Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Programmi per togliere scritte dalle foto

di

I migliori programmi per togliere scritte dalle foto.

InPaint

1inpaint.jpg

InPaint è una delle migliori soluzioni per togliere scritte dalle foto. Si tratta di un software, disponibile anche sotto forma di servizio online, che consente di rimuovere gli elementi indesiderati dalle immagini digitali semplicemente passando su di essi un pennello magico che ricostruisce automaticamente l’area della foto selezionata (utilizzando i pixel circostanti). L’applicazione è a pagamento ma disponibile in una versione demo che non consente di salvare i risultati ottenuti, mentre il servizio online è completamente gratis. Scarica da qui.

Photoshop

2photoshop.jpg

Photoshop è uno di quei programmi che non hanno assolutamente bisogno di presentazioni. È conosciuto anche da chi di informatica sa poco o nulla ed è diventato in tutto il mondo sinonimo di fotoritocco. Tra le sue tantissime funzioni, non possono mancare il pennello correttivo e il timbro che, se usati in maniera adeguata, permettono di rimuovere scritte, passanti e qualsiasi altro elemento indesiderato sia presente nelle foto digitali. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È disponibile sia per Windows che per Mac OS X. Scarica da qui.

Photo Stamp Remover

3photo-stamp-remover.jpg

Come facilmente intuibile dal suo nome, Photo Stamp Remover è un programma per Windows che permette di togliere scritte dalle foto in maniera facile e veloce. Il software include un sistema di ricostruzione intelligente delle foto che copre in maniera naturale gli spazi dove prima c’erano le scritte, consentendo dunque di rimuovere date, watermark e loghi in maniera precisa ma semplice. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

Photo Objects Eraser

4photo-objects-eraser.jpg

Photo Objects Eraser è un software per Windows mediante il quale è possibile rimuovere in pochi click qualsiasi elemento indesiderato si trovi all’interno di una foto digitale, sia esso una scritta (ad esempio la data e l’ora stampate automaticamente da molte macchine fotografiche digitali), una persona o un qualsiasi ostacolo impedisca l’ottenimento di uno scatto perfetto. Per utilizzarlo, basta passare il suo pennello magico sull’elemento dell’immagine da rimuovere e il gioco è fatto. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Scarica da qui.

GIMP

5gimp.jpg

Come migliore alternativa a Photoshop free, il programma open source GIMP si è fatto conoscere molto in fretta nel panorama dei software liberi. Si tratta di un vero e proprio programma di fotoritocco di livello professionale che include quasi tutte le funzioni incluse nel costosissimo Photoshop. Ha una grafica forse non curatissima ma la sua interfaccia è molto semplice da capire ed utilizzare. Sono davvero tantissimi i filtri e gli strumenti per modificare le foto che include, tutti a portata di click e comprensibili anche per chi è alle prime armi con questo tipo di software. È disponibile in maniera totalmente gratuita per Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

Pixlr

6pixlr.jpg

Pixlr è una Web application per il fotoritocco che entro i limiti di una soluzione funzionante completamente online offre un’interfaccia grafica e degli strumenti che ricordano molto da vicino il funzionamento di Photoshop. Fra questi c’è lo strumento per la correzione degli errori al volo, mediante il quale è possibile correggere piccole imperfezioni (es. nei, brufoli, ecc.) oppure togliere scritte dalle foto. Funziona con tutti i principali browser e sistemi operativi. Prova da qui.