Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come condividere un video su WhatsApp

di

Dopo averne sentito tanto parlare da tutti i tuoi amici, finalmente anche tu hai provveduto ad installare WhatsApp sul tuo smartphone. Al momento puoi dirti ben contento e soddisfatto della scelta fatta: il funzionamento dell’app risulta essere abbastanza intuitivo e riesci a comunicare con tutti i tuoi contatti senza intoppi. Tuttavia se adesso sei qui e stai leggendo questa guida mi pare evidente il fatto che, nonostante ciò, essendo alle prime armi con l’uso di WhatsApp ci sono delle cose che non ti sono ancora molto chiare. Per essere più precisi, non hai capito come inviare i video ai tuoi amici.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano sul da farsi? Ma certo che si, sono qui per questo. Concedimi dunque qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e provvederò ad illustrarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come condividere un video su WhatsApp. Scopriremo come procedere sia da smartphone, su Android e su iOS, che da computer, tramite l’applicazione dedicata disponibile per Windows e Mac oltre che da Web. Alla fine, vedrai, non avrai più neppure un dubbio al riguardo.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Insieme, te lo assicuro, ne vedremo delle belle. Sei pronto? Si? Alla grandissima! Mettiamo quindi al bando le ciance e cominciamo a darci da fare. Buon “lavoro”!

Indice

Condividere un video su WhatsApp dal cellulare

Vuoi scoprire come condividere un video su WhatsApp dal tuo smartphone? Allora leggi le istruzioni sul da farsi per Android e iOS che trovi qui di seguito. Non dovrai fare nulla di particolarmente complicato, te lo assicuro.

Android

Come condividere un video su WhatsApp

Se quello che stai usando è uno smartphone Android, la prima cosa che devi fare per poter condividere un video su WhatsApp è quella di afferrare il tuo cellulare, sbloccare il dispositivo, accedere alla schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni e pigiare su quella del famoso servizio di messaggistica (che è verde con il simbolo del fumetto e la corretta del telefono).

Una volta visualizzata la schermata di WhatsApp, fai tap sulla scheda Chat che sta in alto a sinistra e premi sulla conversazione già in corso con l’utente o con il gruppo con cui desideri condividere il filmato. In alternativa, avvia una nuova conversazione pigiando sul simbolo del fumetto collocato in basso a destra, individuando l’utente o il gruppo al quale desideri inviare il video e pigiando sul suo nome.

Tappa poi sul simbolo della graffetta situato in basso e, nel menu che compare, pigia sulla voce Fotocamera, se vuoi registrare un video ala momento premendo e continuando a tenere premuto sul pulsante circolare apposito, oppure sulla dicitura Galleria, se vuoi inviare un filmato già presente nella galleria di Android selezionandolo previo tap sulla relativa anteprima.

Successivamente modifica, usando gli strumenti messi a disposizione nell’editor di WhatsApp, il video registrato o selezionato. Puoi quindi fare tap sul simbolo della faccia sorridente per aggiungere degli stickers a video, sulla T per aggiungere del testo oppure sul simbolo della penna per inserire un disegno a mano libera.

Se vuoi procedere all’invio di più video in simultanea, pigia sul pulsante con le colline ed il simbolo [+] in basso a sinistra e, nella schermata che si apre, seleziona altri video da inviare. Se lo desideri, puoi anche aggiungere una didascalia ai tuoi video pigiando sulla Aggiungi una didascalia… e digitando il testo desiderato.

Per concludere, premi sul simbolo dell’aeroplano di carta in basso a destra. Tieni presente che le tempistiche potrebbero variare a seconda della lunghezza del filmato oltre che della velocità della connessione ad Internet in uso. Ad invio effettuato, l’altra persona o le persone (nel caso dei gruppi) saranno avvertite della cosa con una notifica, così come di consueto.

iOS

Come condividere un video su WhatsApp

Se invece possiedi un iPhone, per condividere un video su WhatsApp il primo passo che devi compire è quello di sboccare il dispositivo, accedere alla home screen, pigiare sull’icona della celebre app per la messaggistica (quella con il fumetto verde ed il simbolo della cornetta) e selezionare la voce Chat che sta in basso a destra.

