Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come tagliare un video su WhatsApp

di

Devi inviare un video a uno dei tuoi contatti su WhatsApp ma, prima di fare ciò, vorresti tagliare alcune scene presenti nel filmato in questione? Nulla di più facile: WhatsApp integra un pratico editor, mediante il quale è possibile tagliare un video “al volo” prima di inviarlo a un’altra persona. Se ti interessa sapere come utilizzarlo, continua a leggere.

Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, avrò modo di spiegarti come tagliare un video su WhatsApp utilizzando l’editor integrato nella celebre applicazione di messaggistica istantanea, il quale viene attivato automaticamente ogni volta che cui viene caricato un video in una chat, sia essa una conversazione singola o di gruppo.

Ti anticipo già che avvalersi di questa funzione è di una semplicità disarmante, per cui non hai alcun motivo di temere: terminata la lettura di questo articolo, saprai esattamente come muoverti indipendentemente dal modello di smartphone in tuo possesso e dal sistema operativo in uso. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come tagliare un video su WhatsApp su Android

Tagliare video WhatsApp su Android

Se vuoi sapere come tagliare un video su WhatsApp agendo da un dispositivo Android, sappi che tutto ciò che bisogna fare è avviare l’app di messaggistica, recarsi nella chat in cui si desidera inviare il filmato e richiamare la funzione per l’invio di allegati.

Per procedere, dunque, avvia l’app di WhatsApp sul tuo dispositivo, premi sulla scheda Chat (in alto a sinistra) e fai tap sul nome della conversazione in cui condividere il filmato. Se invece preferisci avviare una nuova chat, premi sul simbolo della nuvoletta (in basso a destra) e seleziona il nome del contatto di tuo interesse.

Successivamente, registra il video che vuoi inviare o caricane uno direttamente dalla Galleria. Premi, dunque, sul simbolo della macchina fotografica collocata in basso a destra (vicino all’icona della graffetta) e tieni il dito premuto sull’anello circolare collocato in basso (al centro della schermata), per avviare la registrazione di un nuovo filmato. In alternativa, selezionane uno dalla Galleria scorrendo i quarantini posti in basso e, una volta individuato il video di tuo interesse (contrassegnato dalla videocamera bianca), fai tap sulla sua anteprima.

Dopo aver registrato il filmato o dopo averne caricato uno dalla Galleria, trascina verso destra o verso sinistra uno dei pallini bianchi posti nella timeline del video situata nella parte superiore dello schermo: come potrai notare, mentre sposti uno di questi, in alto comparirà il secondo o il minuto esatto corrispondente al ritaglio. Sulla sinistra, invece, verrà aggiornata la durata totale del video una volta che il taglio verrà applicato.

Dopo aver completato la modifica al video, premi sul pulsante ▶︎ per vedere un’anteprima del risultato finale: se sei soddisfatto, scegli se inviare il video come filmato oppure come GIF, premendo, rispettivamente, sull’icona della videocamera bianca o sul pulsante GIF nel menu in alto a destra (l’opzione GIF è disponibile solo se il filmato di output dura 6 secondi o meno). Per concludere, invia il video, pigiando sul simbolo dell’aeroplanino di carta (in basso a destra), e il gioco è fatto.

Se l’editor di WhatsApp ti sembra troppo limitato, ti segnalo la possibilità di procedere tramite delle app per tagliare video esterne (es. VidTrim), le quali offrono maggiori funzionalità e permettono, ad esempio, di tagliare più scene presenti all’interno del filmato lasciando intatto il resto (quindi non solo impostando nuovi punti di inizio e fine).

Come tagliare un video su WhatsApp su iPhone

Tagliare video WhatsApp su Android

Desideri tagliare un video su WhatsApp su iPhone? Beh, sappi che la procedura da seguire non è così dissimile da quella che ti ho mostrato nel capitolo su Android: anche in questo caso, infatti, bisogna avviare WhatsApp, recarsi nella chat in cui si desidera inviare il filmato, allegarlo a un messaggio e tagliarlo mediante l’editor che compare a schermo.

La prima cosa che devi fare, dunque, è avviare l’app di WhatsApp sul tuo “melafonino”, premere sulla scheda Chat (in basso a destra) e selezionare il nome della conversazione in cui condividere il filmato o, se preferisci, avviarne una nuova, facendo tap sul simbolo della matita (in alto a destra) e selezionando il nome del contatto di tuo interesse.

Lo step successivo consiste nel registrare il video da inviare o caricarne uno dal rullino fotografico di iOS. Pigia, quindi, sul simbolo della fotocamera posta in basso a destra (vicino all’icona della graffetta) ed effettua un tap prolungato sull’anello circolare situato in basso (al centro dello schermo), se vuoi registrare un nuovo video; altrimenti seleziona uno dei video già salvati sull’iPhone, scorrendo i quarantini posti nella parte inferiore dello schermo e, una volta individuato il video di tuo interesse (quindi uno dei quadratini su cui è rappresentata la videocamera bianca), facendo tap sulla sua anteprima.

Una volta realizzato o importato il video di tuo interesse, trascina verso destra o verso sinistra i cursori e > posti nella timeline collocata in alto. Come potrai notare, mentre sposti uno di questi cursori, la timeline verrà evidenziata in giallo. Quando avrai ultimato il ritaglio, premi sul pulsante ▶︎, per vedere in anteprima il video modificato.

Se sei soddisfatto del risultato finale, decidi se inviare il filmato come video o come GIF, premendo sull’icona della videocamera bianca o sul pulsante GIF posti in alto a destra (è possibile scegliere il formato GIF soltanto se il video di output dura 6 secondi o meno). Per concludere, invia il contenuto che hai appena modificato, premendo sull’icona dell’aeroplanino di carta (in basso a destra).

Ti ricordo che, qualora l’utilizzo dell’editor di WhatsApp non ti abbia soddisfatto pienamente, puoi rivolgerti a delle app per tagliare video esterne (es. iMovie), con maggiori funzionalità e libertà di azione.

Come tagliare un video su WhatsApp su PC

Tagliare video con Avidemux

Sei giunto su questa guida per scoprire come tagliare un video su WhatsApp su PC? Mi spiace, ma nel momento in cui scrivo non è possibile fare ciò. Né WhatsApp Web, né il client di WhatsApp per Windows e macOS, infatti, includono questa funzione.

Comunque sia, se proprio ci tieni a operare da computer, puoi tagliare il video utilizzando uno dei tanti software di terze parti utili allo scopo (es. Avidemux, iMovie, etc.) e inviarlo su WhatsApp sùbito dopo aver apportato tutte le modifiche del caso. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.