Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come ricaricare Kena Mobile online

di

Ti sei appena accorto di aver terminato il credito sulla tua SIM Kena Mobile e, dato che devi urgentemente fare delle telefonate, hai bisogno di effettuare una ricarica. C’è solo un piccolo problema: non puoi recarti presso una ricevitoria per portare a termine l’operazione in oggetto. Beh, per tua fortuna è possibile fare ciò online, senza muoversi da casa.

Come dici? Non essendo un esperto in fatto di tecnologia, non sei abituato a effettuare operazioni di questo tipo? Non hai nulla da temere: posso darti una mano io, spiegandoti come ricaricare Kena Mobile online. Che tu abbia intenzione di agire dal tuo smartphone, dal tuo tablet oppure dal computer, non ha alcuna importanza: portare a termine quest’operazione è di una semplicità disarmante.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Bene: dato che, come si suol dire, il tempo è denaro, direi di mettere da parte le chiacchiere e passare sùbito all’azione. Vedrai che, seguendo passo-passo le mie indicazioni, riuscirai a ricaricare il tuo numero Kena in men che non si dica. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come ricaricare Kena Mobile online da smartphone e tablet

Ricaricare Kena da smartphone

Vorresti sapere come ricaricare Kena Mobile online da smartphone e tablet? Il modo più semplice per farlo è quello di avvalersi dell’app di Kena Mobile, che presenta una funzione specifica per effettuare ricariche online.

Per avvalertene, provvedi a installare l’app di Kena: su Android, cercala sul Play Store (al momento non è disponibile su store alternativi), seleziona la sua icona dai risultati della ricerca e premi sul pulsante Installa. Su iOS/iPadOS, invece, cerca l’app nell’App Store, seleziona poi la sua icona nei risultati della ricerca, pigia sul bottone Ottieni/Installa e conferma l’operazione tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

A installazione avvenuta, fai tap sul pulsante Ricarica (l’icona situata in basso a sinistra), sfiora la voce Numero di telefono e compila il modulo comparso a schermo, digitando il tuo numero di telefono nei campi di testo Inserisci numero di telefono e Conferma numero. Dopodiché premi sul bottone giallo Conferma.

Adesso, scegli uno dei metodi di pagamento tra quelli disponibili: Carta, Amazon Pay, PayPal o Pin Code. Successivamente, fai tap sulla voce Cambia situata in corrispondenza del simbolo e scegli l’importo che intendi ricaricare (5€, 10€, 15€, 20€, 25€, 30€, 50€ o 100€).

A questo punto, premi sul bottone Procedi e compila il modulo visualizzato a schermo fornendo i dati relativi al metodo di pagamento che hai scelto precedentemente. Se, ad esempio, hai scelto di effettuare la ricarica con la tua carta di credito, fornisci negli appositi campi di testo il numero della carta, la sua data di scadenza, il CVV (il codice che è riportato dietro la stessa), oltre che il nome e il cognome del titolare della stessa. In conclusione, premi sul bottone Procedi e attendi che la transazione venga completata.

Nel caso tu voglia procedere dal sito di Kena Mobile, sappi che i passaggi da seguire non sono così diversi da quelli che ti ho appena mostrato. Se vuoi saperne di più, puoi seguire le indicazioni riportate nel prossimo capitolo. Tieni conto che potrebbero esserci delle piccole differenze tra la versione mobile del sito di Kena e quella desktop, ma la procedura è sostanzialmente quella.

In alternativa, ti segnalo che a seconda del tuo istituto bancario, potresti poter eseguire ricariche verso i numeri Kena Mobile anche adoperando l’app di home banking della tua banca: in genere basta accedere a quest’ultima, selezionare la voce relativa ai pagamenti e poi quella riguardante le ricariche telefoniche. Per maggiori informazioni, consulta il mio tutorial su come accedere al conto corrente online.

Se hai un conto PayPal, potrebbe tornarti utile anche l’app PayPal Carica, disponibile sia per Android che per iPhone/iPad e che è stata progettata proprio per eseguire ricariche verso tutti i principali operatori italiani, compreso Kena. Per usarla, ti basta scaricarla, avviarla e seguire la procedura di configurazione iniziale, durante la quale dovrai inserire i tuoi dati, il tuo numero (che in seguito dovrai verificare tramite codice ricevuto via SMS) e i dati del tuo account PayPal.

Come ricaricare Kena Mobile online da computer

Ricarica Kena Mobile

Hai intenzione di scoprire come ricaricare Kena Mobile online da computer? La procedura da seguire, a dire il vero, è molto simile a quella che ti ho mostrato nel capitolo precedente dedicato all’app per smartphone e tablet.

Per entrare più nel merito, dopo essersi recati nella sezione del sito di Kena dedicata alla ricariche online, bisogna indicare il numero da ricaricare, l’importo, il metodo di pagamento e confermare la propria intenzione seguendo le indicazioni visibili a schermo.

Per procedere, quindi, la prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina del sito di Kena e digitare il tuo numero di telefono nel campo di testo Numero da Ricaricare. Successivamente, apri il menu a tendina Importo da Ricaricare, seleziona uno dei tagli disponibili (5€, 10€, 15€, 20€, 25€, 50€ o 100€) e clicca sul bottone giallo Procedi.

Adesso, nella nuova pagina che si è aperta, seleziona il metodo di pagamento che intendi usare tra Carta di credito, PayPal e Amazon Pay. Dopodiché premi sul bottone giallo Procedi e, nella nuova pagina che si è aperta, fornisci le informazioni riguardanti il metodo di pagamento per cui hai optato. Se, per esempio, hai scelto di pagare con PayPal, accedi al tuo account e paga con PayPal cliccando sul bottone Paga adesso.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovresti veder comparire sulla pagina in cui ti trovi un messaggio di conferma dell’avvenuta ricarica. Hai visto com’è stato semplice portare a termine l’operazione?

In alternativa, anche da computer, ti segnalo che potresti avere la possibilità di ricaricare una SIM Kena affidandoti al servizi di home banking della tua banca: ti ho spiegato come accedere al conto corrente online in una mia guida dedicata all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.