Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come stampare foto tessera

di

Ti servono delle foto in formato fototessera per rinnovare la carta d’identità o richiedere un altro documento? Bene, allora sappi che puoi realizzarle direttamente con il tuo PC. Certo, difficilmente i risultati saranno perfetti come quelli assicurati dagli studi fotografici professionali. Tuttavia – come si dice? – tentar non nuoce. Mettendoci un pizzico d’attenzione potresti ottenere degli scatti di buon livello utilizzabili senza problemi in documenti e pratiche burocratiche di vario tipo.

Tutto quello di cui hai bisogno è un software per stampare foto tessera abbinato a una stampante fotografica o una multifunzione capace di stampare su carta fotografica. Poi naturalmente ci vuole una foto conforme agli standard: l’immagine deve essere di 35 x 45 mm (con zona fronte-mento compresa fra 32 e 36 mm), nitida, con colori naturali e di tipo frontale. Lo sfondo deve essere uniforme, di colore bianco e il soggetto deve avere un’espressione neutra.

Se ritieni di essere in linea con tutti i requisiti appena elencati, fatti sotto! Prenditi qualche minuto di tempo libero e prova a realizzare le tue foto in formato fototessera seguendo le indicazioni che trovi qui sotto. Ti assicuro che alla fine non è difficile, basta solo metterci un po’ di attenzione e assicurarsi di rispettare tutte le regole del caso. Buon divertimento!

Indice

Stampare foto tessera su Windows

Se utilizzi un PC Windows, ci sono varie soluzioni alle quali puoi affidarti per creare una fototessera: ecco quelle più interessanti.

Passport Photo Maker

Passport Photo Maker

Se intendi creare delle fototessera al PC in maniera semplice e veloce, ti consiglio di provare Passport Photo Maker: un programma per fototessera che permette di elaborare e stampare foto per carte d’identità e passaporti di diversi Paesi. Include impostazioni predefinite per vari documenti d’identità: passaporto, visto, patente, ecc. e diverse funzionalità avanzate, come quelle che permettono di cambiare lo sfondo o i vestiti delle persone ritratte negli scatti; il tutto tramite un’interfaccia utente estremamente intuitiva, completamente in italiano.

Da sottolineare, inoltre, la possibilità di regolare fin nei minimi dettagli il processo di stampa delle fototessere: è possibile eseguire una calibrazione del monitor semplificata per avere stampe dai colori fedeli, impostare il numero di foto da stampare su una pagina, scegliere l’orientamento orizzontale o verticale, aggiungere gli indicatori per una rifilatura precisa e creare dei template da riutilizzare in futuro.

Passport Photo Maker si può scaricare e usare gratis per 10 giorni, ma non permette di esportare il risultato finale: per questo, e per accedere ad alcune funzioni avanzate, è richiesto l’acquisto di una licenza.

Per scaricare Passport Photo Maker gratis, collegati dunque al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Scarica. Al termine della procedura, avvia il file .exe ottenuto e, nella finestra che si apre, fai clic sui pulsanti e Next. Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement e porta a termine il setup, cliccando su Next (due volte consecutive), Install e Finish.

Installazione Passport Photo Maker

All’avvio del software, scegli se inserire la chiave della tua licenza, ordinare subito la versione completa o continuare con la prova gratuita. Successivamente, indica il Paese e il tipo di documento per cui desideri ottenere le fototessere, tramite gli appositi menu a tendina (in alto a destra), e clicca sul pulsante per aprire la foto, in basso a destra.

Seleziona, dunque, la foto che vuoi trasformare in fototessera e, usando il riquadro di selezione comparso sullo schermo, ritagliala. Ad operazione completata, premi sul pulsante Successivo.

Passport Photo Maker

Assicurati, dunque, che la foto rientri nelle linee guida mostrate su schermo e, se necessario, sfrutta il campo Rotazione foto che è comparso sulla destra per ruotare l’immagine. Fatto ciò, clicca nuovamente su Successivo.

A questo punto, puoi avvalerti dei tanti strumenti di editing offerti da Passport Photo Maker, ad esempio quelli per regolare le impostazioni principali dello scatto, cambiare sfondo, eseguire operazioni di ritocco fotografico, deformare lo scatto (funzione disponibile solo nella versione completa del programma), regolare le impostazioni di livello, regolare luci e ombre, sostituire vestiti (nella versione free ci sono meno vestiti disponibili) o esportare lo scatto in editor di immagini esterni.

In seguito, scegli se salvare la foto su file (disponibile solo nella versione completa del software) o se andare avanti, premendo su Successivo. Arrivato all’ultimo step, quello dedicato alla stampa, puoi usare i comandi presenti sulla destra per scegliere numero di foto da stampare su ogni pagina, tipo di carta da utilizzare, se inserire indicatori di ritaglio ecc.

Passport Photo Maker

Clicca, infine, sul pulsante Stampa foto, per imprimere le foto su carta, o sui pulsanti Salva su file e Masterizza su CD/DVD, per salvarle in locale o masterizzarle su un dischetto.

