Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Programmi per togliere scritte dalle foto

di

La foto che ti ha scattato tua mamma l’altro giorno è venuta davvero bene, ma la scritta con la data impressa su di essa imbruttisce un po’ lo scatto. Scusa, e allora perché non la rimuovi? Come dici? Ci avevi già pensato, ma non avendo molta dimestichezza con il PC non hai la più pallida idea di come fare e di quali software adoperare per portare a termine questo genere di lavoro? E allora lascia che ti dia una mano!

Nella guida di oggi, ho deciso di elencarti alcuni utilissimi programmi per togliere scritte dalle foto. Contrariamente a quanto tu possa pensare, non devi essere un “mago” del computer per utilizzarli al meglio: se seguirai le “dritte” che ti darò, infatti, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine l’impresa odierna. E poi i programmi di cui ti parlerò sono davvero semplici da utilizzare, oltre che quasi tutti gratuiti, per cui non hai scuse valide per tirarti indietro. Nella seconda parte del tutorial, poi, ti parlerò anche di alcuni servizi online e di alcune app per dispositivi mobili da utilizzare all’occorrenza.

Solo una raccomandazione prima di iniziare: rimuovere loghi e scritte dalle foto e riutilizzarle senza il consenso dei rispettivi proprietari rappresenta una violazione del copyright, azione perseguibile penalmente. Pertanto ti esorto a fare un uso corretto delle informazioni che ti darò, perché non mi assumo alcuna responsabilità circa le eventuali conseguenze a cui andrai incontro nel caso dovessi fare il contrario. Fatta questa doverosa premessa, ora possiamo iniziare davvero!

Indice

Programmi per togliere scritte dalle foto gratis

Come ti accennavo in apertura, è possibile adoperare molteplici programmi per togliere scritte dalle foto: di seguito te ne elenco alcuni dei migliori. Molti sono gratis, altri a pagamento, ma comunque utilizzabili per periodi di prova gratuiti più o meno lunghi.

Foto (Windows 10)

Se sul tuo PC è installato Windows 10 puoi togliere scritte dalle foto tramite un’applicazione già installata sul tuo computer: Foto, il lettore di immagini integrato “di serie” nell’ultima versione del sistema operativo Microsoft. Utilizzarlo è davvero semplicissimo: devi aprire la foto su cui agire, richiamare lo strumento per correggere le foto ed eliminare la scritta presente in essa.

Per procedere, fai doppio clic sulla foto che vuoi modificare, così da aprirla con Foto. Se hai modificato alcune impostazioni di Windows 10 e Foto non è il lettore di immagini predefinito, fai clic destro sull’anteprima dell’immagine da ritoccare e seleziona le voci Apri con > Foto dal menu contestuale. Nella finestra che viene aperta, pigia sul pulsante Modifica e crea situato in alto a destra e scegli la voce Modifica dal menu che si apre.

Ora, fai clic sulla scheda Regola presente nella barra laterale collocata sulla destra, clicca sullo strumento Correzione punto situato in fondo (l’icona della mano), clicca ripetutamente sulla scritta che hai intenzione di eliminare e, a lavoro ultimato, fai clic sul pulsante Salva (il simbolo del floppy disk che si trova in basso a destra) per salvare l’immagine di output priva di scritte. Non è stato poi così difficile, vero?

Foto (macOS)

Anche su Mac è possibile rimuovere le scritte dalle foto senza dover per forza ricorrere a soluzioni di terze parti. Ti stai chiedendo come? Utilizzando Foto, l’applicazione presente “di serie” in macOS che consente di gestire e modificare facilmente le proprie foto. Scopriamo insieme come adoperarla al meglio.

Tanto per cominciare, avvia Foto pigiando sull’icona del fiore stilizzato che è presente sulla barra Dock o nel Launchpad e individua l’immagine che vuoi ritoccare. Se non vedi l’immagine in questione in Foto, fai clic destro sulla sua anteprima e clicca sulle voci Apri con > Foto dal menu contestuale o, in alternativa, trascinala nella finestra del programma.

Adesso, clicca sull’anteprima della foto che hai importato in Foto, al fine di visualizzarla a tutto schermo, e pigia sul bottone Modifica che si trova nell’angolo in alto a destra. Nell’editor che si apre, espandi il menu relativo alla funzione Ritocca (pigiando sul simbolo (▾) situato vicino all’icona del cerotto, sulla destra), serviti dello slider presente sulla barra di regolazione per impostare la grandezza del pennello e poi pigia sul pulsante del pennello per attivare lo strumento.

