Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come spostare contatti da iPhone a SIM

di

Dopo averci riflettuto su per lungo tempo finalmente hai deciso: sostituirai il tuo ormai vecchio iPhone con uno smartphone di altra marca. Se è quello che desideri davvero fai bene, non posso dirti altro. Tuttavia se adesso sei qui e stai leggendo questa guida molto probabilmente è perché prima di compiere questo passo vorresti capire come fare per spostare contatti da iPhone a SIM in modo tale da evitare di perdere tutti i numeri salvati in rubrica. Se le cose stanno effettivamente in questo modo e se hai quindi bisogno di un piccolo aiuto per capire come muoverti sappi che puoi contare su di me. Posso infatti spiegarti io, passaggio dopo passaggio, come fare per spostare contatti da iPhone a SIM in modo tanto semplice quando veloce.

Prima di indicarti quali operazioni è necessario compiere per riuscire “nell’impresa” è bene però chiarirsi immediatamente su un punto. La procedura che andrò ad indicarti per spostare contatti da iPhone a SIM risulta di fondamentale importanza se la tua intenzione è quella di poter accedere a tutti i tuoi contatti anche da un altro smartphone. Su tutti gli iPhone, infatti, l’intera rubrica non viene memorizzata sulla SIM ma solo ed esclusivamente sulla memoria del dispositivo e, solo dopo aver abilitato l’apposita opzione, su iCloud (se ben ricordi te ne ho parlato in maniera approfondita nella mia guida su come si usa iCloud) il servizio di cloud storage di casa Apple. Quindi, senza effettuare alcuna apposita procedura ma estraendo semplicemente la tua SIM dal melafonino ed inserendola in un altro smartphone non avrai accesso a nessuno dei tuoi contatti, tienilo ben presente.

Premesso ciò, se sei dunque effettivamente intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per per riuscire a spostare contatti da iPhone a SIM ti suggerisco di prenderti una decina di minuti di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle informazioni che sto per fornirti. Sono più che sicuro che alla fine potrai ritenerti soddisfatto. Scommettiamo?

Come ti dicevo, visto che sul melafonino l’intera rubrica viene archiviata sul telefono e non sulla scheda SIM, per poter spostare contatti da iPhone a SIM devi necessariamente ricorrere all’impiego di alcune apposite applicazioni disponibili sull’App Store. Di seguito trovi quindi indicate quelle che a mio avviso rappresentano le migliori soluzioni per riuscire a spostare contatti da iPhone a SIM oltre che le istruzioni da seguire per potertene servire.

Nota: Nel caso in cui avessi bisogno di effettuare l’operazione inversa, vale a dire di spostare i tuoi contatti dall’iPhone alla scheda SIM, puoi trovare tutte le indicazioni di cui hai bisogno nella mia guida su come importare i contatti su iPhone.

Spostare contatti da iPhone a SIM con Easy Backup

Se ti interessa capire come fare per spostare contatti da iPhone a SIM ti suggerisco di ricorrere all’uso di Easy Backup. Si tratta di un’app disponibile a costo zero, con interfaccia in lingua italiana e grazie alla quale è possibile riuscire agire sui contatti archiviati sul tuo iPhone esportandoli su un altro dispositivo in modo estremamente intuitivo. L’applicazione consente di effettuare il backup in formato vCard.

Per poter spostare contatti da iPhone a SIM con Easy Backup la prima cosa che bisogna fare è quella di scaricare l’applicazione. Per fare ciò accedi alla home screen del melafonino, pigia sull’icona di App Store, fai tap sull’icona a forma di lente di ingrandimento collocata nella parte in basso della schermata che ti viene mostrata e poi digita easy backup nel campo di ricerca collocato in alto. In seguito, pigia sul primo risultato della ricerca che ti viene mostrato e poi fai tap sull’anteprima della prima applicazione disponibile in elenco. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal melafonino in modo tale da poterti subito collegare all’apposita sezione dell’app presente su App Store.

Screenshot di Easy Backup

A questo punto fai tap sul pulsante Ottieni e poi su Installa, richiesto digita la password facente riferimento al tuo ID Apple oppure utilizza il Touch ID (se supportato dal modello di iPhone in tuo possesso) dopodiché attendi qualche istante affinché la procedura di download e di installazione dell’applicazione venga avviata e portata a termine.

Successivamente torna alla home screen di iPhone, cerca l’icona di Easy Backup e pigiaci sopra. Una volta visualizzata la schermata principale dell’app pigia sul pulsante Inizia collocato in basso e poi fai tap prima su Accedi ai contatti e poi su OK per autorizzare l’app ad accedere ai tuoi contatti. Pigia poi su OK oppure su Non consentire se è tua intenzione, rispettivamente, abilitar l’applicazione ad inviarti notifiche oppure no.