La versione completa di Passport Photo è disponibile in tre varianti differenti: Passport Photo Maker Standard (29,95 euro), che permette di accedere all’editor per i tipi di documenti d’identità, aggiungere nuovi tipi di documenti e personalizzare quelli esistenti; Passport Photo Maker Studio (69,95 euro), che aggiunge il ritaglio automatico con il rilevamento automatico del volto, la calibrazione semplice del monitor, il supporto per webcam, le statistiche integrate degli ordini e il modulo di gestione dei prezzi e Passport Photo Maker Enterprise (199,95 euro) che, invece, include tutti i vantaggi dell’edizione Studio con la possibilità di installazione su 5 postazioni. Maggiori info qui.

IDPhotoStudio

Fototessera

Se utilizzi un PC Windows puoi stampare immagini in formato fototessera con IDPhotoStudio, una piccola applicazione gratuita che permette di stampare foto adatte a vari tipi di documenti (non solo italiani, ma di tutto il mondo).

Per scaricarla sul tuo PC, collegati al suo sito Web ufficiale e pigia sull’icona del file ZIP (la cartellina gialla) che si trova sotto la dicitura IDPhotoStudio. Non scaricare le altre versioni del programma, potrebbero contenere degli inutili software promozionali e richiedere una noiosa procedura d’installazione prima di poter essere utilizzate.

A download completato, apri dunque l’archivio zip appena scaricato, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l’eseguibile IDPhotoStudio.exe. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Apri immagine e seleziona la foto che vuoi adattare al formato fototessera. Mi raccomando: seleziona una fotografia frontale e con sfondo chiaro e uniforme (come spiegato prima). Sono supportati solo i file in formato JPG.

A questo punto, espandi il menu a tendina Opzioni e scegli il formato 35×45 mm (Italy), che è adatto a carta d’identità, passaporto e patente di guida. Dopodiché pigia sul bottone Opzioni per accedere alle preferenze di stampa, seleziona la stampante con cui intendi stampare le tue fototessera dal menu a tendina Nome e clicca sul pulsante Proprietà. Nella finestra che si apre, seleziona quindi la scheda Layout, pigia su Avanzate e utilizza il menu Formato per scegliere il formato di foglio su cui stampare le fototessera (es. A4 o A6). Clicca su OK per salvare i cambiamenti.

Superato anche questo passaggio, scegli il Numero di immagini da stampare su un singolo foglio utilizzando l’apposita barra di regolazione (il numero massimo di foto consentite varia in base al formato di immagine e al tipo di foglio selezionati) e pigia su Stampa per due volte consecutive per avviare la stampa delle tue immagini in formato fototessera.

Se vuoi, puoi anche salvare l’anteprima di stampa generata da IDPhotoStudio e stampare le fototessera in un secondo momento. Basta cliccare sul pulsante Salva immagine anziché su Stampa e scegliere una cartella in cui esportare il documento (un file JPG pronto per la stampa).

Stampare foto tessera su Mac

Come stampare foto tessera

Utilizzi un Mac? Allora puoi stampare foto tessera utilizzando iFotoTessere, una validissima app “made in Italy” che permette di ottimizzare le proprie immagini per vari tipi di documenti (italiani e internazionali). Non è gratis, costa 1,09 euro, ma ti assicuro che vale ogni centesimo del suo prezzo.

Per scaricarla sul tuo computer, visita il collegamento che ti ho appena fornito ed attendi che si apra automaticamente il Mac App Store (nel caso in cui ciò non accada, clicca sul pulsante Visualizza nel Mac App Store che vedi di lato). Pigia dunque sul bottone con il prezzo della app, confermane l’acquisto e attendi che il processo di download/installazione giunga al termine.

A questo punto, avvia iFotoTessere, trascina in quest’ultimo la foto che vuoi stampare e seleziona il formato 4,5 x 3,5 cm dall’apposito menu a tendina: questo formato è adatto sua per la carta d’identità che per la patente di guida e il passaporto.

Utilizza quindi le barre di regolazione presenti nella finestra Strumenti per ingrandire, rimpicciolire o ruotare l’immagine in base alle linee guida che compaiono sullo schermo (i tratti verdi che ti indicano dove devono tare mento e parte superiore della fronte) e scegli il numero di foto da stampare dal menu a tendina collocato in basso a sinistra.

Per finire, pigia sul bottone Stampa, scegli la stampante e il formato di carta da utilizzare dagli appositi menu a tendina e clicca sul pulsante OK per avviare la stampa delle tue fototessera. Se preferisci, puoi anche esportare l’anteprima di stampa in formato JPG o PNG (e quindi stampare le fototessera in un secondo momento) cliccando sul pulsante Salva.

Stampare foto tessera online

Fototessera

Non hai tempo, o voglia, di scaricare nuovi software sul tuo PC? Nessun problema, esistono dei servizi online che consentono di creare delle foto per documenti d’identità e passaporti direttamente dal browser. Fra questi ti consiglio in particolar modo Create photo ID che offre molte opzioni di personalizzazione ed è completamente gratuito.

Per utilizzare Create photo ID, collegati alla pagina iniziale del servizio, seleziona Italy dal menu a tendina Automatic configuration for the country e clicca sul pulsante Validate these parameters per passare allo step successivo.