Nella schermata visualizzata, seleziona la conversazione di riferimento oppure avviane una nuova premendo sul pulsante con il foglio e la matita in alto a destra e scegliendo poi il nome del contatto o del gruppo al quale cui inviare il video dall’elenco che compare. Successivamente, se il video che vuoi inviare è salvato nell’app Foto del dispositivo, pigia sul bottone [+] in basso a sinistra, tappa su Libreria foto e video e seleziona il video di tuo interesse dalla galleria che si è aperta.

Dalla stessa schermata puoi anche selezionare un video salvato in un’altra app che si integra con l’applicano File di iOS (es. Dropbox o Google Drive) pigiando sulla voce Altre app in basso a destra, poi su Sfoglia e successivamente sull’anteprima del filmato di riferimento.

Se invece vuoi condividere un video da registrare al momento, nella schermata della conversazione pigia sul bottone con la fotocamera che sta in basso a destra e poi premi e continua a tenere premuto sul pulsante circolare a fondo schermo per avviare la registrazione del filmato. Rilascia la presa quando vuoi interrompere la registrazione del video.

Adesso, a prescindere dal fatto che tu abbia scelto di prelevare il video da condividere dalla galleria di iOS oppure di registrarlo al momento, ti ritroverai al cospetto di un semplice editor mediante il quale potrai apportare eventuali modifiche ed aggiustamenti al filmato. Per la precisione, pigiando sul simbolo del ritaglio che si trova in alto puoi ritagliare l’inquadratura del video e regolarne l’orientamento, facendo tap sul simbolo della faccia sorridente puoi aggiungervi degli stickers, prendo sulla T puoi aggiungere del testo al video, mentre facendo tap sul simbolo della penna puoi aggiungere un disegno a mano libera.

La timeline sottostante ti consente invece di selezionare la porzione esatta del filmato che vuoi inviare, ti basta premere e trascinare l’estremità sinistra e/o quella destra. Scorrendo verso l’alto la schermata puoi invece applicare dei filtri al filmato, selezionando quello che preferisci dall’elenco apposito, mentre per aggiungere una didascalia al video devi compilare il campo apposito che si trova in basso.

Se vuoi inviare più di un video in contemporanea, tappa sul pulsante [+] (se hai prelevato il primo filmato dalla galleria) oppure su quello con la fotocamera (se hai registrato un video al momento) che sta in fondo a sinistra, sempre nell’editor, e seleziona/registra gli ulteriori filmati.

Per concludere e dunque per condividere il tuo filmato con il contatto o con il gruppo scelto, pigia sul simbolo dell’aeroplano di carta in basso a destra ed attendi che la procedura di invio venga avviata e portata a termine. Tieni presente che le tempistiche potrebbero variare a seconda della lunghezza del filmato oltre che della velocità della connessione ad Internet in uso. Ad invio completato, l’altra persona o le persone (nel caso dei gruppi) saranno avvertite della cosa con una notifica, così come di consueto.

Condividere un video su WhatsApp dal computer

Utilizzi WhatsApp anche da computer e non sai come fare per condividere i tuoi video con gli amici in chat? Non c’è problema, ti spiego subito in che modo procedere, è facilissimo, non temere. Trovi le istruzioni sul da farsi per quel che concerne Windows e Mac e la versione Web del servizio proprio qui sotto.

Windows e Mac

Come condividere un video su WhatsApp

Se utilizzi WhatsApp su un PC Windows oppure su Mac mediante l’app dedicata, per poter condividere un video in chat la prima cosa che devi fare è quella di avviare la celebre applicazione per la messaggistica sul tuo computer facendo clic sulla relativa icona (quella verde con il fumetto e la cornetta). Su Windows puoi trovarla sul desktop oppure nel menu Start, mentre su Mac ti basta accedere al Launchpad oppure alla cartella Applicazioni.

Una volta visualizzata la finestra di WhatsApp sullo schermo, seleziona la conversazione di riferimento dall’elenco sulla sinistra oppure avvia una nuova conversazione con un contatto o con un gruppo premendo sul pulsante [+] che sta in alto e selezionando poi il nome corretto dall’elenco che compare.