A questo punto, effettua dei clic ripetuti sui punti dell’immagine in cui è presente la scritta che vuoi cancellare e, non appena sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia sul bottone Fine che si trova nell’angolo in alto a destra per salvare il lavoro.

GIMP (Windows/macOS/Linux)

Un’altra soluzione che ti consiglio di provare per rimuovere scritte dalle foto è GIMP: si tratta di un programma totalmente gratuito (oltre che open source) che è da molti considerato la migliore alternativa free a Photoshop e, più in generale, a tutti i software di photo editing a pagamento. Integra numerosi tool che lo rendono perfetto per il lavoro che devi compiere oggi, per cui scopriamo subito come installarlo e utilizzarlo.

Per installare GIMP sul tuo computer, clicca qui per collegarti alla sua pagina di download, pigia sul pulsante rosso Download x.x.xx e, nella pagina che si apre, fai clic sul bottone Download GIMP x.x.xx directly. A scaricamento completato, apri il file che hai ottenuto e porta a termine il setup seguendo la procedura guidata che compare a schermo.

Su Windows, pigia quindi sul pulsante  e poi su OKInstalla e Fine. Su Mac, invece, trascina GIMP nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro sull’icona del software e seleziona la voce Apri dal menu che si apre, al fine di “scavalcare” le restrizioni imposte da Apple verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati.

Dopo aver installato e avviato GIMP, seleziona la voce Apri… dal menu File (in alto), scegli la foto che vuoi ritoccare e seleziona lo Strumento cerotto dalla toolbar collocata sulla sinistra. Seleziona, poi, un campione di foto da usare per riempire il testo che vuoi eliminare dallo scatto pigiando sulla tastiera il pulsante Ctrl (su Windows) o cmd (su macOS) e cliccando poi sullo esso. Adesso, effettua dei clic ripetuti sulle scritte che vuoi cancellare e, a lavoro ultimato, salva il file di output privo di testo selezionando la voce Salva come… dal menu File.

Photo Stamp Remover (Windows)

Come facilmente intuibile dal suo nome, Photo Stamp Remover è un programma che è stato sviluppato specificatamente per permette di eliminare scritte e altri elementi di “disturbo” dalle foto in maniera facile e veloce. Il software include un sistema di ricostruzione smart delle immagini che copre in maniera naturale gli spazi dove prima c’erano le scritte, consentendo di rimuovere facilmente date, watermark, loghi e quant’altro. Il software è utilizzabile gratuitamente per 30 giorni ma non permette di salvare i propri progetti; per togliere questa limitazione e per continuare a utilizzarlo anche dopo la trial bisognerà poi acquistare la licenza a partire da 29,99 euro.

Per installare Photo Stamp Remover sul tuo PC, collegati al suo sito Web, pigia sul bottone verde Download e attendi che venga scaricato il file di installazione del software. A scaricamento completato, apri il file .exe che hai ottenuto e segui la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo per portare a termine il setup: pigia sul bottone e poi su OK, Avanti (per due volte consecutive) e Fine.

Una volta installato e avviato Photo Stamp Remover, pigia sul pulsante Aggiungi Files… posto al centro della finestra principale del programma e seleziona l’immagine che vuoi ritoccare. Dopodiché pigia sul pulsante raffigurante la matita situato nel box Strumenti (sulla destra), modifica la grandezza dello strumento scelto tramite l’apposita barra di regolazione situata sotto la voce Radius e ricalca le lettere della scritta che vuoi rimuovere cercando di essere il più accurato possibile. A lavoro ultimato, pigia sul bottone Rimuovi (in basso a destra) e, se tutto è andato per il verso giusto, la scritta come per “magia” sparirà.

Per salvare l’immagine di output (funzione disponibile soltanto per chi ha acquistato la licenza), pigia sul pulsante Salva come… situato in alto a sinistra e scegli il formato e la posizione in cui salvare il file.

Photoshop (Windows/macOS)


In un tutorial dedicato ai programmi per rimuovere scritte dalle foto non si può non citare Photoshop, famosissimo programma di photo editing che permette di rimuovere agilmente qualsiasi elemento indesiderato sia presente nei propri scatti tramite i molteplici tool integrati in esso, come il versatile strumento pennello correttivo al volo.

Come forse già saprai, Photoshop è una soluzione pensata per i professionisti che operano nel mondo della grafica, dell’advertising e del photo editing, per cui è a pagamento: per utilizzarlo bisogna sottoscrivere l’abbonamento al piano Fotografia di Adobe CC, che parte da 12,19 euro. Ma ho una buona notizia da darti: Adobe, la software house che ha sviluppato il programma, permette di testarne le funzionalità per un periodo di prova di 7 giorni. Se ti interessa sapere come provarlo gratis, dai un’occhiata alla guida in cui spiego come scaricare Photoshop gratis.

