license agreement e fai click prima su Next per quattro volte consecutive e poi su Finish per terminare la procedura d’installazione e avviare il programma.

Nella finestra che si apre, clicca prima su Start using Fences, poi su Just create couple of fences e chiudi la finestra per veder comparire due riquadri di Fences sul tuo Desktop.

A questo punto, puoi iniziare a personalizzare i riquadri di Fences e ad inserire al loro interno le icone che più preferisci. Per farlo, seleziona con il mouse le icone che intendi trasferire in un determinato riquadro e trascinale all’interno di quest’ultimo.

Per assegnare un nome ad un riquadro, non devi far altro che posizionarti su di esso e selezionare la voce Rename Fence dal menu contestuale. Digita quindi il nome che intendi assegnargli nella finestra che compare e clicca su OK per salvare i cambiamenti.

Due soli riquadri non ti bastano? Perfetto, allora selezionane uno con il pulsante destro del mouse, fai click sulla voce Edit Fences e, nella finestra che si apre, clicca sulla voce Create a fence.

Utilizza quindi il pulsante destro del mouse per disegnare un riquadro sul Desktop, seleziona la voce create a fence here dal menu che compare, assegna un nome al nuovo riquadro e, quasi come per magia, lo vedrai comparire sulla tua scrivania virtuale.

Adesso hai degli ordinatissimi riquadri sul Desktop attraverso cui avviare velocemente file e programmi, tutti ridimensionabili, cancellabili (facendo click con il tasto destro del mouse su di essi e selezionando la voce Delete fence dal menu contestuale) e posizionabili liberamente sulla scrivania virtuale del tuo sistema. Contento?