Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come liberare spazio su disco C

di

Utilizzi il tuo computer per lavoro e anche durante il tempo libero ed è proprio a causa di questo tuo eccessivo utilizzo che, ultimamente, stai avendo problemi di spazio. Purtroppo è normale: utilizzando il sistema operativo Windows e installando dei programmi su di esso vengono generati dei file temporanei che spesso sono utilizzati come cache per l’esecuzione più veloce di alcune operazioni. La generazione di questi file, di per sé non è un problema, ma se non hai un hard disk capiente, potrebbero generarsi una mole considerevoli di dati nel tempo.

Anche la semplice navigazione sul Web, a lungo andare, riempie lo spazio sul disco C. La navigazione in Internet tramite browser genera dei file di cache e questi occupano dello spazio. Un altro esempio delle motivazioni per cui il tuo computer potrebbe avere problemi di spazio è legato alla partizione di ripristino di Windows; la “colpa” può anche essere dovuta dalla cartella Windows.old che viene generata dopo un upgrade di Windows a una versione superiore.

Insomma, questi sono solo alcuni dei casi citati ma, ma in linea generale, sul tuo computer vengono costantemente generati file temporanei. Stai tranquillo, puoi tranquillamente farne a meno e per questo motivo, in questo tutorial, ti spiegherò come potrai liberare spazio sul disco C. Ti auguro una buona lettura e un buon “lavoro”.

Indice

Come liberare spazio sull’hard disk tramite gli strumenti di Windows

Nei paragrafi che seguono di indicherò alcuni strumenti di Windows che puoi utilizzare per liberare spazio sul tuo hard disk. Leggi quindi attentamente le indicazioni e le procedure che ti fornirò per raggiungere il tuo obiettivo.

Pulizia Disco

Uno strumento che può fare al caso è la Pulizia disco di Windows. Questo strumento permette di rimuovere i file temporanei del tuo sistema operativo e anche quelli di navigazione Web, svuotare il cestino di Windows o effettuare la pulizia di alcune funzionalità di sistema, come Windows Update.

Per eseguire questo strumento, fai clic sul pulsante Cerca (icona con il simbolo di una lente d’ingrandimento), situato in basso a sinistra sulla Barra delle applicazioni di Windows. Adesso dovrai digitare il termine pulizia disco e fare clic sul corrispondente risultato.

Ti verrà aperta una piccola finestra dalla quale dovrai seleziona l’unità disco da pulire. Seleziona quindi quella con la lettera [C] e fai clic sul pulsante Ok.

Una nuova finestra ti apparirà a schermo dove potrai selezionare gli elementi da rimuovere dalla partizione del tuo PC. Io ti consiglio però prima di fare clic sul pulsante Pulizia file di sistema. Ti verrà nuovamente richiesto di seleziona la partizione (dovrai scegliere nuovamente [C]). Fai quindi clic sul pulsante Ok per tornare alla selezione degli elementi da rimuovere.

Avrai notato che l’elenco adesso possiede più elementi da ripulire. Ti verrà indicata la quantità di spazio che ogni elemento occupa. Selezionali apponendo un segno di spunta sulla casella adiacente corrispondente e poi fai clic sul pulsante Ok. Un messaggio di chiedere di confermare la procedura: fai quindi clic sul pulsante Eliminazione file per avviare la procedura di pulizia della partizione del disco.

Archiviazione di Windows 10

Oltre al classico strumento di Pulizia disco di Windows, esiste un’altra funzionalità integrata nel pannello Impostazioni di Windows 10: Archiviazione. Questo strumento è raggiungibile facendo clic sul pulsante Start, situato in basso a sinistra nella Barra delle applicazioni di Windows, e poi facendo clic sul pulsante con il simbolo dell’ingranaggio. In questo modo avrai avviato il pannello di Impostazioni di Windows 10.

Dovrai quindi selezionare la voce Sistema, che trovi a schermo, e fare clic sulla voce Archiviazione, situata nella barra laterale di sinistra. Ci siamo quasi: seleziona la voce Questo PC e poi fai clic su File temporanei. Ti verranno mostrati alcuni elementi che puoi ripulire; su questi dovrai apporre un segno di spunta per selezionarli. Fai quindi clic sul pulsante Rimuovi file così da avviare il processo di pulizia del disco C.

Disinstallazione di software e applicazioni

I file temporanei generati dal tuo sistema operativo o dai software installati su di esso possono essere un problema; un altro problema può essere quello derivato da software troppo grandi, che magari puoi rimuovere e, se necessario, sostituire con altri che occupano meno spazio.

Per riuscire in questo tuo intento, allora dovrai provvedere alla disinstallazione dei software e applicazioni tramite lo strumento App e funzionalità, presente all’interno del pannello Impostazioni di Windows 10.

Fai clic sul pulsante Cerca (icona con il simbolo di una lente d’ingrandimento), che puoi trovare in basso a sinistra sulla Barra delle applicazioni di Windows, e digita installazione applicazioni oppure app e funzionalità. Adesso fai clic sul corrispondente termine di ricerca per aprire una nuova finestra.