Se effettivamente deciderai di ricorrere a Photoshop per rimuovere le scritte dalle tue foto, poi, non esitare a leggere la guida in cui spiego in modo dettagliato come rimuovere scritte con Photoshop: sicuramente questa lettura ti sarà di grande aiuto per utilizzare il software per lo scopo che ti sei prefisso, soprattutto se non l’hai mai utilizzato prima.

Programmi per togliere scritte dalle foto online

Le soluzioni che ti ho proposto finora non ti hanno soddisfatto appieno? E allora dai un’occhiata a quelle che trovi elencate qui sotto: si tratta di servizi online utilizzabili direttamente nel browser grazie ai quali potrai rimuovere scritte e altri elementi indesiderati dai tuoi scatti in una manciata di clic.

Photopea

La prima soluzione online che ti consiglio di provare è Photopea: un’applicazione Web gratuita utilizzabile anche senza registrazione che funziona senza installare plugin aggiuntivi nel browser. La sua interfaccia è chiaramente ispirata a Photoshop e, di conseguenza, è alquanto semplice da utilizzare.

Per rimuovere scritte dalle foto con Photopea, collegati alla sua home page, pigia sulla (x) situata in alto a destra per levare il messaggio di benvenuto del servizio seleziona la voce Open dal menu File (in alto a sinistra) per selezionare la foto che vuoi caricare e modificare.

Ora, passa il cursore sull’icona del cerotto situato nella barra degli strumenti sulla sinistra e, dal menu che si apre, seleziona lo strumento Spot Healing Brush Tool. Dopodiché seleziona la grandezza del pennello (clicca sul pallino situato in alto a sinistra e regola la dimensione del tool tramite l’apposita barra di regolazione) e poi “ricalca” tutte le lettere della scritta che vuoi rimuovere utilizzando lo strumento scelto. A lavoro ultimato, clicca sulla voce Export as dal menu File, indica il formato in cui esportare il file modificato e infine pigia sul bottone Save. Più semplice di così?!

Altre soluzioni utili per togliere scritte dalle foto online

Ci sono altri servizi online per togliere scritte dalle foto, come quelli elencati di seguito. Provali e vedrai che anche questi ti saranno molto utili.

  • Photoshop Express Editor — è un servizio gratuito sviluppato da Adobe, una sorta di versione online di Photoshop utilizzabile direttamente nel browser, che integra vari tool per ritoccare le foto e rimuovere le scritte presenti in esse. Permette di lavorare soltanto su immagini in formato JPEG necessita dell’uso di Adobe Flash Player per funzionare.
  • Pixlr Editor — è una Web application per il fotoritocco che offre un’interfaccia grafica e degli strumenti che ricordano molto da vicino il funzionamento dei software di photo editing “tradizionali”. Fra questi c’è lo strumento per la correzione degli errori al volo, mediante il quale è possibile correggere piccole imperfezioni (ad esempio nei, brufoli, etc.) e, cosa che ti interessa da vicino, togliere scritte dalle foto. Funziona con tutti i principali browser, ma richiede l’utilizzo di Adobe Flash Player.

App per togliere scritte dalle foto

Concludo questa guida elencandoti alcune app per togliere scritte dalle foto che potrebbero tornarti utili nel caso in cui tu abbia intenzione di ritoccare i tuoi scatti quando se in mobilità. Dai un’occhiata alle app elencate di seguito, provale e poi scegli quelle che ti sembrano più adatte alle tue esigenze.

  • Snapseed (Android/iOS) — questa famosa app di fotoritocco sviluppata da Google offre vari tool che permettono di ritoccare i propri scatti ed eliminare le scritte presenti in essi. Se vuoi approfondire il suo funzionamento, dai un’occhiata al tutorial che ti ho appena linkato.
  • Adobe Photoshop Fix (Android/iOS) — si tratta di un’app sviluppata da Adobe che riprende alcune caratteristiche della versione desktop di Photoshop (seppur con qualche limite in più, per ovvi motivi) grazie alle quali è possibile rimuovere le scritte dalle foto, come ti ho dimostrato in un’altra guida.
  • Pixlr (Android/iOS) — è un’app gratuita che consente di ritoccare i propri scatti utilizzando molteplici strumenti ed effetti, tra cui alcuni utili per rimuovere le scritte dalle foto. Ti ho descritto il suo funzionamento generale nella guida dedicata alle app per ritoccare foto.