Adesso, premi sul pulsante con la graffetta in alto a destra, clicca sull’icona Foto e video (quella viola con l’immagine) e seleziona il video che vuoi condividere salvato sul tuo computer. In alternativa, trascina direttamente il file video che vuoi inviare nella finestra di WhatsApp. Se vuoi, scrivi pi una didascalia per accompagnare il filmato nel campo apposito posto in basso e clicca sul pulsante verde con l’aeroplano di carta che sta a destra per effettuare l’invio del file.

Se poi vuoi inviare più di un filmato in contemporanea, prima di pigiare sul bottone per effettuare l’invio clicca sulla voce Aggiungi file e seleziona gli altri file da mandare oppure trascinali direttamente nella finse ldi WhatsApp come visto insieme poc’anzi.

Attendi quindi che la procedura di invio venga avviata e portata a termine. Tieni presente che le tempistiche potrebbero variare a seconda della lunghezza del filmato oltre che della velocità della connessione ad Internet in uso. Ad invio effettuato, il contatto o il gruppo di riferimento saranno avvisati della cosa tramite la consueta notifica.

Web

Come condividere un video su WhatsApp

Per quanto concerne invece WhatsApp Web, per condividere un video la prima mossa che devi effettuare è quella di avviare il browser che generalmente usi per navigare in rete (es. Chrome) e visitare la pagina apposita digitando web.whatsapp.com nella barra degli indirizzi e schiacciando poi il tasto Invio sulla tastiera (in alternativa clicca direttamente sul link che ti ho appena fornito).

Adesso, seleziona la conversazione di riferimento dall’elenco sulla sinistra oppure avviane una nuova prendo sul pulsante con il fumetto che sta in alto e selezionando il nome del contatto o del gruppo dall’elenco che appare. Dopodiché premi sull’icona della graffetta che sta nella parte in alto a destra della sezione dedicata alla conversazione, clicca sull’icona Foto e video (quella viola con l’immagine) e seleziona il video da condividere salvato sul tuo PC o sul tuo Mac.

Se lo preferisci, in alternativa alla procedura di cui sopra puoi trascinare direttamente il file del filmato che desideri inviare nella finestra del browser in cui è aperto WhatsApp Web.

Successivamente scrivi (se vuoi) un messaggio per accompagnare il filmato nel campo Aggiungi una didascalia… posto in basso e pigia sul bottone verde con l’aeroplano di carta che sta a destra per effettuare l’invio del file.

Puoi anche inviare più di un filmato in simultanea. Per riuscirci, clicca sulla voce Aggiungi file e seleziona gli altri file da mandare oppure trascinali direttamente nella finestra di WhatsApp com visto poc’anzi, prima di pigiare sul bottone per effettuare l’invio.

Aspetta dunque che la procedura di invio venga avviata e completata tenendo conto del fatto che le tempistiche sono soggette a variazioni a seconda della lunghezza del video e della velocità della connessione ad Internet che stai utilizzando. Ad invio effettuato, il contatto o il gruppo di riferimento saranno avvisati della cosa tramite la solita notifica.

In caso di problemi

Come condividere un video su WhatsApp

Pur avendo seguito per filo e per segno le mie istruzioni sul da farsi non sei ancora riuscito a condividere un video su WhatsApp? È sorto qualche intoppo al quale non riesci a porre rimedio e ti piacerebbe ricevere ulteriore aiuto al riguardo? Allora dai subito uno sguardo alla pagina dedicata alle FAQ annessa al sito Internet di WhatsApp.

Espandi poi la sezione che pensi possa avvicinarsi maggiormente alla tua problematica, clicca sull’argomento di riferimento e consulta la soluzione disponibile nella nuova pagina Web che ti viene mostrata. In alternativa, effettua una ricerca per parola chiave digitandola all’interno della barra apposita posta in alto e selezionando il suggerimento pertinente dall’elenco che vedi comparire.

Se poi neppure in questo modo riesci a “cavarne un ragno dal buco”, mettiti direttamente in contatto con il supporto di WhatsApp scrivendo una mail all’indirizzo che ti viene fornito sull’apposita pagina (sempre annessa al sito Internet della celebre app di messaggistica) dopo aver specificato se necessiti di assistenza per Android, iPhone, Windows Phone, Web o desktop oppure altro.