Screenshot di Easy Backup

Nella nuova schermata dell’applicazione che a questo punto ti viene mostrata fai tap sul pulsante che raffigura una freccia collocato al centro dello schermo, sopra la voce Esegui subito il backup, dopodiché pigia sulla voce E-mail per ricevere tramite messaggio di posta elettronica l’intero elenco dei tuoi contatti in formato vCard. In alternativa puoi anche pigiare su Esporta per caricare il file vCard appena generato sul tuo account Dropbox oppure su Google Drive ma tieni presente che si tratta di una feature Pro quindi per poterla sfruttare dovrai acquistare la versione a pagamento dell’applicazione.

Screenshot di Easy Backup

Potrai poi utilizzare il file ottenuto con Easy Backup per spostare contatti da iPhone a SIM e quindi per accedere senza problemi alla tua rubrica anche da un altro smartphone. Nel caso di Android ti basta sincronizzare tutto con Gmail ed importare nel servizio di webmail il file vCard generato con la app, cliccando prima sulla voce Contatti (nella barra laterale di sinistra) e poi su Altre operazioni ed Importa. Se l’altro dispositivo è invece uno smartphone Windows Phone si può ancora utilizzare Gmail, come nel caso di Android, semplicemente andando ad aggiungere l’account Gmail al telefono.

Spostare contatti da iPhone a SIM con My Contacts Backup

Se la soluzione per spostare contatti da iPhone a SIM che ti ho proposto nelle precedenti righe non è stata di tuo gradimento ti invito a non gettare ancora la spugna ed a ricorrere all’uso di My Contacts Backup. Si tratta di un’ottima applicazione gratuita che consente di effettuare un backup dei contatti presenti su iPhone in modo tale da poterli poi importare su un altro smartphone e dunque sulla SIM. L’applicazione consente di effettuare il backup in formato vCard o CSV.

Per poter spostare contatti da iPhone a SIM con My Contacts Backup la prima cosa che bisogna fare è quella di scaricare l’applicazione. Per fare ciò accedi alla home screen del melafonino, pigia sull’icona di App Store, fai tap sull’icona a forma di lente di ingrandimento collocata nella parte in basso della schermata che ti viene mostrata e poi digita my contacts backup nel campo di ricerca collocato in alto. In seguito, pigia sul primo risultato della ricerca che ti viene mostrato e poi fai tap sull’anteprima della prima applicazione disponibile in elenco. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal melafonino in modo tale da poterti subito collegare all’apposita sezione dell’app presente su App Store.

Screenshot o di My Contacts Backup

Adesso fai tap sul pulsante Ottieni e poi su Installa, richiesto digita la password facente riferimento al tuo ID Apple oppure utilizza il Touch ID (se supportato dal modello di iPhone in tuo possesso) dopodiché attendi qualche istante affinché la procedura di download e di installazione dell’applicazione venga avviata e portata a termine.

In seguito, torna alla home screen di iPhone, cerca l’icona di My Contacts Backup e pigiaci sopra. Una volta visualizzata la schermata principale dell’app pigia su OK per autorizzare quest’ultima ad accedere ai tuoi contatti dopodiché fai tap sul pulsante Backup di colore verde che visualizzi al centro dello schermo ed attendi che la procedura di backup della rubrica venga avviata e portata a termine.

Screenshot o di My Contacts Backup

Successivamente fai tap sul bottone Email collocato sempre al centro dello schermo per poter inviare un messaggio di posta elettronica ad un indirizzo a tua scelta con in allegato il file del backup di tutti i tuoi contatti. Compila quindi il campo A: digitando l’indirizzo di posta elettronica a cui desideri inviare il backup dei contatti (puoi spedirlo al tuo stesso indirizzo email o ad un altro account in tuo possesso) dopodiché fai tap sulla voce Invia collocata in alto a destra.

Tieni presente che per impostazione predefinita il backup della rubrica dell’iPhone viene rilasciato in formato vCard. Se preferisci spostare contatti da iPhone a SIM sfruttando il formato CSV prima di dare il via alla procedura di backup pigia sul pulsante a forma di ruota di ingranaggio collocato in basso a destra nella schermata principale dell’applicazione, fai tap sul menu Type e seleziona CSV (Excel) dopodiché pigia sulla voce Fine in alto a sinistra per due volte consecutive.

Screenshot o di My Contacts Backup

Potrai poi utilizzare il file ottenuto con My Contacts Backup per spostare contatti da iPhone a SIM e quindi per accedere senza problemi alla tua rubrica anche da un altro smartphone semplicemente aprendo la mail con annesso il file di backup dei contatti direttamente dall’altro cellulare, pigiando sull’allegato ed attenendoti alla semplice procedura di importazione che ti viene proposta a schermo.