Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rintracciare corriere SDA

di

Hai fatto alcuni acquisti online e nella e-mail di conferma del tuo ordine hai trovato un codice identificativo per tracciare la spedizione: a quanto pare, di quest’ultima si occuperà SDA, nota azienda di logistica facente parte del gruppo Poste Italiane. A qualche giorno di distanza, però, del tuo pacco non ci sono notizie.

Vista la situazione, vorresti verificare l’effettivo stato della spedizione ma, non avendo mai avuto esperienze con SDA, non sai bene come usare il codice che hai ricevuto e ottenere le informazioni di cui avresti bisogno. Come dici? Le cose stanno effettivamente così? Allora non ti preoccupare, perché nelle prossime righe ti spiegherò proprio come rintracciare corriere SDA.

L’operazione non prevede passaggi complessi e, vedrai, è davvero immediata. Ti basterà qualche clic, o qualche tap (a seconda del dispositivo che utilizzi), e digitare il codice che ti è stato fornito sul sito di SDA. In caso di problemi, poi, potrai provare a metterti direttamente in contatto con il corriere. Trovi spiegato tutto qui sotto. A questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Corriere SDA: come rintracciare un pacco

Pacco SDA

Una volta che hai ricevuto il codice di 13 caratteri della spedizione che intendi seguire, sei pronto a tracciare quest’ultima. Hai la possibilità di procedere sia utilizzando un qualsiasi browser di navigazione per computer e dispositivi mobili, sia l’app ufficiale di SDA per smartphone e tablet. Ecco tutti i dettagli.

Come rintracciare corriere SDA da PC

Tracking SDA

Sei interessato a sapere come rintracciare corriere SDA utilizzando un computer? Benissimo, ti accontento sùbito. Per prima cosa, devi collegarti al sito di SDA e, nello specifico, alla pagina di monitoraggio spedizioni presente su quest’ultimo. Digita, quindi, il codice identificativo di 13 caratteri della spedizione che vuoi tracciare nel campo di compilazione posto sotto la voce Consegne/Svincolo. Puoi procedere allo stesso modo sia se sei il destinatario, sia se sei il mittente del pacco.

Infine, dai Invio o premi sull’icona della lente d’ingrandimento collocata a destra e il gioco è fatto: nella pagina che si aprirà potrai controllare lo stato della spedizione. In alto, infatti, ti saranno mostrati il codice identificativo, il servizio utilizzato per la spedizione e l’ultimo aggiornamento relativo allo stato della spedizione (Richiesta di ritiro, In transito, In consegna e così via).

Selezionando la voce Dettagli spedizione posta in basso potrai dunque visionare la cronologia completa degli spostamenti del pacco che stai tracciando. A sinistra, invece, ti sarà mostrata la data e l’ora dello spostamento e a destra il luogo in cui questo è avvenuto.

Semplice, non ti pare? Come dici? Hai inserito il codice di tracciamento nell’apposito campo che ti ho indicato sopra ma il sito di SDA continua a comunicarti un messaggio d’errore e sei assolutamente certo che il codice che hai inserito è corretto?

Non perdere la calma: in questo caso puoi rivolgerti direttamente all’assistenza di SDA compilando un modulo relativo ai problemi con le spedizioni: in questo modo potrai anche, eventualmente, aprire un reclamo o richiedere la prova di consegna: per maggiori dettagli controlla la pagina di assistenza di SDA.

Puoi trovare il modulo di cui parlo collegandoti a questa pagina; prima di procedere alla compilazione, dovrai mettere il segno di spunta sulla casella posta accanto alla voce Autorizzo al trattamento dei dati personali. Dovrai poi digitare, negli appositi campi, i tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e-mail e così via). Infine, se non hai ancora ricevuto il pacco, provvedi a specificare la cosa nei campi obbligatori Descrizione contenuto e imballo e Descrizione anomalia.

Infine, fai clic sulla casella posta accanto alla voce Non sono un robot, completa il CAPTCHA seguendo le indicazioni su schermo e premi sul pulsante Invia.

Una copia della richiesta inviata sarà recapitata all’indirizzo email che hai specificato e a quest’ultimo sarà anche inviata la risposta alla richiesta stessa quindi accertati di controllare la casella di posta di quest’ultimo con regolarità (guarda anche se dovessero essere presenti e-mail da parte di SDA nelle cartelle Spam e Posta indesiderata).

Come rintracciare corriere SDA da telefono

SDAMobile

La procedura di cui ti ho parlato nel capitolo precedente è valida anche in caso tu intenda agire da smartphone o tablet (ti basta utilizzare un qualsiasi browser di navigazione e seguire i passaggi che ti ho elencato). In alternativa, per tracciare una spedizione, puoi utilizzare anche la comoda app gratuita SDAMobile disponibile per Android e iOS/iPadOS (quest’ultima ti permette anche di verificare qual è la filiale SDA a te più vicina).

Se intendi scaricare l’applicazione in questione su un dispositivo Android, apri questa pagina del Play Store (oppure, se sul tuo smartphone o tablet non dovessero essere presenti i servizi Google, dai un’occhiata anche sugli store alternativi di cui ti ho parlato in questa guida) e fai tap sul pulsante Installa.

Se, invece, intendi installare SDAMobile su un iPhone o un iPad, ti basta visitare la relativa pagina su App Store, premere il pulsante Ottieni e procedere a verificare la tua identità con Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple (se richiesto).

Una volta che hai installato l’app, per avviarla fai tap sull’icona SDA che trovi nella schermata home o nel menu delle app e, alla sua apertura, fai tap sul pulsante Accetta posto in alto a destra.

Per procedere al tracciamento della spedizione, premi poi sull’icona della lente d’ingrandimento (la voce Tracking), digita il codice della spedizione nel campo posto in alto e fai nuovamente tap sull’icona della lente d’ingrandimento, in alto a destra.

L’app ti mostrerà immediatamente lo stato della spedizione con una dicitura (es. In gestione, Consegnato e così via) e potrai controllare la cronologia degli spostamenti facendo tap sull’icona della freccia grigia posta a destra, in corrispondenza della barra con la percentuale.

Se ti è stato fornito anche il codice a barre della spedizione su un documento cartaceo, fai tap sull’icona del codice a barre e, successivamente, premi sul pulsante Consenti. Infine, inquadra con la fotocamera del tuo dispositivo il suddetto codice per procedere al tracciamento.

Nella pagina che si aprirà, potrai visionare i vari luoghi degli spostamenti con data e ora. Una volta che avrai inserito il codice della spedizione (o avrai scansionato il codice a barre), per tutte le volte successive che vorrai controllare lo stato di avanzamento di quest’ultima, non sarà più necessario digitare nuovamente il codice o scansionarlo (premendo sulla voce Tracking potrai visionare automaticamente lo stato di tutte le spedizioni con i codici che hai inserito precedentemente). Comodo, vero?

Se hai problemi con il pacco che stai cercando di rintracciare, ti informo che è disponibile anche un numero verde di assistenza a cui puoi rivolgerti per ottenere informazioni sulle spedizioni. In questo caso, ti basta comporre l’800.33.66.22; gli operatori di SDA sono disponibili dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 20:00. Per altri dettagli al riguardo consulta il mio tutorial su come tracciare un pacco SDA.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.