Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come togliere i brufoli dalle foto

di

Un brufolo “beffardo” ti è spuntato sulla faccia proprio nel giorno del tuo compleanno, quando sei stato immortalato in foto che rimarranno per sempre negli album di famiglia e saranno inevitabilmente pubblicate anche su Facebook. Paura di fare brutte figure? Non dovresti, comunque ho la soluzione che fa al caso tuo.

Se sei alla disperata ricerca di una soluzione su come togliere i brufoli da una foto, sappi che utilizzando Photoshop o un qualsiasi altro programma di fotoritocco (ce ne sono alcuni molto validi gratis) puoi risolvere questo problema facilmente, anche senza essere un esperto in materia. Bastano un paio di click nei posti giusti e il gioco è fatto.

Se sul tuo PC hai installato Photoshop e vuoi sapere come togliere i brufoli da una foto, avvia subito il programma tramite la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e apri la foto da cui rimuovere i brufoli selezionando la voce Apri dal menu File. Adesso devi selezionare lo strumento toppa, con il quale andrai a sostituire la parte di volto in cui ci sono i brufoli con una porzione di pelle “pulita” presa da un altro punto della faccia.

Per selezionare lo strumento toppa, fai click destro sull’icona del pennello correttivo al volo collocato al centro della barra degli strumenti di Photoshop (quella che si trova sulla sinistra dello schermo) e seleziona la voce Strumento Toppa dal menu che compare.

Ora, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, crea una selezione che comprenda il brufolo disegnando un bordo attorno ad esso (cerca di essere preciso e non creare soluzioni troppo grandi). Clicca quindi nella selezione appena creata e, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, trascina quest’ultima in un punto del volto, possibilmente vicino al brufolo, in cui non ci sono imperfezioni. Ripeti l’operazione con tutti i brufoli per farli scomparire dalla foto.

Se vuoi togliere i brufoli da una foto usando un software gratuito per il fotoritocco, come GIMP o Paint .Net, devi usare lo strumento clone che permette di fare quasi la stessa cosa dello strumento toppa di Photoshop anche se in maniera leggermente meno semplice. Per usarlo, selezionalo dalla barra degli strumenti di GIMP o Paint .Net e, tenendo premuto il tasto Ctrl della tastiera del tuo PC, clicca in un punto del volto in cui non ci sono brufoli o altre imperfezioni.

Cerca di “catturare” un punto non troppo distante dal brufolo da nascondere, altrimenti rischi di ottenere stacchi evidenti di tonalità che renderebbero l’effetto artificiale, dopodiché clicca sul brufolo e usa lo strumento clone come fosse un pennello per riempire la parte di faccia con le imperfezioni.

Ripeti l’operazione per ciascun brufolo, catturando per ognuno di essi una porzione di volto vicina, e nel giro di pochissimo avrai una foto “ripulita” al 100%. Per tutti i programmi di fotoritocco, puoi salvare il risultato ottenuto selezionando la voce Salva con nome dal menu File.