Nella sezione App e funzionalità, scorri l’elenco e visualizza i software che non usi o che occupano troppo spazio, potendoli quindi sostituire con altri più leggeri. Quando li avrai individuati, fai clic su ognuno di essi e fai cli sul pulsante Disinstalla.

Si avvierà quindi il processo di disinstallazione, per il quale dovrai seguire le istruzioni a schermo.

Come liberare spazio sull’hard disk tramite software

Qualora gli strumenti presenti sul tuo sistema operativo Windows non fossero sufficienti, allora puoi prendere in considerazione l’installazione di software di terze parti. Questi software sono adibiti proprio allo scopo di ottimizzare le prestazioni del PC e ti permettono di eseguire una pulizia completa del tuo computer.

CCleaner

Trai tanti software che puoi installare sul tuo computer per liberare spazio su disco C, quello che personalmente ti consiglio è CCleaner. È un software che ha raggiunto una notevole notorietà per la sua capacità di rimuovere dal computer i dati temporanei generati dal sistema o da software installati sul PC.

Se questo software è di tuo interesse, puoi effettuarne il download gratuito dal sito Internet di CCleaner. Una volta raggiunto, fai clic sul pulsante CCleaner.com che trovi in fondo alla colonna con l’etichetta Free.

Dopo aver effettuato quindi il download del file d’installazione, dovrai avviarlo tramite un doppio clic del tasto sinistro del mouse su di esso e poi dovrai selezionare il pulsante , nella finestra di Controllo Utente di Windows. Nella finestra d’installazione, fai clic sulla voce Personalizza e togli il segno di spunta da tutte quelle voci che vuoi rimuovere. Fai poi clic sul pulsante Installa per completare l’installazione di CCleaner.

Avvia quindi il programma per visualizzare la sua schermata principale. Sulla sinistra potrai visualizzare diversi pulsanti che ti permettono di accedere alle diverse funzionalità di questo software.

  • Pulizia: è uno strumento di CCleaner che ti permetterà di effettuare la rimozione di tutti quei file che il tuo sistema operativo Windows genera automaticamente o di quelli generati dalle applicazioni (se supportate). Potrai rimuovere anche i file di cache generati dalla navigazione a Internet dei browser che utilizzi.
  • Registro: il registro di Windows 10 può contenere tante informazioni obsolete che, sebbene occupano pochissimo spazio, potresti voler cancellare, per ripulire il tuo PC in modo profondo.
  • Strumenti: in questa sezione ci sono tante funzionalità utili al tuo scopo. Potrai infatti effettuare la disinstallazione di software e applicazioni, puoi anche utilizzare uno strumento che effettua l’analisi dei file sul PC per verificare quali occupano tanto spazio e se, nel caso, se sono presenti file duplicati.

Se vuoi procedere quindi con la pulizia dei file temporanei o obsoleti del tuo PC, fai quindi clic sul pulsante Pulizia e seleziona la tab Windows. Qui troverai tutti gli strumenti di Windows che generano file temporanei e di cache, inclusi quelli di navigazione, se usi Microsoft Edge o Internet Explorer.

Fai poi clic nella tab Applicazioni per visualizzare tutti i software supportati, potendo apporre un segno di spunta alle caselle relative alle informazioni che vuoi pulire. Troverai anche alcuni browser supportati, come Mozilla Firefox o Google Chrome.

Dopo aver selezionato (o deselezionato) le informazioni da ripulire, fai clic sul pulsante Analizza, in modo da avviare l’analisi del computer. Al termine, ti verrà mostrato un riepilogo con tutte le possibili voci da rimuovere e lo spazio da esse occupato. Fai quindi clic sul pulsante Avvia pulizia per avviare il processo di pulizia.

Glary Utilities

Un altro software simile a CCleaner è Glary Utilities. Puoi scaricarlo gratuitamente sul tuo computer tramite il download dal suo sito Web ufficiale.

Raggiungi quindi il sito Web che ti ho fornito e fai clic sul pulsante Download now. Verrà avviato automaticamente il download del file d’installazione, sul quale dovrai fare doppio clic su di esso, tramite il pulsante sinistro del mouse. Fai quindi clic sul pulsante , dalla finestra di Controllo dell’account utente e, dalla finestra d’installazione, fai clic poi sul pulsante Avanti, Accetto, Avanti.

Deseleziona le caselle che non ti interessano, come ad esempio l’icona Quick launch oppure la possibilità di partecipare al programma di miglioramento del software (Join the customer experience improvement program). Conferma il tutto facendo clic sul pulsante Installa. Al termine, fai clic sul pulsante Fine.

Avvia quindi Glary Utilities per accedere alla sua schermata principale. Seleziona, dalle icone che trovi nella barra in basso, quella con il simbolo di un hard disk con una scopa.

Si avvierà automaticamente una ricerca di tutti i possibili file che puoi rimuovere dal tuo PC. Dall’elenco che ti verrà restituito, togli il segno di spunta dalle caselle relative agli elementi che vuoi mantenere; se vuoi ripulire gli elementi, dovrai apporvi un segno di spunta. Fai quindi clic sul pulsante in alto Avvio per pulizia, per iniziare la pulizia del disco.