Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come smussare gli angoli con Photoshop

di

Dopo aver installato Photoshop, tutti vorrebbero trasformarsi in dei maghi del fotoritocco ed applicare effetti strabilianti alle proprie foto senza aver fatto nemmeno un po’ di pratica. Purtroppo le cose non vanno così. Photoshop è uno strumento molto avanzato e per riuscire a sfruttarne appieno tutte le potenzialità occorre studiare e fare pratica per molto tempo, cominciando dalle cose più semplici per poi arrivare alle tecniche di fotoritocco più raffinate.

Tu, ad esempio, hai iniziato da pochissimo ad usare Photoshop e sono sicuro che stai facendo di tutto per imparare a sfruttarlo al meglio. Allora che ne diresti di fare un altro po’ di pratica con il fotoritocco e scoprire insieme a me come smussare gli angoli con Photoshop? Otterrai un effetto semplice ma di sicuro effetto che ti permetterà di creare bellissime immagini da usare in volantini, siti Web e molte altre circostanze. Rimarrai stupito da quanto è semplice.

Il primo passo che devi compiere per imparare come smussare gli angoli con Photoshop è avviare il programma tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e importare in esso la foto a cui smussare gli angoli selezionando la voce Apri dal menu File.

Una volta aperta l’immagine da modificare, seleziona lo Strumento penna dalla barra degli strumenti collocata nella parte sinistra dello schermo (l’icona a forma di penna stilografica che si trova in basso) ed utilizza la barra degli strumenti che compare in alto per attivare lo Strumento rettangolo arrotondato (l’icona del rettangolo arrotondato).

A questo punto, accertati che il tasto Tracciati (il secondo nella barra degli strumenti collocata in alto) sia cliccato e imposta nel campo Raggio un valore compreso fra 20 px e 25 px (più ampio è il raggio e più smussati saranno gli angoli della foto). Bene, adesso non ti rimane che tenere premuto il tasto sinistro del mouse e “disegnare” sull’immagine il bordo arrotondato che desideri creare.

A bordo disegnato, fai click destro al centro dell’immagine, seleziona la voce Crea selezione dal menu che compare e fai click su OK per ottenere una selezione dal tracciato che hai appena creato. Recati quindi nel menu Selezione di Photoshop e fai click sulla voce Inversa per invertire la selezione creata e mantenere selezionato solo il bordo della foto.

Ci siamo quasi. A questo punto, non devi far altro che premere il tasto Canc della tastiera del tuo PC e cliccare sul pulsante OK per cancellare il bordo della foto e smussare gli angoli con Photoshop. Prima di cliccare su OK, seleziona Bianco o Nero dal menu a tendina Usa per impostare il colore che deve avere il bordo della foto.

A questo punto, se sei soddisfatto del risultato ottenuto, non ti resta che selezionare la voce Salva con nome dal menu File di Photoshop e salvare la tua creazione nella cartella preferisci. Più semplice di così?