Nello step successivo, clicca sul pulsante Scegli file/Sfoglia, seleziona la foto da usare come foto tessera, clicca sul pulsante Next e adopera il mouse per selezionare l’area di immagine da utilizzare nei tuoi documenti (gli occhi devono stare nella zona verde, il naso deve combaciare con la linea verticale centrale, mentre la parte superiore del cranio, escludendo i capelli, deve stare nella zona blu in alto).

Ad operazione completata, clicca sui pulsanti Crop Download the file e il file con la tue foto tessera in molteplice copia verrà scaricato automaticamente sul PC.

Stampare foto tessera tramite smartphone

Ti piacerebbe creare una foto tessera usando lo smartphone? Si può fare anche questo. Esistono delle app per Android e iPhone che permettono di trasformare delle comuni foto in foto tessera e di trasferirle sul PC o stamparle direttamente dal telefono. Ecco un paio di esempi.

Fotografie – Passaporti, Carte d’Identità e Visti (Android)

Foto tessera

Se utilizzi uno smartphone Android, prova Fotografie – Passaporti, Carte d’Identità e Visti. Si tratta di un’applicazione gratuita che permette di creare foto per i documenti d’identità partendo dalle foto già salvate sullo smartphone o scattandone di nuove in tempo reale. Ne esiste anche una versione a pagamento (4,19 euro) che permette di eliminare lo sfondo dalle foto e unire foto differenti, ma per quelle che sono le tue esigenze puoi farne tranquillamente a meno.

Dopo aver scaricato Fotografie – Passaporti, Carte d’Identità e Visti sul tuo telefono, avvia dunque l’app, pigia sul pulsante Avanti e segui il tutorial iniziale che ti viene proposto. A questo punto, fai tap sul pulsante Nuova foto e scegli se scattare una foto con la fotocamera o se scegliere una foto dalla galleria del dispositivo. Dopodiché pigia sul pulsante Inizia l’elaborazione e scegli di usare la versione Free dell’applicazione facendo tap prima sul bottone Continua con pubblicità e poi su ProssimoProssimoProssimo e Ho capito.

A questo punto, raddrizza o ruota la foto usando gli strumenti disponibili nella parte bassa dello schermo e vai avanti pigiando sul pulsante Fatto. Premi, quindi, sui pulsanti ProssimoHo capito, scegli il formato Italy (passaporto italiano) 35×45 mm dalla schermata che si apre e sposta la foto in modo da farla combaciare con la sagoma mostrata sullo schermo.

Superato anche questo step, fai tap sul pulsante Ritaglia collocato in alto a destra, scegli se applicare degli effetti alla foto selezionandoli dal menu in basso e pigia su FattoSalva (in alto a destra) per salvare la tua foto tessera in formato JPEG o PNG.

Ad operazione completata, troverai la tua foto tessera nella Galleria di Android, pronta per essere condivisa e stampata come qualsiasi altra immagine. Inoltre, rimanendo nell’app Fotografie – Passaporti, Carte d’Identità e Visti, potrai salvarla in molteplici copie pigiando sul pulsante Stampa copie multiple, scegliendo il formato 3.5 x 5 inches e pigiando sul pulsante Salva in alto a destra. L’opzione di stampa diretta è a pagamento.

Fototessere documenti (iPhone)

Fototessera

Se utilizzi un iPhone, ti consiglio di provare Fototessere documenti, un’applicazione che si può scaricare e usare gratuitamente ma che, per rimuovere il watermark che imprime sulle foto tessera realizzate, richiede un acquisto in-app di 1,09 euro o la visione di uno spot pubblicitario (per una sola stampa).

Il funzionamento di Fototessere documenti è estremamente intuitivo. Dopo aver installato l’applicazione sul tuo smartphone, avviala, pigia sul pulsante con l’icona dell’omino e scegli l’opzione per creare una foto tessera in formato Italia documenti (4,5 x 3,5 cm), che poi sarebbe il formato ideale per carta d’identità, passaporto e patente.

Nella schermata successiva, sfiora l’icona della fotocamera e scegli se caricare una foto già presente nella libreria di iOS o se scattare una foto con la fotocamera dell’iPhone. Autorizza quindi l’app ad accedere al rullino dell’iPhone e, dopo aver selezionato o scattato la foto, utilizza la sagoma che compare sullo schermo per posizionare correttamente il soggetto.

Per concludere, regola saturazioneluminositàcontrasto dell’immagine, scegli il numero di foto da stampare, il formato della pagina da usare per la stampa e pigia sul pulsante Salva per salvare il progetto e/o sul pulsante Stampa per stamparlo con la tua stampante o condividerlo tramite il menu di condivisione di iOS. Per rimuovere il watermark, pigia sul pulsante Rimuovi filigrana e scegli se acquistare la versione completa dell’app, selezionando la voce 1,09€, o se rimuovere la filigrana solo per la stampa corrente visualizzando uno spot (opzione Rimuovi con tap su pubblicità).

Articolo realizzato in collaborazione con AMS Software.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.