Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come tagliare audio

di

Sei alla disperata ricerca di una soluzione mediante cui poter tagliare le registrazioni audio dell’ultimo concerto al quale sei stato? Hai la necessità di modificare i file delle registrazioni delle tue lezioni universitarie ma non hai la più pallida idea di come fare? Se la risposta ad una di queste domande o ad altre simili è affermativa ho un’ottima notizia da darti: posso spiegarti io come tagliare audio.

No non temere, contrariamente alle apparenze tagliare audio è un’operazione estremamente semplice da effettuare e per la messa a sego della quale non è necessario essere degli esperti in informatica o in chissà cos’altro. Per tagliare audio ti basta infatti ricorrere all’impiego di alcuni appositi programmi per il tuo computer o di specifici servizi online accessibili direttamente e comodamente da browser Web e prestare un minimo di attenzione alle indicazioni che sto per fornirti, nulla di più.

Se sei quindi effettivamente intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per poter tagliare audio ti invito a metterti ben comodo, a prenderti qualche minuto di tempo libero ed concentrarti su questa guida. Sicuramente alla fine sarai pronto ad affermare che tagliare audio era facilissimo.

Audacity

Se ti interessa scoprire come tagliare audio ed hai a tua disposizione un PC Windows, un Mac oppure un computer con su installato Linux ti suggerisco di utilizzare Audacity. Si tratta di un programma gratuito ed open source che consente di editare file audio grazie all’ausilio di alcuni plugin, anch’essi gratuiti.

Per tagliare audio con Audacity la prima cosa che devi fare è quindi quella di effettuare il download del programma sul tuo computer. Per fare ciò clicca qui in modo tale da collegarti al sito Internet di Audacity dopodiché pigia sul pulsante verde Download ed attendi che la procedura di download venga avviata e portata a a termine.

A scaricamento completato apri il pacchetto d’installazione e porta a termine il setup attenendoti alle indicazioni mostrate a schermo.

Screenshot del software Audacity su Windows

Fatto ciò non avviare ancora il programma! Prima devi scaricare due plugin per poterne sfruttare al meglio le potenzialità. I plugin da scaricare sono Lame MP3, che permette di esportare i file audio trattati con Audacity in formato MP3, ed FFMPEG, che permette di importare ed esportare in Audacity i file in formato AC3, M4A ed WMA e i file video. Per scaricare i plugin clicca qui dodpocihè pigia sui collegamenti relativi alla versione più recente di lame MP3 e di FFMPEG facenti riferimento al sistema operativo in uso sul tuo computer.

A download completato fai clic sul file di Lame MP3 che è stato scaricato sul tuo computer ed attieniti alla semplice procedura guidata mostrata a schermo per avviare e compeltare l’installazione. Successivamente fai clic sul file di FFMPEG e installa il plugin attenendoti alle indicazioni mostrate a schermo.

Adesso avvia Audacity e clicca sul bottone OK due volte consecutive per accedere alla finestra principale del software. Successivamente recati nel menu File, fai clic su Apri… e poi seleziona il file audio che intendi tagliare.

Screenshot del software Audacity su Windows

A questo punto a seconda di quelle che sono le tue intenzioni hai a disposizione due differenti opzioni: tagliare le parti superflue del file audio che hai importato in Audacity e salvare quel che rimane oppure selezionare una porzione della traccia audio e salvare solo quella tralasciando tutto il resto.

Qualora fosse tua intenzione tagliare audio andando ad eliminare le parti superflue del file importato e salvare soltanto ciò che ne resta dovrai procedere andando a selezionare con il mouse la parte del grafico corrispondente alla porzione del brano da rimuovere. Per fare ciò fai clic sinistro e tieni premuto fino ad ultimare la selezione. Successivamente richiama il comando Elimina dal menu Modifica e salva il risultato finale recandoti nel menu File e pigiando poi su Esporta audio…. Nella finestra che successivamente andrà ad aprirsi potrai scegliere il formato in cui salvare il file audio dal menu a tendina Salva come.

Screenshot del software Audacity su Windows

Se invece è tua intenzione tagliare audio agendo su una singola porzione del brano importato in Audacity tralasciando tutto il resto procedi andando ad evidenziare con il mouse la parte del grafico corrispondente a quest’ultima facendo clic sinistro e tenendo premuto sino ad ultimare la selezione e richiama il comando Esporta audio selezionato… dal menu File.

Screenshot del software Audacity su Windows

Taglia MP3 Online

Non hai alcuna intenzione di installare nuovi programmi sul tuo computer ma hai comunque l’esigenza di tagliare audio? Si? Beh, non temere, a tutto c’è rimedio ed il tuo si chiama Taglia MP3 Online. Si tratta infatti di un servizio Web gratuito che permette di tagliare audio online in modo incredibilmente facile e veloce. A discapito del nome il servizio risulta perfettamente funzionante con la maggior parte di tutti i più comuni formati di file audio. Tieni comunque presente che per poter sfruttare Taglia MP3 Online è necessaria la presenza di Flash Player sul computer. Se non sai se sul tuo computer è presente Flash Player o se hai la necessità di capire come fare per poterlo installare ti invito a dare uno sguardo alla mia guida su come scaricare Flash Player.

Se vuoi dunque scoprire che cosa bisogna fare per poter tagliare audio utilizzando Taglia MP3 Online clicca qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web principale del servizio. Successivamente pigia sul pulsante Apri file collocato al centro dello schermo e seleziona il file audio che desideri modificare dal tuo computer. Se lo desideri puoi effettuare l’upload del file audio su cui desideri agire anche da Google Drive, Dropbox o, se disponibile online, indicano l’url semplicemente pigiando sugli appositi pulsanti.

Screenshot che mostra come tagliare musica online

A caricamento del file ultimato utilizza i due indicatori blu posti ai lati del grafico a onda in modo da indicare i punti di inizio e fine della porzione di canzone da mantenere (in modo che sia colorata di azzurro).

Screenshot che mostra come tagliare musica online

Procedi andando a cliccare sul pulsante Play per ascoltare un’anteprima del risultato finale. Se sei soddisfatto di quanto ascoltato scarica il file audio tagliato sul tuo computer cliccando prima sul pulsante Taglia e poi sulla voce Download avendo cura di indicare prima se desideri salvare il brano tagliato in formato MP3, come suoneria per iPhone oppure AMR, WAC o ACC pigiando sugli appositi pulsanti disponibili a schermo.

Screenshot che mostra come tagliare musica online

Se pensi sia opportuno prima di dare il via alla procedura mediante cui tagliare audio puoi anche aggiungere l’effetto di dissolvenza all’inizio e alla fine del file apponendo il segno di spunta accanto alle voci Dissolvenza in apertura e Dissolvenza in chiusura.