Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere chi ha il mio numero in rubrica

di

Ultimamente hai provato a chiamare ripetutamente un tuo amico al telefono, ma nonostante tu gli abbia fatto più di una telefonata lui non ha richiamato nemmeno una volta! Quando lo hai incontrato di persona gli hai chiesto il perché del suo comportamento e lui si è scusato dicendoti che ha erroneamente eliminato alcuni numeri dalla sua rubrica e, non avendo riconosciuto il tuo, non ha risposto perché pensava che fosse qualche “seccatore”.

Ammettilo: non hai creduto alla sua scusa, vero? E scommetto anche che vorresti sapere chi ha il tuo numero in rubrica, così da scovare (eventualmente) altri tuoi amici che in futuro potrebbero “riciclare” una scusa del genere… Beh, se le cose stanno effettivamente così, sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! In questa guida, infatti, ti svelerò un “trucchetto” che, in molti casi, dovrebbe consentirti di sapere con una buona dose di certezza chi ha salvato il tuo numero telefonico in rubrica e chi no.

Allora, sei pronto a rispondere alla domanda che tanto ti interessa, ovvero come sapere chi ha il mio numero in rubrica? Sì? Fantastico! Dai, mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per leggere con molta attenzione le indicazioni contenute in questo tutorial e, cosa ancora più importante, attua le “dritte” che ti darò. Vedrai, se tutto andrà per il verso giusto riuscirai a sapere quali persone presenti nella tua lista di contatti hanno salvato il tuo numero in rubrica. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per le tue indagini!

Indice

Come sapere chi ha il numero in rubrica con WhatsApp

Come trasferire WhatsApp da un telefono all'altro

Se desideri sapere quali utenti fra quelli che sono fra i tuoi contatti hanno salvato il tuo numero in rubrica, sappi che puoi fare ciò sfruttando la funzionalità delle Liste broadcast di WhatsApp. Questa caratteristica della popolare piattaforma di messaggistica, infatti, permette di inviare messaggi soltanto a coloro che hanno il tuo numero di telefono salvato nel telefono: ecco perché si rivela uno strumento particolarmente efficace per sapere con certezza chi ha salvato il tuo numero in rubrica e chi no.

Il trucco consiste nell’inviare un nuovo messaggio broadcast a due o più contatti: uno dei due dev’essere una persona che sei certo abbia salvato il tuo numero in rubrica (magari puoi usare come “cavia” un familiare o un amico fidato) e l’altro (o gli altri, se vuoi provare con più contatti) deve essere qualcuno di cui non sei sicuro abbia memorizzato il tuo numero. Per sapere come procedere su Android e iPhone (WhatsApp Web e WhatsApp Desktop non permettono di creare nuovi broadcast), non devi fare altro che continuare a leggere: trovi tutti i dettagli nei prossimi paragrafi.

Solo una piccola precisazione prima di iniziare: per poter sfruttare questo “trucchetto”, si parte dal presupposto che sia tu che gli utenti “sospettati” di aver salvato il tuo numero in rubrica utilizziate WhatsApp, OK? Ora possiamo iniziare davvero!

Android

Per procedere su Android, apri innanzitutto l’app ufficiale di WhatsApp, premi sulla scheda CHAT situata in alto a sinistra, pigia sul pulsante raffigurante i tre puntini che è collocato in alto a destra e, nel menu che si apre, seleziona la voce Nuovo Broadcast.

Ora, devi selezionare le persone che vuoi includere nel broadcast: nell’elenco di contatti che compare a schermo, includi sia una persona che sei certo abbia salvato il tuo numero sulla sua rubrica sia la persona che non sei sicuro che l’abbia fatto, pigiando sui loro nomi e poi premendo sul pulsante raffigurante la (✓) bianca su sfondo verde (collocata in basso a destra).

A questo punto, non devi fare altro che digitare nella barra di composizione che si trova in basso un messaggio qualsiasi (per non destare sospetti, ti consiglio di inviare un semplice “Ciao! Come va?“) e inviarlo pigiando sul simbolo dell’aeroplanino di carta che si trova in basso a destra. Dopo averlo inviato, tieni premuto sul messaggio che hai inoltrato, premi sul simbolo dei tre puntini situato in alto a destra e seleziona la voce Info dal menu che si apre.

Nella schermata che si apre, puoi sapere se il messaggio è stato consegnato ed eventualmente letto e, se sì, da quali contatti: se il nome della persona che sospettavi avesse salvato il tuo numero in rubrica non compare sotto la dicitura Consegnato a, significa che non ha memorizzato il tuo numero sul suo telefono. Se, invece, il suo nominativo compare, il messaggio che hai inviato gli è stato effettivamente consegnato e, quindi, il tuo numero risulta salvato nella sua rubrica.

iPhone

Per sapere chi ha il tuo numero salvato in rubrica, avvia l’app di WhatsApp sul tuo iPhone, premi sul pulsante Chat situato in basso a destra, pigia sulla voce Liste broadcast posto in alto a sinistra e, nella schermata che si apre, fai tap sul pulsante Nuova lista che è collocato in basso.

Ora devi scegliere i contatti che vuoi includere nella lista broadcast: dall’elenco di contatti che ti viene mostrato a schermo, scegli sia una persona che sei certo abbia salvato il tuo numero in rubrica (ad esempio un familiare o un amico fidato), sia una o più persone che non sei sicuro l’abbiano fatto, pigiando sui loro nomi e poi premendo sulla voce Crea posta in alto a destra.

Adesso, digita nella barra di composizione che è posta in basso il messaggio che vuoi inviare ai contatti selezionati e invialo pigiando sul simbolo dell’aeroplanino di carta (in basso a destra), così da verificare chi ha salvato il tuo numero nella rubrica telefonica. Dopo aver inviato il messaggio, effettua un tap prolungato su quest’ultimo, pigia sul simbolo (▸) presente nel fumetto che compare proprio sopra il messaggio selezionato e poi su Info.

Per sapere se il messaggio è stato consegnato ed eventualmente letto e, in caso affermativo, da quali contatti, non devi fare altro che prestare attenzione alle informazioni che vedi a schermo: se il nome della persona che sospettavi avesse salvato il tuo numero in rubrica non compare sotto la dicitura Consegnato a, allora vuol dire che non ha memorizzato il tuo numero sul suo telefono; mentre se compare è puoi stare certo che lo ha effettivamente salvato.

Come sapere chi ha il numero in rubrica senza WhatsApp

Desideri sapere se c’è un modo per sapere chi ha il numero in rubrica senza ricorrere a WhatsApp, magari perché c’è un contatto che non usa la celebre app di instant messaging? La risposta in questo caso è ni. Esistono, infatti delle applicazioni che consentono (o meglio, promettono), di scoprire quali contatti hanno salvato il proprio numero nella rubrica del telefono, ma spesso non funzionano correttamente o non funzionano affatto.

Alcune di queste app, come ad esempio ME – Simply See (disponibile per Android e iOS), invece, permettono di sapere se uno dei propri contatti ha salvato il nostro numero in rubrica soltanto se quest’ultimi hanno installato a loro volta ME sul proprio dispositivo, cosa alquanto improbabile.

Altre soluzioni, ancora, promettono di scoprire chi ha salvato il proprio numero in rubrica registrandosi a esse o pagando piccole somme di denaro: ti sconsiglio vivamente di ricorrere a simili soluzioni perché quasi sicuramente nascondono una truffa. Si rischia di “regalare” le proprie informazioni personali o addirittura i propri soldi a perfetti sconosciuti.