Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare persone dalle foto

di

Il solito passante ha rovinato gran parte delle foto che hai scattato durante la gita dell’ultimo week-end? Stai creando un poster ed hai bisogno di eliminare alcune persone da una foto? Al contrario di quello che si dice in giro, non bisogna essere grandi esperti di grafica per compiere un’operazione del genere.

Se utilizzi il programma di fotoritocco gratuito GIMP (la migliore alternativa free a Photoshop) e un piccolo componente aggiuntivo adatto allo scopo, puoi trasformarti anche tu in un esperto di grafica e rimuovere le persone dalle foto in maniera estremamente facile e veloce. Non ci credi? Allora prova a seguire tutti i passaggi della mia guida su come eliminare persone dalle foto e poi mi dici.

Per scoprire Come eliminare persone dalle foto, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di GIMP e fare click sulla voce Download GIMP 2.6.11 per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (gimp-2.6.11-i686-setup-1.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e  (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Next per due volte consecutive, Install now e Finish per completare il processo d’installazione di GIMP. Adesso devi scaricare e installare il plugin che ti servirà a rimuovere le persone dalle foto. Collegati quindi al sito Internet di Resynthesizer e clicca sulla voce resynthesizer-for-Windows-0.13b.zip che si trova nella parte bassa della pagina per scaricare il plugin sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (resynthesizer-for-Windows-0.13b.zip) ed estraine il contenuto seguendo lo scherma di cartelle presente all’interno dell’archivio stesso. Questo significa che devi estrarre i file smart-remove.scmsmart-enlarge.scm che si trovano nel percorso Program FilesGIMP-2.0sharegimp2.0scripts dell’archivio zip in C:Program FilesGIMP-2.0sharegimp2.0scripts e il file resynthesizer.exe e la cartella resynthesizer posizionati nel percorso Program FilesGIMP-2.0libgimp2.0plug-ins dell’archivio zip in C:Program FilesGIMP-2.0libgimp2.0plug-ins. Compiuta quest’operazione, puoi avviare GIMP tramite la sua icona presente sul desktop di Windows.

Adesso, non ti rimane che importare la foto da cui vuoi eliminare una o più persone in GIMP, selezionando la voce Apri dal menu File del programma (nella finestra centrale), e selezionare lo strumento selezione a mano libera dalla barra degli strumenti collocata nella parte sinistra dello schermo (è il pulsante con l’icona a forma di lazo).

Tieni quindi premuto il tasto sinistro del mouse e contorna la persona che vuoi far scomparire dalla foto in modo da racchiuderla in una selezione. Cerca di essere il più preciso possibile, anche se dopo aver effettuato la selezione puoi aumentarne o diminuirne lo spessore dei della selezione bordi cliccando sulle voci Riduci o Allarga del menu Seleziona di GIMP.

Una volta perfezionata la selezione della persona da rimuovere della foto, fai click destro all’interno della selezione e scegli Script-Fu > Enchance > Smart remove selection dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante OK e nel giro di qualche secondo vedrai scomparire la persona selezionata dalla tua foto.

I risultati migliori nell’eliminare persone dalle foto si ottengono quando lo sfondo è composto da un paesaggio semplice e/o omogeneo (es. un cielo limpido, delle foglie, ecc.), mentre l’automatismo di Resynthesizer funziona meno bene quando come sfondo ci sono elementi complessi (es. palazzi, persone, ecc.). Questo succede perché il plugin ricostruisce in maniera intelligente la parte di foto da cui viene eliminata la persona emulando e ricopiando gli elementi che la circondano.

Quando hai rimosso dalla foto tutte le persone che desideravi rimuovere e sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare la tua foto semplicemente selezionando la voce Salva come dal menu File di GIMP (sempre nella finestra principale del programma).